Playseat simulatore di guida gaming

Playseat: qual è il migliore simulatore di guida per gaming?

Quale Playseat scegliere tra i simulatori di guida Challenge, Evolution, Alcantara, Red Bull e F1? Caratteristiche, prezzi e opinioni degli utenti

Se stai leggendo questo articolo sai benissimo cos’è un Playseat e sarai un appassionato del genere. L’immedesimazione costa parecchio, lo sappiamo, ma prima di spendere soldi “ad minchiam” vediamo qual è la migliore postazione di guida per gaming firmata Playseat. Il fondatore dell’azienda che ha dato vita ai primi Playseat è davvero orgoglioso del punto in cui è arrivato il suo marchio e dei simulatori di guida evoluti più recenti. Fernando Smit, infatti, era in principio un pilota di kart a livello professionale, tanto da diventare Campione Olandese di Enduro classe 125cc nel 1997 e nel 1998.

Come nasce il Playseat e i simulatori di guida

Smit, ovviamente, amava qualsiasi gioco che avesse a che fare con le corse ma trovava l’esperienza di gioco su una sedia o sul divano abbastanza limitante. L’idea venne da sé: prese un sedile Spargo e lo montò su un telaio meccanico insieme a volante e pedaliera. A quel punto si accorse di quanto l’esperienza di gioco e l’immedesimazione fosse migliorata. Ora Playseat è sinonimo di qualità nel settore delle simulazioni automobilistiche e ha fatto diventare il simulatore di guida un sogno ad occhi aperti per qualsiasi gamer, anche se richiede denaro (a volte non troppo) e un po’ di spazio.

Migliore postazione di guida per gaming | Modelli Playseat

1 – Playseat Challenge RC.00002, sedile da auto per gioco | Economico e salvaspazio

In fascia entry level troviamo subito questa postazione di guida per gaming, eccellente per chi vuole spendere poco. Vediamo subito pro e contro in tabella del simulatore di guida n.1 più venduto su Amazon:

PRO

Comodità / Comfort
Salvaspazio
Prezzo

CONTRO

Mancanza supporto cambio
Regolazione volante limitata
Peso sostenuto

Stando alle recensioni degli utenti, a tutte le video recensioni viste su YouTube possiamo arrivare a stilare una classifica di pro e contro del Playseat Challenge:

Pro del Playseat Challenge RC.00002

Chi l’ha utilizzato ne ha apprezzato soprattutto la comodità: questo simulatore di guida Playseat non è figo come i modelli classici, ma è molto molto molto più comodo per chi gioca per parecchie ore consecutive. Ha la forma di un’amaca con rivestimento morbido per il massimo comfort. Apprezzatissima anche la possibilità di ripiegare il Playseat su sé stesso, non contemplabile nella maggior parte delle postazioni per gaming. Questo è uno dei fattori principali che porta a preferire la scelta di questo modello ad altri: chi non ha spazio ha finalmente la soluzione a portata di mano. Il Playseat Challenge dispone di un sistema di regolazioni molto completo che in pochi secondi consente di trovare l’ideale posizione ad adulti e bambini. Ultimo pro di questo modello il prezzo: decisamente da fascia entry level e accessibile davvero a tutti.

Contro del Playseat Challenge RC.00002

Non mancano alcuni piccoli difetti, puntualmente segnalati dagli utenti. Il primo contro del Playseat Challenge è la mancanza di supporto del cambio ufficiale, non necessario per tutti i giochi di corse ma indispensabile per alcuni. Altra miglioria che si potrebbe apportare a questo Playseat è una maggiore regolazione del volante, in questo caso sistemabile solo in altezza ma non in profondità. Chi ha le braccia troppo corte o troppo lunghe si attacca, letteralmente. Ultimo punto è la solidità: pur essendo estremamente stabile e robusto, questo simulatore di guida Playseat non sembra poter resistere ad un peso superiore a 122kg.

Compatibilità del Playseat Challenge RC.00002

Il simulatore di guida per gaming Playseat Challenge è compatibile con:

  • Playstation2
  • Playstation3
  • Xbox
  • Xbox 360
  • Wii
  • Mac e PC

Il tutto è compatibile anche con la maggior parte di volanti e pedaliere in commercio. Chi utilizzerà il simulatore di guida gaming dovrebbe avere questi requisiti:

  • Altezza: minima 120cm, massima 220cm
  • Peso: minimo 20kg, massimo 122kg

Con ben 210 recensioni è il simulatore di guida più venduto su Amazon in Accessori per PlayStation. Il punteggio totale è ottimo, ecco alcune opinioni post acquisto:


2 – Playseat Evolution White e Black, simulatore di guida | Alta personalizzazione

Ottimo simulatore di guida anche questo Playseat Evolution, disponibile sia in versione bianca che nera, anche se il nero ha un prezzo decisamente più alto. Il rivestimento è in simil-pelle e tra i suoi pro troviamo, innanzitutto, la facilità di montaggio. Nella parte retrostante, il sedile si sfodera grazie a degli strap, i quali permettono di sganciare una leva e far richiudere la parte superiore del sedile su se stesso. Ottimi i materiali di costruzione e in questo Playseat non si smentisce mai. Tra i contro evidenziamo soltanto la mancata possibilità di fissare il cablaggio (tutti i fili che partono dal volante e vanno verso il basso). Tra i pro, invece, gli utenti hanno apprezzato tantissimo l’enorme personalizzazione resa possibile dal supporto per il cambio che è regolabile in altezza, in distanza e addirittura in inclinazione, oltre ad essere estremamente solido e irremovibile.

I requisiti fisici per l’utilizzo di questo Playseat sono:

  • Altezza: minima 120 cm, massima 220 cm
  • Peso: minimo 20kg, massimo 122kg
Compatibilità Playseat Evolution:
  • Playstation2
  • Playstation3
  • Playstation4
  • Xbox
  • Xbox 360
  • Mac e PC

Se stai cercando un simulatore di guida performante ed economico, Playseat Evolution è perfetto per te! Eccellenti le recensioni che ha accumulato su Amazon, eccone alcune che fungono da testimonianza:


3 – Playseat Evolution Alcantara, simulatore di guida | Materiale top

Questo modello è sostanzialmente identico al precedente. A cambiare è il materiale di rivestimento del sedile che, come suggerisce il nome, è in alcantara. L’alcantara è sicuramente una scelta obbligata per chi ci tiene alla durabilità della seduta. Materiali come simil-pelle, infatti, potrebbero creparsi e usurarsi col tempo, mentre l’alcantara è molto più resistente.


4 – Playseat REG00060, poltrona gaming | Versione Gran Turismo


5 – Playseat Evolution Redbull GRC, sedile simulazione di corsa


6 – Playseat RF.00046 F1, racing seat | Colore rosso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *