Robot aspirapolvere Miele Scout

Robot aspirapolvere Miele Scout: quale modello comprare? Opinioni e prezzi

Scopriamo il marchio: quanto sono affidabili i robot aspirapolvere Miele Scout? Valgono il prezzo che costano? Confronti, prezzi, caratteristiche tra modelli

Quando si tratta di aspirapolvere siamo sempre sul pezzo. Anche stavolta ci siamo ampiamente informati su un marchio amato da moltissimi: Miele. Oggi cercheremo di capire come mai gli elettrodomestici di questa marca sono così popolari (e talvolta costosi). In sintesi, la risposta è sostanzialmente: perché sono indistruttibili. È più facile che vi venga a noia un prodotto Miele, piuttosto che vederlo rotto. Per quanto riguarda gli aspirapolvere in particolare, ci siamo accorti che l’azienda è molto tradizionale nel design e nei prodotti ed è fortissima soprattutto per gli aspirapolvere a traino Miele. Noi, purtroppo o per fortuna, amiamo l’innovazione (per questo ci siamo innamorati di Dyson), quindi più che gli aspirapolvere tradizionali andremo a recensire i robot aspirapolvere Miele. Nell’elenco troverete i marchi e i confronti tra robot aspirapolvere già trattati, FYI:

Robot Miele: affidabili? Chi è Miele?

La storia di questa azienda ha radici davvero lontane. Infatti, è stata fondata nel 1899 in Germania. Non è un caso se il pay off dell’azienda, anche se all’epoca non si chiamava così, è sempre stato “immer besser” che tradotto dal tedesco vuol dire “sempre meglio”. Carino l’aneddoto presente anche sul sito ufficiale: i fondatori Carl Miele e Reinhard Zinkann erano talmente affezionati a questo motto da farlo stampare anche sulle loro prime macchine. In foto, la prima lavatrice Miele con motore elettrico, anno 1910. Il modello aveva già la strizzatrice.

robot aspirapolvere miele scout

La stabilità e il rigore di questa azienda si riflettono anche nel management e nella continuità nella guida dell’impresa. Dalla sua fondazione ad oggi, infatti, Miele è ancora di proprietà delle famiglie Miele e Zinkann e tutti i soci sono discendenti diretti dei due fondatori.

Dyson VS Miele

Lo abbiamo accennato poco fa, stiamo parlando di due aziende di altissimo livello. Ma le differenze tra le due sono significative. Dyson ha sempre puntato sull’innovazione, tentando di strabiliare la propria utenza con prodotti dal design sempre più leggero e minimal, sul poco ingombro e sulla maneggevolezza. Miele, invece, non ha mai abbandonato la sua linea ferrea in quanto alla tradizione -anche estetica- dei suoi aspirapolvere. Ciò che Miele ha fatto è stato puntare sulla “qualità a tutti i costi” anche tralasciando un po’ il superfluo (design e tutto il corredo pubblicitario).

Quindi: cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dagli aspirapolvere Miele? Aspettati ottima qualità e durabilità dei prodotti, non aspettarti gusto estetico poiché quasi tutti gli aspirapolvere Miele sono abbastanza inguardabili per forme e colori, molto anni ’80. Lo stesso discorso non vale, fortunatamente, per i robot aspirapolvere Miele, che invece sono allineati al mercato 2018. Ad ogni modo, chi cerca la qualità sarà disposto anche a tralasciare certi dettagli.

Perché scegliere i robot aspirapolvere Miele:

Come molti marchi, Miele copre tutte le categorie relative all’aspirazione. Oggi tratteremo i robot Miele, in attesa di recensire le altre linee. Nel frattempo, sappi che potrai trovare su Amazon:

Aspirapolvere a traino Miele:

Scopa elettrica Miele:

Robot aspirapolvere Miele: prezzi e caratteristiche dei modelli in commercio

Se stai leggendo di questo specifico marchio saprai già che gli elettrodomestici Miele hanno un prezzo superiore alla media di mercato. Chi non ha mai provato un prodotto Miele probabilmente si chiederà se ne vale la pena. Noi vi diciamo: si, ne vale la pena. Ciò sia per le recensioni e opinioni universalmente espresse sul marchio che per la qualità dei prodotti. Senza considerare la scarsa deperibilità nel tempo degli aspirapolvere Miele (come di tutti gli altri elettrodomestici Miele). Se stai pensando ad un investimento, questa è l’azienda su cui puntare. Un altro dei punti di forza di Miele è la facilità nel reperire i ricambi in caso di guasti e rotture. Questo allungherà ulteriormente la durata del tuo aspirapolvere o robot Miele Scout nel tempo. I modelli che recensiremo oggi sono gli unici 3 in commercio:

  1. Robot Miele Scout RX1 – SJQL0
  2. Robot Miele Scout RX2 – SJQL0 00
  3. Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 Home Vision – SJQL0 30
Miele Scout RX1

 

 

Sistema di navigazione: 9/10
Batteria: 10/10
Programmabilità: 7/10
Sistema di pulizia: 7/10
Igiene ed allergeni: 7/10
Design: 8/10
€ 399
Miele Scout RX2

 

 

Sistema di navigazione: 10/10
Batteria: 8/10
Programmabilità: 8/10
Sistema di pulizia: 9/10
Igiene ed allergeni: 9/10
Design: 9/10
€ 593

 

 

Miele Scout RX3

 

 

Sistema di navigazione: 10/10
Batteria: 10/10
Programmabilità: 10/10
Sistema di pulizia: 9/10
Igiene ed allergeni: 9/10
Design: 9/10
€ 669

 

 



1 – Miele Scout RX1 – SJQL0

Sistema di navigazione | Robot Miele Scout RX1

Prima cosa da dire su questo robot aspirapolvere Miele Scout RX1 – SJQL0 è la potenza e la velocità del sistema di navigazione. Molti utenti l’hanno notato subito: la navigazione è talmente forte da far passare in secondo piano l’aspirazione, che potrebbe essere più potente. La Smart Navigation di Scout RX1 funziona al massimo grazie alla combinazione di 3 fattori cruciali:

  1. sistema di posizionamento indoor con telecamera superiore per una navigazione più precisa
  2. sensore anticaduta e anti collisione, con ben 10 sensori anticaduta e collisione
  3. pulizia avanzata degli angoli, super efficace grazie alle spazzole laterali extra lunghe.

Batteria | Robot aspirapolvere Miele Scout RX1

Altro punto di forza assoluto di questo robot aspirapolvere Miele è la durata della batteria, che nella maggior parte dei modelli in commercio si attesta intorno ai 60 minuti (quando va bene). La batteria agli ioni di litio del robot aspirapolvere Miele Scout RX1, invece, ha una durata di ben 120 minuti (2 ore) con una sola ricarica. In questo lasso di tempo riesce a pulire circa 150mq: nessun robot aspirapolvere arriva a tanto. La durata della batteria è anche una durata nel tempo: secondo la casa madre, questa batteria ha un ciclo di vita 3 volte superiore a quello di qualsiasi altro robot aspirapolvere.


Programmabilità | Robot aspirapolvere Scout RX1

Come i robot in commercio, anche il robot aspirapolvere Miele Scout RX1 è programmabile. Puoi decidere tu, tramite un telecomando, quando farlo partire. Una volta completato il ciclo di pulizia, il robot tornerà autonomamente alla propria base di pulizia: se ha terminato il lavoro svolto rimarrà lì, se ha ancora superficie da pulire, ripartirà una volta fatto il pieno di energia!


Sistema di pulizia | Robot aspirapolvere Miele Scout RX1

Il robot aspirapolvere Miele è dotato di triplo sistema di pulizia, coinvolgendo le varie componenti nell’intrappolamento dello sporco:

  1. le spazzole laterali tolgono la polvere dagli angoli e dal pavimento portandola sotto il robot aspirapolvere
  2. il rullo cattura lo sporco e la polvere più grossolana
  3. la ventola DC aspira le particelle più sottili.

Per quanto riguarda le modalità di pulizia, il robot Miele è in grado di variare potenza e qualità dell’aspirazione con 4 programmi:

  1. Auto-mode: è la modalità automatica. Questa impostazione permette allo Scout di pulire autonomamente tutte le stanze;
  2. Spot-mode: è la modalità di pulizia circoscritta da 180 x 180 cm. Impostazione perfetta per pulire piccole zone quando sporche (ad esempio le briciole sotto il tavolo);
  3. Corner-mode: è la modalità di pulizia circoscritta degli angoli. Negli angoli, l’areazione è minore, motivo per cui il robot passa prima in modalità Auto, poi ripassa le aree critiche perimetrali dal vano e degli angoli;
  4. Turbo-mode: è la modalità di pulizia veloce. Indispensabile nei momenti in cui si ha particolare fretta.

Igiene e allergeni | Robot aspirapolvere Miele Scout RX1

Il filtro AirClean, montato sul robot aspirapolvere, garantisce che la polvere aspirata rimanga dove deve essere. Inoltre, il filtro a due livelli riesce a filtrare le particelle di polvere dell’aria aspirata in maniera accurata.


Design | Robot aspirapolvere Miele Scout RX1

Il design di questo robot aspirapolvere Miele Scout non colpisce, ma troviamo che sia sicuramente compatto e basso, caratteristica fondamentale per questo tipo di elettrodomestico. Le sue dimensioni, infatti, gli permettono di passare anche in zone difficilmente accessibili, come sotto i divani o sotto mobili bassi. Per la navigazione sui tappeti nessun problema, il robot è in grado di passare in autonomia da pavimento a tappeto senza temere le soglie e senza comprometterne la stabilità.


Conclusioni e voti | Robot aspirapolvere Miele Scout RX1

Sistema di navigazione

9/10

Batteria

10/10

Programmabilità

7/10

Sistema di pulizia

7/10

Igiene e allergeni

7/10

Design

8/10



2 – Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Sistema di navigazione | Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Anche in questo caso, con la seconda generazione di robot aspirapolvere Miele Scout, l’azienda ha mantenuto e migliorato gli standard del sistema di navigazione. L’implementazione del 3D Smart Navigation è stata decisiva, grazie al riconoscimento 3D dell’ambiente tramite videocamera. Infatti, le due videocamere frontali permettono al robot aspirapolvere Miele Scout di riconoscere gli oggetti perfettamente. Al resto pensa in robottino calcolando automaticamente le distanze dagli ostacoli ed evitandoli in sicurezza. Preciso anche in ambienti complessi e pieni di roba. Comoda la mappatura virtuale degli ambienti che il robot riesce a rilevare. Ennesima novità rispetto al modello precedente: l’applicazione per smartphone permette di visualizzare la mappa virtuale, ma anche di controllare in real time in che punto si trova il robot aspirapolvere Miele Scout e quali zone ha già pulito.


Batteria | Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 – SJQL0 00

La batteria agli ioni di litio è estremamente duratura, ma non quanto il primo modello. Infatti, mentre l’RX1 era in grado di pulire per 120 minuti, questo si ferma a 60 minuti di autonomia. Sicuramente ha perso autonomia, ma ha guadagnato potenza nell’aspirazione, un po’ carente nel modello precedente. In ogni caso, se il robot aspirapolvere Miele Scout non riesce a pulire tutta la superficie impostata con una sola carica, ritornerà alla propria base di ricarica salvo poi ripartire a pulire proprio da dove aveva lasciato.


Programmabilità | Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Anche questo secondo robot aspirapolvere Miele Scout è programmabile. Lo Scout inizia a pulire all’ora impostata ed è totalmente affidabile. Non trascurabile la comodità d’uso del robottino, che può ricevere impostazioni sia dal telecomando, che dallo smartphone tramite l’app e anche direttamente dall’interfaccia touch per l’utente. Il display del robot aspirapolvere Miele Scout RX2 è semplice ed intuitivo, bastano un paio di clic e via.  


Sistema di pulizia | Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 – SJQL0 00

La vera novità implementata su questo robot aspirapolvere Miele Scout RX2 è il Quattro Cleaning Power. Stiamo parlando di un sistema di aspirazione efficace per ogni pavimento, grazie alle 4 dotazioni speciali appositamente studiate:

  1. Le spazzole laterali estraibili trasportano le particelle di sporco più grosse direttamente sotto il robot aspirapolvere
  2. Un rullo spazzola raccoglie lo stesso sporco in modo affidabile, trasportandolo verso l’apertura di aspirazione anteriore
  3. L’apertura di aspirazione posteriore raccoglie lo sporco più fine
  4. Un potente aspiratore principale convoglia, infine, lo sporco nel raccoglitore

Igiene e allergeni | Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Migliora anche la comodità di estrazione e sostituzione del filtro AirClean Plus, il quale garantisce che la polvere aspirata rimanga al suo posto. Anche l’estrazione del contenitore della polvere è particolarmente comoda.


Design | Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Design migliorato, compatto e in grado di passare sotto superfici basse.


Conclusioni e voti | Miele Scout RX2 – SJQL0 00

Sistema di navigazione

10/10

Batteria

8/10

Programmabilità

8/10

Sistema di pulizia

9/10

Igiene e allergeni

9/10

Design

9/10



3 – Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 Home Vision – SJQL0 30

Sistema di navigazione | Miele Scout RX2 Home Vision– SJQL0 30

Il sistema di navigazione del modello Home Vision è totalmente identico a quello robot aspirapolvere Miele Scout RX2 Home Vision. Il sistema Quattro Cleaning Power è altamente efficiente su tutte le superfici, niente da eccepire.


Batteria | Miele Scout RX2 Home Vision– SJQL0 30

Si torna agli antichi fasti e Miele continua a puntare sulla durata della batteria, caratteristica distintiva del suo primo robot. La batteria agli ioni di litio permette allo Scout RX2 Home Vision di pulire per ben 120 minuti consecutivi con un un’unica carica.


Programmabilità | Robot aspirapolvere Miele Scout RX2 Home Vision– SJQL0 30

L’altra novità di questo modello sta proprio nella programmabilità e nell’apparato smart. Grazie al sistema Home Vision è possibile vedere la propria casa con gli occhi dello Scout RX2. Le sue due videocamere frontali, infatti, riprendono tutto e lo trasmettono in tempo reale sul tuo smartphone, quasi come fosse una videocamera di sorveglianza. Ma non è finita qui: sempre tramite lo smartphone, da remoto, tramite i tasti freccia è possibile dirigere lo Scout. Ps: la trasmissione delle immagini è sempre criptata!


Sistema di pulizia | Robot Miele Scout RX2 Home Vision– SJQL0 30

In questo caso, l’apparato pulente è identico al modello precedente. Uguali anche le caratteristiche relative all’igiene e lo svuotamento del contenitore della polvere e il design compatto.


Conclusioni e voti | Miele Scout RX2 Home Vision– SJQL0 30

Sistema di navigazione

10/10

Batteria

10/10

Programmabilità

10/10

Sistema di pulizia

9/10

Igiene e allergeni

9/10

Design

9/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *