Tv economici: Smart da poco? Hisense, LG e Akai a prezzi imbattibili

Tv economici: Smart da poco? Hisense, LG e Akai a prezzi imbattibili

Lo sappiamo: ancora tv economici. Non ne potete più? Eppure il mercato è ricco e offre parecchio. Tra Akai, Hisense e LG. Ecco la guida!

Tv economici ma intelligenti? Si può, basta spulciare per bene le offerte di mercato. Cosa intendiamo per intelligenti? La nomenclatura corretta è Smart Tv ed è un prefisso che si utilizza per smartphone, gli orologi smartwatch, UPS e via dicendo. Significa che si tratta di oggetti computerizzati, dotati di un processore, un sistema operativo, una connessione a internet e in grado di svolgere molte più funzioni. Nei televisori lo smart è piuttosto utile, perché permette all’utente di navigare sui browser da schermi grossi (non taglia sceicco, ma quasi), utilizzare social media e soprattutto usufruire dei servizi on demand che offre il web: Netflix, Infinity, TIM Vision e via dicendo. Bene, da comprare immediatamente! Peccato che normalmente abbiano prezzi superiori alla media. La soluzione? Ve la offriamo noi: ecco la guida agli acquisti dei tv smart economici! Tra un Akai, un LG e un Hisense.

Akai: Simpatici e funzionali. I “paperino” dei tv economici

Partiamo dai mitici Akai. La marca cinese più economica sul mercato? Forse. Resta il fatto che la sua Smart Tv a 32 pollici AKTV3222T ha un prezzo imbattibile, in giro per il web. Sono 198 € per una bellezza in HD Ready e i suoi 16,78 milioni di colori. Ne avevamo già parlato nell’articolo sui televisori per “diversamente ricchi”, ma lo ribadiamo ogni 3×2: compratelo, compratelo, compratelo! Ci ringrazierete, voi e il vostro portafoglio.

Hisense: Cinese e con stile

A noi sembra l’offerta del secolo: provate a trovare di meglio e fateci sapere. Stiamo parlando dell’Hisense H40M3300: 40 pollici, definizione in Ultra HD (anche detta 4K) e ovviamente smart tv. Cosa gli manca? Non è curvo (che, per certi versi è meglio) e non supporta il 3D. Però ha la Smart Motion Rate e la retroilluminazione a LED. Il prezzo sorprendente: 440 €. Ideale per partite di calcio, film in altissima definizione e serie televisive. La qualità è garantita dal marchio Hisense che – tra i cinesi – sembra il più affidabile in durabilità e prestazioni.

LG: un marchio, una garanzia

Sempre sotto i 500 €, vi segnaliamo due LG che sono un vero bijoux. Il primo è questo. Costa sui 400 , per un Ultra HD, con tecnologia HDR PRO. Sarebbe? Regola la luminosità dello schermo dando vita a colori brillanti e iper-realistici. La qualità del marchio, beh, non si discute nemmeno. La seconda tv economica è  l’LG 32LH590U: meno pixel (1366 x 768) retroilluminazione a LED senza HDR e “soli” 32 pollici di diagonale. Il prezzo è ridotto: su internet lo si trova a 339 €.

LG ELECTRONICS - 32LH590U
Price Disclaimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *