Quale launchpad comprare: I migliori controller per Ableton LIVE, Novarion e Akai

Quale launchpad comprare: I migliori controller per Ableton LIVE, Novarion e Akai

Sei alla ricerca del miglior launchpad per le tue esigenze? Eccoti le proposte di AKAI e Novation! Una recensione dei controller più importanti per Ableton Live!

Accettando ogni maledizione dai vostri amici musicisti vecchio stampo, quelli per intenderci appassionati della composizione chitarra, basso, batteria, avete deciso di iniziare a comporre musica in solitaria. Quindi vi state orientando verso un launchpad, il modo più innovativo per creare nuovi tormentoni elettronici. Ora, in preda al panico, vi state chiedendo quale potrebbe essere il migliore launchpad da comprare, giusto? Bene, questa recensione ha proprio questo compito: accompagnarvi nel magico mondo dei controller e aiutarvi nel vostro primo acquisto!

Prima di iniziare è corretto fare un ripasso generale. Cos’è un launchpad? E come funziona? A livello prettamente visivo si tratta di una tavola, una sorta di tablet, composta da una serie tasti. Ad ogni tasto corrisponde un suono campionato che può essere inserito dall’utente oppure scaricato dai vari siti appositi (ce ne sono un’infinità, gratuiti e a pagamento). L’utilizzo di questo dispositivo è solitamente consigliato ai DJ, professionisti e non, che amano integrare le loro performance con composizioni sorprendenti, così come a tutti coloro che vogliono provare l’ebbrezza della creazione di tracce elettroniche. Difficile? Come in tutte le cose ci vuole pazienza, tenacia e soprattutto una buona dose di creatività. Dovrete imparare a coordinare le mani, a conoscere il tempo e ad apprendere le infinite potenzialità del dispositivo. Per farvi un’idea: lo utilizzano tutti i compositori di musica elettronica, sia chi si occupa di stupidi tormentoni (ci verrebbe da fare qualche nome, ma evitiamo…) sia chi invece produce tracce electro di alto profilo come Tiesto, Kalkbrenner o Daft Punk.

 

Il miglior programma per utilizzare un Launchpad? 

Ce ne sono diversi, ma vi è un nome che per distacco supera ogni concorrente: Ableton Live. Questo programma di produzione musicale ha visto la luce nel lontano 2001 e nel tempo ha via via perfezionato le proprie potenzialità fino a diventare il programma di riferimento della creazione musicale. E’ utilizzato dai migliori DJ e producer mondiali e possiede una versatilità di utilizzo (sia live che produzione in studio) che non ammette rivali. Ovviamente tutti i launchpad che verranno recensiti in questo articoli sono pensati per un utilizzo con Ableton Live. Ed ora…sbizzarriamoci!

I modelli consigliati:

AKAI Professional APC Mini, per principianti in fase di lancio! 

Il primo launchpad che affrontiamo è l’AKAI Professional APC Mini, un controller pensato per i principianti vista la facilità di utilizzo e comprensione delle potenzialità. Esteticamente si presenta compatto e versatile. Le dimensioni ridotte (20 x 23,8 x 2,7) lo rendono facilmente portabile, quindi pensato anche per quei musicisti in costante movimento. La matrice (il set di pad) è un 8 x 8, con un totale di 64 pad multicolore e retroilluminati. Quando parliamo di “facile comprensione” ci riferiamo in particolare alla presenza di un’illuminazione a tre colori che facilita il controllo visivo: un colore mostra il suono caricato, un altro il file in lettura e il terzo quello in registrazione. In questo modo l’utilizzatore può evitare di visionare costantemente il PC ma riesce ad ottenere uno sguardo d’insieme, concentrandosi esclusivamente sul launchpad. Molto interessante è la funzione del pulsante “Shift” abbinato alle frecce direzionali in grado di ampliare il potenziale creativo del controller. Nella parte sottostante dell’AKAI Professional APC Mini troviamo nove fader per rendere ottimale anche la fase di mixaggio. Con queste soluzioni l’aspirante DJ può regolare diversi parametri: oltre al volume si possono calibrare con facilità riverberi ed effetti. Come accennato in fase di presentazione l’AKAI Professional APC Mini è pre-mappato per essere utilizzato con il software Ableton Live. Una volta collegato al PC i controlli dell’hardware corrisponderanno esattamente a quelli presenti sull’interfaccia del software. Questo fattore potrebbe apparire scontato ma evita noiose perdite di tempo in configurazioni. Le recensioni degli utenti dei maggiori marketplace sottolineano anche un’ottima resistenza ad eventuali fattori esterni (pioggia, umidità). Il prezzo di questo launchpad ideato sia per principianti che professionisti è di 75,00 euro. Un vero e proprio affare.

AKAI Professional Pro MPD218, ideale per chi è in cerca di una…batteria virtuale! 

Questo MIDI controller apparentemente potrebbe sembrare meno fornito del precedente AKAI, in quanto dotato di una matrice 4 x 4 e di conseguenza di soli 16 Pad. Niente paura, perché innanzitutto grazie alla presenza di 3 banchi differenti i Pad utilizzabili diventano 48 (a cui vanno aggiunti 18 diversi impieghi delle manopole) e anche perché questo launchpad è pensato per un utilizzo leggermente diverso. Molto potente e fornito sembra essere infatti il bagaglio di suoni “drum”, caratteristica che lo rende ideale per chi deve ricreare un set di batteria su musiche già programmate. I suoni che riproducono le percussioni virtuali sono firmate da SONiVOX, uno dei marchi più importanti nella creazione di plug-in per produzione. Grazie a tale collaborazione, con questo controller riuscirete a divertirvi campionando e rielaborando diversi suoni di batteria virtuale da brividi. Quindi, malgrado una matrice ridotta, il controller AKAI Professional Pro MPD218 ha un ampia gamma di utilizzo, forse leggermente più complicata e adatta ad un impiego semi-professionale. Ovviamente il controller è impostato per connettersi velocemente ad Ableton Live ed essere utilizzato direttamente dal software. Il costo su Amazon è di 79,00 euro.

AKAI Professional APC40 II, per professionisti esigenti!

Ok, fino ad ora abbiamo recensito i 2 launchpad AKAI, buoni sia per un utilizzo casalingo (e da principiante) sia per un impiego più professionale. Ora abbiamo davanti a noi un prodotto che si può descrivere con una sola parola: portento! Quindi professionisti del settore ascoltate bene, il controller AKAI Professional APC40 II è quello che probabilmente state cercando. Come capirlo? In primis dalle dimensioni (che spesso non contano, ma qua si! 25,3 x 42,4 x 4,6) e dal peso (1,8 kg). Tutto questo sottolinea un dato importante: il dispositivo in questione ospita una serie di funzioni che nei due precedenti prodotti erano inesistenti. La matrice “anomala” è 5 x 8, con un totale di 40 pad in grado di lanciare loop, clip e singole campionature. Tutti i Pad sono chiaramente retroilluminati con tre diverse colorazioni a seconda delle esigenze ed il controller è dotato del pulsante “shift” e delle frecce direzionali per variare le funzioni della matrice. I 40 pad sono integrati dalla presenza di 9 fader e da otto potenziometri rotativi con i quali è possibile modificare i comandi e i virtual instrument. Come tutti i modelli AKAI anche il launchpad AKAI Professional APC40 II è chiaramente pre-mappato per essere collegato al software Ableton Live. Ma la novità più interessante di questo controller è la presenza di una raccolta di effetti sonori denominata Premagnetik Effect Racks, 200 sofisticatissimi effetti audio destinati a impreziosire DJ set e performance live. Non è tutto perché le potenzialità del dispositivo sembrano essere infinite. La collaborazione SONiVOX / AKAI consente al controller di integrare il SONiVOX Twist, un contenitore di strumenti virtuali. Allo stesso tempo anche la Toolroom Records, importantissima casa discografica dance, non ha voluto mancare alla progettazione di questo launchpad e ha messo a disposizione pacchetti di campionature di livello eccelso. E’ tutto? No, perché anche Prime Loops offre al AKAI Professional APC40 II cinque pacchetti di campioni di musica elettronica moderna. Come si può resistere a questo launchpad? Il prezzo su Amazon è alto ma assolutamente non proibitivo per le infinite potenzialità del dispositivo: 298,00 euro!

Novation Launchpad Mini MK2, il quadrato magico per i principianti 

Abbandoniamo il marchio AKAI per concentrarci su un’altra azienda di livello nel mondo Launchpad: Novation! E il primo prodotto che presentiamo è il controller base della casa inglese: il Novation Launchpad Mini MK2. Ciò che balza all’occhio al primo impatto è la forma quadrata ed estremamente semplice nella sua composizione. Una matrice 8 x 8, con Pad retroilluminati e altri 16 pulsanti per gestire le diverse funzioni e inserire le campionature. L’integrazione con Ableton Live è ovviamente presente, a patto che voi abbiate una versione Ableton 9.2 o successiva, ma non abbiamo dubbi! E’ un prodotto destinato a coloro che vogliono iniziare a “smanettare” con la musica campionata e, viste le dimensioni contenute, facile anche da portare con sé. Il prezzo attuale su Amazon è di 79,00 euro.

Novation Launchpad Mini MK2 - Pad-Controller
Prezzo di listino: EUR 79,00
Prezzo: EUR 79,00
Price Disclaimer

Novation Launchpad MK2 Midi, tante campionature per professionisti 

Dopo la versione “mini” di cui abbiamo appena parlato, la Novation propone anche un controller leggermente più complesso e performante: il Novation Launchpad MK2 Midi. La differenza tra questo e il precedente non riguarda le dimensioni (benché l’aggettivo “mini” possa trarre in inganno), le quali restano praticamente identiche: 24 cm x 24 cm x 2.5 cm. Identica di conseguenza anche la forma quadrata, comunque accattivante se abbinata al fatto che in questo modello i Pad assumono una più ampia varietà di colori a seconda della clip e della funzione riproposta. Il Novation Launchpad MK2 Midi è già programmato per essere utilizzato con “Ableton Live lite” e viene consegnato con 1 giga di campionature di alto livello Loopmasters, Novation V Station e Bass Station. Da sottolineare anche la predisposizione per essere collegato con USB sia su Mac che PC, con la possibilità di non avere mai bisogno di avere a portata di mano una fonte di alimentazione. Il prezzo per questo prodotto è 159,00 euro.

Novation NOVLPD03, il controller professionale firmato Novation 

Come AKAI anche Novation propone una gamma di launchpad che parte da una versione economica e facilmente intuibile per arrivare a dispositivi più complessi e dedicati ai professionisti. Quest’ultimo è il caso del controller Novation NOVLPD03. Esteticamente rispetta il trend della casa inglese, presentandosi in forma quadrata e con design intrigante. La matrice Pad è 8 x 8 con pulsanti retroilluminati. La novità rispetto ai due modelli Novation recensiti è la presenza di ben 32 pulsanti disposti lateralmente, a cui corrispondono diverse funzioni: dai classici controlli del volume alla possibilità di campionare, passando dalla manipolazione di effetti, riverberi e filtri vari. Tra questi spiccano i pulsanti “Quantise Button” (da utilizzare quando si sbaglia e si vuole fare un rewind) e “Record Button” (che consente invece di sovra-registrare mantenendo le mani fisse sulla tastiera, quindi senza necessità di bloccarsi per schiacciare il tasto “record”). Altre differenze sono il miglioramento nella velocità di esecuzione dei comandi e i Pad molto più sensibili alla pressione. Il launchpad Novation NOVLPD03 è chiaramente settato per essere collegato ad Ableton Live. Il prezzo per questo prodotto di punta Novation è di 229,00 euro.

Conclusioni, AKAI e Novation: un prodotto per ogni livello di preparazione 

E’ proprio così, sia AKAI (non altrettanto lungimirante sulle tv) che Novation hanno previsto per i loro utenti una gamma di dispositivi che abbraccia le esigenze e la diversa preparazione di ogni utilizzatore. Ora non ci resta da scoprire quale sia il migliore launchpad per Ableton Live da comprare. Se siete dei principianti le scelte da consigliarvi sono due: AKAI Professional APC Mini oppure Novation Launchpad Mini MK2. Il primo forse è leggermente più fornito di funzionalità, basti pensare alla presenza di 9 fader, il secondo invece, esteticamente meglio dotato, è più indicato per principianti in erba. Il prezzo è quasi simile: 75,00 euro per l’AKAI e 79,00 euro per il Novation. Inoltrandoci invece tra i dispositivi adatti ad una fascia intermedia le opzioni restano sempre due, con qualche differenza in più rispetto alla fascia economica. AKAI propone il controller AKAI Professional Pro MPD218 mentre Novation rilancia con Novation Launchpad MK2 Midi. Le difformità tra i due prodotti sono sia economiche che pratiche. Il primo ha un costo molto accessibile, 79,00 euro, si discosta poco dalla versione economica di AKAI ed è adatto a coloro che sono alla ricerca di un supporto concentrato sulle percussioni virtuali. Il secondo invece ha delle funzionalità più complesse, è in possesso di un grosso ventaglio di effetti e suoni campionati ed ha un costo nettamente più elevato: 159,00 euro. Gli ultimi consigli li dedichiamo ai ‘professionisti’ del settore che sono alla ricerca del miglior controller possibile da utilizzare con Ableton Live. La proposta di AKAI si chiama AKAI Professional APC40 II, un launchpad strapieno di effetti e potenzialità al costo di 298,00 euro. La risposta di Novation è invece Novation NOVLPD03, ‘quadrato’ ben più fornito dei precedenti del marchio inglese ed integrato con succulente nuove funzioni. Prezzo? 229,00 euro! Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *