Orologi TAG Heuer: Carrera, Aquaracer, Formula 1 e i modelli storici

Orologi TAG Heuer: Carrera, Aquaracer, Formula 1 e i modelli storici

TAG Heuer è un brand di orologi di lusso che ha fatto la storia di cronografi e segnatempo: precisi, eleganti e di design, i Tag Heuer sono un oggetto irrinunciabile.

Avanguardia, precisione svizzera e lusso sfrenato. Indossare un orologio TAG Heuer significa portare al polso un pezzo di Storia, nonché uno degli oggetti più ambiti (e collezionati) al mondo. Da oltre 150 anni gli orologi TAG Heuer rappresentano l’innovazione allo stato puro: e, non a caso, TAG è l’acronimo di “Techniques d’Avant Garde”. Se dovessimo descrivere in una sola parola gli incredibili orologi TAG Heuer, infatti, “avanguardia” sarebbe senza dubbio la più corretta: sempre un passo avanti agli altri, ogni modello proposto dal famoso brand svizzero racchiude in sé la splendida e sconcertante innovazione tipica di ogni avanguardia. La continua ricerca della perfezione, nei meccanismi e nello stile, ha generato un circolo virtuoso di fiducia verso il marchio che, dopo oltre 150 anni di Storia, continua ad essere un caposaldo in materia di orologeria di lusso e di precisione.   

I modelli storici recensiti

Orologi da uomo:

Orologi da donna:

Orologi TAG Heuer, la storia degli orologi e cronografi di lusso

Riavvolgiamo il nastro della storia di due secoli e andiamo a scoprire l’origine degli orologi TAG Heuer: fermiamici a St-Imier, in Svizzera, dove un giovanissimo Edouard Heuer, figlio di un calzolaio, fonda appena ventenne una manifattura di orologi. Siamo nel 1860, nel pieno della seconda rivoluzione industriale: sono gli anni in cui Edouard Heuer pone le solidissime basi di un impero che dura ancora oggi.

Vero e proprio pioniere di settore, Heuer fu il primo a pensare a un modo per semplificare la manifattura dei cronografi, sia dal punto di vista del meccanismo che dal punto di vista del costo. E fu un grandissimo successo: nel 1887 dà vita alla più grande innovazione nell’industria dei cronografi del tempo, inventando il celebre pignone oscillante, utilizzato ancora oggi. E da allora il successo è stato inarrestabile: nel 1908, quando l’azienda è già passata da circa un decennio nelle mani di  Charles-Auguste e Jules-Edouard Heuer, figli di Heuer, arriva il brevetto per il quadrante da pulsometro, utilizzato dai medici ancora oggi; nel 1912 comincia la produzione degli orologi da polso da donna  e nel 1914 viene messo in commercio il primo cronografo da polso. La precisione svizzera che contraddistingue ogni loro creazione fa diventare il brand TAG Heuer cronometrista ufficiale dei giochi olimpici del 1924. E da quell’anno, il legame tra TAG Heuer e sport diventa indissolubile: fornitore ufficiale dei sistemi di cronometraggio per la Formula 1 per molti anni, TAG Heuer diventa nel 2017 il cronometrista ufficiale (nonché partner) delle corse ciclistiche patrocinate da RCS, tra le quali non manca neanche il nostro amatissimo giro d’Italia.

Insomma, i primati di TAG Heuer sono moltissimi: immortalato ai polsi del generale Eisenhower, del principe William di Svezia e di Harry Truman, è stato anche il primo orologio svizzero ad andare nello spazio, il 20 febbraio 1962. E, diciamoci la verità, non c’è smartwatch che tenga: quando si vuole coniugare eleganza e precisione la scelta è sempre e solo una: gli orologi TAG Heuer.

Orologi TAG Heuer: i modelli più famosi

Quando si parla di orologi Tag Heuer, modelli come Carrera, Formula 1, Monaco e Acquaracer sono sinonimo di bellezza e performance: le linee decise e il design funzionale hanno reso questi orologi un vero e proprio capolavoro di manifattura nonché un accessorio che dà immediato lustro a chi ha la fortuna di indossarlo. L’orologio TAG Heuer Carrera, per esempio, è nato come tributo alla celebre corsa automobilistica Carrera Panamericana: e si tratta di un vero e proprio best seller in tutto il mondo. Oggi si è soliti riferirsi a questo modello di TAG Heuer come all’orologio dei campioni: e ognuno di noi può trovare il modello più adatto al proprio polso, perché il Carrera è prodotto in innumerevoli varianti.

Anch’esso dedicato a una corsa automobilistica (come suggerisce il nome), il modello Monaco di TAG Heuer è un riuscitissimo omaggio al celebre Grand Prix ma, probabilmente, è più conosciuto per essere stato l’orologio indossato da Steve McQueen nel film “Le 24 ore di Les Mans”. Un orologio “cinematografico” che, dal grande schermo passa al piccolo schermo, comparendo in Breaking Bad: la scena in cui Jesse Pinkman regala il TAG Heuer Monaco a Walter White è un grandissimo omaggio a un brand di enorme successo. Insomma, ogni modello di orologio TAG Heuer ha una storia particolare o un aneddoto interessante e curioso a cui è legato. E’ questo quello che succede quando un marchio, da semplice brand, diventa una leggenda.

I migliori Tag Heuer

Ma quale TAG Heuer comprare? Se sei alla ricerca dell’orologio perfetto, i modelli tra cui scegliere (sia da uomo che da donna) sono davvero molti: non è quindi facile districarsi in un’offerta così vasta e ricca, soprattutto quando ci troviamo nella “scomoda” situazione in cui ogni segnatempo TAG Heuer è la perfezione fatta a orologio. Abbiamo quindi cercato di fare un po’ di ordine, cercando di segnalarvi i modelli migliori TAG Heuer, nonché le opinioni legate ad ognuno di essi. Su Amazon peraltro, sono venduti dalla stessa TAG Heuer e l’autenticità è stra-garantita. Preparatevi a rimanere a bocca aperta.

Orologi TAG Heuer da uomo: Monaco Calibre 11

Un orologio che colpisce al primo sguardo, un vero e proprio classico intramontabile firmato TAG Heuer. Dopo che Steve McQueen l’ha scelto per il suo polso, l’orologio TAG Heuer Monaco è diventato una vera e propria icona, un simbolo di eleganza e prestigio. Se dovessimo scegliere una sola parola per descrivere questo incredibile oggetto, la più corretta sarebbe indubbiamente “audacia”. Perché questo orologio è audace dal quadrante al cinturino, senza dimenticare il movimento e gli ingranaggi. Un orologio che trasuda fierezza in ogni sua parte, anche la più piccola. In particolare, il Monaco Calibre 11 è il primo cronografo automatico messo sul mercato, dotato di movimento svizzero Calibro 11, con una riserva di carica da 40 ore. E caratterizzato da un iconico quadrante blu opaco sul quale svetta il logo vintage del marchio. Perfettamente centrali troviamo i due quadranti del cronografo, uno per i secondi e l’altro per i minuti. Il cinturino in pelle nera è discreto e rende protagonista un quadrante che non ha davvero bisogno di ulteriori spiegazioni. Se volete darci un’occhiata, QUI il link diretto verso Amazon.

Orologi TAG Heuer da uomo: Il Formula 1

Un DNA votato alla velocità per un orologio dalle linee decise e precise, quasi chirurgiche. Dotato di una tecnologia d’avanguardia (come tutti i TAG Heuer, d’altronde) il modello Formula 1 è l’orologio maschile per eccellenza. Trasuda virilità da ogni ingranaggio pur mantenendo intatta la sua vocazione iniziale al cronometraggio: non a caso è uno dei cronografi da corsa più performanti sul mercato. Questo modello in particolare è contraddistinto da un design potente e d’impatto: un quadrante nero circondato da un rehault bianco, perfetto per seguire il passaggio dei secondi. Per quanto riguarda il movimento, anche in questo caso siamo di fronte al precisissimo movimento al quarzo made in Swiss, alimentato a batteria. Il modello TAG Heuer Formula 1 è senza dubbio un modello sportivo, dal quadrante, al cinturino e alle lancette: indossato dai più grandi piloti del mondo, è un orologio perfetto per chi vive la vita a ritmi sostenuti, senza però rinunciare a un elegante elemento di classe. 

Orologi TAG Heuer da uomo: TAG Heuer Aquaracer Calibre 5

Signori, eccoci di fronte al perfetto connubio tra eleganza e sportività. Tutti i modelli Aquaracer sono senza alcun dubbio orologi sportivi che, nelle fattezze e non solo, omaggiano gli sport acquatici. Tutti i TAG Heuer Aquaracer, infatti, sono dotati di cassa impermeabile. E la sicurezza è garantita, perché la prima cassa impermeabile è stata inventata proprio da TAG Heuer nel 1895 e, sul tema, il celebre brand di orologi non ha mai smesso di fare ricerca. E se gli Aquaracer resistono anche ai test all’interno delle pentole a pressione, la qualità è garantita, statene certi. In particolare questo modello con quadrante blu è un vero e proprio tuffo nell’oceano: è capace di resistere a 300 metri di profondità. Dodato di lancette e indici luminescenti, il Tag Heuer Acquaracer Calibre 5 è perfetto anche per la visione al buio. Il cinturino in acciaio lucido, poi, è un vero e proprio evergreen in materia di orologi: un modo per essere eleganti e sportivi allo stesso tempo.

Orologi TAG Heuer da donna: L’Aquaracer WAY1412.BA0920 

Il fascino chiama, TAG Heuer risponde. Le linee si ammorbidiscono, ma il design funzionale rimane anche negli orologi TAG Heuer da donna. Se quello che si cerca è un orologio sportivo ma elegante, anche in questo caso è il modello Aquaracer a farla da pardone. Un display analogico in cui, tono su tono, le lancette spiccano su un quadrante a sfondo chiaro che ricorda la madre perla: un quadrante che gioca a rincorrersi col cinturino (in acciaio lucido) della stessa tonalità. Anche in questo caso, come nel modello da uomo, si tratta di un orologio da donna impermeabile le cui lancette luminescenti ben si adattano anche ai luoghi bui. Alimentato a batteria, questo modello di TAG heuer è dotato di movimento al quarzo. Si tratta di un grande classico per tutte le donne amanti dello sport e delle linee decise. QUI trovate il link diretto per la scheda prodotto.

Orologi TAG Heuer da donna: Carrera con femminilità

Cambiato completamente linea e modello per presentarvi l’orologio TAG Heuer Carrera, declinato questa volta per i polsi femminili. L’orologio Carrera è un vero e proprio classico che trova la sua origine nella prima metà degli anni 60. La parola d’ordine di questa celebre linea di orologi è eleganza, che questo modello trasuda da ogni ingranaggio. L’orologio TAG Heuer Carrera sembra aver preso alla lettera il detto “less is more”, facendolo proprio e assorbendo la bellezza unica tipica del minimalismo. Un minimalisco comunque impreziosito dagli inserti brillanti con cui è decorato il quadrante. E, come le corse automobilistiche a cui è ispirato, l’orologio TAG Heuer Carrera, anche nella versione da donna, trasmette velocità. Il surplus è stato eliminato per dar vita a un orologio dal design leggero in cui lo spazio è tutto occupato dal quadrante, grande e leggibile: questo orologio è l’esempio di come una grande azienda non smetta mai di rinnovarsi e di reinventarsi. Ecco il link alla scheda prodotto.

Orologi TAG Heuer da donna: Aquaracer Diamonds

Quando lo sport incontra il lusso nasce l’orologio TAG Heuer Aquaracer Diamonds, un vero e proprio orologio di lusso e di altissima gamma. Insomma, siamo davanti all’haute couture dell’orologeria. Il quadrante è caratterizzato dalla presenza di 11 diamanti Top Wesselton mentre il bracciale è in acciao lucido con presiosi inserti placcati in oro giallo, così come le lancette. Il movimento, al quarzo, porta con sé tutta la precisione svizzera di un orologio che fa letteralmente girare la testa. Ma non lasciamoci intimorire (e ingannare) dalle apparenze, perché nonostante le preziose fattezze, siamo di fronte, in tutto e per tutto, a un TAG Heuer Aquaracer: impermeabile fino a 300 metri di profondità è un orologio perfetto per tutte le donne che vogliono portare lusso ed eleganza anche sui fondali marini. Qui la scheda con tutte le info.

Orologi TAG Heuer: i prezzi

Quando si parla di orologi TAG Heuer il prezzo è senza dubbio un aspetto secondario, per quando preponderante: scegliere un orologio di questo tipo, infatti, significa fare una scelta ben precisa, per sé e per i propri discendenti. Perché optare per un qualsiasi modello di orologio TAG Heuer significa spendere molto in quanto a denaro ma fare una scelta decisamente oculata in termini di funzionalità e design. Ogni meccanismo e ogni parte degli orologi Tag Heuer è studiato al dettaglio per durare nel tempo, tanto che può essere tramandato di padre in figlio (o di madre in figlia). Parlando più concretamente dei prezzi degli orologi TAG Heuer, il listino parte dai 1500 euro in su: una spesa non da poco che, però, ti farà indossare il meglio che esista sul mercato. E scegliere il meglio per sé è sempre l’opzione giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *