Monopattino elettrico prezzi opinioni

Monopattino elettrico per adulti e bambini: quale scegliere? Opinioni e prezzi

Quali sono i prezzi di un monopattino elettrico e le caratteristiche da preferire? Guida ai monopattini elettrici più venduti, basata su opinioni reali

Vivi a pochi chilometri dal tuo posto di lavoro o studio, ma ti tocca prendere l’automobile tutti i giorni perché non ci sono i mezzi? Oppure i mezzi ci sono, però sono sempre in ritardo? Ma soprattutto: questo stress quotidiano ti sta facendo uscire davvero dai gangheri? Non preoccuparti, ti capiamo! Spesso sono questi i motivi che spingono sempre più persone ad acquistare un monopattino elettrico (o tradizionale, per i più sportivi). Un oggetto pratico, che permette di muoversi agilmente su brevi distanze, più maneggevole e meno ingombrante della classica bicicletta. I monopattini elettrici oggi sono la scelta più azzeccata per risparmiare tempo e denaro nei propri spostamenti. Sì, ma quale scegliere fra le proposte in commercio? Quali caratteristiche considerare prima dell’acquisto per orientarsi sul monopattino elettrico dei tuoi sogni? Siamo qui per aiutarti con questa piccola guida all’acquisto sui monopattini elettrici più venduti e recensiti: le fasce di prezzo, le caratteristiche principali e le opinioni degli utenti come te.

Monopattino elettrico prezzi

I prezzi per un monopattino elettrico possono variare a seconda delle caratteristiche del prodotto. Questi che ti proponiamo sono aggiornati al 7 settembre 2018. Clicca sui link per vedere direttamente le schede prodotto.

Hudora 14695 Big WheelVotazione: 4,6/558€
Razor Monopattino ElettricoVotazione: 3,8/5 109€
Razor E-100Votazione: 4,3/5 189€
Ninebot by SegwayVotazione: 4,1/5 449€
Xiaomi Ninebot N365Votazione: 5/5 649€

Che tu sia un principiante o un appassionato, qual è il monopattino che fa per te? Ecco l’indice dei modelli recensiti di cui ti parleremo.

  • Hudora 14695 Big Wheel: monopattino tradizionale per cominciare, fascia di prezzo bassa
  • Razor Monopattino Elettrico: monopattino elettrico per bambini, fascia di prezzo media
  • Razor E-100: monopattino elettrico per bambini, fascia di prezzo media
  • Ninebot by Segway: monopattino elettrico adulto top di gamma, fascia di prezzo alta
  • Xiaomi Ninebot N365: monopattino elettrico adulto top di gamma, fascia di prezzo alta

Quale monopattino elettrico comprare? Le caratteristiche da considerare prima dell’acquisto.

Meccanismo pieghevole | Quale monopattino elettrico comprare?

Se usi il monopattino elettrico o tradizionale per recarti al lavoro o se hai la necessità di caricarlo su un mezzo come treno e autobus, ti conviene valutare l’acquisto di un monopattino pieghevole. In questo modo, potrai ripiegarlo e compattarlo quando non lo utilizzi, così da rendere il suo trasporto “a mano” più pratico e meno ingombrante. Una soluzione molto comoda sia per te, sia per gli altri.

Peso | Quale monopattino elettrico comprare?

Rimanendo sulla questione della trasportabilità del tuo monopattino, fai attenzione al peso. I monopattini elettrici e tradizionali possono avere un peso variabile a seconda del materiale con cui sono costruiti e delle loro caratteristiche. Acquista un monopattino che sei sicuro di poter trasportare “a mano” senza eccessivo sforzo: si tratta di un mezzo pratico e piacevole, e il piacere non deve mai trasformarsi in fatica!

Manubrio regolabile | Quale monopattino elettrico comprare?

Questa funzione può essere utile nel caso in cui tu stia pensando di acquistare un monopattino per tutta la famiglia. Il manubrio regolabile permette infatti di tarare la sua altezza a seconda di chi lo utilizza, così da abbassarlo se l’utente è un bambino o da alzarlo se l’utente è un adulto. In questo modo, con un solo mezzo, il divertimento e la funzionalità sono garantiti per tutti, grandi e piccoli!

Batteria | Quale monopattino elettrico comprare?

A seconda del tragitto che devi percorrere abitualmente sul tuo monopattino, considera la durata della batteria. Anche qui, a seconda della potenza della stessa, la sua durata può coprire una breve manciata di chilometri oppure addirittura più di una ventina. Per valutare questo aspetto, considera bene le tue esigenze di trasporto e spostamento, così da non incappare in spiacevoli imprevisti.

Freni e acceleratore | Quale monopattino elettrico comprare?

Quando ti trovi ad acquistare un monopattino elettrico, considera sempre le modalità di accensione, di accelerazione e freno. Non sono tutte uguali e, con alcune, specie se sei alle prime armi, potresti trovarti in difficoltà. Nulla di insormontabile, certo, però vagliare queste caratteristiche può esserti utile per capire le differenze fra un modello e l’altro e trovare quello più rispondente alle tue necessità.

App di controllo | Quale monopattino elettrico comprare?

Se pensi di fare un uso intensivo del tuo nuovo monopattino elettrico, magari coprendo distanze piuttosto lunghe, puoi considerare utile la presenza di un’app di controllo. In questo modo puoi avere sempre a disposizione uno strumento con cui monitorare i parametri del tuo mezzo, primo fra tutti lo stato della batteria.

Con quale monopattino cominciare?

Prima di scoprire il mondo dei monopattini elettrici, partiamo dal classico monopattino a spinta: un acquisto a basso budget ideale per adulto e bambino.

1 – Hudora 14695 Big Wheel, monopattino tradizionale

Abbiamo parlato fino adesso di monopattini elettrici. Tuttavia, la prima proposta che vi segnaliamo è un monopattino tradizionale: di quelli “a spinta”, per capirci. Hudora 14695 Big Wheel, infatti, è il monopattino più venduto nella categoria “monopattini per bambini” e non potevamo certo ignorarlo! Con ben più di 500 recensioni, si rivela molto apprezzato anche fra i monopattini per adulto, ottimo per i più sportivi o per chi vuole approcciarsi per la prima volta a questo simpatico mezzo di trasporto senza spendere troppo.

Hudora 14695 Big Wheel costa 58,00 euro (qui il prezzo aggiornato), è costruito con alluminio di alta qualità, ha una frizione posteriore e può reggere fino a 100 kg. Le sue ruote sono grandi – lo dice il nome stesso, Big Wheel – e misurano 205 millimetri. Inoltre, è dotato di manubrio regolabile (da 79 a 104 centimetri), tracolla regolabile e meccanismo pieghevole.

Di questo monopattino, gli utenti hanno apprezzato proprio la velocità con cui si piega, la leggerezza (pesa poco più di 4 kg) e la praticità per prendere la mano, anche per i più piccoli. Molti di loro raccomandano di utilizzarlo per tratti di pochi chilometri e di preferenza su asfalto liscio e zone pianeggianti o leggermente in discesa. A quanto ci raccontano, sono proprio questi i contesti in cui Hudora 14695 Big Wheel dà il meglio di sé.



Quale monopattino elettrico comprare?

Continuiamo con i monopattini elettrici più adatti per chi vuole spendere qualche soldo in più e fare un regalo divertente e “green” al proprio bambino.

2 – Razor Monopattino Elettrico per bambini Roller

Passiamo ora ai monopattini elettrici veri e propri. Fra i prezzi monopattino elettrico più competitivi c’è sicuramente il Razor Monopattino Elettrico per bambini Roller: 109,90 euro (qui il prezzo aggiornato). Si accende e si mette in moto con un pulsante (non con la manopola), ma è comunque dotato di un freno manuale a pressione. Raggiunge una velocità di 16 km/h e la sua batteria ha un’autonomia di 80 minuti. Il motore 12V a spinta di questo monopattino elettrico assicura una guida efficiente e pratica: ovviamente, affinché funzioni, è necessario ricordare sempre di mettere le pile (le prime sono incluse nell’acquisto).

Gli utenti consigliano l’uso di Razor Monopattino Elettrico soprattutto per bambini già grandicelli, in età da scuola elementare. Il monopattino elettrico Razor pesa infatti 11 kg ed è robusto e massiccio, caratteristiche molto apprezzata poiché lo rendono stabile e sicuro. Il mezzo è facile da montare e risulta molto divertente per i bambini, ovviamente con tutte le raccomandazioni del caso: rimanere lontani dal traffico e sotto la supervisione di un adulto.


3 – Razor E-100 Monopattino Elettrico

Rimaniamo nella fascia di prezzo media per scoprire la versione potenziata del Razor E-90: il Razor E-100 Monopattino Elettrico, al costo di 189,00 euro (qui il prezzo aggiornato). Rispetto al suo “parente” più economico, il monopattino elettrico E-100 ha qualche piccola caratteristica in più che lo rende un mezzo più potente e completo. È dotato di un motore 24V azionato a catena e di un acceleratore a manopola, così da favorire una partenza e un’accelerazione graduale. Per avviare questo monopattino elettrico, è necessario darsi prima una spinta con il piede fino a raggiungere una velocità di 4km/h: una volta raggiunta, il monopattino elettrico parte e il gioco è fatto!

L’E-100 raggiunge una velocità massima di 16 km/h, la sua batteria ha un’autonomia di 40 minuti di utilizzo continuo e si ricarica nel giro di 12 ore. Inoltre, questo monopattino elettrico è dotato di un pratico manubrio regolabile in altezza così da adattarsi a chi lo utilizza. Per una maggiore sicurezza, le ruote posteriori sono antiscivolo. La robustezza, adatta anche a un uso intensivo, e gli accorgimenti in quanto a sicurezza (come l’avvio graduale a spinta) sono gli elementi più apprezzati dagli utenti che hanno recensito questo prodotto.


4 – M MEGAWHEELS Monopattino Elettrico Pieghevole Scooter

Il monopattino elettrico Megawheels è un monopattino a motore leggero a basso costo, che puoi portare con te ovunque. Il Megawheels S1 è uno scooter elettrico economico. A questo prezzo, non ci si può aspettare di ottenere prestazioni pazzesche quando si tratta di distanza e velocità. Tuttavia, parliamo comunque di un monopattino elettrico di buona qualità, comodo da guidare e maneggevole. La sua velocità massima è di 14 km e la durate è di 5-8 miglia. Ovviamente molto dipende dal peso del conducente. Questo monopattino elettrico omologato si rivolge principalmente agli adolescenti, ma allungandolo può essere utilizzato anche dagli adulti più leggeri.

Il design è molto intelligente e molto originale soprattutto il meccanismo di chiusura unico, facile da usare e da regolare. Combinando questo con il peso leggero di questa unità, ritengo che questa sia una scelta eccellente come alternativa ai modelli di cui abbiamo parlato finora. Il fatto che non abbia uno schermo a LED per leggere i valori è un po’ strano. Tuttavia, vi è un indicatore di batteria montato sul lato sinistro della rampa, che ti consente di vedere il livello della batteria durante la guida, anche se non è sempre comodissimo. Ecco alcune specifiche tecniche di questo monopattino elettrico. La velocità arriva fino a 14 mph e la distanza fino a 5-8 miglia per carica. Il motore è di 250 W agli ioni di litio 29,4 V 4,0 Ah. Il peso è di 18 libbre.

Per quanto riguarda l’esperienza di guida, questo monopattino a motore Megawheels S1 ha un manubrio regolabile in altezza. Questa non è una caratteristica molto comune per gli scooter elettrici. In questo modo aiuta ad ampliare il suo pubblico a persone sia alte e che basse. Ad esempio, adulti e adolescenti, possono entrambi guidare lo stesso scooter senza sentirsi mai fuori posto. I pneumatici sono in gomma piena da 5,5″, con un ammortizzatore frontale nascosto che aiuta un po’ a ridurre gli urti dai pneumatici. La maggior parte degli altri scooter viene fornita con un faro, ma il Megawheels S1 ha solo il fanalino posteriore. Pertanto, ti suggerisco di acquistare una di queste luci a LED economiche e montarla sulla parte superiore del manubrio per aumentare la tua visibilità durante le ore più buie della giornata.

Quando il livello della batteria scende al di sotto del 50%, potrai avvertire un rallentamento, ma parliamo di un ottimo prodotto a questo prezzo. È un monopattino elettrico che ti consentirà comunque di andare all’università, di arrivare a lavorare a pochi chilometri di distanza, o sarà comunque un’ottima soluzione per percorrere l’ultimo tratta d strada dopo aver preso mezzi vari. Il monopattino elettrico Megawheels è leggero e facile da gestire, anche da un bambino. I buoni freni meccanici e il freno a pedale funzionano abbastanza bene, una combinazione di entrambi è d’obbligo se è necessario rallentare molto velocemente. Si piega insieme molto facilmente e diventa molto compatto. È possibile regolare il manubrio in tre diverse altezze. È un monopattino a motore che consiglio vivamente a qualcuno con un budget limitato. Forse un adulto o un adolescente che è più alla ricerca di una corsa divertente meno di un’alternativa a prendere l’auto.


5 – i-Bike Mono, Monopattino Elettrico Pieghevole 

I monopattini elettrici possono essere un mezzo di trasporto perfetto per andare da casa tua alla stazione degli autobus … o dalla stazione ferroviaria verso il tuo posto di lavoro. Di solito sono più piccoli delle bici elettriche, più stabili degli skateboard elettrici e prezzi ragionevoli. Con questo modello puoi ottenere uno scooter elettrico pieghevole e slanciato. Con un peso di soli 7 Kg è il monopattino elettrico in fibra di carbonio più leggero al mondo. La sua velocità massima è impostabile a 7,15 oppure a 23 Km / h. Oltre al freno frontale a tamburo, è possibile anche premere sulla ruota posteriore aumentando così la potenza frenante. L’ampia base di appoggio antiscivolo per i piedi assicura un ottimo grip e consente di viaggiare in tutta sicurezza. La leva di sicurezza impedisce al monopattino di ripiegarsi accidentalmente durante l’utilizzo. L’ampio display LCD permette di tenere sotto controllo tutti i parametri dello scooter. Il led frontale garantisce massima visibilità anche in condizioni di luce scarsa. Il telaio è completamente ripiegabile e consente un facile trasporto.

Come tutti i monopattini elettrici, anche l’I-Bike Mono City 6,5 è stato pensato per offrire la massima agilità all’interno degli ambienti urbani. Il peso inferiore ai 10 Kg e le ruote da 6,5 pollici lo rendono particolarmente agile. Inoltre, proprio il peso piuma lo rende facile da trasportare a mano. Di contro, non è comodissimo su strade non in ottime condizioni, cosa che accade spesso nelle nostre città, e che peraltro è una caratteristica dei monopattini in generale, visto che risentono di buche, fossi, oscillazioni, e non sempre le dimensioni ridotte delle ruote e gli ammortizzatore riescono ad attutire gli urti, grandi o piccoli che siano, in modo efficiente. Sono 3 i livelli di utilizzo offerti da questo monopattino, che consentono di impostare accelerazione e velocità massima. Su questo monopattino elettrico è presente anche un comodo mini display da cui sono accessibili alcune informazioni come velocità ed autonomia. La portata massima di 120 Kg.


6 – Xiaomi Mi, Monopattino Elettrico Pieghevole

Il monopattino elettrico Xiaomi M365 non è lo scooter giocattolo di tuo figlio. È un vero veicolo elettrico personale in grado di viaggiare a 15,5 miglia orarie (25 km / h) con un’autonomia di 18,6 miglia (30 km). Ha integrato fari e luci dei freni, freni rigenerativi e a disco, un acceleratore del pollice per accelerare rapidamente fuori linea e per completare il tutto, è davvero divertente da guidare. È un modo sorprendentemente economico di sostituire un’automobile, Uber o mezzi pubblici nella maggior parte delle città, o semplicemente di gettarsi nel bagagliaio o portare sull’autobus come soluzione “ultimo chilometro”. Il monopattino elettrico a motore M365 è abbastanza piacevole da guidare e quando devi girare, offre una sensazione sia naturale che reattiva. Anche chi non ha mai guidato un monopattino prima, potrà sentirsi a proprio agio dopo pochi secondi.

La posizione di guida verticale è un cambio di prospettiva rilevante rispetto alla bici o a qualsiasi altro mezzo a cui siamo abituati. E per chi, come me, passa la maggior parte della giornata seduto in ufficio, stare in piedi può essere davvero rinfrescante e portare un po’ di aria ed ossigeno al cervello dopo ore di stress. Il piantone dello sterzo ruota di circa 45 ° su entrambi i lati, il che è sufficiente per guidare e girare in cerchi stretti. I pneumatici da 8,5 pollici sono adatti ad assorbire piccoli urti in mezzo alla strada, anche quando si guida su superfici come mattoni e passerelle. I manubri sono piuttosto corti, ma questo non crea alcun disagio. L’acceleratore del pollice è ben progettato e non fa provare alcuna fatica. Le impugnature del manubrio sono abbastanza larghe.

La base dello scooter è piuttosto stretta, anche se Xiaomi lo commercializza abbastanza largo da poter essere posizionato due piedi uno accanto all’altro. Il motore del mozzo anteriore a trasmissione diretta è descritto come un motore da 250 W, ma sembra più potente di così. Non sarei sorpreso se il badge da 250 W fosse per ragioni legali, perché lo scooter era piuttosto fuori moda. Le ruote di piccolo diametro aiutano anche ad accelerare più velocemente. Anche in collina questo monopattino elettrico raggiunge ottime prestazioni. La velocità massima si attenua leggermente, ma anche su colline progressivamente più grandi, continuavo a mantenere almeno 10 km / h (16 km / h) in salita. Lo scooter ha una portata massima di 100 kg.

Xiaomi afferma che lo scooter è capace di 30 km di autonomia. La frenata rigenerativa aiuta sicuramente la batteria piuttosto piccola da 280 Wh a raggiungere una così buona portata. Il rigen entra a un livello molto basso quando si rilascia l’acceleratore e si innesta ancora più forte quando si tira la leva del freno. Se tiri ancora di più la leva del freno, puoi innestare il freno a disco, ma sincronizzando anticipatamente i tuoi arresti e usando solo la frenata di regen, puoi ottenere il miglior range possibile. La qualità di costruzione è molto elevata. Il telaio in alluminio è molto robusto, il meccanismo di bloccaggio non si muove. L’acceleratore, le ruote, i freni, le luci e tutto il resto sono davvero ben fatti e ben integrati. Fondamentalmente, non sembra un kick-scooter con un motore aggiunto, sembra uno scooter elettrico appositamente costruito.

Le luci sono luminose e controllate dallo stesso pulsante on / off che controlla l’intero scooter, il che significa che non hai molti pulsanti o manopole di cui preoccuparti. Il fanale posteriore si illumina anche quando la leva del freno viene tirata, dandoti le luci dei freni. La funzione di piegatura è in realtà abbastanza utile per rendere lo scooter più piccolo e per spostarlo. Lo stelo manubrio si trasforma in una maniglia per il trasporto quando lo scooter è ripiegato, permettendoti di portarlo come una valigetta al tuo fianco. In un ristorante o bar posso semplicemente piegare lo scooter e attaccarlo sotto la panca o fuori strada nell’angolo.

Una delle caratteristiche più interessanti è l’app companion per il monopattino elettrico M365. Non solo ti permette di monitorare le tue statistiche di viaggio come velocità, distanza e tempo, oltre a tenere sotto controllo lo stato della batteria, la durata del ciclo e lo stato di carica, ma funziona anche come attivatore di allarme incorporato. Se si prevede di utilizzare il telefono come display mentre si guida lo scooter, ad esempio per l’utilizzo di mappe o l’app companion, è consigliabile investire in un supporto telefonico di buona qualità. La mancanza di sospensioni significa che i dossi sotto la ruota anteriore viaggiano fino al manubrio e potrebbero far volare il telefono se si dispone di un supporto economico. Ovviamente è qui che quelle gomme ammortizzanti aftermarket potrebbero rivelarsi utili. Penso che potrebbe essere un’eccellente sostituzione di auto o autobus per molte persone che vivono in una città in cui il traffico non raggiunge spesso velocità superiori a 20 miglia orarie (32 km / h), o che hanno un’infrastruttura di piste ciclabili in atto.



Quale monopattino elettrico comprare?

Saliamo verso il top di gamma per scoprire i monopattini elettrici per adulto più funzionali, completi e tecnologici.

1 – Ninebot by Segway ES1 | Monopattino elettrico fascia di prezzo alta

Passiamo ora alle proposte top di gamma, pensate per gli appassionati dei monopattini elettrici e per chi ha già famigliarizzato con il loro uso. Fra i monopattini adulto, una delle scelte più vendute è il Ninebot by Segway ES1 al prezzo di 449,90 euro (qui il prezzo aggiornato). Le sue caratteristiche lo rendono un prodotto completo dal punto di vista sia strutturale sia del comfort per chi lo utilizza, anche sulle lunghe distanze. La sua potente batteria al litio, infatti, permette di viaggiare comodamente nel raggio di 25km raggiungendo una velocità massima di 20 km/h. Inoltre, aggiungendo una seconda batteria opzionale, potrai estendere il tuo raggio di percorrenza a ben 45 km.

L’attenzione per il comfort è una delle caratteristiche principali dell’ES1. È dotato di un’ampia ruota anteriore ammortizzata grazie a cui percorrere in modo più agevole le lunghe distanze. Gli utenti sottolineano anche come questo aspetto faciliti la percorrenza su un manto stradale non perfettamente regolare. Questo monopattino elettrico assicura un viaggio in tutta sicurezza grazie al fanale anteriore e posteriore a LED, al freno elettrico anteriore con sistema anti-bloccaggio e al freno meccanico posteriore. Inoltre, il display a LED permette di mostrare parametri quali la velocità, la connessione Bluetooth e il livello della batteria, mentre il Cruise Control assicura maggiore comodità nei percorsi più lunghi.

Il Segway ES1, noto anche come Ninebot Segway n. 9, è il primo monopattino elettrico a venire fuori da quando Ninebot ha acquistato il Segway e rinominato “Ninebot By Segway” nel 2015. È un successore di Xiaomi Mijia M365 (paragrafo successivo) che Ninebot ha aiutato a creare. Quindi, scaviamo in profondità e vediamo cosa ES1 ha da offrire. L’ES1 è dotato di un sacco di grandi caratteristiche e le specifiche di questo monopattino a motore sono solide. Con il primo tocco puoi sentire che la qualità è elevata, come tutti i prodotti Segway. Ha un motore del mozzo cosiddetto incorporato di 250W che può raggiungere una velocità massima fino a 12,4 miglia all’ora. È possibile limitare la velocità tenendo premuto il pulsante di accensione / spegnimento per impostarlo in modalità economica, normale o sportiva, oppure se si desidera è possibile impostare un limite di velocità esatto all’interno dell’applicazione mobile.

La batteria agli ioni di litio che alimenta lo scooter promette una distanza fino a 15.5 miglia prima di doverla ricaricare per circa 3,5 ore. Le sue caratteristiche e aspetto sono quasi le stesse del suo fratello maggiore ES2 che ha una velocità massima di 15,5 km / h e altre cose minori come le luci a led, la luce dei freni e una sospensione posteriore. Se ritieni che questa velocità non sia sufficiente, è anche possibile acquistare una batteria aggiuntiva che può essere montata sul telaio dello scooter. Montando il pacco batteria aggiuntivo, aggiornandolo a un ES3, è possibile raggiungere distanze molto più lunghe. Se si desidera la gamma estesa e si sta pensando di acquistare il pacco batteria aggiuntivo, l’unica differenza tra ES1 ed ES2 è l’ammortizzatore posteriore, una luce di stop, alcune luci a led e la massima velocità / coppia.

Promemoria: come per tutte le corse elettriche, la distanza massima e la velocità massima misurate dal costruttore sono relative a condizioni perfette. Qualcosa che raramente incontri nella vita reale. Tra i punti di forza di questo modello vi sono le  gomme dure al posto delle gomme gonfiabili. Questa è una bella mossa di design per rimuovere i pericoli di ottenere una foratura mentre si guida. Le ruote hanno anche una buona dimensione che li rende più facili da utilizzare. Anche l’app mobile è un’ottima aggiunta.

Oltre a queste piccole chicche tecnologiche, gli utenti hanno apprezzato soprattutto la praticità con cui un monopattino elettrico così evoluto può essere ripiegato e portato ovunque. Nonostante il peso di 11 kg – che per i più mingherlini potrebbe essere eccessivo – il suo sistema “one push” permette di compattare velocemente l’ES1 così da caricarlo nel baule della macchina o su qualsiasi mezzo di trasporto senza troppo ingombro. Infine, un’altra caratteristica apprezzata e sottolineata dagli utenti è la possibilità di applicare tre modalità di limitazione della velocità, così da controllare l’accelerazione e viaggiare in modo sicuro e controllato su tutte le distanze.


2 – Xiaomi Ninebot Mijia M365 | Monopattino elettrico fascia di prezzo alta

Continuiamo con un’altra proposta di monopattino elettrico top di gamma, lo Xiaomi Ninebot Mijia m365 al prezzo di 649,00 euro (consulta qui i prezzi aggiornati). Si tratta di un monopattino elettrico in lega leggera di magnesio-alluminio, un materiale usato molto anche in ambito aeronautico e spaziale che conferisce al monopattino un peso complessivo di 12,5 kg. Il materiale con cui è fabbricato lo rende resistente agli impatti, dotato di una grande capacità di carico e di un rivestimento anti-corrosione e impermeabile. Fra le sue particolarità, spicca soprattutto la smart app marca Xiaomi, scaricabile dagli store Android e IOS, molto gradita dagli utenti. L’app si rivela utile a tenere traccia delle abitudini di utilizzo dell’utente, come la velocità media, e controllare in ogni momento altri parametri come la durata della batteria. Inoltre, questo monopattino elettrico è dotato di un sistema di recupero dell’energia cinetica KERS, convertendola in energia elettrica e garantendo così una maggiore durata della stessa batteria.

Gli utenti confermano infatti un’autonomia di ben 25-30 chilometri. Nelle recensioni degli utenti, trovano risalto anche altre caratteristiche molto apprezzate fra cui il doppio sistema frenante con freno a disco – più funzionale e performante dei classici freni a pressione –, la facilità con cui può essere piegato e il fatto di essere un prodotto molto solido e veloce.


3 – Monopattino Elettrico IX300 Bluewheel Smartphone App

L‘IX300 E-Scooter è un monopattino a motore elegante, urbano e alla moda. I suoi grandi pneumatici in gomma piena ti consentiranno di superare alla grande le superfici più varie. Quando viene piegato, l’IX300 si adatta anche agli spazi ristretti, così da poter essere trasportato in treno, in auto o in ascensore fino all’ufficio. Dotato di quattro sorgenti luminose a LED, questo monopattino elettrico è sempre visbile, anche al buio. La sua velocità massima è di 25 km/h.

Una caratteristica senz’altro unica è l’applicazione che consente di cambiare i colori secondo i propri gusti. Con un rapido sguardo al display LCD integrato, conoscerai la velocità e il livello di carica della batteria. L’app ti consentirà di rimanere sempre collegato al tuo monopattino. L’app è dotata di funzioni come il live tracking, la funzione di blocco e la limitazione della velocità. La portata è di 120 kg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *