Garmin GPS trekking: prezzi, modelli, caratteristiche, recensioni

Come scegliere un buon GPS trekking? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sui migliori modelli firmati Garmin

Se sei un appassionato di escursioni e camminate nei boschi lo sai bene: la sicurezza viene prima di tutto. Per questo sono stati ideati i GPS trekking. Dispositivi piccoli e funzionali in grado di rilevare la posizione e tracciare percorsi anche nei luoghi meno coperti dal segnale GPS. In questa guida andremo a conoscere cinque diversi modelli di GPS portatile della famosa azienda Garmin, dai più basici con semplice connessione GPS a quelli più tecnologici con diverse funzioni aggiuntive. Abbiamo già parlato di Garmin in relazione ai migliori smartwatch del marchio (qui l’approfondimento). Per cominciare andiamo a scoprire quali caratteristiche principali deve avere un buon GPS trekking:

  • Praticità: un buon GPS portatile deve essere leggero e avere dimensioni ridotte per poter essere portato ovunque comodamente e senza intralciare le proprie attività. Tutti i Garmin GPS Trekking sono tascabili e pesano meno di 260 gr.
  • Precisione: ogni GPS outdoor deve ovviamente disporre di un GPS preciso ed affidabile e mappe sempre aggiornate. I Garmin GPS Trekking grazie alle previsioni satellitari HotFix mantengono la posizione anche in zone poco coperte dal segnale. In più i modelli di ultima generazione di Garmin GPS Trekking (dalla serie eTrex in poi) rilevano sia i satelliti GPS che GLONASS. Questo permette una rilevazione più veloce della posizione grazie alla ricezione del segnale da 24 satelliti in più rispetto al solo GPS.
  • Impermeabilità: Tutti i Garmin GPS Trekking sono dotati di sistema di protezione IPX7. Questo li rende resistenti all’acqua ed impermeabili fino ad un metro di profondità.
  • Batteria a lunga durata: i Garmin GPS Trekking in base ai differenti modelli garantiscono un minimo di 14 ore fino ad un massimo di 25 ore di utilizzo. Il modello GPS outdoor Edge 200 dispone di una batteria ricaricabile agli ioni di litio inclusa, tutti gli altri modelli di GPS portatile necessitano di 2 batterie AA non incluse al momento dell’acquisto.
  • Connettività: tutti i modelli di Garmin GPS Trekking sono compatibili con il portale Garmin Connect, una community online in cui è possibile tenere traccia di tutti i percorsi e gli allenamenti svolti, classificandoli e condividendoli con altri utenti.

Andiamo adesso a vedere nello specifico tutte le caratteristiche, i prezzi e le recensioni dei migliori modelli GPS trekking della Garmin.

Garmin GPS trekking, indice prodotti recensiti:

  1. Garmin Edge 200|| tra i migliori GPS Trekking
  2. Garmin eTrex 10|| tra i migliori GPS Trekking
  3. Garmin eTrex 20x|| tra i migliori GPS Trekking
  4. Garmin GPSMAP 64|| tra i migliori GPS Trekking
  5. Garmin GPSMAP 64s|| tra i migliori GPS Trekking

 Garmin GPS trekking: migliori modelli

1 – Garmin Edge 200 | Garmin GPS Trekking

Cominciamo con il GPS portatile Garmin Edge 200. Si trova su Amazon al prezzo di 79,95€ ed è perfetto per chi ha bisogno di un GPS trekking intuitivo e di facile utilizzo. È il più piccolo dei modelli che andremo a descrivere, infatti misura solo 6,9x 4,8x 2,1 cm. Il Garmin GPS Trekking è dotato di uno schermo LCD in bianco e nero da 1,68” con risoluzione 128×160 pixel. La batteria è ricaricabile e garantisce una durata fino 14 ore. Oltre alle caratteristiche elencate in precedenza il GPS outdoor:

  • È facile da utilizzare, non serve configurarlo ma solo fissare il GPS portatile alla staffa e iniziare l’escursione.
  • Tiene traccia di tempo, distanza, velocità e calorie bruciate durante il trekking.
  • Rende possibile impostare i propri obiettivi direttamente sul Garmin GPS trekking. Quando questi vengono raggiunti si viene avvisati da un segnale sonoro.
  • Il GPS portatile memorizza fino a 130 ore di dati relativi alle corse.
  • Funzione di AutoPause: il GPS trekking stoppa la registrazione dei dati quando ci si ferma
  • Funzione di AutoLap: il GPS outdoor avvia automaticamente un nuovo giro quando si riparte.
  • Una funzione interessante del GPS portatile è quella del Virtual Partner. Questa indica il tempo e la velocità delle corse registrate precedentemente per sfidare e superare i propri tempi. Grazie al portale Garmin Connect è possibile scaricare i dati di altri utenti per iniziare una sfida sullo stesso percorso.
Garmin Edge 200
Price Disclaimer

Cosa dicono le recensioni? Chi ha acquistato il Garmin GPS trekking Edge 200 lo considera un ottimo dispositivo. È ideale soprattutto per chi vuole iniziare ad entrare nel mondo delle escursioni a piedi e in bici (il GPS Trekking arriva dotato di staffe per il manubrio della mountain bike). I clienti sono molto soddisfatti anche per la velocità di connessione, la semplicità di utilizzo e l’ottimo rapporto qualità prezzo del GPS portatile.

Garmin GPS trekking
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Garmin GPS trekking opinioni

2 – Garmin eTrex 10 | tra i migliori GPS Trekking

Il GPS outdoor Garmin eTrex 10 è attualmente disponibile su Amazon nella colorazione nera e gialla al prezzo di 90,56€ anziché 119€. Leggermente più grande del Garmin Edge 200 (5,4x 10,3x 3,3cm) il GPS portatile ha uno schermo in bianco e nero da 2,2” con risoluzione 128×160 pixel. Lo schermo transreflettivo consente di utilizzare il GPS trekking con qualsiasi tipo di luce. Sono necessarie due pile AA che permettono il funzionamento del GPS outdoor fino a 25 ore. Oltre al sistema satellitare GPS il Garmin eTrex 10 utilizza il sistema di rilevamento GLONASS: questo individua in modo rapido e preciso la posizione del GPS trekking e la mantiene anche con copertura ridotta. Quali sono le caratteristiche principali del Garmin GPS Trekking?

  • Mappa base del mondo aggiornabile
  • Funzione TracBack: permette di tornare al punto di partenza dell’attività attraverso il percorso effettuato all’andata.
  • Non solo escursioni: il Garmin GPS trekking eTrex 10 introduce nei suoi sistemi il geocaching! Il GPS trekking supporta i file GPX, per il download delle geocache e dei dettagli direttamente sul dispositivo. Il GPS portatile eTrex 10 memorizza e visualizza le informazioni inclusa posizione, terreno, difficoltà, suggerimenti e descrizioni. Chi è appassionato di questa disciplina non dovrà più stampare mappe, basterà avere con sé il GPS portatile.
  • Rilevamento avanzato: il Garmin GPS trekking utilizza diverse funzioni necessarie sia quando si segue un percorso salvato, sia quando si crea un nuovo percorso. L’utente può visualizzare i punti di quota alti e bassi o salvare i punti principali lungo un percorso per stimare il tempo e la distanza tra i diversi luoghi.
  • Personalizzazione: il GPS outdoor eTrex 10 consente di creare diversi profili per passare in modo più pratico tra le diverse configurazioni create dall’utente come percorsi di geocaching, mappe per tornare a casa o per il fitness.
  • Pannelli di controllo e schermate personalizzate per visualizzare più informazioni nelle applicazioni del GPS trekking più utilizzate.
  • Il GPS portatile consente di memorizzare 1000 posizioni e 50 percorsi, dispone di calendario per caccia e pesca ed effemeridi (informazioni su sole e luna)

I clienti che hanno acquistato il Garmin GPS trekking sono estremamente soddisfatti del rapporto qualità prezzo, della durata delle batterie e della velocità del segnale GPS. Il GPS trekking è sicuramente un ottimo prodotto, tanto da meritarsi 4,3 su 5 stelle totali nelle recensioni.

Garmin GPS trekking
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Garming GPS trekking opinioni

3 – Garmin eTrex 20x | tra i migliori GPS Trekking

Disponibile su Amazon a 240,10€, troviamo il GPS trekking Garmin eTrex 20x nella colorazione nero e arancio. Il GPS portatile ha le stesse dimensioni del Garmin eTrex 10, lo schermo è da 2,2”, di tipo TFT antiriflesso a colori e con risoluzione 240×320 pixel. Anche per questo GPS outdoor sono necessarie due pile AA che garantiscono fino a 25 ore di utilizzo non stop. I sistemi di rilevazione utilizzati sono i satelliti GPS e GLONASS, il GPS portatile supporta il geocaching. Diamo adesso un’occhiata alle caratteristiche del GPS trekking eTrex 20x che lo distinguono dal modello eTrex 10:

  • Il GPS outdoor dispone di una mappa base mondiale con rilievi ombreggiati per una migliore visualizzazione
  • Spazio di memoria aumentato: rispetto al modello Garmin GPS trekking eTrex 10, che ha una capacità di 2 Mb, questo dispositivo ha una memoria di 3,7 Gb. Grazie alla presenza di uno slot per microSD la memoria può anche essere estesa.
  • Visualizzatore di immagini BirdsEye: visualizza le immagini satellitari sul dispositivo per avere una rappresentazione definita dell’ambiente circostante.
  • Sono disponibili fino a 2000 posizioni e 200 percorsi memorizzabili nel GPS portatile
  • Garmin TopoActive: mappe compilate col database OpenStreetMap basate sui contributi degli utenti Garmin per orientarsi in diversi paesi dell’europa occidentale. TopoActive è precaricato nel Garmin GPS trekking e fornisce un ottimo contributo per le attività di trekking, geocaching, ciclismo, arrampicata e pesca.
  • Sistema BaseCamp: il GPS trekking utilizza un software in grado di visualizzare mappe in 2D e 3D insieme ad immagini satellitari per pianificare percorsi da condividere con gli altri utenti
  • Il GPS portatile calcola automaticamente il percorso da fare per arrivare alla destinazione stabilita

Le recensioni per il Garmin GPS Trekking sono ottime, esaltano la precisione e la resistenza del prodotto, i clienti sono molto soddisfatti anche del prezzo e delle piccole dimensioni del GPS portatile che lo rendono comodo anche da essere portato in tasca.

Garmin GPS trekking
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Garmin GPS Trekking

4 – Garmin GPSMAP 64 | tra i migliori GPS Trekking

Disponibile su Amazon a 216,99€ anziché 299€, il Garmin GPS trekking è leggermente più grande dei modelli descritti precedentemente. Misura 6,1x 16x 3,6cm ed è dotato di uno schermo LCD transreflettivo a colori da 2,6” con risoluzione 160×240 pixel. Grazie ai pulsanti il GPS outdoor è utilizzabile anche con i guanti e in ambienti particolarmente umidi. La durata delle batterie AA in questo GPS portatile è garantita fino a 16 ore. Il Garmin GPS trekking GPSMAP 64 possiede tutte le caratteristiche già descritte nei precedenti modelli di GPS portatile. Quali sono quindi le differenze?

  • Il GPS outdoor è dotato di un’antenna quad helix con rilevamento di segnale GPS e GLONASS per una localizzazione più rapida.
  • Memoria interna da 4 Gb e slot microSD
  • Geocaching ancora più facile grazie alle 000 mappe geocache precaricate che includono suggerimenti e descrizioni
  • 5000 posizioni e 200 percorsi memorizzabili

Il GPS portatile a detta degli utenti che lo hanno acquistato è un ottimo acquisto, tanto da meritare 4,6 su 5 stelle nelle recensioni. I clienti hanno trovato ottimo il rapporto qualità prezzo e completamente affidabile il rilevamento GPS, che rileva in modo preciso la posizione sia in casa e in ambienti metropolitani con edifici alti che in località sperdute come boschi e foreste. Decisamente pratici anche lo schermo più grande e i tasti, così come il fatto che è possibile ricaricare le batterie direttamente dal computer grazie al cavo usb, senza toglierle dal GPS portatile.

Garmin GPS trekking
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Garmin GPS Trekking opinioni

5 – Garmin GPSMAP 64s | tra i migliori GPS Trekking

Eccoci arrivati all’ultimo GPS portatile della nostra guida. Lo troviamo su Amazon in offerta a 232€ anziché 349€ nella colorazione nero e arancio. Le dimensioni e lo schermo sono uguali a quelli del modello GPSMAP 64, cosi come le caratteristiche di base. Quello che cambia in questo GPS Trekking sono gli accessori aggiuntivi e la connettività. Andiamo a vedere i dettagli:

  • Al GPS outdoor sono integrati due dispositivi: altimetro barometrico utilizzabile anche per tracciare la pressione atmosferica e i cambiamenti del meteo e bussola elettronica con compensazione di inclinazione a tre assi che indica la direzione anche quando si è fermi
  • Notifiche intelligenti: il GPS trekking dispone di connessione bluetooth per ricevere messaggi di testo ed e-mail
  • Funzione Live Track: consente il rilevamento in tempo reale delle proprie attività per farsi seguire da amici e followers sulla piattaforma Garmin Connect
  • Il GPS portatile permette la condivisione wireless con altri dispositivi Garmin GPS trekking di tracce, percorsi e mappe geocache, così come la connessione con altri dispositivi Garmin compatibili (fasce cardio, sensore di velocità per la bici ecc)

Nella confezione il GPS outdoor arriva dotato di moschettone per portarlo con sé in modo pratico e con un abbonamento gratuito della durata di un anno alle immagini satellitari BirdsEye. I clienti hanno dato al GPS trekking 4,3 su 5 stelle, alcuni si sono lamentati della difficoltà nell’impostare il GPS portatile, ma tutti gli altri sono molto soddisfatti delle nuove funzionalità del prodotto, così come delle prestazioni e della precisione del segnale, già ampiamente apprezzate anche nei modelli precedenti.

Garmin GPS trekking
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Garmin GPS trekking opinioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *