cuffie wireless fresh 'n rebel clam

Recensione cuffie Fresh ‘n Rebel Clam: foto e opinioni sulle cuffie wireless

Abbiamo provato le cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam: comode, potenti e un sacco stilose, in pieno street style. Vi raccontiamo come sono.

Oggi parliamo di una componente importantissima della nostra vita: la musica. Più precisamente, del sottofondo musicale che scegliamo per le nostre giornate. Che la musica ricopra un ruolo importantissimo nella nostra quotidianità non lo dicono solo grandi filosofi come Sartre e Shopenhauer, ma anche medici, psicologi, naturopati e studiosi del corpo e della psiche di ogni sorta. Ma soprattutto ce ne rendiamo conto da soli, ogni giorno, quando avvertiamo un brivido improvviso, e solo dopo ci accorgiamo di quella canzone in sottofondo che lo ha provocato. O quando, ancora, mettiamo su un pezzo per caricarci, e finisce che siamo carichi davvero. Sembra inspiegabile, eppure non lo è.

La musica è quanto di più metafisico l’uomo abbia “tra le mani”, il mezzo più efficace per “andare oltre”. E poco importa se non siamo dei veri e propri cultori della materia, il punto non è affatto questo: il punto è che ascoltare quotidianamente della buona musica, anche per pochi minuti, può migliorarci la vita. Ecco perchè abbiamo deciso di proporvi le nuove cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam: perché siamo convinti che, in fatto di qualità audio e di design, siano a dir poco insuperabili.

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam in breve – cos’hanno di così speciale?

Le cuffie Fresh ‘n Rebel Clam sembrano essere sintesi di tutto ciò che delle buone cuffie wireless dovrebbero avere: i loro punti di forza sono molti e diversificati. A cominciare dal design, sicuramente d’impatto eppure mai eccessivo, le Fresh ‘n Rebel Clam si mostrano in perfetto equilibrio tra la old school delle cuffie vintage e la new wave degli accessori hi-tech, con tanto di mixed texture. Ma se al giorno d’oggi “a farsi carini sono bravi tutti”, è pur vero che, quando si inizia a parlare di qualità dei materiali e di prestazioni, molti nodi vengono al pettine e molte icone della moda crollano a picco. Ed è proprio da qui che deriva il netto vantaggio delle cuffie Fresh ‘n Rebel Clam: alla cura del design corrisponde la cura ingegneristica dell’ergonomia e del suono. Chiaro, non stiamo parlando di cuffie wireless professionali, da usare in uno studio di registrazione. Stiamo parlando di cuffie wireless di cui ognuno di noi avrebbe bisogno nella sua quotidianità: per ascoltare musica, poadcast ma anche effettuare chiamate in casa, in giardino, in metro, sulla strada del lavoro, al supermercato. Le Clam sanno darci davvero il miglior sottofondo che le nostre giornate meritino.

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam – design audace e intelligente

Come accennato prima, il design delle cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam è uno dei loro punti di forza. Mix perfetto tra stile vintage e moderno, le Fresh ‘n Rebel Clam sono in grado di catturare l’attenzione con la bellezza delle forme, dei colori esuberanti di ogni singolo modello, senza risultare mai eccessive o pacchiane. Si tratta di cuffie wireless importanti, che sicuramente non passano inosservate, eppure non sono per nulla ingombranti, pesanti o difficili da gestire. Infatti, grazie ad un sapiente mix di differenti materiali, le Fresh ‘n Rebel Clam pesano solo 260 grammi e risultano comodissime per la nostra testa: è quasi come non averle affatto.

Il comfort delle Fresh ‘n Rebel Clam è dovuto principalmente alla scelta dei materiali di produzione: la struttura esterna è in plastica (che però, alla vista, non è affatto “plasticosa”), quella interna è in metallo. Quasi geniale il rivestimento in similpelle adottato per i padiglioni: un tessuto di estrema qualità che pochi potrebbero riconoscere come sintetico. Inoltre, un’ampia e leggera imbottitura ricopre sia i padiglioni sia l’archetto sagomato, quest’ultimo rivestito in tessuto a nido d’ape. Chi ha progettato le cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam sicuramente doveva saperla lunga in fatto di cuffie wireless. I fattori che le rendono super ergonomiche sono principalmente quattro:

  • L’archetto è particolarmente morbido, si allarga sino al doppio della sua arcata, senza scricchiolare. Quindi le Fresh ‘n Rebel Clam si adattano alla forma della testa senza effettuare pressioni scomode e, alla lunga, dolorose.
  • I padiglioni delle cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam sono allungabili: dall’archetto principale viene fuori una linguetta di metallo opaca. Sono davvero perfette per ogni tipo di testa!
  • I padiglioni delle Fresh ‘n Rebel Clam ruotano di 90°, e possono essere comodamente appoggiati sul collo se si ha bisogno di interrompere l’ascolto per qualsiasi motivo.
  • Le Cuffie wireless sono richiudibili, in quanto i padiglioni ruotano di 90° verso l’interno. Così facendo le cuffie wireless occuperanno pochissimo spazio e potranno essere trasportate anche in piccolo borse, senza subire alcun danno.

Se ci venisse chiesto di definire le Fresh ‘n Rebel Clam in ottica di stile, non avremmo dubbi: si tratta sicuramente di cuffie wireless dallo stile urban, sia per quanto riguarda il design, sia per il sapiente miscuglio di texture e giochi di colore e simmetrie, sia per quanto riguarda l’ingegneria acustica, di cui parleremo a breve.

Giochi di colore, dicevamo: e, in effetti, le varie colorazioni delle Fresh ‘n Rebel Clam sono una più bella dell’altra. Ce n’è per tutti i gusti e per tutti gli stili, da quelli che preferiscono mantenere un profile basso a quelli a cui piace osare. Per chi predilige i colori neutri, e più facilmente abbinabili, le cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam sono disponibili in grigio chiarissimo, color ghiaccio, oppure in grigio antracite. Gli amanti dei colori pastello, invece, potranno scegliere tra un paio di cuffie wireless rosa perla oppure verde acqua chiarissimo. Gli amanti dell’urban potente e del tumbrl, infine, hanno a disposizione due tipi di Fresh ‘n Rebel Clam: il bordeaux e il blu petrolio. Ognuna delle colorazioni disponibili gioca tantissimo sulla diversa resa del monocromo in base ai materiali differenti: la plastica opaca viene spezzata, alle estremità degli archetti, da un rettangolino con il marchio Fresh ‘n Rebel Clam. Idem per il simbolo del marchio lucido posto sui padiglioni, in contrasto con l’area circostante. 

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam e Clam ANC – poteri e superpoteri

Quando si indossano le cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam per la prima volta, anche da spente, ci si sente subito immersi in un ambiente ovattato e silenzioso. L’isolamento acustico prodotto dai padiglioni è davvero notevole, perchè circuiscono totalmente le orecchie (sono dette circumaurali) e, senza stressare la nuca, non lasciano spazio ai rumori esterni per raggiungerle. A questa sapiente elaborazione si sommano poi le prestazioni vere e proprie delle cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam: un suono pulito, potente e privo di distorsioni. Al loro interno, infatti, ci sono due driver dinamici da 40 mm che, soprattutto con i volumi alti, forniscono un bell’audio, corposo su tutte le frequenze, in particolar modo sui bassi. Come abbiamo detto, le potenzialità di queste cuffie wireless si apprezzano maggiormente in mezzo al caos metropolitano. Il loro utilizzo è ai limiti dell’essenziale: ci sono pochi pulsanti, super intuitivi, situati ai lati dei padiglioni.

Cuffie wireless Fresh 'n Rebel Clam –

Padiglione destro:

  • Pulsante di accensione e spegnimento (pressione lunga)
  • Bilancere del volume, alias skipper delle tracce (a seconda della durata della pressione)
  • Porta micro USB per il caricamento
  • Microfono per le chiamate

Padiglione sinistro:

  • Ingresso da 3,5 mm
  • Levetta per l’attivazione della funzione di cancellazione del suono (nella versione ANC)

Prima di addentrarci nel vivo di questa funzione determinante delle Fresh ‘n Rebel Clam ANC, apriamo due piccole parentesi. La prima riguarda l’autonomia di queste cuffie: si tratta di una loro caratteristica chiave, poiché dichiarata a ben 35 ore di utilizzo in modalità basic, senza cioè la cancellazione del rumore attivo. Trattandosi di un lasso di tempo particolarmente lungo, è difficile dirsi se si tratti di 35 ore spaccate. Quel che è certo è questo: queste cuffie wireless, oretta più oretta meno, funzionano per circa 35 ore filate.

L’altra parentesi riguarda l’ingresso da 3,5 mm: perché c’è anche la possibilità di utilizzarle in modalità “analogica”, da spente, con il cavetto tradizionale. Come dite? Sarebbe un peccato? Lo pensiamo anche noi!

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam ANC:

Occupiamoci adesso di definire il vero e proprio superpotere delle Fresh ‘n Rebel Clam, versione “pro”: la tecnologia ANC, Active Noise Cancelling, ovvero cancellazione del rumore attivo. Com’è possibile eliminare tutti gli elementi di disturbo dell’ascolto? Grazie a un’avveniristica e geniale intuizione, figlia dell’ingegneria acustica. Infatti, il microfono ANC è in grado di rilevare tutti i rumori circostanti, anche e soprattutto in circostanze particolarmente caotiche, e di annullarli. Per fare questo, agisce in due modi: da un lato va a castrare tutte le frequenze basse e confuse sotto una certa soglia; dall’altro, le Fresh ‘n Rebel Clam vanno ad abbassare drasticamente il volume a queste frequenze basse (ma basterà rialzarlo del 50 – 60% per riottenere la potenza di prima).  In questo modo le cuffie wireless sono in grado di creare una sorta di controsuono che, di fatto, controbilancia i rumori di fondo, ottenendo quindi silenzio o, almeno, una netta riduzione del rumore sottostante. Sì, vabbè, ma di che percentuali stiamo parlando? Beh, di circa il 70% del rumore di fondo. Che in termini di clacson, tram, metro e ambulanze, è davvero tanta, tanta roba.

Possibile che non ci sia un “ma” in tutto questo? La risposta è nì! Se testiamo la tecnologia ANC in condizioni di silenzio, possiamo notare un lieve livellamento della corposità del suono rispetto all’utilizzo con ANC disattivato. Questo perchè il controrumore prodotto dalle Clam, seppur in minima parte, agisce a discapito anche del “rumore attivo”. La faccenda cambia totalmente in condizioni chiassose – quelle per cui, dopotutto, questa tecnologia è stata brevettata: probabilmente non sarete in grado di percepire la differenza in termini di qualità audio.

In conclusione, quindi, diremo di sì alla tecnologia ANC in ambienti molto caotici, pur ricordando che va a consumare un po’ più rapidamente l’autonomia delle Fresh ‘n Rebel Clam. Altro reminder è quello di disattivare sempre la funzione ANC dopo aver spento le cuffie wireless, perché non si spegne di default. Specifichiamo che nel caso delle valutazioni del modello CLAM ANC, ci siamo rifatti alle recensioni degli utenti e alle video recensioni su YouTube, ma non abbiamo ancora provato direttamente il prodotto (a breve dedicheremo una recensione dettagliata anche alle CLAM ANC).

Cuffie wireless Fresh 'n Rebel Clam –

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam – Unboxing

Nella scatola originale delle cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam troviamo anche:

  • Una comoda custodia morbida, in tessuto, dove riporre le cuffie per trasportarle
  • Il cavo micro USB per ricaricare le Fresh ‘n Rebel Clam, in pendant
  • Il cavo audio Da 3,5 mm per l’utilizzo analogico, sempre in pendant

Cuffie wireless Fresh ‘n Rebel Clam – ne vale la pena?

Qualora abbiate ancora dei dubbi, la nostra risposta è assolutamente sì. Si tratta di cuffie wireless di buona qualità, con una distinta qualità audio e dal design fighissimo. Tanto più che il loro prezzo è ottimo: Amazon ci propone i modelli comprensivi di ANC scontati del 13%, a circa 130 € (noi vi consigliamo di controllare qui il prezzo aggiornato). Stiamo parlando delle Fresh ‘n Rebel Clam nelle colorazioni verde acqua, bordeaux, rosa perla e grigio scuro. Prezzaccio, invece sulle Clam color ghiaccio: attualmente scontate del 30%.

Se siete disposti ad accontentarvi del modello basic, privo della funzione ANC – che poi basic non è – potrete aggiudicarvi le Fresh ‘n Rebel Clam con soli 80 €: sono identiche in tutto, salvo che nella funzione ANC. Con quattro stelle su cinque nelle valutazioni dei clienti Amazon, le Fresh ‘n Rebel Clam sono state accolte con molto entusiasmo: chiunque le abbia ricevute le descrive come comodissime da indossare, ne elogia l’ottimo audio e la buona capacità d’insonorizzazione. A noi sono piaciute tantissimo! Insomma, vi potete fidare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *