borsa a secchiello firmata

Borsa a secchiello firmata: le più desiderate del 2019

La borsa a secchiello è un must have nel guardaroba di una donna. Qui i modelli di borsa a secchiello firmata più ricercati del 2019

La borsa a secchiello è un trend che esiste e continua dal 2015: che sia colorata, sporty chic, piccola, grande o fantasiosa è sempre di gran moda e si conferma nuovamente come borsa donna 2019. Che sia una borsa a secchiello firmata o meno, ne troverete una per tutte le occasioni!

Borsa a secchiello: la borsa donna 2019 adatta a tutte

La borsa a secchiello è uno degli accessori che non manca mai nel guardaroba di una donna, perché risulta essere molto versatile. A partire dagli anni ‘60 la borsa si è evoluta e da semplice accessorio è diventata espressione stessa del carattere e dello stile della donna che la sfoggia. Oggi potremmo dire che è un oggetto fondamentale che spesso contiene tutta la vita di una donna, ma nel vero senso della parola! Oltre alle cose essenziali tendiamo a portarci dietro un pò di tutto “nel caso dovesse servire”. La borsa nell’autunno inverno 2018 2019 sarà la regina indiscussa di tutti gli outfit, rendendo unico ogni stile. Una cosa è certa: la borsa perfetta per ogni donna esiste! Ormai ci sono talmente tanti modelli che è impossibile non trovarne uno che possa essere di nostro gradimento. La borsa a secchiello che è già stata protagonista assoluta degli anni ‘70 e ‘80, è un tipo di borsa adatto a tutte: pratica e comoda si abbina a qualsiasi outfit ed è tra le borse donna 2019.

Bucket bag o borsa a secchiello: all’origine del trend

La borsa a secchiello, o bucket bag in inglese, ha origini molto antiche e sono molti a reclamare la paternità dell’idea che ha fatto successo nel mondo della moda grazie soprattutto alla tracolla e alla comoda coulisse che permette di allargare e stringere l’apertura a seconda del carico. In Italia la prima borsa a secchiello fu inventata nel 1935 da Elsa Schiapparelli e poi fu la volta di Gucci nel 1937 col suo modello originale. Prima ancora nel 1932 in Francia Louis Vuitton aveva avuto un’idea molto simile creando la borsa a secchiello “Noè”: realizzata per un produttore di champagne, poteva trasportare fino a 5 bottiglie. Ma fu negli anni ‘50 che questo modello di borsa si affermò appieno, per la nuova donna dinamica.

Tutte le proposte di borse a secchiello

Le proposte di borsa a secchiello firmata sono tantissime: ci sono le classiche borse a secchiello in pelle o simil-pelle, e quelle dai colori brillanti. I modelli più originali hanno le frange, borchie, catenelle di vario tipo e tanti altri dettagli particolari. Molti tipi sono prodotti con materiali tecnici come tela, plastica, ma anche uncinetto. Anche i marchi low cost al giorno d’oggi hanno numerose proposte che non vi faranno rimpiangere quelle più costose. Vediamo insieme in questa breve lista i modelli di borsa a secchiello firmate più desiderati per il 2019.

1 – Liu Jo | Eccellenza italiana contemporanea

Liu Jo nasce da un’intuizione di Marco e Vannis Marchi nel distretto italiano della maglieria a Carpi. Con le collezioni Liu Jo e Liu Jo Jeans (qui le borse Liu Jo più amate online) inizia il percorso di crescita sul mercato italiano che si evolve poi verso la costruzione di un total look completo grazie alla linea di accessori, le linee bimba, uomo e Ajay. Nel 2008 viene introdotta la linea di calzature Liu Jo Shoes. Col passare del tempo Liu Jo si espande sempre di più verso il mercato internazionale mentre a partire dal 2010 le it bag diventano le protagoniste della comunicazione del brand in tv. Oggi la mission di Liu Jo è quella di esaltare la naturale femminilità e bellezza di ogni donna.

Borsa a secchiello Liu Jo | Kos Basket Bag

Semplice, elegante e facilmente abbinabile la borsa a secchiello firmata Liu Jo ha una chiusura con cordoncino ed è realizzata in materiale sintetico. E’ disponibile in due colori: nero, molto adatto alla stagione invernale e abbinabile con tutto, oppure bianca con i pois gialli, più estiva e adatta a look sbarazzini.


2 – Timberland | Autenticità e rispetto dell’ambiente

Timberland è un’azienda statunitense che nel 1973 creò il primo Yellow Boot, uno scarponcino realizzato in pelle primo fiore nabuk e con suole spesse scanalate in gomma. Inizialmente pensato per i lavoratori del New England, questo originale scarponcino giallo iniziò ad essere venduto in negozi prestigiosi imponendosi come accessorio trendy. In Italia divenne popolare grazie alla subcultura giovanile dei paninari degli anni ‘80. L’assortimento del marchio è stato arricchito anche da accessori e abbigliamento per il tempo libero. Oggi Timberland non è più soltanto cultura metropolitana americana, ma è soprattutto autenticità e rispetto dell’ambiente.

Borsa a secchiello Timberland | Collezione Santerre

Caratterizzata da una chiusura a coulis la borsa a secchiello firmata Timberland della collezione Santerre è realizzata in morbidissima nappa con una fodera in cotone con stampa a righe. E’ un modello classico e semplice, perfetto con outfit casual e sportivi. La borsa a secchiello Timberland è disponibile nelle colorazioni grigio e blu.

ù


3 – Love Moschino | Per chi si sente ribelle

Love Moschino è parte del luxury brand Moschino, fondato nel 1983 da Franco Moschino, e incarna uno stile giocoso, vibrante e super chic, ispirata a coloro che amano rompere gli schemi per costruire un proprio stile. Nata nel 2008 è pensata per tutta la famiglia: infatti produce linee per donna, uomo e bambino. I valori sono gli stessi di LOVE, ossia empatia e sentimento. Love Moschino ha uno spirito creativo e ironico e lo rispecchia nei propri prodotti: i tratti distintivi sono le stampe pop art, i colori e i cuori.

Borsa a secchiello Love Moschino | Nuova collezione Love 2019

Questa borsa a secchiello firmata Love Moschino è parte della collezione borsa donna 2019. E’ realizzata in ecopelle mixed (trapuntata, stampa cocco, embossed). Ha una chiusura a coulis e il colore è nero, rosso, bianco e oro. La tracolla è in catena color oro con riporto in ecopelle in colore nero regolabile grazie alla fibbia. All’interno la fodera è in tessuto logato e ricamato in colore rosso. E’ una borsa che sa attirare l’attenzione e rendere unico un outfit apparentemente molto semplice.


4 – Trussardi Jeans | Tradizione artigiana trasmessa di generazione in generazione

Trussardi nasce nel 1911 come laboratorio di produzione di guanti di lusso grazie a Dante Trussardi. Quando subentrò a capo dell’azienda il nipote Nicola vi fu un cambio di tendenza e il marchio iniziò a produrre anche accessori in pelle come cinture, portafogli, scarpe, valigie e abbigliamento in generale. Nel 1973 Trussardi adotta come simbolo che identifica tutti i suoi prodotti il Levriero, icona di agilità e dinamismo. Negli anni ‘90 diventa un brand internazionale molto richiesto evolvendosi fino ad oggi a simbolo della moda, dell’arte e del design made in Italy, capace di mantenere sempre un perfetto equilibrio tra identità di valori e innovazione.

Borsa a secchiello Trussardi Jeans | Bucket bag in ecopelle

La borsa a secchiello di Trussardi Jeans è estremamente chic e allo stesso tempo semplice. Realizzata in ecopelle e con una chiusura a coulis è disponibile nel colore nero e blu. Si distingue l’originalità del prodotto dal marchio situato in basso. Può essere portata a mano grazie al manico per un look elegante oppure a spalla grazie alla tracolla per un outfit casual e sportivo.


5 – Guess | Da impresa famigliare a marchio di successo mondiale

Guess fu fondato nel 1981 in California come produttore di jeans. All’inizio era un’impresa famigliare creata da 4 fratelli – Georges, Armand, Paul e Maurice Marciano – di origine marocchina e cresciuti nel sud della Francia con uno spirito molto intraprendente. Col tempo aprirono numerosi negozi di vendita al dettaglio di abiti in una zona molto vasta nel sud della Francia. Il vero e proprio brand Guess nasce però grazie all’intuizione di Georges Marciano, il quale durante una vacanza negli Stati Uniti notò che il capo più diffuso erano i jeans, ma senza la lavorazione stone-washing capace di rendere il capo più morbido e confortevole. Dunque pensò di realizzare il jeans con questa tecnica di lavorazione in Europa e  importarli poi a Los Angeles. Il Marilyn è uno dei primi modelli di jeans attillati con il trattamento stone washed e 3 cerniere. Fu un successo immediato e il primo di una lunga serie. Oggi Guess è un marchio mondiale di lifestyle che si rivolge a un pubblico giovane, sexy e alla moda.

Borsa a secchiello Guess | Modello Digital Hobo

Se siete alla ricerca di una borsa a secchiello firmata Guess elegante, questo modello è quello che fa per voi. Dalla forma arrotondata e molto capiente grazie ai due compartimenti separati da una tasca con zip, la borsa a secchiello Guess Digital Hobo è impreziosita da un ciondolo laterale di metallo e in generale da dettagli metallici color oro. La chiusura è magnetica e ha 4 bottoni che permettono di regolare il volume della borsa. Frontalmente trovate il logo Guess. Il materiale con cui è realizzata è cuoio sintetico. I colori disponibili sono facilmente abbinabili perché il nero e il nude sono abbastanza neutri. Ha una tracolla regolabile, ma anche il manico per essere portata a mano.

Borsa a secchiello Guess | Modello Sally

La borsa a secchiello firmata Guess modello Sally è semplice, pratica e molto glam. E’ una borsa a spalla più grande rispetto a quelle degli altri brand visti fino ad ora. La chiusura ha il bottone automatico e la tracolla non è regolabile. La comodità è data dal fatto che ha una tasca esterna sul retro con la zip e una sul davanti senza chiusura, con il logo Guess. Il tutto è impreziosito da un portachiavi agganciato sul lato, colorato e con le lettere del marchio. Realizzata in materiale sintetico, è disponibile nel colore nero e giallo limone.

Borsa a secchiello Guess | Modello Did I Say 90

Diversa dalle borse viste fino ad ora a marchio Guess, la borsa a secchiello modello Did I say 90 è un modello più sportivo e casual, più pratica che elaborata. Oltre al classico nero è disponibile in fucsia e verde smeraldo per i look più grintosi e vivaci. Il materiale con cui sono realizzati l’esterno e l’interno è sintetico e la chiusura è a coulis. Gli inserti di metallo solo in color oro, così come il logo frontale.

Come avete potuto sicuramente notare le borse a secchiello sono molto versatili perché semplici e quindi facilmente abbinabili, oppure originali per arricchire outfit basic. Alcune hanno sia la tracolla che il manico per un doppio uso più pratico oppure elegante. Avete già scelto il modello che rispecchia di più il vostro stile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *