lenovo ideapad 510

Lenovo IdeaPad 510: Laptop multimediale a basso prezzo, recensione

Il portatile Lenovo dimostra che la qualità in un PC economico non deve per forza di cose latitare. Grande potenza e un aspetto da fascia alta stanno ben al di sotto delle 1000 euro. La nostra recensione.

Un portatile come questo Lenovo IdeaPad 510 rappresenta una scelta a costo contenuto che non scende a troppi compromessi sulle prestazioni. C’è molto da amare in questo notebook, soprattutto se si ha bisogno di un nuovo PC con un budget che non deve superare le 1000 euro. A patto di non essere gamer incalliti – in quel caso le 1000 euro si superano in un batter d’occhi – o di aver bisogno di un lettore multimediale CD/DVD, aspetto che comunque sta facendo la fine dei dinosauri. Grazie ad una scocca parzialmente realizzata in metallo e un comparto hardware decisamente potente, IdeaPad 510 fa comunque la sua figura sia in quanto ad estetica, sia come prestazioni.

lenovo ideapad 510
Il comparto sonoro di Lenovo IdeaPad 510 è realizzato insieme ad Harman Audio

Specifiche

  • Prezzo Amazon al momento della recensione: Non disponibile per la versione base o Non disponibile per la versione dotata di i7.
  • 15.6 pollici, display IPS FullHD (1920×1080)
  • Tastiera retroilluminata
  • Processore Intel Core I5-7200U (Skylake) | Core I7-7500U (Kaby Lake)
  • RAM 8 GB | 12 GB
  • 10 ore di durata dichiarata della batteria
  • 2.2 kg

Lenovo IdeaPad 510 – Design

Il portatile è abbastanza sottile (22.9 mm in altezza) e leggero (2.2 kg). Naturalmente, la maggior parte della scocca è realizzata in plastica, con la parte superiore in plastica lucida e quella inferiore rinforzata e ruvida, come accade su centinaia di dispositivi analoghi. Le parti interne sono invece realizzate in alluminio e regalano una sensazione di piacevolezza mentre si utilizza il dispositivo. In definitiva, il PC risulta abbastanza robusto, anche se l’abbondanza di plastica lo rende vulnerabile in caso di cadute o torsioni accidentali del blocco schermo (che si dimostra un po’ troppo vulnerabile, come dimostrano le interferenze sul display quando si prova a piegare un po’ la plastica posteriore). Se IdeaPad 510 ha un valore, non risiede nella robustezza a nostro parere.



Lenovo IdeaPad 510 – Processore

Sono due le versioni acquistabili. La più costosa è “guidata” da un processore Intel Core i7-7500U, la più economica da un I5-7200U. Entrambi fanno parte della recente generazione denominata Kaby Lake. Se è innegabile che i miglioramenti rispetto alla generazione precedente (Skylake), siano marginali, stiamo parlando di performance, i Kaby Lake posseggono un’architettura ottimizzata al risparmio energetico. Notevole la quantità di RAM disponibile, rispettivamente 12 GB e 8 GB. Il nostro consiglio è di prendere la versione più costosa, nel caso in cui si tenga in modo particolare ad una certa futuribilità del dispositivo.

Lenovo IdeaPad 510 – Schermo

Le due versioni disponibili differiscono nell’uso del display utilizzato. Entrambi sono pannelli FullHD IPS, ma le marche che li realizzano sono diverse. Dettagli in fin dei conti, perché la qualità dell’immagine offerta dallo schermo in entrambe le configurazioni è stupefacente, sopratutto quando ci ricordiamo il prezzo richiesto per questo laptop. La temperatura del colore – circa 6200k – si avvicina a livelli ottimali di riproduzione cromatica, mentre la copertura sRGB rimane nella media, così come ma luminosità massima. La ratio del contrasto è invece molto alta. In generale, questo portatile è altamente consigliato per l’uso multimediale, e basterà una calibrazione neanche troppo aggressiva per raggiungere livelli quasi ottimali di visione. Il gaming invece è un punto debole. La scheda grafica Nvidia GeForce 940MX permette di giocare a settaggi medi, ma il tempo di risposta dello schermo si aggira intorno ai 31ms e un effetto ghosting ben visibile spunta fuori in caso di giochi troppo affollati.

Lenovo IdeaPad 510 – Usabilità e batteria

Se la tastiera non regala sensazioni da prodotto premium – può risultare un po’ scattosa e la battitura non è sufficientemente calibrata – la durata della batteria è davvero uno degli aspetti più brillanti di questo laptop. La combinazione fra scocca capiente e componenti a basso dispendio energetico è messa in uso magistralmente da Lenovo, dando vita ad un portatile in grado di superare in scioltezza la soglia delle 10 ore di uso alternato fra medio o intenso. Anche il comparto audio si presenta come punto di forza abbastanza deciso, grazie alla partnership con Harman Audio, azienda dalla chiara esperienza in materia. Gli altoparlanti installati risultano così sufficientemente potenti e capaci di restituire una resa sonora dettagliata e priva di distorsione. Un altro punto da aggiungere, per coloro che usano il computer principalmente per il consumo di media e lo streaming.

lenovo ideapad 510

Lenovo IdeaPad 510 – Conclusioni

Un laptop come IdeaPad offre tanto per il prezzo richiesto. Rimane un dispositivo economico, certo, e questo lo confina automaticamente entro certe fasce di utenza e necessità, ma il lavoro fatto da Lenovo lo posiziona giocoforza in cima alla sua categoria. Se siete utenti casalinghi in cerca di un dispositivo con cui navigare agevolmente, guardare film e ascoltare musica e mantenere una certa futuribilità, questo è il dispositivo che fa per voi. Soprattutto nella versione Kaby Lake.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *