giochi per cani

Giochi per cani: divertenti, educativi, e rafforzano il vostro legame

Attività ricreative e istruttive per il tuo amico a quattro zampe? Ecco i migliori giochi per cani: caratteristiche, prezzi, opinioni

Quando adottiamo un cagnolino, tendiamo a pensare che il nostro amore basti e avanzi. In effetti, per un animale domestico, niente è più importante del nostro affetto e della nostra capacità di riempirlo di cure, coccole e continue attenzioni. Succede anche, però, di incontrare altri animali che abbiano un legame ben più forte con il loro padrone. L’intesa tra loro è formidabile e si percepisce a colpo d’occhio. Come se non bastasse, questi cuccioli ci sembrano più disciplinati, obbedienti e, alcune volte, più intelligenti. È davvero così? Cos’hanno avuto in più quei pelosetti perspicaci rispetto al nostro? Probabilmente dei giochi per cani migliori.

In questa guida cercheremo di capire l’importanza e l’utilità dei giochi interattivi per cani. Individueremo tutti i benefici a breve e a lungo termine di queste attività, e i loro effetti a livello motorio, logico ed emotivo. Infine, passeremo in rassegna i migliori giochi per cani in base ad attività, prezzo e, ovviamente, opinione degli utenti. Recentemente abbiamo parlato anche delle attrezzature per fare trekking con il cane, leggi la guida!

Perché i giochi per cani sono importanti?

La mente di un cane funziona proprio come quella di un bimbo. Sin dalla nostra nascita noi riceviamo una miriade di stimoli che mirano ad aumentare la nostra cognizione della complessità del mondo. Molti di questi stimoli ci raggiungono in maniera involontaria quando usciamo di casa o quando la tv è accesa. Molti altri, però, ci vengono forniti dai nostri cari: è lì che inizia la nostra stessa educazione. Sin da quando siamo piccolissimi i genitori ci parlano, ci spiegano alcune regole fondamentali di convivenza civile. Nonché ci guidano nella scoperta del funzionamento delle cose, tramite giochini ed esperimenti in prima persona.

Ahinoi, la mente di un cucciolo può essere ben più arida di quella di un bambino, se non adeguatamente incoraggiata. Dopo i suoi primi mesi di vita, passati a rosicchiare e distruggere qualsiasi cosa, un cagnolino tende ad acquietarsi. Se passa molto tempo nella sua cuccia, anche quando siete in casa, non dovete preoccuparvi. Non si tratta necessariamente di un problema di salute: potrebbe essere semplicemente annoiato. E, per quanto vi sforziate di interagire con lui e tirarlo su, potrebbe non funzionare. Proprio come in una vecchia coppia che non sa più che dirsi.

I giochi per cani servono proprio a questo: a rinvigorire e rafforzare il legame tra di voi, prima di tutto. In secondo luogo, queste attività stimolanti incentiveranno di sicuro la vitalità e la sagacia del vostro amico. Quindi, i benefici dei giochi per cani vanno ben oltre il momento ludico in sé. Conosciamoli tutti in maniera più dettagliata.

Giochi per cani | Tutti i vantaggi

1 – Un toccasana per il corpo

A prescindere che si opti per dei giochi per cani fai da te o per dei giochi interattivi per cani, i nostri obiettivi devono essere sempre la salute e il movimento. Dobbiamo mettercela proprio tutta per evitare al nostro cucciolo una vita sedentaria, pigra, noiosa. Il loro metabolismo non è molto diverso dal nostro: una vita pappa e nanna non va bene! A differenza della solita passeggiata quotidiana, i giochi per cani ci aiutano a rinvigorire la curiosità e la gioia dei cuccioli. Con l’avanzare dell’età, inoltre, questo monito si fa imprescindibile. Molti cani, anche longilinei, sviluppano la tendenza ad accumulare tessuto adiposo. Le conseguenze, ovviamente, influiscono direttamente sul loro stato di salute e sulla loro longevità.

Un altro elemento su cui si focalizzano molto alcuni giochi per cani è la salute del cavo orale. Molti giochini “rosicchiabili” sono pensati per contrastare la formazione della placca e prevenire l’alitosi. In poche parole, si tratta di corde e pupazzetti che attuano una vera e propria pulizia dei denti, mentre il nostro amico, ignaro, si starà solo divertendo!

2 – Un supporto per le capacità logiche

Tutti gli animali, e i cani nello specifico, sono dotati di un’intelligenza acuta. Alcuni si comportano in maniera estremamente umana, altri hanno un aspetto più simpatico e spensierato. Ad ogni modo, la loro sensibilità è notevolissima: percepiscono cambi di umore, differenze di timbro e linguaggi non verbali. Al di là di queste capacità innate, però, i cani possono sviluppare altre abilità, soprattutto circa i nessi causali. Ai livelli più grezzi, il rapporto causa-effetto viene insegnato al cucciolo tramite il dualismo ordine/crocchetta. Il funzionamento di molti dispenser automatici, ad esempio, si basa proprio su questo concetto. Già questa piccola ricompensa può rendere i cuccioli più ubbidienti e può aiutarci ad insegnare loro molte cose. Immaginate cosa possa accadere con dei giochi per cani appositamente studiati per lo sviluppo della loro intelligenza!

3 – Un rimedio contro lo stress

In alcuni casi, più il nostro cane sembra annoiato, più potrebbe essere stressato. In generale, dobbiamo considerare che il malessere può essere manifestato in tanti modi e che l’inattività spinge ad assumere degli atteggiamenti inappropriati. L’inquietudine del nostro amico può sfociare in disobbedienza, dispetti, furia distruttiva (il più delle volte quando lasciato solo). Non sempre rivolgerci ad un ammaestratore può risultare la scelta giusta. Questo potrebbe, forse, risolvere i nostri problemi, ma non i suoi. Magari tutto ciò di cui ha bisogno è un po’ di tempo da passare insieme, svolgendo qualche attività allegra e stimolante. I giochi per cani sono un’ottima terapia contro i vostri turbamenti!

4 – Una tecnica per un cane social

Tramite i giochi per cani, i cuccioli imparano anche a rapportarsi con gli altri, che si tratti di animali o persone. L’interazione è il nucleo fondamentale di queste attività: per imparare a dimostrare curiosità e apertura, ma sempre con rispetto e garbo. Infine, il nostro legame non potrà che uscirne più forte che mai. Infatti, la complicità è una risorsa che va stimolata e alimentata costantemente. Da questo punto di vista, un legame sugellato dai giochi interattivi per cani ha sicuramente una marcia in più!

Giochini per cani da rosicchiare

1 – Giochi per cani | Set completo

I set di giochi per cani non sono il massimo per stimolare logica e intuito, ma vanno già bene se i nostri obiettivi sono movimento e svago. Di fatti, basta giocare un po’ con la fantasia e trovare tanti utilizzi diversi per ogni sua componente. Un ottimo esempio della categoria è il set da 10 pezzi di giochi per cani FonPoo. Si tratta di giochini che possono e devono essere lanciati, recuperati e mordicchiati, nonché di ottimi strumenti per giocare al “tiro alla fune”.

La maggior parte degli elementi è costituita in corda da rosicchiare, igienica e molto resistente. Al tessuto si aggiungono anche nylon, cotone e gomma (quest’ultima soprattutto per il fresbee e per l’anello di gomma). Come facilmente intuibile, si tratta di giochi per cani che li aiutano a sfogarsi e a liberare tutte le energie. Di sicuro un rimedio infallibile contro lo stress. Il marchio Amazon’s Choice garantisce sul rapporto qualità prezzo e sulla soddisfazione dei clienti, pari a 4,2 stelline su 5. Questi giochi per cani sono belli, innocui e praticamente indistruttibili.  

2 – Funi da mordicchiare

Sul mercato troviamo una grande varietà di funi per cani, che si differenziano per numero di pezzi, forme e materiali di produzione. Anche in questo caso, FonPoo ci propone due diversi set di tre funi. Il primo set è realizzato in cotone naturale e tela di lino, il secondo in cotone e nylon naturali. Anche in questo caso, stiamo parlando di giochini piuttosto semplici, da lancio, da riporto o da rosicchiare in nostra assenza. E proprio su questo punta FonPoo, proponendoci dei prodotti masticabili che, al contempo, effettuano la pulizia dentale e il massaggio gengivale.

In generale, si tratta di giochini adatti alla masticazione aggressiva di cani di taglia medio-grande facilmente lavabili e con un elevato livello di resistenza. Le funi presenti sul mercato presentano diverse trame, colori, forme e dimensioni. La lunghezza di solito va dai 50 ai 75 cm, ed il peso oscilla tra 0,5 e 1,6 kg. In molti casi le funi possiedono anche delle “maniglie” alle estremità, per poter giocare a tira e molla. Sicuramente utili per combattere l’ansia da separazione e per incentivare il movimento fisico. A volte ci vuole poco per rendere felici i nostri cuccioli e salvare i nostri e i loro divani!

3 – Osso da rosicchiare o interattivo

A rigor di logica, l’osso da rosicchiare apparterrebbe alla prima categoria, indipendentemente dalla sua composizione. Tuttavia, quando parliamo di ossi per cani ci si apre davanti un ventaglio di possibilità. I modelli più semplici sono realizzati in pelle bovina o in corno di cervo, e servono esclusivamente per essere rosicchiati e per favorire l’igiene dentale. Ma ad oggi esistono anche dei giochi interattivi per cani a forma di osso dal funzionamento molto più elaborato. Di solito si tratta di apparecchi elettronici abbondantemente rivestiti in gomma, sicuri ed integri anche a seguito di molte masticazioni.

A seconda dei modelli, è possibile che si alimentino tramite batterie esterne o che ne possiedano una incorporata e ricaricabile. Alcuni modelli possiedono delle traiettorie automatiche (movimento rotatorio, rettilineo, zig-zag). Altri, più costosi, sono dotati di una gamma cinetica più complessa e riescono a reagire ai diversi tipi di impulso ricevuti. In questi casi, inoltre, si può anche scegliere di guidare l’osso tramite lo smartphone che, grazie a un’app, si trasforma in un joystick. inutile dire che si tratta di giochi per cani utili in nostra assenza e presenza, che stimolano tanto la mente quanto il corpo del nostro cucciolo.

Strumenti da addestramento

1 – Tappetini olfattivi per caccia al tesoro

L’universo degli animali domestici si è totalmente sbizzarrito in questa categoria. Stiamo parlando di stuoie realizzate in tessuto ricche di insenature, doppi strati e nascondigli per le crocchette. Si tratta di tappetini colorati, belli da vedere, lavabili in lavatrice e dotati di fondo antiscivolo. Sta a voi posizionare le crocchette e avviare la caccia al tesoro! Questa attività può essere svolta in nostra compagnia: sarebbe bellissimo se il nostro amico imparasse a capire i nostri indizi. Ma è anche un ottimo rimedio per i cuccioli che, se lasciati soli, concentreranno tutte le loro energie nella ricerca e non distruggeranno il nostro appartamento. I clienti li adorano, ma i loro cuccioli di più!

2 – Giochi per cani | Set da addestramento

Se cercate un’attività da svolgere insieme al vostro amico all’aria aperta, potete optare per i tunnel da addestramento. Si tratta di tunnel tubolari di nylon con anelli in metallo, pensati apposta per essere super resistenti. Si ripiegano su se stessi, si trasportano in una borsetta e sono ideali per una giornata al parco o una gita fuori porta. Se possedete un giardino, invece, potrete piantarli nel terreno con i picchetti. Ovviamente, la rotta è flessibile e modulabile.

In alcuni casi, possiamo anche imbatterci in tunnel a più uscite. È un gioco che stimola fortemente l’attività motoria e incoraggia qualità come equilibrio e intuito. Per l’addestramento fisico level pro, invece, possiamo optare per un set completo come quello di PawHut. Interamente costituito da pezzi assemblabili e modulabili, esso ci permette di trasformare il nostro cagnolino in un atleta. Infatti, ci permette di allenarlo in tunnel, percorso a ostacoli, zig-zag, casella di stop, salto in alto e anello di salto.

3 – Lancia palline automatico

Un’altra valida opzione per l’esercizio all’aria aperta è il gioco per cani interattivo che lancia palline da tennis, come l’Hyperfetch di All For Paws. Di solito si tratta di dispositivi alimentati a batteria in grado di effettuare lanci sino ai 9 metri di distanza, ideali per le gite fuori porta. Quasi sempre, però, i lanci possono essere programmati anche per l’uso domestico senza danneggiare nulla. I lancia palline sono particolarmente indicati per cuccioli instancabili, e possono essere usati in maniera indipendente, insegnando ai pelosetti a riportare la pallina nel contenitore. Quanto ci impiegherà il vostro amico a capire come emanciparsi?

4 – Manicotto da addestramento

Se volete che il vostro cane diventi un vero duro, potrete ricorrere a manicotto e bastone da addestramento. Si tratta di strumenti utilizzati sia da professionisti sia da principianti, ma il nostro consiglio è di non improvvisare. Che sia per cani di taglia media o grande, il manicotto garantisce una buona protezione contro i morsi, poiché spesso è realizzato in juta. A seconda dei modelli, esso si compone di più parti assemblabili o di un pezzo unico che protegge anche il gomito. Il bastone, invece, molte volte è flessibile e realizzato in pelle PU. Ovviamente, bisogna fare molta attenzione ai materiali di produzione, per scongiurare danni a noi e al nostro amico.

5 – Piscina gonfiabile

In ultimo, un suggerimento per rafforzare il nostro legame con il cucciolo e migliorare la qualità del tempo insieme. Una piscina per cani come quella di New Plast ci risolve molti problemi: da chiusa è compatta, da aperta è funzionale ma non ingombrante, si gonfia e sgonfia facilmente. Problemi quali: cattivi odori, bagno sudicio e residui di pelo ovunque saranno solo ricordi lontani con questa piccola oasi. La piscina è anche l’occasione per trasformare un momento di solito poco gradito in un’esperienza di coccole, gioco e condivisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *