migliori maschere da sci

Migliori caschi da sci: Salomon, Bollè, Black Crevice e POC

Leggeri, sottili e comodi da indossare: ecco i migliori caschi da sci di alcuni produttori come Salomon, Bollè, Black Crevice e POC

Ora sono più leggeri, più sottili e più comodi da indossare, quindi non hai davvero nessuna scusa per non indossare un casco snowboard o da sci. Ecco i migliori caschi da sci di alcuni produttori che hanno deciso di offrire una maggiore protezione rispetto alla domanda degli standard industriali. Hai sempre sentito parlare dell’importanza di indossare un casco quando sei in motocicletta, in bicicletta o in skateboard, ma hai considerato quanto sia importante indossare un casco sulle piste da sci? Quando si scia o si fa snowboard, si rischia di subire un serio trauma cranico proprio come si farebbe quando si è in bicicletta. Per questo il casco da sci è un pezzo di protezione che deve essere indossato se si desidera evitare gravi lesioni cerebrali. Leggi la nostra guida sui migliori caschi da sci per apprendere tutto ciò che vuoi prima di acquistare un casco da snowboard. Ti daremo informazioni su come scegliere quello giusto e ti diremo anche quali sono i caschi da sci economici che ti consigliamo.

Migliori caschi da sci: prezzi e modelli recensiti

Tutti i prezzi in tabella sono aggiornati alla data di pubblicazione dell’articolo e, per quanto riguarda i casci da sci in particolare, i prezzi oscillano in base alle taglie che sceglierete di comprare. Cliccando sul nome del prodotto leggerete la descrizione su questa pagina, cliccando sul prezzo visualizzerete direttamente la scheda prodotto di Amazon con prezzi e caratteristiche aggiornate.

1 – Salomon Ranger, casco da sci uomo € 75
2 – Salomon Grom, casco da sci bambino € 50
3 – Bollé Backline, casco da sci unisex € 122
4 – Bollé Backline Visor, casco da sci unisex € 128
5 – Black Crevice, casco da sci uomo € 84
6 – POC, casco da sci unisex € 140

L’importanza di indossare un casco da sci

Prima di descriverti quelli che secondo noi sono i migliori caschi da sci, vogliamo darti una serie di informazioni sul perché sia utile indossare un caso da sci. Ci sono numerose ragioni per indossare un casco da snowboard! Indossare un casco da sci riduce le ferite alla testa come crani fratturati, lacerazioni facciali e lacerazioni della testa fino al 50%. Questo accade perché quando indossi un casco e colpisci con la testa, il casco da sci si espande e assorbe l’onda d’urto dell’impatto. Sì, puoi comunque rimanere ferito, ma è probabile che la gravità della lesione alla testa sia molto inferiore. I caschi inoltre non hanno impatti sulla vista o sull’udito tali da influenzare la guida. Inoltre i caschi non causano lesioni al collo, come il colpo di frusta, quando cadi. Insomma, i vantaggi di avere un casco mentre fai sci o snowboard, superano di gran lunga i rischi.

Altri vantaggi di indossare un casco da sci

I caschi possono anche aiutare a mantenere la testa calda, il che è importante in quanto il corpo perde più calore dalla testa che altrove. Inoltre, il casco può aiutarti a tenere gli occhiali in posizione. Abbiamo già parlato delle migliori maschere da sci e confrontato due marchi forti, oltre a recensire le economiche Solomon -nel caso in cui vogliate approfondire-.

Come scegliere il casco da sci adatto a te

Non comprare il primo casco che vedi solo perché ti piacciono lo stile o il colore. Assicurati di avere un casco che si adatti alla tua testa, che si appoggi in modo uniforme, e che non si inclini da un lato all’altro quando il cinturino è allacciato. Dopo aver trovato la vestibilità perfetta (e la sicurezza di cui hai bisogno), puoi preoccuparti dell’aspetto estetico. Ora ecco a te i migliori caschi da sci.

Migliori caschi da sci: i bestseller con le migliori recensioni

1 – Salomon Ranger, Casco da Sci e da Snowboard in Pista Per Uomo | Migliori caschi da sci

Il Salomon Ranger è un grande elmetto dal look semplice. La misura unica adatta a tutte le regolazioni è facile da montare anche nelle forme della testa più difficili. La ventilazione attiva regolabile è il modo perfetto per mantenere la temperatura regolata. La forma aerodinamica offre agli sciatori una silhouette elegante. Leggermente rivisitato, questo casco All-Mountain dallo stile atemporale mantiene il suo volume contenuto e il suo sistema Custom Air. Inoltre, il casco dispone della mousse EPS 4D di alta qualità Salomon per un miglior assorbimento degli urti.

La mousse permette al casco da sci di essere altamente funzionale, per questo lo ritroviamo tra i migliori caschi da sci in commercio. In caso d’impatto il casco assorbe e disperde il colpo. Il casco Salomon è bello esteticamente (nero opaco), leggero, con prese d’aria regolabili grazie alla leva posta sopra al casco che permette di serrare i fori di aerazione a piacimento, con taglia regolabile in larghezza grazie alla rotellina posta a livello della nuca per una perfetta calzata sulla testa (regolazione che molti altri caschi non hanno e che vi consigliamo perché cambia davvero tantissimo). Altra differenza rispetto ad altri modelli sono i paraorecchie morbidi, non eccessivamente imbottiti e caldi – il giusto per non morire di caldo nelle giornate con temperature più alte e la leggera imbottitura a livello della fronte che lo rendono più comodo. È un casco da sci adatto a sciatori ambiziosi e avventurieri, dal peso davvero contenuto (330 g) e dalla forma rotonda. Al suo interno vi sono lo spazio per gli auricolari e anche cuscinetti 3D per un isolamento sonoro migliore.

Grazie alla mentoniera imbottita si avverte anche una notevole riduzione dell’attrito con l’aria. Il rivestimento è lavabile e removibile, con una regolazione termica grazie alle prese d’aria e con il sistema AdvancedSkin ActiveDry per un assorbimento ottimale dell’umidità. Dal lato sicurezza, sempre importante quando parliamo di caschi da sci e di testa, c’è un assorbimento degli urti provenienti da tutte le direzioni (obliqui o verticali) superiore del 30% rispetto ai caschi disponibili sul mercato (grazie anche all’interno del casco in mousse EPS 4D). È un casco conforme alle norme CE-EN1077 / ASTM F-2040. Salomon è un marchio prestigioso e storico (nato nel 1947) per quanto riguarda i caschi da sci, ma in generale per tutta l’attrezzatura da sci. Se siete interessati anche a una maschera da sci Salomon, perfettamente compatibile, potete approfondire sul nostro articolo dedicato. PS: tra i migliori caschi da sci anche per recensioni, leggetele tutte su Amazon.


2 – Salomon, Casco da Sci e da Snowboard Per Bambini | Migliori caschi da sci

Far indossare il casco da sci ai più piccoli non è sempre facilissimo, proprio per questo è importante dare in primis il buon esempio. Se non indossi un casco, infatti, stai dicendo ai tuoi figli e agli altri bambini che i caschi semplicemente non sono importanti. Indipendentemente dalle tue capacità, quando indossi un casco, costituisci un grande esempio per i giovani. Quindi passiamo al casco GROM di Salomon, un casco da snowboard ideale per i più piccoli. La struttura dell’involucro In-Mold è particolarmente leggera, e i vostri bambini lo adoreranno perché parliamo di un casco da sci leggero, che offre tantissime variabili di colore e che si adatta facilmente alla testa dei più piccoli grazie a una comoda molla di regolazione.

Il peso è di 320 grammi e la forma è ovale. Tra i migliori caschi da sci Salomon per i più piccoli perché garantisce un comfort ottimale, grazie ai paraorecchie amovibili. Inoltre la mentoniera imbottita riduce molto l’attrito mentre si scende. Utilissimo soprattutto in caso di freddo, il rivestimento amovibile che permette di indossare un berretto. La sicurezza è assicurata: assorbimento degli urti ottimale grazie all’involucro In-Mold e all’interno in EPS, conforme alle norme CE-EN1077 e ASTM F-2040.+


3 – Bollé Backline Visor | Migliori caschi da sci Unisex

Bollé Backline Visor è un casco da sci con visiera incorporata ancora più chic per dare al modello un aspetto ancora più cool e far morire dall’invidia tutti gli altri sciatori. Il Backline Visor ha un sistema di ventilazione regolabile, tappi per le orecchie rimovibili e un sistema di regolazione della taglia con un solo click.

La fodera in schiuma si trova alla base della visiera interna per un maggiore comfort e una migliore regolazione del viso e il suo guscio in ABS ultra resistente consente di sciare in totale sicurezza. Il Backline Visor presenta una visiera doppia, integrata intercambiabile in policarbonato, per una perfetta visibilità, indipendentemente dalle condizioni di luce. Cambiare la visiera è semplice:  basta svitare i due quadranti in alluminio su entrambi i lati.

Il campo visivo che offre la visiera è superbo, più ampio di quasi tutti gli occhiali da sci, pur essendo anti-appannamento e resistente all’abrasione (ma non ai graffi), con schiuma facciale a due strati e prese d’aria sul lato inferiore, per una vestibilità comoda e sicura. Lo stesso casco è davvero ben costruito, tra i migliori caschi da sci in commercio, con otto prese d’aria: le sei anteriori si adattano facilmente e senza problemi, un guscio in ABS iniettato, cuscinetti auricolari rimovibili, regolazione del quadrante posteriore e una fodera anallergica. Alcuni dei migliori caschi da sci sono firmati Bollè, così come alcune delle migliori maschere da sci. L’unico lato negativo della Backline è che pesa circa 600 g.

Backline Visor
Prezzo di listino: EUR 199,99
Prezzo: EUR 122,29
Risparmi: EUR 77,70
Price Disclaimer

4 – Bollé Backline Visor Premium | Migliori caschi da sci

Il Bollé Backline Visor è tra i migliori caschi da sci, sia per l’estetica che per la qualità. Il suo punto di forza è la visiera fotocromatica. La tecnologia Panoramic Vision propone un ampio campo visivo e una soluzione per coloro che indossano occhiali da vista. Basta fare solo un po’ di attenzione quando si chiude e apre la visiera. Il sistema di ventilazione regolabile è facile da usare e consente di controllare la quantità d’aria in ingresso, per un ottimo comfort. Non si appanna, garantendo sempre un’ottima visibilità. Ottima la possibilità di scelta tra le due visiere in base alle condizioni di visibilità. Molto semplice cambiarle. La moderna struttura Click-To-Fit ti consente di affinare la vestibilità del tuo casco protettivo in modo efficace e rapido. Altra peculiarità dei caschi Bollè è la Calotta in ABS: i caschi da sci iniettati ABS garantiscono una solida resistenza ed un’elevata capacità di assorbire gli urti.

Backline Visor Premium
Prezzo di listino: EUR 209,99
Prezzo: EUR 163,72
Risparmi: EUR 46,27
Price Disclaimer

5 – Black Crevice Bcr143921 | Migliori caschi da sci

Il Black Crevice è uno caschi da sci economici migliori che ci siano. Esteticamente elegante e allo stesso tempo sobrio, è un casco da sci con visiera stile pilota e 12 prese d’aria. È fornito di paraorecchi con sistema audio e di supporto per occhiali da sci. Molto utili il sottogola regolabile con costruzione a Y per una tenuta ottimale.

Il casco Black Crevice Gstaad consente di abbinare stile e sicurezza sulla neve, grazie all’accurato design, la calotta con tecnologia in-mold e la visiera stile pilota. La visiera può essere fissata e rimossa facilmente, oltre a essere regolabile in diverse posizioni. Il moderno materiale utilizzato per la fabbricazione del casco favorisce la traspirazione e garantisce una temperatura confortevole al suo interno.

Fodera removibile traspirante ed antibatterica, che grazie alla chiusura a velcro, può essere all’occorrenza rimossa e lavata in lavatrice a 30°. La rotella di regolazione è azionabile con una sola mano e consente di adattare il casco alle dimensioni della testa in modo da avere un’aderenza perfetta fra cranio e casco. La chiusura del casco é facilmente apribile, anche con i guanti. Il casco è disponibile in tre diverse misure, a seconda della circonferenza della testa: S (51-53 cm), S/M (54-57 cm) e M/L (58-61 cm). In dotazione un sacco per un facile trasporto. Ottime le recensioni di chi l’ha già acquistato.


6 – POC Fornix Casco da Sci Unisex | Migliori caschi da sci

Chiudiamo questa lista dei migliori caschi da sci, con un casco super leggero: POC Fornix! Il Fornix proviene da una società con una lunga storia in equipaggiamento protettivo e una vasta selezione di caschi da sci. Un casco modellato con un sistema di regolazione delle dimensioni, con la ventilazione regolabile, una forma naturale e il rispetto di tutti gli standard di protezione.

POC Fornix Helmet è stato realizzato per le persone che vogliono correre giù per le piste con libertà e mobilità. Il Fornix è probabilmente più per gli snowboarder e gli sciatori esperti grazie al design leggero e al rivestimento in EPS. È specificamente progettato per assorbire il massimo impatto e assorbimento degli urti. Il casco POC Fornix è dotato di una regolazione sul retro, che consente di allacciarlo alla tua testa, impedendo il possibile distacco durante una caduta.

Lo speciale sistema di ventilazione di questo modello si trova sulla parte superiore del casco ed è completamente regolabile per mantenerti fresco, oppure più caldo quando sei su quelle piste di neve più gelide. Un’altra grande parte di questo casco da snowboard sono le prese d’aria integrate per la maschera, che consentono una discesa sena nebbia. La società svedese POC è cresciuta negli ultimi anni per diventare uno dei principali produttori di caschi da sci di alta qualità, e anche caschi da sci economici.

Ci sono molti modelli nella collezione, ma il nuovissimo Fornix è nato dalla fortunata gamma di mountain bike POC che include la tecnologia Aramid Bridge. Questo sistema offre una grande dispersione di energia all’impatto, riuscendo a proteggere la testa, conservando un peso non elevato degli elmetti. Una delle caratteristiche di indossare caschi POC è lo stile semplice ma distintivo che ha coinvolto gli appassionati di sci di tutto il mondo. Questi sono secondo noi i migliori caschi da sci, quelli che a una migliore visione associano la massima protezione negli sport invernali. E non dimenticare che ogni casco ha bisogno di una maschera da abbinare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *