aspirapolvere dyson v11

Aspirapolvere Dyson V11 Absolute, Animal +, Absolute Pro: differenze con Dyson V10

La Dyson Cyclone V10 vi ha strabiliato? Ecco come è riuscita a migliorarsi: la nuovissima aspirapolvere Dyson V11 è il nuovo MasterPro della pulizia

Avevamo già decretato la Dyson Cyclone V10 un modello di Dyson scopa elettrica impareggiabile. Dalla sua, Dyson ha l’attenzione alle esigenze dei suoi clienti, e una sempre prontissima risposta alle problematiche più diffuse del mondo degli elettrodomestici. Il suo nome si distingue sin da quando, dimostrando tutta la sua capacità d’innovazione, il brand introdusse la prima aspirapolvere senza fili, rivelandosi perciò già di gran lunga più pratica del folletto, come spiegavamo qui. Davvero notevoli i vantaggi della Dyson aspirapolvere: dotata di un’ampia autonomia, priva di fili (e dunque d’intralci) e a ridottissimo impatto ambientale grazie all’assenza del sacchetto e al sistema di filtraggio, che emette sempre aria pulita. Come avrà fatto la Dyson a migliorare ulteriormente le prestazioni di questo prodotto? In questo articolo vi presentiamo le caratteristiche principali della nuovissima aspirapolvere Dyson V11: cercheremo di capire quali siano le differenze con la Dyson Cyclone V10 e, in parole povere, se la spesa vale l’impresa.

Confronta i prezzi migliori:

Aspirapolvere Dyson V11 vs Dyson Cyclone V10

Possiamo dire che la nuova aspirapolvere Dyson V11 conserva, in generale, tutti i punti di forza del modello precedente, potenziando alcuni elementi fondamentali della Dyson Cyclone V10 quali l’autonomia, il monitoraggio dell’utilizzo e il sistema di filtraggio avanzato. Il risultato è una Dyson scopa elettrica dalle prestazioni ancora maggiori, ancora più semplice da utilizzare e perfetta per ogni evenienza domestica (qui la scheda completa della casa madre). Ma partiamo dai vantaggi di questi modelli di Dyson scopa elettrica. Ecco quali sono, in brevissimo, le analogie tra la Aspirapolvere Dyson V11 e la Dyson Cyclone V10:

  • Autonomia: 60 minuti
  • Ricarica: 3,5 ore
  • Capienza serbatoio: 0,76 L
  • Motore: 125.000 giri/minuto
  • Pulizia: 99%
  • Costo di mantenimento: 0 €
  • Serbatoio senza sacchetto
  • Svuotamento con meccanismo a grilletto
  • Strumenti in dotazione (supporto per parete, alimentatore, spazzole per divani)
  • Aspirapolvere Dyson V11 e Dyson Cyclone V10: le differenze

L’aspetto di questi due modelli di Dyson scopa elettrica è estremamente simile, ma ad occhi e orecchie più attenti non sfuggono alcuni dettagli importanti: innanzitutto l’aspirapolvere Dyson v11 è leggermente più bassa della Dyson Cyclone V10, e soprattutto più silenziosa. Sebbene la Dyson aspirapolvere non sia silenziosissima, in questo modello il rumore prodotto è senza dubbio più basso e meno fastidioso. È questo un miglioramento che si riscontra a tutti i livelli di potenza, ed è dovuto all’utilizzo di un materiale di isolamento acustico, che assorbe le vibrazioni, e di uno schermo acustico che attutisce ulteriormente il rumore isolando la sorgente sonora.

Anche il peso si mantiene all’incirca tra i 2,5 kg e i 3 kg, a seconda dei modelli di aspirapolvere Dyson V11. Migliorata (ancora di più!) anche la qualità dei materiali di produzione: se nella Dyson Cyclone V10 il manico è in plastica, l’aspirapolvere Dyson V11 è provvista di un manico a doppia parete, con l’esterno in alluminio e l’interno in plastica. Anche l’aspirapolvere Dyson V11 è dotata, come la Dyson Cyclone V10, di due spazzole differenti: una principale (morbida a rullo) e una che si adatta alla superficie da pulire. Proprio quest’ultima, però, è una delle novità del nuovo modello: si chiama High Torque, ha una potenza ancora maggiore e possiede delle finestrelle che possono essere aperte per permettere all’aspirapolvere Dyson V11 di catturare i detriti e i residui di cibo più spessi in una sola passata, senza bisogno di sollevarla.

Aspirapolvere Dyson V11: maggiore potenza, maggiore autonomia

Notevole incremento anche delle prestazioni della batteria di questo nuovo modello: da 66 Wh a 91 Wh: l’autonomia rimane invariata, ma aumenta la sua potenza. Le sue sette celle nickel-cobalto-alluminio garantiscono un’aspirazione senza cali di prestazione per una pulizia sempre profonda e ottimale. Proprio in tema di ottimizzazione scende in campo la vera novità dell’aspirapolvere Dyson V11: il suo fantastico display LCD, sulla sommità del manico, in grado di fornirci in ogni istante importanti informazioni sull’utilizzo della Dyson scopa elettrica.

Possiamo avere così sott’occhio, in tempo reale, le prestazioni dell’aspirapolvere Dyson V11: l’autonomia rimanente, la modalità di pulizia selezionata, il promemoria della manutenzione. Addirittura ci viene segnalata un’ostruzione e, se presente, la Dyson aspirapolvere ci mostra a che altezza si trovi e ci fornisce, grazie a un video, istruzioni per la risoluzione del problema: a dir poco avveniristico! Con questo monitoraggio preciso sarà ancora più facile gestire l’autonomia della batteria, in base alla potenza selezionata: l’indicatore ci segnalerà, per ognuno dei tre livelli scelti, quanto tempo abbiamo ancora a disposizione. In generale, possiamo aspettarci 60 minuti di autonomia in modalità standard; in modalità automatica, invece, dipende dalla superficie che trattiamo. Questo è possibile grazie al sensore incorporato dell’aspirapolvere Dyson V11: modulando autonomamente la propria intensità, essa garantisce una pulizia ottimale senza sprechi.

Aspirapolvere Dyson V11: prezzi e modelli

Per ora conosciamo solo 3 modelli di Aspirapolvere Dyson V11:

  1. Aspirapolvere Dyson V11 modello Animal
  2. Aspirapolvere Dyson V11 modello Absolute
  3. Aspirapolvere Dyson V11 modello Absolute Pro

Diciamolo subito: le caratteristiche sin qui descritte appartengono ad ognuno di questi modelli di Dyson scopa elettrica, pertanto sono tutti prodotti di ottima qualità. La differenza è data, più che altro, dagli accessori in dotazione. In comune tutti hanno:

  • una spazzola multifunzione (per le superfici più piccole e difficili da raggiungere)
  • una bocchetta a lancia (per gli spazi più angusti)
  • una mini turbo spazzola
  • una mini spazzola delicata

Aspirapolvere Dyson V11 modello Animal+ | Miglior Dyson aspirapolvere 2019

Il modello Animal+ rappresenta la versione basic dell’aspirapolvere Dyson V11, che però abbiamo visto essere un prodotto decisamente pro! Per questo motivo, oltre agli strumenti appena elencati, questo modello possiede una sola spazzola, la direct drive: con la sua doppia setola (rigida, in nylon, che penetra a fondo nelle superfici e carbonio, più morbida, che limita l’elettricità statica) aspira che è una bellezza. Oltre alle finestrelle per i residui più spessi, questa spazzola possiede un sensore che, in base alla superficie, cambia l’intensità dell’aspirazione e quindi l’autonomia rimanente.


Aspirapolvere Dyson V11 modello Absolute | Miglior Dyson aspirapolvere 2019

Con l’aspirapolvere Dyson v11 modello Absolute in dotazione troviamo, oltre alla spazzola direct drive, anche quella a rullo morbido, che per qualche superficie potrebbe addirittura risultare più congeniale grazie alla sua azione “lucidatrice”. Lo svantaggio di questa spazzola è, però, che è priva di sensore automatico d’aspirazione: la potenza rimane uguale e costante. Molto utile anche la spazzola per lo sporco difficile, che completa la vasta gamma di operazioni che la Dyson aspirapolvere è in grado di svolgere.


Aspirapolvere Dyson V11 modello Absolute Pro | Miglior Dyson aspirapolvere 2019

La spazzola direct drive in questo modello diventa High Torque, detiene cioè una potenza ancora più elevata. Difficile dire se sia effettivamente possibile raggiungere un’efficienza e una profondità di pulizia ancora maggiore, dal momento che la performance del modello Absolute sembra già essere il top. Sempre in dotazione con questo modello, l’utilissima spazzola up top, che ruota in diverse posizioni per pulire con facilità anche lo sporco difficile da raggiungere. Per il momento, la Absolute Pro non è ancora disponibile su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *