Giacca invernale donna

Come scegliere una giacca invernale donna bella e impermeabile

Le giornate si sono già accorciate, presto l’estate sarà un lontano ricordo: acquista un parka donna invernale utile e al contempo “stiloso”.

L’ora X in cui scatterà l’esigenza di fare il cambio armadio si avvicina. Ed ecco l’occasione per affrontarla preparati, almeno quest’anno. I cambiamenti climatici, più o meno naturali e inarrestabili, nei fatti rendono gli eventi climatici sempre più estremi. Caldo intenso, forti piogge, vere e proprie bombe d’acqua, venti impetuosi e giornate con picchi di freddo acuti sono ormai fenomeni frequentissimi. Ma la nostra vita di tutti i giorni va avanti e dobbiamo cercare di contrastare tutto questo. Ecco perché probabilmente è arrivato il momento di cambiare il piumino invernale. Nello specifico, questa guida all’acquisto è dedicata a chi è alla ricerca di una giacca invernale donna funzionale per “sopravvivere” alle intemperie ma, al contempo, anche gradevole da indossare. Insomma un capo da sfruttare in tutte le occasioni, che unisca una reale utilità alla bellezza del design. Troviamo che la tipologia del parka donna invernale risponda molto bene a tali caratteristiche: vi proponiamo quindi alcuni modelli, facilmente reperibili online, che potrebbero ripararvi con stile per tutto questo lungo inverno, così come per molti altri a venire.

Giacca invernale donna: confronta i prezzi

Da non perdere

Giacca invernale donna: il modello parka

Il parka è stato creato dalle popolazioni Inuit, gente che probabilmente di freddo ne sa a pacchi! In seguito è diventato un indumento di uso comune, casual e sportivo, realizzato con nylon e materiali impermeabili già dall’800. Esistono anche due altre diverse declinazioni, ovvero l’anorak e l’eskimo. Quest’ultimo diventato anche uno dei simboli della contestazione giovanile nel ’68.

Gli elementi sempre presenti in un parka sono l’imbottitura interna, spesso in pelliccia, anche sintetica, che si ritrova anche intorno al cappucciosi abbottona per mezzo una cerniera lunga fino al collo. Quest’ultimo molto alto, spesso un tutt’uno con il cappuccio. Il parka donna invernale contemporaneo si presta davvero bene come giaccone femminile perché ha un taglio lineare e al contempo sagomato. Infatti si restringe nel punto vita, donandogli definizione. Vediamo dunque alcuni modelli di tale giacca invernale donna che abbiano pure determinate caratteristiche “plus”, tra cui una forte impermeabilità e la possibilità di essere sfruttati anche nei mesi più freddi dell’anno.

Parka donna invernale waterproof

Forse vi sarà capitato di trovarvi in mezzo a una delle forti piogge che hanno coinvolto (e continuano a coinvolgere) la penisola da circa un anno a questa parte. In certe condizioni diventa difficile persino fare i pochi passi che ci separano dalla macchina o dalla fermata di un mezzo pubblico in città. Non di rado i litri e litri di acqua che precipitano in pochi minuti c’inzuppano da capo a piedi, filtrando persino attraverso l’imbottitura dei classici piumini. Ecco perché abbiamo scelto di descrivervi e illustrarvi dei modelli di giacca invernale donna realizzati con tecnologie tessili in grado di renderli quanto più possibile impermeabili. Ogni marchio ha sviluppato procedimenti e materiali diversi per giungere al medesimo risultato. Se poi desiderate un parka donna invernale, per così dire, davvero a “tenuta stagna”, ricordate che il livello superiore al water-proof è il water-repellent. Esistono vari standard, stilati a livello globale ed europeo, per stabilire il reale grado d’impermeabilità di un indumento.

Giacca donna invernale: i migliori parka imbottiti e impermeabili acquistabili online

Solitamente sono i brand specializzati in articoli sportivi a produrre i giacconi invernali più performanti in condizioni atmosferiche critiche. Se state cercando una giacca invernale donna che vi ripari al meglio dal freddo e dalla pioggia, in questa breve guida all’acquisto proveremo a sfatare il luogo comune secondo cui un cappotto casual non può essere anche elegante. Un parka donna invernale imbottito e impermeabilizzato, invece, si rivela uno dei capi più versatili da avere nell’armadio. La sua linea fluida gli dona un aspetto curato, tanto da poter essere indossato con disinvoltura anche sopra degli abitini da sera o in generale con outfit formali. Non rinunciate allo stile, nemmeno quando viene giù a catinelle o tira la più tagliente tramontana! Prendete spunto da questi esempi.

1 – Marmot Wm’s Chelsea Coat

La giacca invernale donna Marmot Wm’s Chelsea Coat rappresenta un grande classicoper tutte l’età. La linea pulita, dritta ma avvitata, non rende mai la figura goffa e infagottata, nemmeno se il parka donna invernale ha una lunghezza tre quarti, come questo in esame. Rifiniture e dettagli sono realizzati con estrema cura. 

Tecnologia

Dato che parliamo di una giacca donna invernale pensata per affrontare i climi freddi e al contempo umidi, è chiaramente stata realizzata con materiali tecnici specifici. Che tra le altre cose ne giustificano anche il prezzo. Dunque l’imbottitura è in piuma d’oca a densità 700 mentre l’esterno si distingue per la tecnologia MemBrain. Questa, oltre a respingere completamente l’assorbimento dell’acqua, fa anche in modo che non si crei condensa addosso alla persona che la indossa, favorendo altamente la traspirazione. Marmot è un marchio di assoluta qualità, non poteva quindi che essere autore di un parka invernale donna in grado di isolare completamente il corpo dalle intemperie e proteggerlo dal freddo.

Altri dettagli

Le cuciture di questa giacca invernale donna si possono definire stagne, non permettono dunque alla pioggia di penetrare in alcun modo. Molte parti interne sono imbottite di micro-pile, come le tasche e i polsini, i quali si possono anche regolare tramite un bottone a pressione. Troveremo anche una tasca interna dove riporre lo smartphone o altri piccoli accessori di valore. Il cappuccio ha una cerniera che permette di staccarlo ed è decorato con un bordo di pelliccia sintetica, anch’esso rimovibile. Si tratta di un parka donna invernale che le acquirenti hanno trovato di ottima qualità, perfetto per gli inverni temperati che caratterizzano il nostro clima. Disponibile in una vasta gamma di colori diversi.

2 – Woolrich Artic Parka

Woolrich è un rinomato brand high end che produce piumini di alta qualità. Dunque il Woolrich Artic Parka non ha bisogno di presentazioni: uno dei modelli più acquistati di sempre, la giacca invernale donna adatta a tutte le occasioni e a tutti i climi rigidi. Qui ve la proponiamo in una vivida colorazione rossa, che scaccerà sicuramente via il grigiore invernale.

Tecnologia

Un piumino di media lunghezza, che nelle forme ricorda un parka donna invernale, adatto a proteggere dal freddo e da una pioggia di normale intensità. All’interno è imbottito con piume d’anatra 70/30 mentre la composizione esterna si avvale, in percentuale, del 60% di cotone e del 40% di nylon. Quest’ultimo appunto svolge la funzione impermeabilizzante, insieme alla finitura in Teflon.

Altri dettagli

Questa giacca donna invernale è molto curata nei dettagli: si aggancia con la zip ma dispone anche di bottoni, coperti da un battente, così come le tasche. Il bordo in pelliccia che rifinisce il cappuccio si può staccare. Anche in questo caso la linea dritta e priva di cuciture trasversali del parka invernale donna Woolrich contribuisce ad alleggerire la figura. Chi l’ha già acquistato sul web assicura che si tratti di un prodotto originale e di qualità, si badi sempre alla taglia prima di completare l’ordine.

3 – The North Face Artic Parka

I marchi prettamente sportivi, come The North Face, ci attirano perché sicuramente i loro articoli saranno realizzati con tutti i crismi tecnici per proteggere il corpo dalle intemperie. Ma quando si è alla ricerca di una giacca invernale donna quasi sempre si guarda anche all’estetica. Meglio un capo o una felpa che possa essere sfruttato a 360 gradi e in svariate occasioni: dal recarsi al lavoro la mattina, passando per un’uscita in centro città o da indossare sopra un abito elegante quando le temperature si abbassano e piove. Ecco allora un parka donna invernale davvero versatile: The North Face Artic Parka.

Tecnologia

Sia che all’esterno ci sia pioggia battente o addirittura neve, questa giacca donna invernale vi farà restare all’asciutto. Infatti la tecnologia DryVent forma come un guscio impermeabile, tecnicamente detto water resistant. L’imbottitura interna è realizzata in piuma d’oca testata all’umidità e alla compressione, nonché certificata attraverso un sistema di tracciabilità.

Altri dettagli

Anche questo parka invernale donna, come la maggior parte dei modelli simili, è dotato di cappuccio rimovibile con decorazione in pelliccia sintetica in tinta da tenere o staccare a seconda dello preferenze di look. Il colletto alto si può allacciare per intero, così che possiate proteggervi dal vento anche senza utilizzare una sciarpa. Le ampie tasche esterne sono coperte da battente e possono chiudersi con la cerniera per rendervi più sicuri del fatto che non perdiate gli oggetti riposti dentro durante i movimenti. Di norma la lunghezza della qui presente giacca invernale donna arriva a metà della coscia, sebbene ciò dipenderà anche dalla vostra altezza e taglia. Di nuovo, le linee scorrevoli caratteristiche del modello parka rendono la giacca armoniosa insieme alla vostra body shape. Possibilità di stringere il cappotto in vita per mezzo di una coulisse.

4 – Columbia giacca da donna waterproof

Buon rapporto qualità/prezzo per la Columbia giacca da donna waterproof. Il marchio Columbia è noto per i suoi accessori outdoor e per le scarpe da trekking. Ma inaspettatamente realizza un parka donna invernale davvero passepartout, persino elegante. Di media lunghezza, vi permetterà di girare in città così come prendere parte a delle escursioni, anche quando fa freddo e piove.

Tecnologia

I materiali e le fibre tessili tecniche che compongono questa giacca donna invernale sono: poliammide, lo speciale poliestere sherpa fleece e un livello d’isolamento termico a 100 g. Tutto ciò permette al cappotto di essere completamente impermeabile anche in presenza di precipitazioni intense. L’imbottitura interna assicura un ricovero ideale in caso di freddo pungente

Altri dettagli

La pratica giacca invernale donna qui descritta si chiude per mezzo di una cerniera a doppia via coperta da battente, ha due ampissime tasche esterne e una mezza cintura in vita che contribuisce a definirne il punto. L’interno del collo è imbottito con morbido materiale lanoso e può chiudersi fino all’estremità con i bottoni preposti. I polsi sono regolabili e la pelliccia intorno al cappuccio può anche essere rimossa. Chi ha già acquistato online il bel parka invernale donna Columbia lo consiglia vivamente, così come di fare attenzione alla nazionalità con cui vengono riportate le taglie, prima di concludere l’ordine.

5 – Berydale parka donna

Con questa giacca invernale donna Berydale siamo di fronte veramente a un affare. Rapporto qualità/prezzo più che ottimo ne fanno una delle più vendute del web. Berydale parka donna ha un aspetto casual eppure adatto a qualsiasi situazione. Infatti il modello parka donna invernale non sfigurerà nemmeno sopra un abitino o con look più eleganti e formali. Ricco di dettagli e tasche, diventerà il vostro capo preferito per affrontare i mesi freddi.

Tecnologia

Una giacca donna invernale che può essere sfruttata anche durante l’attività sportiva: infatti è in grado di assicurare un’ottimale traspirabilità e nessun ristagno del sudore. Per misurare la resistenza alle infiltrazioni d’acqua di una giacca invernale donna come questa si usa come unità di misura la colonna d’acqua. Dunque essa è rappresentata da una quantità di acqua calcolata in altezza, espressa in millimetri, all’interno di un cilindro del diametro di 10 cm. Secondo la normativa europea i capi destinati alla protezione contro la pioggia di classe 2 possono resistere a una colonna d’acqua fino a 800 mm, quelli di classe 3 a 13000 mm e così via. Ebbene, calcolate che questo parka donna invernale può resistere fino a 5000 mm d’acqua scrosciante.

Altri dettagli

I polsini della giacca invernale donna hanno una particolarità mai vista fin qui: sono dotati di un prolungamento in lana che volendo consente d’inserire il pollice. Essi fungeranno quindi anche come una sorta di guanti, lasciando libero il movimento della mano e delle dita. La chiusura della giacca avviene per mezzo di una cerniera a due vie e con bottoni, che giunge fino all’ampio collo, perfetto per schermare vento e freddo. Esternamente sono presenti 3 tasche, comode e corredate da zip, inoltre, per definire meglio il punto vita è presente una coulisse regolabile. La texture a lisca di pesce del tessuto esteriore e i bottoni conferiscono al parka donna invernale un aspetto curato e oltremodo gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *