Fotocamera istantanea Polaroid

Fotocamera istantanea Polaroid: guida all’acquisto di una fotocamera istantanea

Una fotocamera istantanea Polaroid è tutt’oggi un oggetto di culto e di design. Ecco una panoramica degli ultimi modelli di fotocamera istantanea.

La storia della fotocamera istantanea Polaroid parte da molto lontano. In principio non si parlò subito di fotocamera istantanea ma piuttosto di un foglio di plastica in grado di polarizzare la luce. Il brevetto fu registrato nel 1929 e sviluppato da Edwin H. Land nel 1932. La multinazionale americana è, però, conosciuta e identificata per la celeberrima fotocamera istantanea Polaroid che funziona con pellicole autosviluppanti.




Fotocamera istantanea Polaroid: confronta i prezzi

Fotocamera istantanea Polaroid: storia recente

Nel 2008 la Polaroid Corporation ha annunciato di voler cessare la produzione di pellicola per fotocamera istantanea Polaroid. Ma nello stesso anno la richiesta si fa così pressante che Polaroid riapre la fabbricazione della sua fotocamera istantanea. Questo grazie alla nuova tecnologia ZINK, ovvero Zero-Ink, che permette di stampare senza usare l’inchiosto. L’idea di fotocamera istantanea si redefinisce, abbandonando il concetto di fotosensibilità. In sostanza la nuova fotocamera istantanea Polaroid contiene una piccola stampante a colori che necessita di una carta fotografica particolare. Questa carta fotografica si colora grazie a un processo termico che agisce sui pigmenti cristallini di cui è costituita. Come funziona una Polaroid? Polaroid istruzioni? Decisamente molto semplici e intuitive. La fotografia istantanea e sinonimo letterale di Polaroid. Si capisce pertanto quanto il funzionamento Polaroid, un semplice apparecchio quindi, abbia determinato l’esistenza di un intero genere fotogrfico e di un particolare processo di stampa. Secondo le Polaroid istruzioni dei primi modelli, le cartucce di carte sensibile erano coperte da una speciale pellicola impregnata di sostanza reagente. Questa permetteva uno sviluppo rapido della foto, in circa un minuto di tempo. Il funzionamento Polaroid di un tempo, poi prevedeva che i fogli venissero estratti manualmente dal cassettino apposito sulla fotocamera. Il fatto davvero rivoluzionario nel funzionamento Polaroid stava quindi nell’eliminazione della fase di sviluppo e stampa delle fotografie in camera oscura. Le immagini così ottenute erano soggette all’usura, agli agenti atmosferici, come l’esposizione alla luce del sole, e pertanto non si mantenevano invariate nel tempo. Potevano virare verso toni imprevisti o scolorire. Ma questo era anche il bello di una fotografia eternamente “viva”. Ovviamente l’evoluzione tecnologica ha investito anche questo tipo di apparecchi e con l’avvento del digitale, leggendo le Polaroid istruzioni si capisce che le immagini possono essere immagazzinate in grandi quantità su schede di memoria e riversate sui computer. Gli attuali apparecchi del marchio tuttavia tendono a mantenere sempre qualcosa della “poetica” del vecchio funzionamento Polaroid, che così tanto contraddistingue e tipicizza questi particolarissimi dispositivi. Infatti chi ancora oggi sceglie una polaroid non lo fa per la definizione dell’immagine e la grande qualità della stampa, ma per scopi più creativi, artistici, ludici, sociali.

La fotocamera istantanea Polaroid oggi

Sono state create parecchie serie di fotocamera istantanea Polaroid. La fotocamera istantanea Polaroid utilizzava soprattutto pellicole SX-70 o 600. Alla cessazione della produzione delle pellicole autosviluppanti la Polaroid ha stipulato un accordo con la Fujifilm che ha portato alla realizzazione della fotocamera istantanea analogica Polaroid 300. Le vecchie pellicole SX-70, 600 e Spectra sono diventate pezzi da collezione. Tipologie simili sono state messe in produzione attraverso il progetto italiano “The impossible Project”. Questo team è riuscito a produrre anche una fotocamera istantanea analogica che utilizza la pellicola formato 600 e i-Type. L’attuale produzione Polaroid si orienta verso dispositivi digitali e app che incorporano una stampante interna.

I nuovi modelli di fotocamera istantanea Polaroid

Il rilancio della fotocamera istantanea Polaroid ha molto a che fare con una sorta di “operazione nostalgia”, più o meno la stessa su cui giocava Instagram all’epoca del lancio, con i suoi filtri vinatge, proprio in stile Polaroid. Dopotutto l’effetto dei ricordi, spesso identificati con le vecchie foto degli album ritrovati nei cassetti, provoca sempre un’emozione. La fotocamera istantanea Polaroid vuole ricrearla. Oltre ad essere un bellissimo oggetto di design da sfoggiare e un gradito regalo da fare o da ricevere. Di seguito, ogni fotocamera istantanea Polaroid della nuova linea verrà descritta, per dare l’opportunità di scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze. Le nuove Polaroid Originals sono:

  • One Step 2 i-Type
  • Polaroid Snap
  • Polaroid Pic-300
  • Polaroid Pop

Da non perdere

Fotocamera istantanea Polaroid: i prezzi migliori della fotocamera istantanea più popolare

Tutti i prezzi in tabella sono aggiornati al 7 Settembre 2018, ti invitiamo a controllare sempre il prezzo aggiornato tramite i link alla scheda prodotto.

One Step 2 i-Type
  • Punta e scatta: mira il bersaglio, premi il bottone rosso e apparirà la magia Polaroid
  • Funzione di autoscatto
  • Durata batteria 60 giorni (batteria agli ioni di litio 1100 mAh, 3,7 V tensione nominale, 4,07 Wh)
  • Obiettivo di alta qualità, lente ottica sfumata in policarbonato e acrilico, rivestita, a fuoco fisso : 0,6 m—infinito Campodivisuale: 41gradi in verticale, 40 gradi in orizzontale
  • Potente flash incorporato: sistema flash strobo con tubo scarico a vuoto Sistema dell’otturatore: design personalizzato, con motore passo passo di precisione
  • Film compatibile: Polaroid and Impossible i-Type and 600 film in both Color and Black & White, including Special Editions
€120,00
Polaroid Snap
  • Punta, scatta e stampa: sistema di utilizzo facile e veloce.
  • Display Touchscreen
  • Fotocamera e stampante 2 in 1
  • 13 MP, obiettivo da 3,4 mm, stampa senza bisogno di pellicole o toner
  • VIdeo in HD in risoluzione 1080p/720p
  • Alloggio per scheda microSD per salvare le foto e stamparle successivamente
  • Tecnologia di stampa ZERO INK di ZINK, elimina la necessità di inchiostri e toner. Le stampe su carta con retro adesivo 2×3 sono resistenti all’acqua e agli strappi, sono a prova di sbavatura e risultano asciutte al tatto.
  • App Polaroid gratuita per dispositivi mobili iOS e Android. Non è necessaria alcuna connessione ad Internet: basta semplicemente inviare le foto a uno smartphone tramite connettività Bluetooth e sbloccare tutte le funzioni di modifica offerte da Polaroid.
  • Design ridotto, colorato e tascabile, compatto, assolutamente portatile e perfetto per chiunque ami viaggiare, tenere blog, registrare brevi video.
€169,90
Polaroid Pic-300
  • Auto flash
  • Regolazione automatica
  • Otturatore elettronico 1/60 di secondo
  • Compensazione dell’esposizione manuale
  • Quattro impostazioni di scena
  • Funziona con pellicola istantanea Polaroid 301
  • Batterie AA
€82,25
Polaroid Pop
  • Abbastanza piccola per essere tenuta sempre in borsa
  • Schermo LCD touchscreen da 3,97”: rende semplice l’inquadratura e ti consente di scattare qualsiasi cosa
  • Stampa foto Polaroid in movimento, non è necessario alcun computer; bordo bianco della misura di 3,89 cm x 10,79 cm
  • App Polaroid per aggiungere adesivi, bordi e tanto altro
  • Autoscatto
  • Video con 1080p, alla modalità photo booth Stabilizzatore
  • Flash incorporato
  • Wi-Fi
€247,00

1 – One Step 2 i-Type: migliore fotocamera istantanea Polaroid fedele all’originale

Dal 13 settembre 2017 la Polaroid si fa chiamare ufficialmente Polaroid Originals e torna sul mercato con la fotocamera istantanea Polaroid più famosa, la One Step. La fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type ricalca le forme della sua celeberrima progenitrice. I materiali di costruzione però sono assolutamente contemporanei. Anche le funzionalità vere e proprie stanno a cavallo tra il passato e il futuro. La Polaroid One Step 2 i-Type, infatti, è utilizzabile sia con le storiche pellicole formato 600, sia con le nuove pellicole i-Type. Le pellicole i-Type ricalcano il formato originale e spesso escono in edizione speciale.

La rinascita della fotocamera istantanea

La fotocamera istantanea Polaroid permette a una foto di diventare concreta praticamente mentre viene scattata. Qui sta il valore aggiunto della fotocamera istantanea: la tangibilità di una stampa rispetto alla liquidità del digitale. L’operazione nostalgia è sempre vincente. La fotocamera Polaroid One Step 2 i-Type si può inserire nella categoria delle “punta e scatta”, è fornita di una batteria ricaricabile tramite USB, che ha una buona durata. Un timer per l’autoscatto e un flash integrato completano il corredo della fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type. Ovviamente non sono presenti tutte le funzionalità elettroniche delle fotocamere digitali. Questa fotocamera istantanea Polaroid non è certamente piccola, ma questo è ovvio, dato che riprende le dimensioni della vecchia Polaroid, e ha un grande mirino. Vicino c’è un selettore per la sottoesposizione o sovraesposizione degli scatti.

Fotocamera istantanea Polaroid
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Fotocamera istantanea Polaroid
Come funziona la fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type

Nella parte posteriore della fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type c’è un interruttore giallo che serve per accenderla, una luce che indica se il flash è pronto o meno e un tasto che va tenuto premuto insieme a quello di scatto se si ha intenzione di disabilitarlo. Nella parte superiore della fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type sono presenti 8 led che segnalano il numero di scatti residui, una volta terminati i quali bisognerà sostituire la cartuccia. Il cassetto per la sostituzione delle cartucce si apre verso il basso e può contenere cartucce da 8 scatti. Una volta scattata, la foto viene “sputata” fuori all’istante. C’era quella canzone di qualche tempo fa che faceva “Shake it like Polaroid picture”, ecco non fatelo! Non scuotete le foto appena estratte, piuttosto proteggetele dalla luce per qualche minuto. L’effetto delle immagini riprese con la fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type dipende da molte variabili: tipo di pellicola, condizioni di conservazione della stessa, colori o bianco e nero, utilizzo o meno del flash (che comunque si consiglia di lasciare sempre inserito). Sicuramente la fotocamera istantanea Polaroid One Step 2 i-Type vi trasporterà in un mondo fatto di ricordi.

2 – Polaroid Snap: migliore fotocamera istantanea Polaroid portatile

Chi ha nostalgia della carta e delle stampe fotografiche può scegliere una fotocamera istantanea Polaroid, anziché affidarsi a smartphone e fotocamere esclusivamente digitali. La fotocamera istantanea Polaroid Snap permette di salvare le foto in doppio formato: digitale e stampa. Ha un body sgargiante, disponibile in diverse colorazioni. Il meccanismo di accensione è sul mirino ottico e va trattato con cura. La fotocamera istantanea Polaroid Snap ha un copri obiettivo magnetico molto comodo, si ricarica tramite USB e memorizza gli scatti digitali su una scheda MicroSD (a  proposito, dovesse servirvene una, ne avevamo parlato qui).

Fotocamera istantanea Polaroid Snap: caratteristiche

La fotocamera istantanea Polaroid Snap ha un sensore da 10 Megapixel, un ottica fissa da 3,4 mm e produce file da 3680 X 2760 pixel, pari a un rapporto di 3:2. La risoluzione è di 500 KB ed è fissa. Una sola ricarica è sufficiente per un set di 10 stampe. Questa fotocamera istantanea Polaroid utilizza il sistema ZINK, ovvero una speciale carta termica “zero ink” (senza inchiostro) che rende unica l’immagine impressa, in quanto non replicabile. Con la fotocamera istantanea Polaroid Snap è possibile effettuare l’autoscatto, scegliere la tonalità dei colori, il bianco e nero o il filtro vintage. C’è pure una sorta di opzione “Photoautomat” (Foto automatica) che permette di scattare 6 foto in 10 secondi. La qualità delle immagini riprese è davvero buona, anche in notturna. Di sicuro non bisogna aspettarsi prestazioni da reflex Full Frame, siamo sempre in quel ramo di dispositivi in cui, quando si scatta, l’inquadratura non è mai precisa e la sorpresa sta nel ritrovarla dopo lo scatto. La fotocamera istantanea Polaroid Snap regala un’esperienza di scatto divertente e contraddistinta da un sapore vintage.

Istruzioni Polaroid Snap

Bellissima e “stilosa”, la Polaroid Snap si avvale di una tecnologia moderna per riprodurre un meccanismo del passato. Dopo aver selezionato una delle svariate modalità di scatto, nello stesso momento vengono memorizzate le informazioni da elaborare e parte la stampa caratterizzata dalla tecnologia ZINK. Le istruzioni Polaroid Snap, pertanto sono molto semplici e intuitive. Dato che la Polaroid Snap si basa sul digiatale, essendo una fotocamera di ultima generazione, permette di archiviare le immagini riprese su una scheda memoria da 32 GB, così come di trasferire i contenuti su PC o canali social, tramite cavo USB. Secondo le istruzioni Polaroid Snap, per stampare basta caricare le apposite cartucce di carta “termica” nella fessura laterale. Le ricariche Polaroid Snap sono costituite da fogli a prima vista bianchi ma con all’interno delle particelle molto sofisticate che si colorano all’interno della camera, durante la fase di scatto. Le ricariche Polaroid Snap sono facilmente reperibili, soprattutto online. Si raccomanda di utilizzare sempre cartucce originali e compatibili, seguendo le istruzioni Polaroid Snap del manuale, scaricabile anche dal web. Le ricariche Polaroid Snap hanno la parte retrostante adesiva, che gli permette di essere attaccate ovunque. Proprio in questo sta parte della magia della Polaroid Snap: la fotografia è reale e tangibile, la creatività viene stimolata. Tra le funzionalità più interessanti segnalate tra le istruzioni, la possibilità di scattare una specie di “raffica” di immagini, nell’arco di 10 secondi. Il timer, inoltre, permette di impostare la modalità “autoscatto”. Sempre comoda per le foto ricordo e, più in generale, per ottenere foto meno mosse e maggiormente nitide.

Fotocamera istantanea Polaroid
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Fotocamera istantanea Polaroid

3 – Polaroid Pic-300: migliore fotocamera istantanea Polaroid economica

Quando Polaroid incontra Fujifilm (qui le migliori Fujifilm) nasce la fotocamera istantanea Polaroid Pic-300. La fotocamera istantanea Polaroid Pic-300 ha rilanciato l’azienda Polaroid e la magia delle foto istantanee. Questa fotocamera istantanea assomiglia più a una Fujifilm Instax che a una Polaroid, con angoli stondati e un aspetto generale molto bombato e tondeggiante, lontano dalle linee squadrate della casa statunitense.

Polaroid PIC-300 Instant Film Camera (Blu)
Prezzo di listino: EUR 99,00
Prezzo: EUR 88,99
Risparmi: EUR 10,01
Price Disclaimer
Fotocamera istantanea Polaroid Pic-300: caratteristiche

Le prestazioni in fatto di qualità dell’immagine della fotocamera istantanea Polaroid Pic-300 sono elevate. Questo considerando anche il fatto che si tratta di un modello abbastanza economico. Ovviamente la nitidezza non è mai al 100%, ma questa è la caratteristica distintiva della fotocamera istantanea Polaroid. Il mirino non è molto grande e non assicura la perfetta definizione dell’inquadratura ma, come detto, anche questo è il bello della Polaroid. La resa dei colori è nostalgica al punto giusto. La fotocamera istantanea Polaroid Pic-300 ha modalità diverse di scatto, quattro in tutto, tra cui “indoor”, per foto in interni, e “bright sunlight” per equilibrare l’incidenza della luce in esterno in pieno giorno. Grazie alla modalità “risparmio energetico”, dopo 5 minuti di inattività la fotocamera istantanea Polaroid Pic-300 si spegne da sola.

Fotocamera istantanea Polaroid
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Fotocamera istantanea Polaroid
Le cartucce della fotocamera istantanea Polaroid Pic-300

Vista l’alleanza con Fujifilm, i film per l’utilizzo della fotocamera istantanea Polaroid Pic-300 sono gli stessi utilizzabili sui vari modelli dell’azienda giapponese. Generalmente una confezione contiene 20 cartucce, da inserire ne lato posteriore della fotocamera istantanea. Questo è un articolo selezionato da Amazon per Amazon’s Choice: Amazon’s Choice consiglia prodotti che beneficiano di recensioni positive, un prezzo competitivo e di una spedizione veloce.

4 – Polaroid Pop: migliore fotocamera istantanea Polaroid innovativa e di design

Veramente attraente la fotocamera istantanea Polaroid Pop, un gioiellino di design in formato pocket. La fotocamera istantanea Polaroid Pop sfrutta la tecnologia ZINK, rendendo unico ogni scatto stampato (e non solo sviluppato). Si consiglia di utilizzare la custodia per non graffiare il bellissimo smalto lucido che ricopre la scocca della fotocamera istantanea. La parte inferiore è colorata e realizzata in plastica gommata. L’obiettivo risulta protetto, la fotocamera istantanea Polaroid Pop si maneggia facilmente e ha un unico tasto che serve per l’accensione e per scattare: più semplice di così! La fotocamera istantanea Polaroid Pop si ricarica tramite USB, è presente poi un interessante flash a doppia tonalità e ha un display LCD touch utile anche per scattare.

Polaroid POP Fotocamera digitale 20 megapixel
Prezzo di listino: EUR 212,47
Prezzo: EUR 212,43
Risparmi: EUR 0,04
Price Disclaimer
La fotocamera istantanea Polaroid Pop nel dettaglio

Bisogna tener conto che una volta accesa, la fotocamera istantanea Polaroid Pop, ha bisogno di qualche istante per essere pienamente operativa. Sul display LCD l’anteprima dell’immagine che verrà ripresa è mostrata già con i famosi bordi bianchi “made in Polaroid”: la stampa poi li comprenderà effettivamente. E possibile applicare degli effetti sulle immagini, sia prima sia dopo lo scatto in digitale. La stampa della foto viene espulsa dalla parte superiore del device, in formato 3,5 X 4,5 mm: la superficie è impermeabile e scrivibile e si possono selezionare le immagini da stampare, a differenza della One Step. Per realizzare brevi filmati in Full HD e GIF è necessaria una scheda MicroSD. La connettività della fotocamera istantanea Polaroid Pop è uno dei suoi punti di forza, infatti grazie al Wi-Fi si può collegare allo smarthphone e utilizzare le app dedicate in versione iOS o Android.

Fotocamera istantanea Polaroid
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Fotocamera istantanea Polaroid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *