miglior robot aspirapolvere Dirt Devil

Miglior robot aspirapolvere: Dirt Devil, scopriamo il marchio

Tecnologici, indipendenti, agili e tra i meno costosi ma più affidabili sul mercato. Sono i nuovi e domestici robot aspirapolvere Dirt Devil.

Oggi i protagonisti sono i nuovi robot aspirapolvere Dirt Devil, la linea tedesca di aspirapolvere automatizzati che puliscono da soli e ovunque, anche quando non sei in casa. In questa guida recensiamo cinque modelli per aiutarti a trovare il miglior robot aspirapolvere senza spendere cifre astronomiche. Da qualche anno ormai è entrato in casa anche “lui”, piccolo e compatto, dall’aspetto futuristico e col cuore tecnologico. È il robot domestico che pulisce i pavimenti di casa in completa autonomia. Il più tecnologico è anche programmabile, sa bene dove andare a cercare polvere, briciole peli e capelli, e quando finisce torna alla base per ricaricarsi. A prescindere dalle sue funzionalità più o meno evolute, è considerato un valido aiuto nelle pulizie quotidiane e uno dei regali più apprezzati per la sua utilità. Ne abbiamo parlato moltissimo su questo blog, trattando tantissimi marchi e spesso confrontandoli tra loro.

Ma come scegliere il miglior robot aspirapolvere che sia utile e non costosissimo?

Lo raccontiamo in questa guida, dove potrai anche trovare schede di prodotto con dettagli, funzionalità e prezzi di ciascun robot aspirapolvere Dirt Devil. E dove puoi leggere le opinioni di chi lo ha già acquistato. Abbiamo esaminato cinque modelli di robot domestici fra i più economici e più affidabili robot domestici, per aiutarti a scegliere il miglior robot aspirapolvere fra questi. Tutti hanno in comune la buona manifattura, la capacità di aspirare sporcizia da pavimenti e tappeti rasi in superfici di 60/70 mqCiascuno dei cinque si distingue per caratteristiche e prestazioni: alcuni hanno maggiori capacità di aspirazione; altri maggiore capienza; altri ancora sono più autonomi e tecnologici. Prima di parlare del miglior robot aspirapolvere, però, scopriamo qualche informazione su Dirt Devil. A noi ha fatto una buona impressione perché l’azienda investe da sempre in tecnologia, senza sparare alto con cifre astronomiche (dimostrando che non sempre il prezzo elevato è indice di qualità), e poi perché esiste dal 1905. E un brand con una storia così lunga deve per forza avere una salute di ferro!

Dirt Devil azienda produttrice di robot domestici

Dirt Devil nasce nel lontano 1905 in Germania e da oltre cinquant’anni costruisce elettrodomestici. L’azienda ha saputo guadagnarsi la stima e la fiducia dei suoi consumatori per molte ragioni. La prima fra tutte è l’ottimo rapporto qualità-prezzo dei suoi prodotti. Oggi Dirt Devil, una delle marche di punta in Germania, nel mercato dei robot aspirapolvere, si sta facendo conoscere un po’ ovunque per la qualità dei suoi robot domestici di ultima generazione. Il marchio ha un bel curriculum vitae e viene realmente percepito come un brand solido, sia da chi già lo conosceva sia da chi non aveva ancora mai fatto esperienza con i robot aspirapolvere Dirt Devil. Da circa un ventennio è stato acquistato dal gruppo Techtronic Industries di Hong Kong, un “gigante” nel settore cleaning oltre che proprietario del marchio Ryobi (elettroutensili da hobbistica). Cos’altro aggiungere? Passiamo alla prossima domanda per capire come valutare il miglior robot aspirapolvere quando se ne cerca uno pratico e funzionale a un prezzo ragionevole.

Quale miglior robot aspirapolvere comprare senza spendere tanto?

Sfondiamo una porta aperta ma è proprio così: tutti noi vogliamo spendere meno senza penalizzare la qualità del risultato. Il massimo della soddisfazione quando si acquista un prodotto è quella di riuscire ad avere convenienza e garanzia in un unico pacchetto. In questo caso, un robot domestico aspirapolvere che non si rompa dopo due mesi e che non faccia il matto per casa perdendo la bussola in un girotondo impazzito, sbattendo e rimbalzando ovunque. Per quanto riguarda i robot domestici Dirt Devil, tutti hanno di buono la convenienza e l’autonomia nel pulire offrendo un valido aiuto in casa a chi non ha tempo da dedicare alle “ramazza” quotidiana. È ovvio, poi, che quanta più tecnologia si cerca, tanto più sale il prezzo. Meno ovvia però è la natura umana. Perché capita un po’ a tutti di cedere alla seduzione dell’oggetto superdotato e dalle mirabolanti virtù… che poi all’atto pratico “di quei 1000 tasti ne schiacci solo 100”. Per non spendere un occhio della testa e rischiare di lasciare il “bolide in garage”, tanto vale partire dall’uso realistico che farai del tuo robot aspirapolvere valutando dapprima quei bisogni più impellenti in termini di comodità e praticità. Questo ragionamento ti aiuta a scegliere il miglior robot aspirapolvere senza abbagli o fumo negli occhi e a farlo mettendo bene in chiaro alcuni punti cardine:

  • superficie della casa
  • tipologia dei pavimenti
  • grado di autonomia e intelligenza del robot
  • accessori davvero necessari
  • presenza di animali domestici.

Valuta se, ad esempio, del telecomando puoi fare tranquillamente a meno; se vuoi che il robottino torni da solo alla base quando ha finito di pulire e sia dotato di sensori per aggirare ostacoli, non cadere nel vuoto o rotolare giù per le scale; se ti serve programmarlo e se hai bisogno di lasciarlo solo a fare il suo lavoro. Tieni a mente che il miglior robot aspirapolvere deve avere caratteristiche imprescindibili. Ad esempio, le spazzole. Visto che il lavoro di fatto lo svolgono loro, questi componenti devono garantire buone prestazioni anche nei robot domestici più basici, e soprattutto non devono incepparsi o rompersi solo dopo qualche mese. Con le dovute eccezioni, nel caso dell’acquisto di un robot aspirapolvere usato si possono verificare imprevisti e incidenti di percorso. Ma questo è un rischio da prendere in considerazione quando si decide di acquistare un oggetto di seconda mano a un prezzo inferiore rispetto allo standard. Questione di priorità e di scelte. Se stai cercando un robot aspirapolvere Dirt Devil a poco prezzo e dalle buone prestazioni, di seguito parliamo di quelle caratteristiche che dovrebbe possedere il miglior robot aspirapolvere per essere sia funzionale che conveniente.

L’identikit del miglior robot aspirapolvere

Tutti i robot aspirapolvere Dirt Devil hanno in comune autonomia, robustezza e tanta voglia di pulire casa al posto tuo. Nascono per questa ragione. E nascono piccoli, alti pochi centimetri per infilarsi in ogni pertugio, abbastanza intelligenti per decidere percorsi ed evitare intralci. Tuttavia, il più performante ha un DNA preciso. Il miglior robot aspirapolvere è dotato di varie modalità di pulizia e di sensori per riconoscere cavi, tappeti e altre presenze: è silenzioso e poco ingombrante e scorre senza alcuna difficoltà pulendo sotto tavoli, divani, poltrone e letti. È capace di pulire piastrelle, tappeti e qualsiasi tipo di pavimento, anche parquet e moquette, e di rimuovere polvere, briciole, capelli e peli di animali lungo i muri e negli angoli più angusti. È veloce nelle sue faccende e resiste bene alla fatica: le sue batterie possono durare anche oltre un’ora. Mappa il territorio per andare nelle zone più critiche e quando è scarico, o quando il vano contenitore è saturo, ti avvisa con un segnale acustico e una spia lampeggiante. Insomma, il miglior robot domestico è un oggetto moderno che in casa occupa poco spazio e pulisce il pavimento quando vuoi tu, impiegando il tempo necessario “senza farti neanche alzare un dito”.

I robot domestici Dirt Devil | Miglior Robot aspirapolvere

I cinque modelli di robot aspirapolvere Dirt Devil sono robot domestici con una tecnologia adatta a un uso semplice e pratico. I prezzi variano in relazione alla resistenza del cuore tecnologico del robottino e alle sue funzionalità. Fra questi, puoi cercare il miglior robot aspirapolvere: il più conveniente e utile per le tue esigenze.

1 – Dirt Devil M613 Senza sacchetto | Miglior Robot aspirapolvere

Iniziamo con il robot aspirapolvere Dirt Devil M613. Un piccolo “automa” leggero, con un peso di soli 1,4 kg., senza sacchetto e con una capacità di contenuto pari a 0,24L. per una durata della batteria di 45 minuti. Da bravo robottino, una volta acceso l’M613 compie e riconosce il percorso impostato e personalizzabile muovendosi in modo casuale e in spirali concentriche. Pulisce superfici rigide e battiscopa ed è in grado di  riconoscere scale e ostacoli per evitare di inciampare o rotolare. Silenzioso e molto semplice da utilizzare, si muove con agilità sotto ogni mobile proprio in virtù delle sue ridotte dimensioni. Ragion per cui ha un serbatoio dello sporco piuttosto piccolo, da svuotare dopo l’uso quotidiano. È lui stesso ad avvisare quando è pieno, con una spia rossa ben visibile. A parte queste funzionalità, il Dirt Devil M613 è uno dei robot domestici più elementari della fascia bassa e con una potenza d’aspirazione rapportata alle sue caratteristiche. In conclusione, puoi considerarlo il miglior robot aspirapolvere se vuoi spendere poco investendo 127,73€ (prezzo al momento disponibile su Amazon) per un accessorio capace di rimuovere polvere, briciole e peli di cane o gatto da pavimenti e tappeti a pelo corto in una casa non troppo grande.



2 – Dirt Devil M607 Robot Spider | Miglior Robot aspirapolvere recensioni

Altro giro altro robot aspirapolvere Dirt Devil, il Robot Spider M607 un altro modello base adatto a superfici di 60-70 mq. e con qualche funzionalità in più rispetto al primo. Con un’autonomia di oltre 60 minuti e una potenza di 17 Watt, il Robot Spider è il miglior robot aspirapolvere se hai bisogno di pulire rapidamente diverse tipologie di pavimento e aspirare polvere, peli e capelli anche lunghi fin sotto mobili molto molto bassi. Anche in questo caso, puoi considerarlo uno dei più qualificati fra i robot domestici della categoria “junior”. Per categoria junior intendiamo riferirci ai modelli economici e con funzionalità di base, ma sicuramente più che sufficienti a garantire un buon lavoro. In quanto a efficienza il robot aspirapolvere Dirt Devil Spider se la cava piuttosto bene stando alle recensioni – molto positive – che riceve per le sue prestazioni e semplicità d’uso (basta infatti premere il pulsante accensione / spegnimento); per la rapidità e l’agilità nel compiere le manovre necessarie per pulire ovunque. Sebbene sia sprovvisto di funzioni interattive tipo wireless o autoricarica alla base, svolge pulizie impeccabili con le sue due spazzole XL, su pavimenti, parquet, piastrelle, moquette e tappeti rasi (togliendo le spazzole laterali). Nessuna difficoltà ad evitare ostacoli grazie ai sensori che gli permettono di cambiare traiettoria e di non cadere. Non è così “intelligente” da tornare da solo alla base, come premesso, né di lasciarsi programmare per iniziare a pulire a un orario prestabilito, ma in compenso ti avvisa quando è scarico e quando vuole essere svuotato. E a proposito di pulizie, questo robot aspirapolvere Dirt Devil raccoglie la polvere all’interno di cassettino facile e veloce da svuotare. Filtro e vaschetta si lavano con semplice acqua. Piccola accortezza: stando a quanto dicono i recensori “bisogna lasciare tutto ad aria” per almeno 24 ore prima di rimontare i pezzi. Per quanto riguarda gli accessori, nella confezione insieme al robot aspirapolvere Dirt Devil ci sono anche 1 filtro di ricambio + 2 spazzole di ricambio rotanti (in tutto 4 spazzole rotanti e 2 filtri antipolvere). I componenti, filtro di ricambio e batteria, all’occorrenza si trovano anche su Amazon. Sempre su Amazon il robot è disponibile al costo di 134,22€. E la prova su strada? Ce la racconta chi ha comprato il robot aspirapolvere Dirt Devil M607.

Opinioni sul Robot Aspirapolvere Dirt Devil M607 | Miglior robot aspirapolvere

Le opinioni confermano che questo è il miglior robot aspirapolvere per quanto riguarda l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Piace perché ha una buona capacità di pulizia; perché è piccolo e compatto e riesce a passare dappertutto senza restare incastrato, aggirando ogni ostacolo con impassibile eleganza. L’eleganza dell’automa. Soddisfa appieno per la sua capacità di pulire sotto mobili con altezze minime di 10 cm, grazie alla sua bassa statura (è alto meno di 3 cm). A consigliarlo è soprattutto chi ha trovato in questo robot domestico un abile partner nel tener testa a “Tom a “Gerri”. Perché raccoglie i peli di cane e gatto a meraviglia! Piace anche perché seppure sia uno dei robot aspirapolvere Dirt Devil più elementari e con funzionalità limitate, svolge bene il suo lavoro con un’autonomia fino a 90 minuti (con un tempo di ricarica inferiore alle 4 ore), sgattaiolando di stanza in stanza tra scaffali, tavolini, mobili e termosifoni. Questo modello, infatti, non è programmabile, non si aziona in remoto, non mappa casa e non è dotato di rullo centrale per raccogliere le particelle più grandi. Ma la sua stessa semplicità si rivela un pregio per chi non ha ancora esperienza con i robot domestici. Lo Spider è semplice da gestire e richiede alcuna manutenzione. Fa quello quello che deve senza problemi e a un prezzo molto più conveniente al pari di altri modelli della stessa fascia e categoria. E la prova su strada ha pienamente soddisfatto le aspettative: il robot aspira tutto quello che le spazzole rimuovono anche dagli avvallamenti e dalle rigature profonde, pulendo bene un appartamento di 70 mq. in meno di 20 minuti.

miglior robot aspirapolvere Dirt Devil
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Robot aspirapolvere Dirt Devil opinioni


3 – Dirt Devil Fusion 0.24L | Miglior robot aspirapolvere

Saliamo di prezzo con questo robot aspirapolvere Dirt Devil dotato di 3 sensori antiurto e 4 programmi di pulizia. Potrebbe essere questo il tuo miglior robot aspirapolvere? Sì, se stai cercando un robot semplice da usare, abbastanza autonomo da muoversi per aspirare tutto ciò che dovremmo altrimenti ramazzare a mano, o con un elettrodomestico più impegnativo e dal maggior consumo energetico. Rispetto ai primi due, il Dirt Devil Fusion mantiene invariate le caratteristiche di base: riesce a raggiungere anche gli angoli più nascosti, a passare sotto tende e mobili per rimuovere polvere e peli con una discreta potenza. La sua batteria dura fino a 60 minuti e il vano raccoglitore ha una capienza pari a 24L. Una funzionalità che lo distingue dagli altri due robot domestici è invece quella di tornare da solo alla base dopo aver terminato le pulizie. Gli accessori in dotazione sono batteria, stazione caricabatteria con i pulsanti per regolarne le varie impostazioni e per scegliere il sistema di pulizia; adattatore + 2 spazzole + manuale d’istruzioni. Al costo di 151,72€ (prezzo al momento su Amazon), puoi prendere un robot aspirapolvere Dirt Devil che fa tutto quello che deve e con qualche funzione in più rispetto ai primi due modelli.



4 – Dirt Devil M612 Spider 2.0 | Miglior robot aspirapolvere

Entriamo in fascia media per scoprire le caratteristiche del Dirt Devil M612 Spider 2.0 e se può essere questo il tuo miglior robot aspirapolvere. Senza dubbio è un modello un tantino più evoluto degli altri: è dotato di barra ostacoli, ruote basculanti e sensori di distanza e prossimità impostabili in tre misure di altezza. Il vano raccoglitore ha una capacità fino a 270ml e la bocchetta di aspirazione è dotata di una guaina in silicone che aiuta meglio a convogliare lo sporco. Tre spie led sulla parte frontale del robot aspirapolvere si illuminano per avvisarti quando il vano raccoglitore deve essere svuotato (led rosso destro); quando la batteria è in carica (led blu lampeggiante); quando la batteria è carica (led blu fisso); per indicare batteria in esaurimento o apparecchio sollevato da terra (led rosso lampeggiante a sinistra). Semplice e intuitivo da utilizzare, il robot aspirapolvere Dirt Devil Spider 2.0 si muove a meraviglia in ambienti piccoli, stanze singole e monolocali con un’autonomia di pulizia di 90 minuti. Evita gli ostacoli non appena urta su qualcosa ed è in grado di riconoscere gli spazi vuoti, scale con gradini o oggetti più bassi. È il miglior robot aspirapolvere a questo prezzo (da controllare se ancora disponibile a 158,28€), super consigliato a chi non ha dimestichezza con elettrodomestici complicati, perché con le sue funzionalità di base pulisce bene a terra senza richiedere manovre complicate. Infatti il robot non ha bisogno di essere programmato e non ha un timer per impostare l’orario di partenza e fine sessione. Come lavora? La pulizia avviene in modalità impostata e casuale: all’accensione l’apparecchio effettua un ciclo alternato di tre minuti, cambiando modalità di pulizia ogni ciclo. In modalità random l’apparecchio segue la traiettoria dritta fino a quando non trova un ostacolo per tornare indietro in linea retta; dopo 3 minuti entra in modalità trottola girando su se stesso. Infine, passa alla pulizia degli angoli seguendo il perimetro della stanza per altri tre minuti. E gli accessori? Nella confezione, oltre al robot preassemblato, sono inclusi:

  • alimentatore da parete
  • spazzole da alloggiare e spazzole di ricambio
  • filtro antipolvere di ricambio
  • batteria
  • manuale d’istruzioni.

Recensioni sul robot aspirapolvere Dirt Devil M612 Spider 2.0 | Miglior robot aspirapolvere

Le recensioni condivise su Amazon confermano il Dirt Devil Spider 2.0 come miglior robot aspirapolvere di fascia media. Sia da un punto di vista strutturale sia da un punto di vista funzionale. Perché pulisce bene, non si incastra e riesce a salire sui tappeti. La batteria dura abbastanza per rimuovere ogni traccia di “detrito” da pavimenti di ogni genere. Non raggiunge i livelli di pulizia di robot domestici che costano il triplo, ma il suo prezzo è ben rapportato alle prestazioni che ci si aspetta da un prodotto economico e dall’uso semplice e immediato. Semplice perché fa tutto lui e non c’è bisogno di selezionare alcun programma. E a fine lavoro, il robot aspirapolvere Dirt Devil avrà comunque raccolto sporcizia aggirando bene gli ostacoli e cambiando direzione se ne incontra qualcuno, grazie al paraurti di cui è dotato nella parte inferiore. Apprezzata anche la rapidità del meccanismo di pulizia e svuotamento recipiente: basta infatti sollevare la parte nera per accedere al serbatoio della polvere e svuotarlo ogni volta che finisce di aspirare. Un’operazione che si può ripetere anche ogni due cicli di pulizia. Le cinque stelle premiano soprattutto la buona qualità costruttiva dell’apparecchio – solido e con un bel design – dotato di spazzole robuste e ben concepite, con ruote basculanti e ottimi sensori di prossimità e dislivello. Il robot aspirapolvere arriva per altro accompagnato da una buona dotazione di accessori. La qualità più evidenziata dalla maggioranza è l’abilità di infilarsi nei pertugi più stretti, invalicabili a fatica per altri robot domestici. E questa caratteristica lo fa percepire come il miglior robot aspirapolvere capace di scorrere con caparbietà e senza bloccarsi anche in presenza di sedie o cavi. Il consiglio è quello di valutare la scelta di questo robot domestico in base alle proprie esigenze abitative, perché lo Spider 2.0 è perfetto per ambienti di circa 70/80 mq.



5 – Dirt Devil Robot Navigator caratteristiche| Miglior robot aspirapolvere

Se cerchi un oggetto intelligente e tecnologico a un prezzo ancora molto conveniente rispetto ad altri robot domestici di pari prestazioni, il Dirt Devil Navigator è il miglior robot aspirapolvere. Programmabile con il telecomando per ripetere la sessione di lavoro ogni giorno oppure ogni settimana, il robot torna da solo alla base una volta finito di pulire e ad esaurimento batteria. Dotato di sensori per riconoscere ostacoli e scale, non cade e non inciampa ed esegue percorsi programmabili da un semplice sistema di navigazione. Dritti al punto per capire quali sono le principali caratteristiche e funzionalità:

  • 4 programmi + 3 modalità automatiche (casuale, circolare, perimetrale) + 1 modalità silenziosa
  • autonomia pari a 60/80 min.
  • accessori inclusi: telecomando, stazione di ricarica, sistema di boe a infrarossi “light e smart fence” per delimitare le zone d’accesso.

Quest’ultima funzione in pratica vieta al robot di lasciare il suo lavoro a metà e di passare da una zona all’altra senza prima aver terminato le pulizie nella stanza. Miglior robot aspirapolvere tra i robot domestici di fascia media per l’ottimo rapporto funzioni/prezzo, il Dirt Devil Navigator è in promozione su Amazon a 269,99€ (prezzo che puoi verificare qui insieme a caratteristiche e dettagli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *