Scarpe per camminare molto: Le più comode? Quali comprare da città

Scarpe per camminare molto: Le più comode? Quali comprare da città

Scarpe da città: quali sono le più comode per camminare molto? Ecco le nostre recensioni per capire quali scarpe comprare

Possono essere numerose le motivazioni per le quali vi trovate a chiedervi “quali scarpe comprare per camminare molto?”. Per esempio c’è chi potrebbe averne bisogno per esplorare una città durante una vacanza o comunque per portarle con sé durante un viaggio. Pensate di avere a disposizione un solo paio di scarpe perché viaggiate leggeri: dovete scegliere per forza il modello giusto che non vi procuri vesciche o altri fastidi. A seconda della destinazione non avrete sempre modo di trovare il negozio giusto per comprare un nuovo paio di scarpe durante il viaggio. E non potrete certo correre il rischio di rovinarvi la vacanza per questo! Altra situazione, molto più quotidiana: sempre più spesso le scarpe da città per camminare vengono utilizzate da coloro che vogliono, o devono, fare a meno dell’auto per recarsi al lavoro. Qualcuno prende i mezzi pubblici e poi è costretto a farsi un bel tratto a piedi, altri ancora lavorano abbastanza vicini a casa da poter coprire tutto il tratto camminando.

Che sia per questioni ecologiste o di comodità, quella di muoversi a piedi è anche un ottimo modo per mantenersi in forma. E se quest’ultimo è il vostro scopo ovviamente dovrete pensare anche alla salute dei vostri piedi, altrimenti è tutto inutile. Concedersi una camminata a velocità sostenuta per almeno mezz’ora al giorno, in maniera regolare e costante, apporta sicuramente dei grandi benefici al proprio benessere, soprattutto a chi per motivi di lavoro è abituato ad uno stile di vita piuttosto sedentario. Per questo alcuni di voi hanno deciso di rinunciare alla palestra (ma ci sono soluzioni casalinghe), per mancanza di voglia o di tempo, e di dedicarsi alle camminate in città per mantenersi attivi. Per questo modo di mantenersi in forma e camminare a velocità sostenuta in contesti urbani oggi si utilizza anche il termine di fitwalking. Il nostro compito è quello di ricordarvi che la scelta deve ricadere sulle scarpe più comode possibili. Potrebbe sembrare una cosa da poco, in fondo si tratta solo di camminate, ma la comodità non è da sottovalutare, anche se non stiamo parlando di uno sport vero e proprio. Ci sono degli aspetti tecnici delle scarpe da città da tenere in considerazione per poter camminare in tutta sicurezza: l’assorbimento dell’impatto con il suolo, la stabilità dell’appoggio, la corretta posizione, l’affaticamento dei muscoli e delle articolazioni. Tutte attenzioni necessarie per evitare microtraumi agli arti inferiori e fastidiose tendiniti. Le scarpe da città per camminare molto inoltre, oltre ad essere sicure e confortevoli, possono essere anche belle ed eleganti. La sneaker è ormai un formato sdoganato, per uscire la sera ma anche per andare in ufficio. Così anche le scarpe da città potrete utilizzarle non solo per lunghe passeggiate per tenervi in forma ma anche per ogni esigenza quotidiana, in ogni tipo di ambiente e situazione. Se la pigrizia avrà la meglio su di voi, i soldi spesi per le scarpe per camminare molto non saranno buttati via. Come scegliere le scarpe da città più comode?

ASICS Gel-Fujitrabuco 5: una garanzia

61-120 euro

Geox U Nebula B: le scarpe più comode

73-199 euro

Geox U Nebula F: eleganza e comodità

49-125 euro

Nike Air Zoom Pegasus 35: per donne attente alla moda

71-641 euro

Clarks: le classiche per eccellenza

68-156 euro

Clarks: Scamosciate da uomo

101-179 euro

Scarpe per camminare molto: caratteristiche da valutare

Vediamo allora a quali caratteristiche fare attenzione per acquistare comode scarpe da città:

  • Rullata: cosa significa questo termine? Con “rullata” si intende il movimento completo del piede dal tallone fino alla punta delle dita. Vien da sé che la scarpa giusta deve permettere che questo movimento avvenga nella maniera giusta. Il tallone e la pianta del piede devono appoggiare bene al suolo e le dita del piede devono spingere correttamente. Proprio per la mancanza di questa caratteristica le scarpe da corsa e da trekking non sono adatte allo scopo. Le prime non permettono di appoggiare completamente il piede perché favoriscono una postura in avanti, mentre le seconde sono troppo rigide. D’altro canto, le sneakers invece possono risultare troppo morbide e non assicurano una sufficiente protezione dagli urti.
  • Suola: per garantire una maggiore flessibilità, sufficiente per una corretta rullata, la suola delle scarpe da città deve prevedere un numero di scanalature (“taglietti” orizzontali) superiore rispetto alle scarpe da running. Inoltre il tacco delle scarpe da fitwalking è più arrotondato proprio per consentire al tallone di avere un migliore appoggio sul terreno. Allo stesso tempo devono essere dotate di un battistrada resistente e robusto per sopportare un contatto più vigoroso con il terreno e permettere così anche una maggiore durata nel tempo della scarpa.
  • Tomaia: la caratteristica fondamentale di questa parte della scarpa è che sia costruita in materiale tecnico traspirante, indispensabile per evitare che il sudore ristagni nel piede. Ancora meglio se la tomaia è traspirante se si pensa di utilizzare la scarpa da città anche in inverno e quindi anche in condizioni di pioggia. Una scarpa fabbricata in GoreTex è un’ottima soluzione.

Una volta scelte e comprate le scarpe necessitano di un po’ di rodaggio prima di essere definite perfette e davvero comode. Per questo vi sconsigliamo di acquistarne un paio e partire subito con quelle per un lungo viaggio. Prima di decretarla “la scarpa giusta” per voi, provatele per diversi chilometri e per qualche giorno vicino casa. La scarpa si adatterà in maniera spontanea al vostro piede e anche voi potrete prendere la giusta confidenza con un modello nuovo mai indossato. Solo allora, potrete decidere se sono davvero le scarpe da città giuste per voi, comode e che non vi faranno provare alcun dolore o fastidio durante lunghe giornate alla scoperta di città.

Dove trovare le calzature al miglior prezzo?

Quali scarpe comprare per camminare: le scarpe più comode 

Vediamo insieme quali sono le scarpe più comode da città con le nostre recensioni dei migliori modelli che si possono trovare su Amazon.

ASICS Gel-Fujitrabuco 5: una garanzia

Sono presenti su Amazon nella versione più eccentrica (gialla) ma anche in quella più discreta dalle tonalità blu. Equilibrio, durata e comfort sembrano essere le parole chiave di questa scarpa adatta per camminare sull’asfalto e su tracciati di facile e media difficoltà. Sconsigliate per un utilizzo su percorsi estremi a causa della mancanza di un grip particolarmente forte. Il rivestimento interno rimovibile garantisce un ambiente interno sufficientemente fresco e asciutto per il piede. L’ammortizzazione della scarpa risulta buona e resistente e il Gel Cushioning System attenua gli urti in modo adeguato. L’Impact Guidance System (I.G.S.), alla base del design Asics, ottimizza il movimento naturale del piede: dall’appoggio del tallone allo stacco finale. Alcuni utenti sottolineano come la scarpa vesta leggermente poco, soprattutto in termini di larghezza della pianta. Prezzo competitivo considerata la qualità, si trova su Amazon a partire da €60,98.


Geox U Nebula B: le scarpe più comode

Da sempre le scarpe da città Geox sono sinonimo di traspirabilità. Geox dispone di numerosi brevetti, uno di questi è proprio relativo a questo aspetto: Geox ha forato la suola di gomma e inserito al suo interno una speciale membrana a struttura microporosa che assorbe ed espelle il sudore ma non fa entrare l’acqua. Come possiamo anche vedere dal sito web ufficiale, una dermografia computerizzata mostra come il piede che ha calzato una normale scarpa con suola in gomma risulta molto più surriscaldato di quello che ha indossato una scarpa Geox. Le scarpe Geox sembrano non tradire le aspettative e le promesse, infatti le recensioni degli utenti riguardo questo modello di scarpa sono molto positive. Le Nebula B sono scarpe da città particolarmente eleganti, comode e leggere: addirittura c’è chi osa definirle “le pantofole fatte scarpe”. L’effetto combinato di Net Breathing System e Inner Breathing System consente alla scarpa di respirare a 360 gradi creando un ambiente asciutto e confortevole per il piede. Uno speciale rivestimento interno lascia fuoriuscire il calore e l’umidità facilitando la termoregolazione del piede. Il 3D Performance Unit della suola invece garantisce alla scarpa flessibilità, stabilità, comodità e aderenza. Gli utenti pongono particolare attenzione sull’assenza di stringhe per la chiusura: per qualcuno la caviglia non risulta bloccata a sufficienza, per altri la chiusura con elastico è troppo rigida e quindi più adatta ad un piede magro per l’impossibilità di adattare la larghezza. Il prezzo è giusto.


Geox U Nebula F: eleganza e comodità

Comode, pratiche e leggere, queste scarpe per camminare molto sono perfette anche da portare in occasioni più formali. Come per il modello precedente anche qui la traspirabilità è garantita dal Net Breathing System che presenta i maxifori della suola caratteristici del marchio. A rendere questa scarpa da città ottima per il suo scopo ci sono due ulteriori accorgimenti: uno strato speciale che assicura la corretta protezione del piede da eventuali oggetti acuminati e la suola che è progettata seguendo i naturali punti d’appoggio del piede, garantendo ammortizzazione e flessibilità. Anche la forma delle capsule della suola è studiata per ottimizzare la stabilità di tutto il sistema piede/gamba. Alcuni utenti precisano che questo modello di scarpa della Geox calza leggermente più grande e quindi consigliano l’acquisto di un numero in meno rispetto al solito. Semplice ed elegante.


Nike Air Zoom Pegasus 35: per donne attente alla moda

Questa scarpa della Nike è davvero celebre: nata nel 1983 ha ormai raggiunto il modello numero 35. Si tratta nello specifico di scarpe da running da donna, anche se oggi vengono utilizzate molto anche in città perché sono un modello davvero alla moda ed elegante, perfetto per la vita di tutti i giorni. La nuova scarpa da running Nike Air Zoom Pegasus 35 offre il massimo dell’ammortizzazione, dell’avvolgimento, del comfort e anche della traspirabilità (grazie anche agli inserti flywire). Rispetto al modello precedente l’allacciatura è stata spostata più in alto di 3 cm per comprimere meno la pianta del piede e il collarino sul tallone è stato “piegato” all’esterno per evitare lo sfregamento del tendine d’Achille. Il design prevede un solo Air Bag, invece che due, su tutta la pianta del piede permettendo una migliore rullata. Questa versione femminile delle Pegasus 35 contiene una schiuma Cushion più leggera e più morbida, per consentire di gestire al meglio le caratteristiche del piede femminile. Si trovano su Amazon con un prezzo a partire da €71,00.


Clarks: le classiche per eccellenza

Clarks è un altro marchio celebre di scarpe da città. Nato in Inghilterra quasi 200 anni fa è divenuto famoso al grande pubblico negli anni ’60 grazie ai “desert boots”, ispirati alle calzature egiziane leggere e resistenti. Da allora numerosi altri modelli innovativi sono stati progettati e sviluppati dalla casa produttrice britannica. Nelle nostre recensioni vi proponiamo due classici modelli, uno da donna e uno da uomo. Il primo modello le “funny dream” da donna sono in pelle morbida e a detta di tutti gli utenti il loro pregio maggiore è la comodità. Non hanno una suola piatta ma hanno una forma a plantare che asseconda molto la comformazione del piede per garantire un buon sostegno e una buona vesitbilità. La qualità e la robustezza dei materiali fanno sì che siano adatte ad essere indossate in inverno e sotto la pioggia, senza causare alcun problema e mantenendo il piede al caldo. Questo modello di Clarks risulta vestire poco e diversi utenti consigliano di acquistare almeno mezzo numero in più del solito. Ottimo rapporto qualià prezzo, su Amazon si trovano a partire da €64,80.


Clarks: Scamosciate da uomo

L’altra scarpa classica delle Clarks che vi consigliamo, questa volta da uomo, sono le “Originals Wallabee” scamosciate. Sono un pezzo vermente storico e iconico del marchio inglese che gli appassionati non possono non avere nel proprio guardaroba. Come l’altro modello, anche queste scarpe da città sono rinomate per la loro comodità. Gli utenti dicono che una volta indossate non si vorrebbero più togliere dai piedi. I materiali di alta qualità e l’esperienza di Clarks rendono queste scarpe ottime, leggere e morbide. Secondo le recensioni degli utenti non sono la soluzione più adatta se cercate delle scarpe tipicamente invernali: non sono resistenti alle temperature troppo rigide ma sono perfette per le mezze stagioni o gli inverni non particolarmente freddi. Al momento si trovano su Amazon a partire da €100,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *