friggitrice ad aria tefal

Friggitrice ad aria Tefal: possiamo fidarci? Quale scegliere?

La guida ai migliori tipi di friggitrice ad aria Tefal: ecco i 4 modelli più affidabili per otternere una frittura senza olio leggera ed appetitosa

Di recente abbiamo dedicato un articolo alla friggitrice senza olio, mettendone in luce pregi e difetti. Prima di addentrarci nel mondo della friggitrice ad aria Tefal e scoprire insieme quali siano i modelli migliori, ricapitoliamo in breve cos’è e come funziona la friggitrice senza olio. Innanzitutto abbiamo scoperto che non è vero che la friggitrice ad aria fa male, perché non cuoce tramite radiazioni o tecnologie dannose bensì solo grazie all’aria. Noi abbiamo già scelto la top 3 dei modelli migliori. Per arrivare a questa conclusione siamo però partiti da una riflessione sulla frittura tradizionale, in cui l’olio ha esclusivamente funzione di conduttore: aiuta l’aria a raggiungere altissime temperature, e quindi a cuocere gli alimenti. Detto questo, possiamo ben capire come sia possibile cuocere semplicemente con l’aria, che è portata dalla tecnologia della friggitrice senza olio ad altissime temperature. Essa si distribuisce in egual parte in ogni zona della camera di cottura della friggitrice senza olio, avvolgendo gli alimenti nel suo turbine e cuocendoli.

Friggitrice ad aria Tefal: caratteristiche

Un’altra fondamentale caratteristica che riguarda anche la friggitrice ad aria Tefal è la capacità non solo di friggere, ma di cuocere in generale nei modi più disparati. Con la friggitrice senza olio è infatti possibile anche arrostire, grigliare, cucinare anche carne, pesce, pastellati, verdure e in alcuni casi anche pane e dolci. In questo senso, andando a sostituire anche un forno tradizionale, la friggitrice ad aria Tefal costituisce una vera innovazione in campo culinario. Non è ancora tutto! Non solo è una bugia che la friggitrice ad aria fa male… è vero proprio il contrario! Se la friggitrice senza olio ci garantisce un’alimentazione sana e priva di grassi, allo stesso tempo migliora anche molto il tenore di vita di ognuno. I recenti modelli di friggitrice ad aria Tefal, infatti, consentono di cuocere nei modi più vari e in grande quantità una vasta scelta di cibi, come il pesce, la carne, le verdure e i dolci. Questa innovazione fa sì che venga a mancare il principale deterrente dei fornelli: la catasta di pentole ed utensili da ripulire al termine della cena. Riuscite ad immaginare cosa significhi preparare tutto in un’unica camera di cottura, le cui componenti, per di più, possano essere rimosse e lavate in lavastoviglie? No? Scopriamolo insieme.

Friggitrice ad aria Tefal – Occhio al marchio

Tefal è un’azienda francese fondata nel 1956 in Val d’Oise dagli ingegneri Marc Gégoire e Louis Hartmann. Il nome dell’azienda è parte della sua storia: nata come impresa produttrice di strumenti in alluminio finalizzati alla cottura, “Tefal” è la contrazione delle parole “teflon” e “alluminio”. Il successo non tarda ad arrivare: nell’arco di un decennio Tefal diviene la prima produttrice nazionale del settore, tanto da essere inglobata nell’importante Groupe SEB. Parallelamente al cimentarsi di Tefal nella produzione di piccoli elettrodomestici (ferri da stiro, forni, tostapane) arriva un’importante invenzione che rivoluzionerà per sempre il mondo della cucina. Si deve a Tefal l’invenzione della pentola “che non attacca”, cioè dei casalinghi antiaderenti. Da quel momento la Tefal inizia una scalata che la porta a divenire (e a ragione) l’azienda leader mondiale nel settore, e tra i principali produttori di piccoli e grandi elettrodomestici per la cucina e per la persona.

1 – Friggitrice ad aria Tefal economica – friggitrice senza olio Tefal Actifry Original FZ7100

Già la prima friggitrice ad aria Tefal che vi proponiamo gode di ottime recensioni: si tratta del modello Actifry Original FZ7100. Il punto di forza che balza subito agli occhi è l’ergonomia. Quasi totalmente scomponibile, simile ad un robot da cucina, questa friggitrice senza olio è molto maneggevole e soprattutto facile da pulire, dato che ogni parte amovibile è lavabile in lavastoviglie. Piuttosto leggera (circa 5 kg) e compatta, questa friggitrice senza olio possiede un display LCD molto intuitivo su cui sono presenti:

– il tasto di accensione / spegnimento

– il tasto di rimozione del timer

Ed inoltre sei modalità di cottura preimpostate:

  • – 1 kg di patate fresche
  • – 650 gr di verdure fresche
  • – 750 gr di patate congelate
  • – 750 gr di verdure congelate
  • – 4/6 porzioni di pollo
  • – 500 gr di frutta

Questo ci fa capire che la friggitrice ad aria Tefal è in grado di cuocere gli alimenti più disparati e, per di più, in grandi quantità (sino ad un pasto completo per quattro persone). A vostra scelta, potete decidere di friggere utilizzando un solo cucchiaio d’olio per un kilo di patatine (assimilando solo il 3% di grassi rispetto ad una cottura tradizionale) per mantenerne la fragranza originale, oppure di non utilizzarlo affatto. In ogni caso non ci sarà bisogno né di preriscaldare la friggitrice senza olio, né di girare gli alimenti: la spatola ruota automaticamente i cibi. C’è di più! Il timer della friggitrice senza olio Tefal è amovibile perché possiate portarlo altrove e fare altro nell’attesa che sia pronta la cena! Vi avviserà quando la cottura sarà terminata. Se invece siete dei tipi apprensivi e impazienti, potrete controllare in continuazione lo stato di cottura del cibo dal vetro trasparente della friggitrice ad aria Tefal, senza aprirla ed interromperne la cottura. L’efficacia della friggitrice ad aria Tefal è garantita dall’utilizzo della tecnologia Actifry, che permette di ottenere una cottura uniforme dei cibi all’interno del cestello. E’ grazie a questo sistema, inoltre, che non si rende necessario il preriscaldamento della friggitrice senza olio né il mescolamento degli alimenti. I clienti sono molto soddisfatti dell’acquisto, la considerano ottima per cuocere una grande quantità di cibi “in tutte le salse” (da surgelati a verdure fresche, ogni alimento solido)! Se i clienti considerano di per sé imbattibile il rapporto qualità prezzo… figuratevi con le offerte firmate Amazon! Non è un caso se si tratta della friggitrice ad aria Tefal Amazon’s Choice: risponde al meglio alle esigenze di prezzi competitivi, ottime recensioni e velocità di spedizione!


2 – Friggitrice ad aria Tefal in acciaio inox – Tefal ey401d Easy Fry Deluxe 

La seconda friggitrice ad aria Tefal che vi proponiamo ha un aspetto sicuramente più moderno e futuristico, con il suo design cilindrico e semi-laminato. L’apertura di questa friggitrice senza olio è sempre a cassetto, rendendo possibile con un solo clic la separazione della padella dalla camera di cottura. Le prestazioni di questa friggitrice ad aria Tefal non smentiscono l’impressione avanguardista, data dall’ alloggiamento in acciaio inossidabile e un ampio pannello di controllo digitale. Stiamo parlando del display LCD, i cui comandi si estendono per buona parte del lato superiore della friggitrice senza olio. Qui, sono infatti presenti numerosi pulsanti:

  • – accensione e spegnimento
  • – start e stop
  • – aumenta e diminuisci la temperatura (da un minimo di 80° C sino a 200° C)
  • – aumenta e diminuisci il tempo di cottura (sino a 60 minuti)

E ben otto modalità di cottura programmate, valide per quelli che sono i cibi generalmente più consumati: patatine fritte, pizza, bistecche, pesce, gamberetti fritti, carne, dolci e pollo. Una grande varietà di pietanze che possono essere fritte, arrostite, grigliate o cotte a proprio piacimento. Buona, ma non eccellente, la potenza di questa friggitrice ad aria Tefal: 1400 watt. Ottima invece la capacità complessiva, in grado di cuocere sino a 1,2 kg di cibo per volta, sufficiente a preparare una cena anche per sei persone. Anche questo modello presenta numerose componenti amovibili e comodamente lavabili in lavastoviglie, per evitare anche il minimo stress. Le altre caratteristiche positive di questa friggitrice ad aria Tefal sono: l’impugnatura termoisolante, a scanso di pericoli o dimenticanze; un indicatore che segnala il tempo rimanente al termine della cottura; lo spegnimento automatico alla fine del programma impostato. Per i clienti questa friggitrice ad aria Tefal è diventata davvero il non plus ultra del gusto senza fatica: la usano anche per riscaldare gli alimenti, ne adorano la pulizia ed il fatto che non lasci “tracce”: né cattivi odori, né superfici unte. Vivamente consigliata.


3 – Friggitrice ad aria Tefal formato XL in ceramica – friggitrice senza olio Tefal Actifry Express

Nell’ordine dei nostri prodotti, la Tefal Actifry Express costituisce senza dubbio un level pro. Sono i suoi stessi ideatoria dircelo: la tecnologia Actifry in questo modello è stata potenziata sino a garantire una cottura il 30% più veloce. E lo sappiamo tutti che abbattere i tempi equivale ad abbattere anche i costi. Con questa friggitrice ad aria Tefal è possibile cuocere sino a 1,7 kg di patate fritte croccanti in meno di mezz’ora! La sua capienza è indubbiamente superiore a quanto si possa trovare in commercio, e perciò è particolarmente adatta all’utilizzo in una famiglia numerosa, o per pranzi sostanziosi. In parole povere: una cosa è avere a disposizione una capienza da un kilo, ben altra è averne quasi due.

Si moltiplicano a tutti gli effetti le possibilità di utilizzo. A livello di design balza subito agli occhi la grande cupola trasparente: la finestra è stata ingrandita per controllare meglio lo stato di cottura dei cibi, senza bisogno di interrompere la cottura. Se ve lo state chiedendo sappiate che no, il vetro non si appanna. Compatta, leggera (meno di 6 kg), quasi futuristica, questa friggitrice ad aria Tefal è in ceramica su base silicio, progettata con la tecnologia Resistant S. Il vantaggio di questo materiale, oltre al fatto che evita il surriscaldamento, è che la scodella, insieme con il coperchio e la paletta sono tutti rimovibili e lavabili in lavastoviglie. Per non parlare dell’innegabile eleganza che la ceramica regala al design di questa friggitrice ad aria Tefal. Come gli altri modelli, anche questa friggitrice senza olio non necessita di aiuti per girare i cibi, ma cuoce in autonomia mentre tu… ti dedichi ad altro.

Quando la friggitrice ad aria Tefal avrà terminato la cottura ti avviserà con un segnale acustico e si spegnerà automaticamente. Cosa puoi preparare con questa friggitrice senza olio? Di tutto e di più: cucina al curry, stufati, frittelle, risotti, dessert e tanto altro. Come? Semplicemente servendosi di tre tasti: uno per l’accensione / spegnimento, uno per aumentare il tempo di cottura e l’altro per diminuirlo. Il display è presente, ma serve soltanto a mostrarvi la durata della cottura che avete scelto e il tempo che manca alla fine del programma in corso. Effettivamente la mancanza di alcuni optional presenti in altri modelli (quali le cotture programmate, la scelta della temperatura, lo spegnimento automatico etc.) potrebbe sembrare una nota di demerito di questa friggitrice ad aria Tefal. Tuttavia perché dubitarne, se i materiali di produzione sono ottimi e la cottura giunge a buon fine anche tramite la modalità manuale? Di questo, infatti, non possiamo dubitare: la friggitrice ad aria Tefal Actifry Express è una delle migliori in assoluto nel settore.


4 – Friggitrice ad aria Tefal 2 in 1 – friggitrice senza olio Tefal Actifry YV9601

Siamo già giunti al Best of. Il titolo di migliore friggitrice ad aria Tefal non può non aggiudicarselo questo modello 2 in 1, che conserva le caratteristiche positive dei modelli precedenti ma in più dà la possibilità di cuocere contemporaneamente alimenti diversi. Il tutto mantenendo la sua capienza massima di 1,5 kg e la potenza di 1400 watt. E’ questa la caratteristica speciale che rende unica la friggitrice ad aria Tefal 2 in 1: il divisore che consente di realizzare una cottura a due piani. Esso, egualmente antiaderente, consente di grigliare al piano superiore mentre si sta friggendo nella parte bassa della camera di cottura. Ovviamente, in questo caso, sarà possibile controllare lo stadio di cottura soltanto degli alimenti cotti sul piano superiore.

E’ possibile cuocere insieme davvero ogni genere di pietanze: carne e patate, cous cous e verdure, risotti e pollo. Il tutto senza contaminazione tra i due cibi, senza schizzi di olio, senza una catasta di pentole da lavare. Con un unico display LCD possono essere gestite entrambe le zone di cottura. Questo lavoro è ad ogni modo agevolato dalla presenza di 3 programmi di cottura preimpostati: carne, pollo e pesce. Basterà cliccare sul tasto “2 in 1” sino a visualizzare l’impostazione desiderata, fatta salva la possibilità di modificare manualmente le impostazioni. In dotazione con questa friggitrice ad aria Tefal un ricettario con tantissime nuove ricette e suggerimenti per utilizzare al meglio la friggitrice senza olio. I clienti sono affezionatissimi a questo modello e non vi rinuncerebbero più per nessuna ragione al mondo. Qui tutte le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *