Toshiba Portégé

Toshiba Portégé: Z30-C-133, potenza e batteria di classe business

La linea Toshiba Portégé significa la sintesi fra batteria duratura e potenza. Ecco Z30-C-133, un laptop business elegante e professionale.

In un settore, quello dei notebook professionali, dove la differenza fra business e consumer è ormai sempre meno marcata, si stanno lentamente assottigliando le linee dedicate in modo esclusivo a chi usa il PC in chiave professionale. È in questo segmento di mercato che si inseriscono i laptop Toshiba Portégé, con cui il gigante giapponese cerca di prendere a piene mani dal design sempre più elegante dei portatili consumer di recente produzione. Senza dimenticare di fornire potenza e portabilità necessarie a soddisfare le esigenze dei professionisti che vogliono lavorare in mobilità. 

Design

Non aspettatevi un design che salti all’occhio. Elegante senza dubbio, ma non oseremmo metterlo al livello di ultrabook consumer come uno dei nostri preferiti, il Asus Zenbook 3. Z30 è senza dubbio sottile e leggero, ma le sue finiture grigio fumo non colpiscono come quelle di altri modelli che puntano (anche) all’estetica. L’impressione generale è di grande sobrietà, però, e quel che importa al professionista non manca. In particolare, un set di porte completo (fra cui Ethernet e RGB), tastiera retroilluminata e trackpad dotato anche di stick a centro tastiera. 

Fra i portatili più leggeri e resistenti

Arriviamo alla ragion d’essere di questo dispositivo. Fra gli ultrabook, Z30 è uno dei più leggeri in circolazione. Solo 1.2kg di peso lo rendono ideale per chi è sempre in movimento e ha bisogno di un computer leggero da tenere in borsa. La qualità costruttiva di Toshiba è ben evidente, anche solo tenendo in mano questo laptop. Pur essendo molto leggero, Z30 non regala mai l’impressione di essere fragile o facilmente danneggiabile. È stato infatti sottoposto al test H.A.L.T. (Highly Accelerated Life Test) che simula 3 anni di utilizzo. L’istituto tedesco indipendente TÜV Rheinland ha sottoposto il notebook a test di caduta, versamento di liquidi e pressione. Potete quindi star tranquilli, questo oggetto è pensato per un utilizzo intensivo in mobilità.

Processore e prestazioni

La linea Toshiba Portégé arriva in diverse configurazioni. Fra queste, ci occupiamo di Z30-C-133, capace di offrire caratteristiche decisamente potenti. Il notebook è basato su un processore Core i7-6500U che gira a 2.50 GHz, a cui si aggiungono 16GB di RAM DDR3 e una SSD da 512 GB. Lo schermo, in FullHD, offre il vantaggio di poter essere utilizzato anche in condizioni di sole diretto. Toshiba definisce il display come costruito con una finitura antiriflesso quasi totale, pensata per potersi connettere in qualsiasi condizione di luce. Farà senz’altro comodo a chi deve connettersi in ogni momento.

Non un oggetto per gamer

Potrà sembrare una precisazione non richiesta, ma cerchiamo sempre di considerare usi alternativi ai dispositivi che proviamo. Un preambolo per dire che Toshiba Portégé Z30-C-133 non è un laptop adatto ai videogiochi. Può sicuramente far girare giochi che non richiedono troppa potenza grazie al processore, ma altre componenti non sono all’altezza dei giochi di ultima generazione. In particolare lo schermo, che offre tempi di risposta non particolarmente rapidi e potrebbe portare a lag e rallentamenti inadatti ad  esperienze di gioco superlative. Giocare con qualcosa di leggero durante le pause di lavoro? Perfetto. Per usi più intensi ci sono prodotti ben più adatti.

Conclusioni

Toshiba Portégé Z30-C-133 è un laptop progettato sartorialmente per il mondo business. Senza fronzoli, dotato di potenza adeguata e connettività di alto profilo, in primis grazie alla connessione LTE, offre anche un alto livello di sicurezza, grazie alle unità SED (Self-Encrypting Drive) e il modulo TPM (Trusted Platform Module), che permettono di proteggere i dati sensibili nell’unità di archiviazione locale. Il prezzo è giustificato dalla cura al dettaglio messa da Toshiba e alla potenza del processore (capace di raggiungere i 3.1 GHz in modalità turbo), capace di gestire applicativi professionali ad alta richiesta di risorse. Consigliato per qualsiasi azienda e libero professionista.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *