Vaporizzatori Storz & Bickel: Tra Volcano e i migliori portatili, la guida

Vaporizzatori Storz & Bickel: Tra Volcano e i migliori portatili, la guida

La guida definitiva ai vaporizzatori Storz & Bickel: dagli storici vaporizzatori Volcano ai migliori vaporizzatori portatili.

Quando si parla di vaporizzatori non si può fare a meno di pensare al marchio Storz & Bickel, leader di settore in questo particolarissimo ambito merceologico. Negli anni, infatti, questo brand si è conquistato la fiducia dei consumatori (e non solo) sia per quanto riguarda i vaporizzatori da tavolo sia per quanto riguarda i vaporizzatori portatili. E se abbiamo già parlato dei migliori vaporizzatori presenti sul mercato, oggi vogliamo proprio concentrarci sulla vasta offerta di Storz & Bickel con una guida all’acquisto completa e dedicata sia alle versioni da tavolo sia ai modelli portatili. Ma prima di andare alla scoperta del brand Storz & Bickel e delle peculiarità dei prodotti venduti, facciamo un passo indietro per capire, prima di tutto, cos’è un vaporizzatore e a cosa serve.

Vaporizzatori recensiti: 

Da tavolo

Portatili

Cosa sono i vaporizzatori?

A raccontarci cos’è un vaporizzatore ci pensa l’etimologia stessa della parola, che deriva dal verbo vaporizzare, ovvero “trasformare in vapore”. Il vaporizzatore, quindi, altro non è che un dispositivo elettronico grazie al quale è possibile ottenere vapore a partire da un materiale che si trova o allo stato solido o allo stato liquido. Oggi, in particolare, i vaporizzatori (da tavolo o portatili) che si trovano in commercio sono utilizzati per vaporizzare e nebulizzare le erbe essiccate più diverse, dal tabacco, all’erba gatta, dalla valeriana alla lavanda. Ma non nascondiamoci dietro un dito (o, in questo caso, dietro una tastiera): uno degli usi più comuni di un vaporizzatore è senza dubbio legato alla cannabis, legale e non. Ovviamente questa guida non vuole assolutamente essere un’incentivo all’uso della cannabis, in ogni sua versione. Ricordiamo, infatti, che fumare o vaporizzare cannabis è attualmente illegale in Italia e quindi perseguibile dalla vigente normativa in materia.

Vaporizzatori Storz & Bickel: Tra Volcano e i migliori portatili, la guida
Gli Storz & Bickel? I migliori nel loro settore

A cosa serve un vaporizzatore?

Ma torniamo ai nostri vaporizzatori per addentrarci, successivamente, nell’analisi dei modelli proposti da Storz & Bickel: cerchiamo di capire un po’ meglio a cosa serve questo strumento. Vogliamo parlare molto concretamente per farvi comprendere a fondo le potenzialità di questo dispositivo, sia nella versione portatile che in quella da tavolo. Il vaporizzatore, come spiegato poco più sopra, consente di vaporizzare le erbe più diverse, così da beneficiare degli effetti delle stesse. Il vaporizzatore, in pratica, riscalda le erbe essiccate in uno speciale “braciere” senza però produrre combustione così da rilasciare, sotto forma di vapore, le componenti attive delle piante essiccate, ovvero gli elementi di cui possiamo beneficiare attivamente. Il vantaggio immediato, come immaginerete, è tutto legato all’assenza di combustione: l’assenza della combustione, infatti, evita che si sprigionino nell’aria sostanze tossiche per il nostro organismo come nel caso (che noi tutti conosciamo) del fumo di sigaretta. I rischi per la salute, quindi, sono ridotti al minimo sebbene (ed è il caso di specificarlo) non esista ancora una letteratura medica sull’argomento abbastanza lunga – sono necessari anni di studi sul tema – per capire quali siano gli effetti a lungo termine della vaporizzazione sul corpo umano. Ma torniamo a noi: in estrema sintesi, possiamo dire che il vaporizzatore serve per valorizzare i principi attivi di una pianta essiccata senza generare il danno derivante dalla combustione della stessa. Ora che abbiamo capito cos’è un vaporizzatore e a cosa serve possiamo finalmente passare all’analisi e alla recensione dei prodotti offerti dal brand leader di mercato in materia di vaporizzatori: Storz & Bickel.

Vaporizzatori Storz & Bickel: la qualità dell’ingengneria made in Germany

Quando si cercano i migliori vaporizzatori da tavolo o portatili scegliere Storz & Bickel significa optare per un marchio solido, conosciuto, performante e soprattutto amato a livello internazionale. Basti pensare che Storz & Bickel pensava (e lavorava) ai vaporizzatori quando ancora nessuno ne parlava. Torniamo indietro nel tempo e fermiamoci nel 1998, anno in cui la Storz & Bickel (società allora chiamata Markus Storz) annuncia il brevetto del Volcano, il cuore pulsante di uno dei prodotti di punta del marchio, oggi universalmente considerato uno dei migliori vaporizzatori da tavolo. Un grande traguardo per l’azienda: la Storz & Bickel, infatti, detiene il primato di aver letteralmente creato un’alternativa alla combustione grazie all’invenzione di un vaporizzatore da tavolo che, oltre a svolgere perfettamente il suo lavoro, si presenta anche come un ottimo oggetto di design. Ma qual è il segreto dei vaporizzatori Storz & Bickel? Essenzialmente il punto forte del marchio è la tecnologia e il design interno ai prodotti, che permette di separare il processo di vaporizzazione dall’inalazione vera e propria: in questo modo l’utilizzatore non entra mai in contatto col calore generato per riscaldare ad altissime temperature le erbe inserite all’interno del vaporizzatore.

I vaporizzatori Storz & Bickel sono così all’avanguardia che nel 2003 l’azienda vince il prestigioso premio Dr. Rudolf Eberle per l’innovazione tecnologica. E dal 2003 a oggi i vaporizzatori Storz & Bickel ne hanno fatto moltissima di strada tanto da ottenere, nel 2009, anche la certificazione di dispositivo medico. Non dimentichiamo, poi, che l’offerta del brand si è molto diversificata e arricchita col passare degli anni: sono stati infatti prodotti e messi sul mercato vaporizzatori di ogni genere e tipo, praticamente adatti ad ogni esigenza.

Quale Storz & Bickel comprare?

Se siete alla ricerca dei migliori vaporizzatori portatili o da tavolo e volete optare per uno dei modelli proposti da Storz & Bickel, è arrivato il momento di confrontare ciò che propone il marchio così da scegliere il vaporizzatore più adatto alle vostre esigenze. Dai vaporizzatori da tavolo a quelli portatili, ecco una guida completa all’acquisto consapevole.

Vaporizzatore portatile Storz & Bickel: Mighty

Se siete alla ricerca di un vaporizzatore portatile capace di coniugare prestazioni e facilità d’uso dovete senza dubbio optare per il modello Mighty di Storz & Bickel. Si tratta di un vaporizzatore portatile dalle dimensioni tascabili, anche se non discretissime (14 x 8 x 3cm). E’ dotato di un display LED su cui svettano i pulsanti “più” e “meno” che, come vi immaginerete, hanno la funzione di regolare la temperatura di riscaldamento con un semplice touch. La temperatura prescelta sarà raggiunta in pochi secondi e Mighty lo comunicherà con una semplice vibrazione. Altro punto a favore di Mighty è senza dubbio la camera di riempimento, decisamente capiente: potrete utilizzarla sia con i solidi (erbe essiccate) che con i liquidi. Comodissima, inoltre, è la funzione (sempre apprezzata) dello spegnimento automatico: essendo un vaporizzatore portatile alimentato a batterie, lo spegnimento automatico serve a non sprecare inutile carica per poi ritrovarsi con un vaporizzatore scarico quando se ha più bisogno. Questo non significa, tuttavia, che la batteria non sia performante, anzi: Mighty di Storz & Bickel è dotato di due batterie agli ioni di litio, caratterizzate da alte prestazioni e lunga durata.

MIGHTY Vaporizzatore
Price Disclaimer

Vaporizzatore da tavolo Storz & Bikel: Volcano classic

Signori e signore, diamo il benvenuto al pioniere dei vaporizzatori da tavolo: il vaporizzatore Volcano, ovviamente prodotto dall’affidabilissima Storz & Bikel. Volcano è il primissimo vaporizzatore prodotto da Storz e Bikel, nonché il padre di ogni altro prodotto ideato da questa azienda super innovativa. E’ un modello storico di vaporizzatore da tavolo, lanciato nel lontano 2000 e ormai diventato una vera e propria leggenda: ha rivoluzionato il mercato dei vaporizzatori, ponendo le basi di un mercato oggi molto florido. Ma parliamo un po’ delle sue caratteristiche che, alla fine, sono quello che ci interessa di più. Sono infatti le sue incredibili peculiarità a renderlo il top di gamma in quanto a vaporizzatori. Si tratta, innanzitutto, di un vaporizzatore a convezione con una camera di riempimento abbastanza grande: creata per contenere le erbe essiccate può facilmente trasformarsi in una camera di riempimento per liquidi grazie a un tampone aggiuntivo. La temperatura, invece, è regolabile attraverso una valvola, che può essere impostata tra un range di 1 e 9 che, tradotto in temperatura, permette di ottenere un intervallo tra 130 e 230 gradi centigradi. Una volta che il sistema interno al vaporizzatore ha riscaldato a dovere l’erba alla temperatura desiderata, sarà sufficiente premere l’apposito tasto per fare in modo che i vapori confluiscano in un palloncino trasparente, inodore e assolutamente a prova di calore, dotato di una valvola chiamata Easy Valve: si tratta di una valvola studiata appositamente che, una volta staccato il palloncino dal vaporizzatore, permette un’inspirazione semplicissima e molto fluida: non noterete alcuna resistenza. Qui lo trovate venduto da Amazon, a un prezzo più che onesto

VOLCANO CLASSIC Vaporizzatore
Price Disclaimer

Vaporizzatore da tavolo Storz & Bikel: Volcano Digit

Quando il top di gamma abbandona l’analogico per diventare digitale: sono queste, in estrema sintesi, le caratteristiche di Volcano Digit di Storz & Bikel. In questo modello di vaporizzatore da tavolo, detto anche vaporizzatore desktop, la manopola per impostare la temperatura che vi abbiamo descritto nel precedente paragrafo viene sostituita da un modernissimo display LED su cui è possibile visualizzare le impostazioni e modificarle grazie ai comodi tasti “più” e “meno”, posti ai lati del display. L’approccio digitale permette una maggior precisione per un sovrapprezzo minimo. Il funzionamento è uguale, in tutto e per tutto, a quello del già descritto Volcano Classic. Su Amazon costa poco più di 400 € e lo trovate a questo link

VOLCANO DIGIT Vaporizzatore
Price Disclaimer

Vaporizzatore portatile Storz & Bikel: Plenty

Passiamo ora a parlare di un altro vaporizzatore portatile: si tratta di Plenty, il primo vaporizzatore portatile prodotto dalla celebre azienda Storz & Bikel. Partiamo innanzitutto col dire che, benché sia definito “portatile” le dimensioni di questo vaporizzatore non sono affatto piccole: è alto 30 cm e quindi è un decisamente scomodo per essere utilizzato in giro e, soprattutto, all’aperto. La discrezione, quindi, non è una caratteristica che lo contraddistingue. E’ però perfetto per coloro che cercando un vaporizzatore da utilizzare in casa senza però avere l’ingombro di un ben più grande vaporizzatore da tavolo. Tralasciando le dimensioni, questo vaporizzatore tuttavia non delude affatto. Con un Plenty tra le mani abbiamo a che fare con un vaporizzatore davvero particolare: non c’è infatti niente di digitale in lui: anche il “display” della temperatura altro non è che un termometro analogico in tutto e per tutto. C’è comunque da dire che si tratta di un vaporizzatore potente, capace di riscaldare e vaporizzare in modo magistrale: il range di temperatura, infatti, va dai 130°C ai 202°C. Senza contare, poi, che la spirale di raffreddamento, realizzata in acciaio inossidabile, permette di raffreddare in modo efficiente così da dar vita a un vapore eccelso e, soprattutto, abbondante: l’inalazione non incontra alcun tipo di ostacolo. Anche in questo caso siamo di fronte a un vaporizzatore portatile con spegnimento automatico. Pollici alzati!

PLENTY Vaporizzatore
Price Disclaimer

Vaporizzatore portatile Storz & Bikel: Crafty

Se siete alla ricerca di un vaporizzatore portatile e discreto, Crafty di Storz & Bikel è senza dubbio quello che fa per voi. Rispetto agli altri modelli portatili presentati, infatti, dimensioni e peso si riducono così tanto da dar vita a un vero e proprio modello da viaggio: siamo di fronte 11,0 x 5,7 x 3,3 cm di dimensioni per soli 135 di peso. Oltre alle dimensioni ridotte, il vaporizzatore Crafty presenta inoltre un grande upgrade tecnologico: il comando a distanza tramite app (disponibile sia per iOS che per Android) permette infatti di impostare facilmente e con un semplice touch preferenze e temperatura. Insomma, si tratta di un ottimo vaporizzatore, perfetto per gli amanti della tecnologia. Passiamo ora alle caratteristiche più tecniche: si tratta di un modello di vaporizzatore portatile a batteria che, a differenza del Mighty (di cui abbiamo parlato poco più sopra) è dotato di una sola batteria: nonostante questo riesce a raggiungere le stesse temperature del suo predecessore, arrivando fino a 195 gradi centigradi. Si accende con un semplice pulsante e il doppio click permette di aumentare facilmente (e velocemente) la temperatura che, una volta raggiunta, porta il vaporizzatore a vibrare due volte. Anche in questo caso abbiamo di fronte un vaporizzatore con spegnimento automatico, che si attiva in duplice modalità: o dopo un minuto dall’ultimo click sul tasto di accensione o a un minuto dall’ultima inalazione. Qui trovate il link diretto verso Amazon

CRAFTY Vaporizzatore
Price Disclaimer

Bene, abbiamo terminato la nostra recensione dei vaporizzatori Storz & Bikel: non vi resta che scegliere quello che più si avvicina alle vostre esigenze. Per tutte le info aggiuntive, guardate il catalogo Amazon, dove la casa distribuisce ufficialmente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *