stampanti termiche

Stampanti termiche: Datamax E Class Mark III, prezzo entry level per etichette super

Ah, il mondo delle stampanti termiche. Oggettini non proprio cool, ma molto utili! Ecco la Datamax E Class Mark III, entry level ma di qualità.

Non si direbbe, eppure c’è un grande interesse dietro le stampanti termiche. Sono tra gli oggetti più venduti e sono molto ricercate su Google. Ovviamente l’audience è quello professionale: sono strumenti di lavoro, praticamente inutili per un uso casalingo. Di alcuni modelli e marche vi abbiamo già parlato: c’è la campionessa Epson TM-T2011, le concorrenti della Seiko, della Bixolon e della Citizen. Ora spunta la Datamax-O’Neil che ha un modello entry level chiamato Mark III. Ha un prezzo competitivo, prestazioni elevate e un’affidabilità “che normalmente si trovano in stampanti  termiche più costose”. Almeno, così riportano sul loro sito internet, nella scheda dedicata al prodotto. Per 352 €, avrete in negozio (o in magazzino) un gioiellino che vi consentirà di: stampare etichette e scontrini a 203 x 203DPI, con una velocità di stampa massima di 6 ips (dunque 152 mm al secondo) e connessione – nel modello avanzato – Host USB, LAN wireless, bluetooth v2.0. Andate nella scheda prodotto della Datamax E Class Mark III e verificatelo con i vostri occhi.

Datamax O’Neil: Meno letteratura, ma ampia scelta di stampanti termiche

Sul marchio Datamax O’Neil c’è meno letteratura, rispetto ai conosciuti Epson, Datalogic, Seiko o Citizen. Di una cosa però, potete stare certi: il brand statunitense ha un ottimo know how e un’affidabilità invidiabile. Mica per nulla è stato “inglobato” e acquistato dalla Honeywell, multinazionale enorme, che realizza in serie prodotti per l’automazione domestica e da ufficio. La Datamax Mark III ha il grande vantaggio economico, ma ci sono altri modelli più cari ma anche più performanti. Vi citiamo la M-4206 Mark II, che è una sorta di “versione pro” della Mark III, oppure le stampanti termiche a impressione diretta. È una tecnica differente, che necessita di un’etichetta speciale, sensibile al calore. Le scritte, i numeri e la carta viene impressa attraverso il riscaldamento della testina. I modelli migliori sono il Datamax O’Neil MF4te (782 €), la Datamax O’Neil Compact 4 (1505 €) e la “super” H-Class 6210. Quest’ultima da un prezzo un tantino elevato (2555 €) però ragazzi, che prestazioni! Vi abbiamo incuriosito sull’argomento? Non so voi, ma a questo punto la redazione del blog è completamente affascinata dalle stampanti termiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *