Quale zaino da viaggio comprare: I migliori da portare in aereo, la guida

Quale zaino da viaggio comprare: I migliori da portare in aereo, la guida

Robusti, comodi e molto modaioli. Ecco i 5 migliori zaini da viaggio secondo Advister, dedicati a tutti gli amanti delle soluzioni pratiche

Che ne dite di lasciare a casa la valigia quest’anno? Se state partendo per una vacanza di pochi giorni, regalatevi il lusso di avere sempre le mani libere! Grazie agli zaini che stiamo per proporvi, il vostro bagaglio sarà protetto e sicuro come sempre, ma non dovrete più fare faticare per tenerlo vicino.

Gli zaini consigliati:

Perché uno zaino da viaggio?

Sia dal punto di vista degli spostamenti che da quello della sicurezza, uno zaino offre molti più vantaggi rispetto alla classica valigia. Nel primo caso perché vi seguirà ovunque andiate, affrontando scale e scale mobili, salite e discese, taxi e metropolitane, con la vostra stessa agilità. Nel secondo caso perché potrete sentirvi liberi di non fissare in continuazione il vostro bagaglio, per paura che qualcuno ve lo rubi in un attimo di distrazione. Lo zaino da viaggio è la scelta più opportuna non solo per i giovani e irriducibili backpackers, ma anche per le famiglie con figli, in quanto consente di avere le mani sempre libere per tenere in braccio neonati, spingere passeggini o bloccare tentativi di fuga dei più piccoli. È ottimo per chi deve estrarre spesso la propria strumentazione dal bagaglio, come accade per i professionisti della fotografia o per chi lavora con un computer. Infine, può diventare un accessorio identificativo quando, oltre a essere utile è anche di moda. Pensate di rientrare in una delle categorie appena descritte? E allora non perdetevi la nostra guida ai migliori 5 zaini viaggio perché ne abbiamo selezionato uno per ciascuno di voi.

Zaino bagaglio a mano: quale comprare?

Prima di iniziare, vi ricordiamo che gli zainetti da viaggio, esattamente come le classiche valigie, sono soggetti ai regolamenti imposti dalle compagnie aeree. Questo significa che, per poter essere considerati bagagli a mano e tenuti in cabina con voi, dovranno rispettare alcune specifiche tecniche, relative a peso e dimensioni. Queste regole differiscono leggermente da compagnia a compagnia, quindi, come primo suggerimento, vi diciamo di leggere sempre attentamente le indicazioni riportate nel sito principale delle compagnie aeree. Potrete così scoprire, ad esempio, che in alcuni casi il vostro bagaglio a mano sarà gratuito, mentre in altri sarà a pagamento. Poi, se volete proprio essere scrupolosi e previdenti, cercate online informazioni sugli aeroporti per i quali transiterete, in questo modo saprete dove la pesa degli zaini bagaglio a mano è praticamente certa e dove non lo è, in questo modo saprete quanto potete giocare sul peso finale dello zaino.

Lo zaino Cabin Max, per chi vola con Ryanair

Normalmente le regole delle compagnie aeree non sono soggette a cambi frequenti, a meno che non si stia parlando della regina dei voli low cost, l’irlandese Ryanair. Le direttive relative ai bagagli Ryanair (qui trovate la guida sulle valigie) sono già cambiate più volte in passato e a breve ci sarà un’ulteriore novità, proprio sul bagaglio a mano. In passato era possibile portare in cabina gratuitamente, oltre a una piccola borsa 35x20x25 cm, il classico trolley o zaino Cabin Max da 55x40x20 cm e 10 kg, una misura e un peso più o meno standard per tutte le compagnie aeree. Attualmente la compagnia stiva gratuitamente tutti i trolley, costringendo chi trasporta oggetti delicati e li vuole con sé, a pagare un sovrapprezzo per averli in cabina. Ma dal 1 novembre 2018 le cose cambieranno ancora una volta e la gratuità rimarrà tale solo per piccole borse da 40x20x25 cm. Trolley e zaini Cabin Max potranno essere stivati al costo di 8 €, o inseriti nella cappelliera con l’opzione Imbarco Prioritario al costo di 6 €. I più distratti che non compreranno una delle due opzioni in fase di acquisto del biglietto, potranno rimediare durante il check-in ma, naturalmente, versando una somma leggermente maggiorata.

Il bagaglio a mano, con le altre compagnie

Un’altra compagnia aerea modificherà il proprio regolamento dal 1 novembre 2018 eliminando, come Ryanair, la gratuità del bagaglio a mano Cabin Max. Si tratta della ungherese Wizz Air, attiva in 13 aeroporti italiani. A breve, solo chi avrà acquistato la WIZZ Priority potrà inserire nella cappelliera un bagaglio dalle dimensioni non superiori a 55x40x23 cm. Senza priorità, i passeggeri potranno portare con sé solo una piccola borsa da 40x30x20 cm. Come già accennato, i regolamenti sul bagaglio a mano non sono uguali per tutte le compagnie. Prima di partire cercate sempre indicazioni online, oppure consultate questa tabella redatta da Advister e aggiornata al 1 ottobre 2018. Abbiamo selezionato per voi le principali compagnie aeree che volano in Italia.

Alitalia Bagaglio a mano:

1 da 55x35x25 cm

GRATIS

Peso:

8 kg

Rimane gratis: 1 borsa porta documenti

1 borsetta

1 PC portatile

(1 a scelta)

EasyJet Bagaglio a mano:

1 da 56x45x25 cm

GRATIS

Peso:

non indicato

Lufthansa Bagaglio a mano:

1 da 55x40x23 cm

GRATIS

2 da 55x40x23 cm (solo in 1° classe)

GRATIS

Peso:

8 kg

Rimane gratis:

1 borsetta

Vueling Bagaglio a mano:

1 da 55x40x20 cm

GRATIS

Peso:

10 kg

Rimane gratis:

1 borsetta

1 sacchetto con gli acquisti

Air Italy (ex Meridiana) Bagaglio a mano:

1 da 55x40x20 cm

GRATIS

Peso:

8 kg

Rimane gratis:

1 borsa porta documenti

1 borsetta

1 PC portatile

(1 a scelta)

British Airways Bagaglio a mano:

1 da 56x45x25 cm

GRATIS

Peso:

23 kg

Rimane gratis:

1 borsa porta documenti

1 borsetta

1 PC portatile

(1 a scelta)

Air France Bagaglio a mano:

1 da 55x35x25 cm

GRATIS

Peso:

12 kg

Rimane gratis:

1 borsa porta documenti

1 borsetta

1 PC portatile

(1 a scelta)

Wizz Air Bagaglio a mano:

1 da 55x40x23 cm

A PAGAMENTO (dal 1 novembre 2018)

Peso:

10 kg

Rimane gratis:

1 borsa da 40x30x20 cm

Gli zaini che stiamo per proporvi sono tutti per dimensioni adeguati come bagaglio a mano.

Manfrotto: lo Zaino da viaggio per FOTOGRAFI

Pratico, robusto e poco pesante”. Per gli utenti Amazon questo zaino rappresenta il top per chi fa della fotografia il proprio lavoro o la propria passione. Vediamo perché queste 3 caratteristiche sono così importanti da ricercare in uno zaino da fotografo.

Praticità: Perché quando la luce perfetta arriva, non c’è un momento da perdere! Grazie ai tanti scomparti interni ed esterni di questo zaino, il contenuto sarà sempre ben ordinato e facilmente accessibile. Basta un attimo e sarete subito pronti a scattare.

Robustezza: Le componenti professionali usate dai fotografi sono tanto preziose quanto delicate. Sensibili agli urti e ai graffi, devono sempre essere protette dal giusto involucro. Questo zaino dispone di zone imbottite che sapranno proteggere le macchine fotografiche e gli obiettivi anche dalle cadute accidentali.

Peso: Macchine, cavalletti, treppiedi, obiettivi. Una strumentazione di questo tipo è abbastanza pesante. Per questo consigliamo di acquistare uno zaino leggero come questo. Grazie ai suoi 2,2 kg, lo zaino Manfrotto non va ad aggiungere troppo carico sulle spalle. Con le sue dimensioni da Cabin Max (48x30x23 cm) e il suo look sportivo, è perfetto da portare in viaggio, ma è ottimo anche in città. Espandibile con accessori e sacche da acquistare a parte, è dotato di predisposizione per il bloccaggio delle zip. Un bel plus per chi intende usare questo zaino anche in città e vuole scongiurare ogni tentativo di furto del prezioso contenuto.

Samsonite Spectrolite: lo Zaino da viaggio BUSINESS

Più che uno zaino”. Realizzato da Samsonite, un’azienda ormai diventata sinonimo di qualità ed eleganza nel settore della valigeria, questo zaino è il compagno perfetto per chi non lascia mai a casa il tablet o il PC. Ottimo da usare in città, grazie alle sue dimensioni ridotte (50x37x29 cm) è perfetto da portare in aereo come bagaglio a mano e offre un ampio spazio ai dispositivi portatili con schermi di tutte le dimensioni. Oltre agli accessori elettronici, nello zaino Spectrolite potrete inserire tutti i vestiti necessari per un “2 Day Trip”. Fra i punti forti di questo modello vi segnaliamo:

Estetica: Nero e professionale. Come tutti i prodotti Samsonite, questo zaino presenta un’estetica impeccabile e curata. Vi permetterà di affrontare i vostri viaggi d’affari con un look giovanile ma, allo stesso tempo, referenziale.

Sicurezza: Grazie alle morbide imbottiture, questo zaino protegge ottimamente gli oggetti che sono all’interno, mentre i tanti scomparti vi consentono di suddividere a vostro piacere cavi e documenti, cellulari e hard disk, cuffie e schede di memoria. Lo scomparto per il PC è regolabile, in modo che possa abbracciare con precisione il dispositivo, mentre un passante posto sul retro dello zaino vi permetterà di agganciarlo facilmente alla maniglia telescopica di un più classico trolley da viaggio.

Comodità: Le tracolle antiscivolo e lo schienale robusto, vi aiuteranno a trasportare lo zaino senza troppi sforzi anche quando è a pieno carico. Se vi spostate in città o in luoghi molto affollati, vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla splendida selezione di zaini antifurto proposta da Amazon.

The North Face, Borealis: lo Zaino comodo e SPORTIVO

Se Samsonite è un vero must per tutti quelli che cercano qualità e linee eleganti, The North Face è la risposta definitiva per tutti quelli che cercano robustezza e linee sportive. Lo zaino che vi proponiamo si chiama Borealis e si trova nella classifica dei migliori zaini da viaggio secondo Advister per queste caratteristiche:

  • adatto per il trasporto come bagaglio a mano (50,2×34,3×21,6 cm)
  • resistente all’umidità e alla pioggia fine
  • leggero, pesa solo 1,2 kg
  • vano interno porta pc o tablet, imbottito e foderato
  • dettagli riflettenti
  • bretelle FlexVent e pannello posteriore imbottito con canale per la colonna vertebrale
  • recensioni

Perché le recensioni si trovano nella lista? Perché non esiste un altro zaino con una tale quantità di commenti, tutti positivi. 5 stelle assolute agli zainetti North Face e allo zaino Borealis, definito dagli utenti Amazon come “Semplicemente perfetto!”.

Fjällräven: lo zaino unisex e HIPSTER

Gli hipster hanno le idee molto chiare e sanno come comunicarle agli altri. Fanno scelte mai banali, anche quando devono decidere cosa indossare, quali accessori mettere e con quale zaino partire. E allora come uscire dal conformismo delle proposte tradizionali? Ma con uno zaino firmato Fjällräven! Direttamente dalla Svezia, questi zaini colpiscono per l’estetica curata e per l’inaspettata capacità interna. Disponibili in ben 15 variazioni di colore, hanno un prezzo non propriamente basso (da 168 € a 265 €), ma una qualità superiore alla media. Specifichiamo che le misure dello zaino sono 52x29x15 centimetri e non quelle indicate dalla descrizione che trovate in basso sul bottone Amazon. Ecco le altre caratteristiche principali:

  • possibilità di essere usato come bagaglio a mano in aereo (52x29x15 cm)
  • peso ridotto, solo 1,2 kg
  • finiture in pelle
  • tasca interna imbottita per laptop
  • tasca porta borraccia
  • cuscino estraibile

Per tutti coloro che pur non sentendosi hipster hanno voglia di rivivere il passato, Amazon propone un’interessante collezione di fashion zaini retrò, realizzati con materiali e finiture di pregio. Indossando questi zaini potrete seguire le orme degli antichi esploratori senza mai perdere il contatto con il presente.

GDSZ, Solar Powered: lo Zaino che viaggia con la FAMIGLIA

Non possiamo evitare di parlare ancora una volta di tecnologia. Noi di Advister abbiamo questa passione e troviamo ovunque pretesti per suggerirvi le soluzioni più innovative del momento! Così abbiamo inserito nella nostra guida sui migliori zainetti viaggio da portare in aereo un prodotto che ben si presta a essere usato dalle famiglie e che, ovviamente, contiene quel pizzico di tecnologia che stavamo aspettando. Lo zaino che vi proponiamo è realizzato da GDSZ e quello che salta subito all’occhio è il pannello solare da 6,5 W applicato sulla parte superiore. Grazie a questo sottilissimo accessorio, potrete sia proteggere dal calore del sole il contenuto dello zaino, sia incamerare tutta la potenza dei raggi e trasformarla in energia per il vostro GPS, smartphone, tablet, pc o altro dispositivo portatile che possa essere ricaricato attraverso il cavo USB in dotazione. Oltre a questa caratteristica smart, lo zaino della GDSZ offre:

  • dimensioni Cabin Max (55x36x23 cm)
  • buona resistenza alla pioggia leggera, IP67 (cos’è?) 
  • tracolle regolabili, schienale morbido e traspirante 
  • grande leggerezza, flessibilità e resistenza dei materiali 
  • tante tasche interne, per tenere in ordine il contenuto

Questo zaino si presenta come il miglior compagno di viaggio per tutta la famiglia, in aeroporto come una volta sbarcati. Il pannello solare lo rende ottimo da usare durante tutte le attività outdoor, ma una volta tolto il pannello, la qualità rimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *