migliori gelatiere 2018

Migliori gelatiere 2018: Fatto in casa, il gelato è più buono

Quali sono le migliori gelatiere 2018? Vediamo la differenza tra gelatiere a accumulo e gelatiere a compressore, prezzi, recensioni e caratteristiche.

Caldo in arrivo, bisogna correre ai ripari. E chi riesce a rinunciare al gelato malgrado le diete? Il motto “chi fa da se, fa per tre”, in questo caso, viene in nostro soccorso per coniugare le voglie con un regime alimentare sano. Si, perché con le migliori gelatiere 2018 potrai scegliere tu i dosaggi del gelato che vuoi preparare. Potrai creare il tuo gelato con ingredienti molto più freschi di quelli che puoi trovare nella migliore gelateria della città!



Migliori gelatiere 2018: quali caratteristiche guardare?

Prima di recensire singolarmente le migliori gelatiere 2018, vediamo quali caratteristiche valutare per un acquisto consapevole. L’incontro perfetto tra qualità/prezzo è quello a cui puntiamo per aiutarti a scegliere!

  • Tipologia
  • Prezzo
  • Potenza
  • Tempi di preparazione
  • Semplicità d’uso
  • Struttura

Tipologia

Se ti stai affacciando per la prima volta al mondo della gelatiera, ti troverai davanti ad una scelta complessa perché è un mondo variegato! Sul mercato troverai:

  1. gelatiere a manovella: è un tipo di tecnologia più antica e desueta, sono pochi i modelli a manovella attuali. Il nome è indicativo del fatto che pala mantecatrice deve essere azionata a mano attraverso, appunto, una manovella. Tutto questo per almeno 15 minuti, con un notevole dispendio di forza fisica. Come se non bastasse, il cestello deve essere refrigerato precedentemente in freezer. Sicuramente la gelatiera a manovella è una soluzione ecologica ed economica, ma non propriamente tecnologica e salvatempo. Ci stiamo abituando male.
  2. gelatiere ad accumulo: tra le migliori gelatiere 2018 vedremo diversi modelli con questa tecnologia. Sono elettrodomestici elettrici, alimentate a corrente, con pale azionate automaticamente! Una bella differenza rispetto a quelle a manovella. Un’ulteriore differenza sta poi nel metodo di raffreddamento: il cestello presenta una doppia parete all’interno della quale si trova un liquido refrigerante che accumula il freddo. In questo modo può rilasciarlo durante la preparazione e refrigerare perfettamente gli ingredienti rapidamente. Anche in questo caso però, il cestello deve essere raffreddato nel congelatore per un po’ di ore (almeno 8) prima di poter essere utilizzato. Piccolo appunto: chiediti se hai un congelatore abbastanza capiente!
  3. gelatiere a compressore: tecnologicamente più avanzate, queste gelatiere sono auto-refrigeranti, con il grande vantaggio di non dover essere precedentemente refrigerate. Inoltre, lavorano il gelato ad una temperatura più costante ed omogeneo. Ovviamente sono più costose, consumano un po’ di più e sono più ingombranti. Le migliori gelatiere 2018 hanno anche molte funzioni aggiuntive.

Prezzo

Lo abbiamo già accennato nel paragrafo precedente, il prezzo di questi elettrodomestici varia a seconda della tecnologia utilizzata. Una gelatiera ad accumulo sarà sicuramente più economica di una a compressione. D’altro canto, la comodità di avere del gelato pronto in appena 30-60 minuti è un grosso vantaggio. I modelli ad accumulo, invece, non consumano praticamente nulla a livello energetico, ma non sono adatti a chi ha uno stile di vita frenetico perché richiedono molte ore di preparazione.  

Potenza

Parlando di prestazioni siamo costretti a lasciare un po’ da parte i modelli a manovella, le cui prestazioni dipendono esclusivamente da chi le adopera. La battaglia, a questo punto, si gioca tra le migliori gelatiere 2018 ad accumulo e a compressore. Le gelatiere ad accumulo hanno una potenza del motore molto bassa, perché non hanno bisogno di raffreddare il cestello. L’unico compito del motore è quello di far girare la pala mantecatrice molto lentamente. Potenza minore vuol dire minore quantità di gelato che si può produrre con una singola lavorazione. 10W sono più che sufficienti per i motori delle gelatiere ad accumulo. Per quanto riguarda le gelatiere a compressore, invece, la questione è decisamente diversa. Il motore deve essere molto potente e la potenza, spesso, ne determina il prezzo: si parla di potenza bassa quando il motore non raggiunte i 150W, di potenza media tra i 150 e i 170W e di potenza alta quando supera i 170W.

Tempi di preparazione

Le migliori gelatiere 2018 sono quelle che riducono i tempi di preparazione al massimo, lasciandoci più tempo libero. Le gelatiere ad accumulo hanno tempi più lunghi, perché il cestello deve essere raffreddato in congelatore per diverse ore. Quelle a compressore, invece, ti permettono di avere il gelato pronto in pochissimo tempo, perché sono auto-refrigeranti.

Semplicità d’uso

Facciamo sempre la distinzione tra i due modelli principali delle migliori gelatiere 2018: ad accumulo e a compressore. Le prime devono essere accuratamente pulite e lavate dopo l’uso. Spesso i componenti possono anche essere lavati in lavastoviglie. Sono comunque facili da utilizzare anche per i meno avvezzi alla tecnologica. Nelle gelatiere a compressore la semplicità d’uso è ovviamente data dalla maggiore tecnologia, quindi dallo schermo LED che permette di verificare le impostazioni.

Struttura

La differenza tra gelatiere ad accumulo e gelatiere a compressore riguarda anche la struttura: nelle prime c’è solo il cestello che, in fase di preparazione, viene agganciato al coperchio. Le gelatiere a compressore invece hanno una struttura tale da racchiudere il motore e il compressore, mentre le dimensioni del cestello sono più piccole rispetto al resto del corpo macchina.

Migliori gelatiere 2018 economiche:

1 – H. Koenig HF180 da 1 litro: tra le migliori gelatiere 2018 per gelati e sorbetti a compressore

Tra le più economiche ma a compressore troviamo un ottimo marchio. H.Koenig garantisce infatti una qualità tedesca, specializzata nella produzione di piccoli elettrodomestici. Nella categoria delle gelatiere a compressore è la prima più venduta, perché ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Potrai preparare sia gelati che sorbetti gustosissimi. Ha una potenza di 135W e capacità di un litro. Il congelatore, ovviamente, essendo un modello a compressore, è integrato. Preparare il gelato con questa gelatiera sarà velocissimo, 20-40 minuti di cronometro ed il gioco è fatto.

L’elettrodomestico è dotato di schermo LCD, tasti sensibili e arresto automatico alla fine della preparazione. Pur essendo in fascia economica, la H. Koenig è tra le migliori gelatiere 2018 a compressore, perché ricca di funzioni. Infatti, consente anche di mantenere a freddo (per un’ora) il prodotto. Le 89 recensioni positive post acquisto dei clienti ci hanno definitivamente convinto! Ecco le più recenti:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

2 – H.Koenig HF250 da 1.5 litri: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Sempre della stessa marca questa gelatiera, un po’ più capiente della precedente (1.5 L). Vendutissima anche questa H. Koenig, testimoni le 121 recensioni positive degli utenti che l’hanno portata a casa. Con 1.5 litri potrai ottenere del gelato per circa 8 persone, sarà fresco, genuino e buonissimo! Lo schermo è un LCD con touch screen, molto intuitivo da utilizzare. La gelatiera dispone anche di stop automatico e recipiente rimovibile. Comodissimo il coperchio trasparente apribile, per aggiungere o controllare gli ingredienti durante la preparazione. In 20-40 minuti avrai ben 800 gr di gelato.

Anche in questo caso, la gelatiera mantiene a freddo per circa un’ora. Tra le preparazioni che potrai ottenere con questo elettrodomestico c’è sicuramente il gelato, ma anche sorbetti, yougurt e frozen yougurt, roba da leccarsi i baffi! Ecco le recensioni più recenti:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

3 – Springlane Kitchen 190028 da 1.5 litri: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Tra le migliori gelatiere 2018 la Springlane Kitchen a compressore, in fascia economica. Ottenere il gelato è un gioco da ragazzi, in soli 30 minuti la macchina è in grado di portare gli ingredienti alla giusta consistenza. La capienza del serbatoio è di 1.5 litri, abbastanza per produrre circa 800 grammi di gelato, ma anche sorbetti, parfait, gelato soft o frozen yougurt. La gelatiera Emma dispone anche della funzione di mantenimento a freddo per un’ora alla fine della preparazione. Utile il timer che permette di programmare l’accensione e l’avvio, oltre al display digitale che ti indicherà tempo rimanente e impostazioni varie. Il coperchio della gelatiera è apribile e consente l’aggiunta degli ingredienti in qualsiasi momento. Chi l’ha comprata ne ha gradito anche la facilità di pulizia, grazie a cestello in alluminio anodizzato e pala mescolatrice estraibili. Tra gli accessori inclusi ci sono:

  • cestello
  • pala mescolatrice
  • coperchio con apertura
  • bicchiere mescolatore
  • spatola in plastica
  • istruzioni per l’uso
  • numerose ricette di gelati

Ecco alcune opinioni post acquisto di una tra le migliori gelatiere 2018:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni


Migliori gelatiere 2018 fascia media:

1 – De’Longhi Il Gelataio ICK5000: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

In fascia media troviamo questa gelatiera a compressore De’Longhi. Il Gelataio ICK 5000 è un elettrodomestico con sistema a refrigerazione continua e diretta, quindi incorpora un vero e proprio impianto frigorifero in grado di erogare la giusta potenza refrigerante utile alla preparazione del gelato. Con Il Gelataio è possibile preparare 700gr di gelato alla volta (grazie alla capienza del serbatoio di 1,2 L). Con un unico comando è possibile attivare 3 diverse funzioni:

  1. movimento delle pale per mantecare e amalgamare gli ingredienti
  2. avvio del sistema refrigerante per la produzione del gelato e il contemporaneo movimento delle pale
  3. mantenimento a freddo del gelato

La gelatiera è ottima anche dal punto di vista della praticità d’uso: i componenti come cestello, coperchio e gruppo pale sono lavabili in lavastoviglie. Il Gelataio De’Longhi è tra le migliori gelatiere 2018, ha ben 113 recensioni solo su Amazon, tutte mediamente positive, eccone alcune:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

2 – H. Koenig HF320: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Se pretendi una maggiore capienza, in modo da poter fare gelato per una famiglia numerosa, allora dovresti optare per questa H.Koenig, tra le migliori gelatiere 2018 in questa fascia di prezzo. Con i suoi 2 litri di capienza del cestello è abbastanza capiente per più di un chilo di gelato! Iniziamo ad avvicinarci a quei prodotti ad alte prestazioni perché l’HF320 riprende la tecnologia delle turbine professionali per gelati.

A livello di design, la gelatiera ha una spatola appositamente studiata per limitare la formazione di grumi e cristalli. La tua estate sarà diversa e più sana con questo fantastico elettrodomestico! Ottime le recensioni post-acquisto, eccone alcune:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

3 – Klarstein Vanilly Sky Family: tre le migliori gelatiere 2018 a compressione

A livello estetico, questa gelatiera Klarstein a compressore è una delle più belle in assoluto. Tra l’altro è disponibile in diversi colori e con diverse capienze (2 litri o 2.5 litri). Facilissima da utilizzare, con i suoi 4 pulsanti sul corpo macchina e il piccolo display su cui poter programmare il timer a intervalli dai 5 ai 60 minuti. In più c’è l’indicatore del tempo rimanente durante il funzionamento. Ovviamente, la Vanilly Sky Family riesce a mantenere a freddo le preparazioni per un’ora. Nella confezione ci sono:

  • 2 fruste
  • Spatola
  • Bicchiere graduato
  • Istruzioni per l’uso

Ecco alcune recensioni di una tra le migliori gelatiere 2018:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

4 – Unold 48872: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Ottimo prodotto firmato Unold, tra le migliori gelatiere 2018 con capienza di 2 litri e timer digitale regolabile da 5 a 60 minuti. Molto veloce nella preparazione, in soli 30 minuti il gelato è pronto per essere gustato. La gelatiera Unold dispone anche di 3 programmi diversi. Forse leggermente ingombrante rispetto agli altri modelli, anche se ha un peso nella media (circa 13 kg).



Migliori gelatiere 2018 fascia alta:

1 – De’Longhi ICK6000: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

In fascia alta troviamo questa gelatiera, ancora una volta siamo di fronte ad una De’Longhi. L’elettrodomestico ha il cestello estraibile, facile da lavare. Pala, vasca e coperchio possono essere addirittura lavati in lavastoviglie. La preparazione del gelato richiede dai 30 ai 40 minuti. Probabilmente a livello qualitativo questa gelatiera è superiore, questo spiegherebbe anche il prezzo, ma riteniamo che i modelli precedenti siano altrettanto validi e con caratteristiche simili.

Ecco alcune opinioni post-acquisto per decidere in autonomia:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

2 – Musso 4080: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Passiamo ad un marchio top di gamma in fatto di gelatiere. Musso è un’azienda italiana, specializzata da più di cinquanta anni nella produzione di gelatiere professionali e da casa. La qualità di questi elettrodomestici è a dir poco indiscutibile, quindi se vuoi fare l’investimento da qui ai prossimi 10 anni, non farti scappare una gelatiera Musso, sicuramente tra le migliori gelatiere 2018. Il modello 4080 è interamente in acciaio INOX, da alcuni definita la Rolls Royce delle gelatiere.

La macchina è interamente automatica e a compressore. La rapidità è uno dei punti di forza della Musso in questione perché riesce a preparare un gelato fantastico in appena 15/20 minuti. Su Amazon ci sono 20 recensioni ed è impressionante notare che tutte, ma proprio, tutte sono a 5 stelle! Leggete per credere:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

3 – Musso 4080 Gourmet: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Sempre della stessa linea Musso, ma in versione gourmet potenziata. Comprende due preparati per gelato artigianale (gusti cioccolato e cappuccino) naturale al 100%, ricette selezionate e una spatola in silicone.  

Sicuramente è tra le migliori gelatiere 2018, ecco le recensioni:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

4 – Musso 7101323YP: tra le migliori gelatiere 2018 a compressore

Al top del top abbiamo una Musso professionale totalmente in acciaio INOX con compressore, indistruttibile ed affidabile. Riesce a preparare 1.5 kg di gelato, sorbetto o yougurt in soli 15/20 minuti. La garanzia del venditore è di 24 mesi ed il reso è concesso fino a 30 giorni dall’acquisto.

Ovviamente le recensioni, anche se poche, sono spettacolari, tanto da conferire all’articolo un punteggio complessivo di 5 su 5 stelline! Leggi tu stesso:

migliori gelatiere 2018
Leggi tutte le recensioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *