Sei giochi da tavolo per celebrare lo Star Wars Day

Star Wars Day - May the 4th be with you

“May th 4th be with you”: quale slogan migliore per festeggiare lo Star Wars Day, con i migliori giochi da tavolo a tema Star Wars

Anche se la data ufficiale per le celebrazioni dello Star Wars Day è il 25 maggio, come stabilito dal Los Angeles City Council, dato che è l’anniversario della prima proiezione di Una Nuova Speranza, per i fan questa ricorrenza cade il 4 maggio. La scelta è stata fatta a causa dell’assonanza tra la frase inglese “May the Force be with you” (“Che la forza sia con te”, frase ricorrente all’interno dei film) e “May the 4th be with you” (“Che il 4 maggio sia con te”) e quindi ogni anno in questa data in tutto il mondo si svolgono eventi per celebrare la saga di fantascienza più amata dal pubblico.

Visto l’avvicinarsi della scadenza, vi proponiamo alcuni giochi da tavolo a tema Star Wars per poter festeggiare degnamente in casa la ricorrenza. Se siete da soli abbiamo stilato anche una lista dei migliori giochi da tavolo da fare in solitaria. E se siete appassionati d’arte, qui c’è pane per i vostri denti.

1 Orlo Esterno – Asmodee Italia

Uno dei più recenti giochi da tavolo a tema Star Wars è Orlo Esterno. Caliamoci nei panni della peggiore feccia dell’Universo Espanso: i cacciatori di taglie. Giocheremo come Han Solo, Jyn Erso, Boba Fett o altri famosi cacciatori di taglie presenti nei film e nelle opere derivate e esploreremo i pianeti dell’Orlo Esterno al fine di completare missioni, catturare o eliminare pericolosi ricercati o consegnare merci di contrabbando.

Nel portare a termine i nostri contratti che acquisiremo via via nel corso della partita, attireremo su di noi le attenzioni – non sempre gradite – delle varie fazioni in gioco, ovvero l’Impero, l’Alleanza Ribelle, gli Hutt e il Sindacato, che potrebbero ostacolarci e ingaggiare i combattimenti se li incrociamo con la nostra nave durante i nostri viaggi interstellari. Il nostro turno si svolge in tre fasi: nella fase di pianificazione possiamo scegliere se muovere la nostra nave sulla mappa, riparare i danni eventualmente subiti in combattimenti precedenti o ottenere 2000 crediti.

Durante la fase azione svolgeremo un qualunque numero di azioni – finché possiamo permettercelo – che ci consentiranno di acquisire nuovi contratti, consegnare merci o prigionieri oppure incontrare personaggi secondari. Infine, nella fase degli incontri possiamo risolvere un incontro relativamente allo spazio in cui ci troviamo sulla mappa. Il gioco termina non appena uno dei giocatori raggiunge 10 punti fama: la fama viene acquisita portando a termine le missioni, per cui bisogna pianificare bene il proprio turno e farsi più furbi degli altri giocatori, ostacolandoli quando stanno ottenendo troppi risultati positivi.

2 Star Wars Assalto Imperiale – Asmodee Italia

Se vogliamo rivivere delle vere e proprie avventure nel mondo di Guerre Stellari, Assalto Imperiale è il gioco da tavolo su Star Wars che fa al caso nostro. Ambientato dopo la battaglia di Yavin e la distruzione della Morte Nera da parte dei Ribelli, Assalto Imperiale è un gioco asimmetrico in cui un giocatore controllerà ciò che resta dell’Esercito imperiale in rotta, mentre gli altri giocatori (fino a 4) controlleranno l’Alleanza Ribelle. Il gioco si articola in missioni che insieme danno vita ad una campagna: ad ogni missione i Ribelli dovranno completare degli obiettivi, mentre chi controlla l’Impero, avrà il compito di ostacolarli.

Ogni missione è un susseguirsi di round di gioco, in cui i giocatori a turno eseguono nell’ordine la fase di attivazione – in cui ciascuno muove le proprie miniature sulla mappa ed esegue fino a due azioni – e la fase di stato, in cui si esegue una sorta di “pulizia” della mappa da eventuali segnalini oppure riattivare carte eventualmente utilizzate durante il turno.

Le azioni che è possibile eseguire vanno dal movimento per spostare le proprie miniature, all’attacco, all’interazione con gli oggetti presenti sulla mappa, come casse di merci, porte, terminali o segnalini di missione. È anche possibile utilizzare le abilità speciali relative al proprio personaggio. Una missione termina quando si verifica una delle condizioni di vittoria – o per l’Alleanza, o per l’Impero – e a quel punto sarà possibile iniziarne una nuova. Nella scatola sono presenti diversi scenari, ciascuno dei quali può essere giocato singolarmente, oppure in modalità campagna, la quale consente di far “crescere” il proprio personaggio, ottenendo avanzamenti che lo renderanno sempre più forte nel corso del gioco.

3 Star Wars Legion – Asmodee Italia

Se volete un gioco da tavolo a tema Star Wars in cui inscenare battaglie campali, Star Wars Legion è ciò che fa al caso vostro: riprendendo le dinamiche dei classici giochi di miniature, questo titolo impegna due giocatori uno contro l’altro al comando di unità terrestri dell’Impero e dell’Alleanza Ribelle. Lo scopo è quello di causare il più alto numero di perdite all’avversario nel corso di sei round di gioco, al termine dei quali la vittoria viene assegnata al giocatore che sarà riuscito a sbaragliare l’esercito avversario.

Il turno di gioco si compone di una fase di comando in cui ciascun giocatore sceglierà segretamente una delle carte comando a sua disposizione, che gli consentirà di impartire gli ordini a uno dei propri comandanti, una fase di attivazione, in cui si svolgeranno le azioni per ciascuna unità coinvolta nel turno e infine una fase finale, in cui si prepara il round successivo.

Tra le azioni a disposizione delle nostre truppe, avremo il movimento, l’attacco, la mira e la schivata: ognuna di queste ha una “gittata”, che dipende dall’unità che esegue l’azione e per calcolare la quale si utilizza un apposito righello, presente tra i materiali di gioco. I combattimenti vengono risolti tramite il lancio di appositi dadi a 8 facce (per l’attacco) e a 6 facce (per la difesa), ciascuno riportante simboli specifici che consentono di andare a segno o parare i colpi avversari. Essendo un gioco di strategia e tattica, non mancano ovviamente le miniature – realizzate con i massimi dettagli e che sarà anche divertente dipingere per rendere tutto più realistico – ma anche altri elementi scenici come le barricate. Star Wars Legion è espandibile con numerosi pack personaggio e unità, che danno la possibilità di rendere più forte il proprio esercito e variare così le possibilità offerte dalla scatola base.

4 Unlock! Star Wars Escape Game – Asmodee Italia

Uno dei fenomeni più di successo degli ultimi anni sono senza dubbio le escape room, stanze in cui i partecipanti vengono chiusi fisicamente per un tempo prestabilito – di solito un’ora – e da cui devono trovare la via di fuga risolvendo enigmi e indovinelli. Il fenomeno ha trovato un suo spazio anche all’interno del mondo dei giochi da tavolo e la serie Unlock! è uno dei titoli più apprezzati del genere. In Unlock! – Star Wars Escape Game potremo vivere l’esperienza di una escape room restando comodamente seduti al tavolo, ma catapultati nell’universo di Guerre Stellari.

Senza svelare niente della trama, dal momento che ogni dettaglio potrebbe costituire uno spoiler, possiamo dire che i tre scenari presenti all’interno della scatola si pongono in continuità con gli episodi narrati in L’Impero colpisce ancora e che quello che dovrete fare, esplorando il mazzo di gioco è fuggire dalla stanza (o dalle stanze, poiché in realtà sono più di una) risolvendo gli enigmi – non sempre semplici o banali – che verranno proposti di volta in volta.

I giocatori avranno 60 minuti di tempo per portare a termine l’avventura, allo scadere dei quali avranno vinto se saranno stati in grado di risolvere l’ultimo enigma e quindi uscire, oppure avranno perso se sono ancora in alto mare. Se si amano gli enigmi e i rompicapo, Unlock! – Star Wars Escape Game rappresenta un buon modo sia per divertirsi in famiglia o con gli amici, sia per celebrare degnamente lo Star Wars Day.

5 Star Wars Destiny – Asmodee Italia

Star Wars Destiny è un gioco di carte collezionabili – in termini tecnici living card game – e dadi, in cui ogni giocatore compone un suo mazzo con il quale sfiderà uno o più avversari in battaglie all’ultimo colpo di blaster. Ogni mazzo è composto da trenta carte, ciascuna con delle abilità particolari a seconda della tipologia a cui appartiene, più due (o in alcuni casi anche tre) carte personaggio che rappresentano i comandanti del nostro schieramento. Lo scopo è quello di eliminare i personaggi dell’avversario dal gioco, utilizzando al meglio le carte che abbiamo a disposizione. Il gioco si articola su diversi turni suddivisi ciascuno in una fase azione – in cui si può effettuare una delle azioni a disposizione, come giocare carte dalla mano, utilizzare i propri dadi o attivare le carte già in gioco – e una fase di gestione, in cui ci si prepara per il turno successivo.

Ogni carta giocata ha un costo che può variare da 0 a 3 risorse, che dovremo cercare di ottenere o lanciando i dadi – ciascuno legato ad una e una sola carta tra quelle presenti nel nostro mazzo – o gestendo sapientemente le carte che abbiamo a disposizione, dal momento che alcune di esse ci daranno la possibilità di ottenere risorse. Ovviamente, visto lo scopo del gioco, dovremmo anche cercare di danneggiare l’avversario il più possibile, per cui la costruzione del mazzo deve essere fatta pensando al modo in cui vogliamo giocare e vincere la partita. Questa, come detto, termina non appena eliminiamo dal gioco l’ultimo personaggio a disposizione del nostro avversario, oppure – raro, ma può succedere – se uno dei due contendenti rimane senza carte da pescare nel suo mazzo.

Essendo un gioco da tavolo su Star Wars, Destiny è fortemente tematizzato, per cui le carte che avremo a disposizione, riportano fedelmente riferimenti a episodi e personaggi presenti nell’Universo Espanso. La possibilità di espandere pressoché all’infinito il gioco è data dai cosiddetti “pack”, letteralmente delle bustine in cui sono presenti nuove carte e nuovi dadi che potremo aggiungere al nostro mazzo per renderlo più forte e performante.

6 Star Wars Il Risveglio della Forza Beginner Game – Asmodee Italia

Chiudiamo questa carrellata di giochi da tavolo su Star Wars con Il Risveglio della Forza: Beginner Game. Si tratta innanzitutto di un gioco di ruolo, per cui i giocatori al tavolo dovranno collaborare insieme per raccontare una storia e portarla avanti sulla base degli input che gli fornirà un altro giocatore che assumerà il ruolo di “master“. Come suggerisce il titolo stesso, si tratta di un gioco per principianti, per cui anche se non si è esperti di giochi di ruolo, il regolamento guiderà i giocatori passo passo nell’apprendere le regole e le meccaniche.

Come in ogni gioco di ruolo, i personaggi sono definiti da caratteristiche e statistiche e la storia progredisce grazie al superamento di sfide e prove che il master ci presenterà di volta in volta, tutte ovviamente basate sull’Universo Espanso di Star Wars ed in particolare sull’ultima trilogia uscita al cinema. Ogni volta che si descrive un’azione il cui esito non è scontato o è incerto, si lanciano i dadi, il cui taglio – da 6 a 12 facce – dipende dal tipo di abilità coinvolta dalla prova. Alcune condizioni possono aggiungere o sottrarre dadi al lancio, a seconda che rappresentino un vantaggio o un ostacolo a ciò che vogliamo ottenere.

Anche se più simile ad un gioco da tavolo che a un gioco di ruolo, Il Risveglio della Forza: Beginner Game è un ottimo viatico per chi vuole iniziare ad approcciarsi al mondo dei giochi di ruolo. La scatola di questo gioco di ruolo su Star Wars – dal prezzo decisamente vantaggioso di 10€, in superofferta – contiene tutto il necessario per iniziare a giocare e in più fornisce anche un’avventura introduttiva per apprendere le basi, oltre che le regole per crearsi le proprie avventure!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.