tomtom

TomTom, Apple, Samsung: gli spot geniali che non potete perdere

Correre con una protuberanza nei pantaloni non è mai il massimo del confort: TomTom, Apple, Samsung fanno a gara di creatività pubblicitaria

Ironia, avventura e commozione. Tre emozioni diverse che fanno sempre presa sul nostro animo umano. Le grandi aziende hanno capito come conquistare le nostre attenzioni e scatenare i nostri bisogni. La situazione è stata critica anche per chi scrive. Soprattutto nel video emozionale della Samsung. In questa top 3 vi mostriamo i migliori video della settimana a tema hi-tech. Ma prima di tutto vogliamo farvi divertire con questo spot geniale firmato TomTom.

TomTom e la corsa col “pacco”

Senza svelare troppi dettagli, vi diciamo solo che non è sempre, necessariamente, come sembra. Morale: non traete conclusioni affrettate. Non abbiate pregiudizi. Osservate in purezza. Guardate cosa fa questo innocente ragazzo e poi notate la faccia delle persone che incontra per strada.

Visto? Aveva solo lo smartphone in tasca. La domanda alla fine del video “Still running with your phone?” è più che lecita. Chi corre assiduamente sa che, lungi da essere uno scherzo, questa cosa accade davvero. Magari i più previdenti hanno comprato una fascia da braccio per lo smartphone. Ma anche quella è scomoda, si impregna di sudore e rischia di danneggiare lo stesso telefono. Quindi runners di tutto il mondo: che sia un TomTom, un Garmin, un Polar, un Apple decidetevi a comprare uno smartwatch e risparmiateci queste visioni. Il modello indossato dal ragazzo nel video è un TomTom Runner 3. La plastica traforata del cinturino permette un’aderenza ottimale, senza creare il muschio viscido dopo intense sessioni di allenamento!

Apple Watch e l’improvvisa voglia di viaggiare

Scommettiamo che dopo la visione di questo video vi verrà voglia di scappare? Chi scrive si è legato alla sedia con la cintura di sicurezza. E niente. Sarà la musica, sarà la potenza degli spot Apple, saranno le riprese super sature di colori e la velocità con cui si susseguono le varie avventure. Alla fine vi rimarrà una sensazione strana addosso. Una sorta di adrenalina ad induzione.

L’Apple Watch ha smesso di essere un semplice smartwatch da molto tempo. È diventato quasi un cagnolino da compagnia che non richiede impegno da parte nostra. Anzi, è pronto a seguirci nelle avventure più disparate senza mai accusare il colpo. Acqua, vento, polvere colorata. Niente può impedirci di indossare il gioiellino Apple.

Samsung e le lezioni di vita

Se in questo periodo siete particolarmente sensibili, evitate di guardare il video. Noi non abbiamo potuto fare a meno di commuoverci. Samsung si sta specializzando sempre di più nella comunicazione emozionale (altro bellissimo video in questo articolo). Il piccolo protagonista ha paura di inseguire i suoi sogni, ma…

Il messaggio è veramente bello e importante. Soprattutto ai giorni nostri, caratterizzati da sforzi immani, spesso non risarciti. Trovare un motivo per lottare, una gigantesca carota con un piccolissimo bastone è la chiave di volta per il successo personale. E in fin dei conti anche per un sano futuro sociale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *