Arredamento shabby bagno_ tocco vintage e moderno per gli amanti del genere

Arredamento shabby bagno: tocco vintage e moderno per gli amanti del genere

Sognate una casa piena di mobili shabby chic? Ecco le più belle soluzioni in voga per l’arredamento shabby bagno, in puro stile vintage shabby chic

Di recente abbiamo dedicato un articolo all’arredamento shabby salotto, cercando di chiarire quali siano le caratteristiche che rendono un mobile shabby davvero tale. Abbiamo così scoperto che lo stile vintage shabby nasce dagli arredi delle grandi case di campagna della Gran Bretagna, dove, a un certo punto, diventa di moda arricchire la casa con elementi d’arredo datati, con evidenti segni di usura, perché dotati di grande fascino. Lo stile shabby odierno nasce con il medesimo proposito: quello di recuperare e restaurare oggetti e arredi più antichi, rivalorizzandoli ed evidenziando, anziché nasconderli, i loro segni del tempo. Questo risultato viene ottenuto principalmente tramite la tecnica di pittura detta decapé, che consiste nella sovrapposizione di un colore differente da quello del legno di base, ed è generalmente e volutamente approssimativa. In questo modo i colori si accavallano in alcuni tratti e si accostano in altri. Oggi ci occuperemo dei migliori pezzi per l’arredamento shabby bagno, che sta letteralmente spopolando tra quanti desiderano innovare la propria casa.

Arredamento shabby bagno, indice di tutti i prodotti recensiti

Arredamento shabby bagno – Come scegliere i mobili shabby chic

Nel precedente articolo abbiamo anche sottolineato quanto sia difficile scegliere i mobili shabby chic, una scelta che richiede un certo buon gusto. Infatti, per quanto il restauro dei mobili possa essere effettuato con delicatezza e moderazione, basterebbe accostare un arredamento shabby bagno sensazionale ad una parete sbagliata per ottenere un effetto kitsch, per non dire trash. Sono queste le trappole più comuni in cui incappano frequentemente gli amanti dello stile vintage shabby, o degli arredi particolari e ricercati in generale. Abbiamo perciò selezionato in questo articolo i pezzi di arredamento shabby bagno più in voga tra quelli più sobri ed eleganti, per facilitare la vostra scelta.

1 – Mobili shabby chic più economici – Arredamento shabby bagno Rebecca mobili

I primi mobili shabby chic che vi proponiamo sono complementi d’arredo, utili ad arricchire con stile e praticità il vostro bagno. Questa colonna in stile vintage shabby, ad esempio, è perfetta per i bagni più piccoli: non ingombra (misura solo h 69,5 cm x l 31 cm x p 27 cm), ed è un mobile salvaspazio a tutti gli effetti, per riporre pettini, phon, asciugamani e quant’altro. Graziosi nella loro semplicità, questi mobili shabby chic hanno la struttura in legno, trattato con tecnica decapè in un bianco deciso, su cui ogni tanto si intravede qualche venatura scura (della vernice precedente). Le due ceste in vimini bianche sono foderate con un tessuto che fa pendant con il cassetto superiore, color legno, e la superficie orizzontale.

Pratica come un carrello da bagno in plastica, ma chic in pieno stile vintage shabby, è una soluzione carina per l’arredamento shabby bagno, e per tenere tutto ordinato e a portata di mano. Non solo! Il suo design sobrio ne fa anche un ottimo mobiletto da piazzare nella stanza da letto, in soggiorno o ovunque lo si desideri. Questi mobili shabby chic, dal prezzo del tutto irrisorio, conquistano tre stelle piene e la metà dei clienti è soddisfatta dell’acquisto, funzionale e gradevole alla vista.

2 – Mobili shabby chic a muro – Arredamento shabby bagno SZ5CGJMY®

Vi state chiedendo come poter arricchire con una spesa piccola il vostro arredamento shabby bagno? Ecco la risposta: questo set di specchio e mensola con cassetti in stile vintage shabby. Si tratta di mobili shabby chic realizzati in vetro e verniciati in satinato bianco, che arrivano a casa direttamente montati, e che quindi devono solo essere affissi al muro. Se cercavate dei mobili shabby chic salvaspazio, non ne troverete di più salvaspazio di questi: la loro struttura li rende indubbiamente adatti anche agli ambienti più ridotti.

La mensola è composta da un piano orizzontale, utile per riporre cosmetici, detergenti e profumi, e due cassetti per conservare pettini, spazzole ed elastici. Infine, nella parte sottostante, sono anche presenti tre pomelli per appendere gli asciugamani. Il design semplice e lineare della mensola richiama, con il discreto dettaglio dei pomelli, il motivo floreale dello specchio. Questo set di arredamento shabby bagno si guadagna il marchio Amazon’s Choice per velocità di spedizione, prezzo bassissimo e gradimento degli utenti.

Arredamento shabby bagno
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Arredamento shabby bagno

E infatti, i clienti sono felicissimi di questi mobili shabby chic, che guadagnano quasi le cinque stelle piene: in base al prezzo iper-ridotto, ci si aspetterebbe un prodotto di qualità scadente. E invece i clienti ci confermano che anche dal vivo questi mobili shabby chic sembrano e sono di buona qualità!

3 – Mobili shabby chic multiscomparto – Arredamento shabby bagno Rebecca mobili

Ecco uno dei mobili shabby chic più versatili di sempre! Probabilmente questo tipo di arredamento shabby bagno perde un po’ di autenticità, perché il decapé è poco evidente e i mobili sembrano nuovi in tutto e per tutto. Ma si guadagna senza ombra di dubbio nel gusto, perché non si corre il rischio di fare pastrocchi. I colori e i materiali richiamano lo stile vintage shabby, ma il design appartiene allo stile romantico puro: oltre che per l’arredamento shabby bagno può essere acquistato per un nuovo comodino in cameretta! Bello il colore, beige tenue, con cui questi mobili shabby chic sono dipinti, in contrasto con il legno scuro del piano superiore e dei cassetti.

Molto graziose anche le ceste in vimini, pezzi molto usati nello stile shabby bagno, in cui riporre tutto ciò che serve tenere a portata di mano ma che crea disordine. Deliziosi anche i pomelli dei cassetti, a forma di cuore, in pendant con le parti chiare del mobile. Attenzione alle dimensioni! Si tratta di mobili shabby chic piccoli, simili ai comodini o ai mobiletti da bagno (h 57 cm x l 52 cm x p 31 cm). Se avete tanti accessori da riporre, optate per qualcosa di più grande! Con le sue tre stelle piene e il prezzo più che sostenibile, questo arredamento shabby bagno fa bene il suo dovereanche se non è di primissima scelta.

4 – Set di bellezza mobili shabby chic – Arredamento shabby bagno Songmics

Se adorate lo stile liberty e vi piace molto dedicarvi alla cura del proprio corpo, probabilmente sarete felici di conoscere questo set di bellezza in stile vintage shabby, anche se è si addice più ad una camera da letto che all’arredamento shabby bagno. Questi mobili shabby chic componibili sono infatti costituiti da uno sgabello, un tavolo con cassetti e uno specchio: questi ultimi possono essere assemblati e fissati al muro, oppure lasciati l’uno sull’altro. In questo modo avrete la possibilità di usare il tavolo, quando volete, anche come scrittoio, e lo specchio per completare il vostro arredamento shabby bagno.

Il piano del tavolo (75 x 40 x 90 cm) è realizzato in legno MDF di buona qualità, e le gambe, invece, in legno di pino. Oltre a garantire un ampio piano d’appoggio, esso fornisce anche molto spazio di archiviazione con i suoi sette cassetti di diverse dimensioni: grazie a questo set di mobili shabby chic avrete a portata di mano tutti i cosmetici e i prodotti per la cura del vostro corpo. Le piene quattro stelle di questi mobili shabby chic confermano il gradimento dei clienti, che non sono stati delusi dalle aspettative: il materiale è di buona qualità, la spedizione veloce, l’imballaggio ben fatto, dunque ottimo il rapporto qualità prezzo. Ma soprattutto fa un figurone.

5 – Mobili shabby chic multicolore – Arredamento shabby bagno Milani Home

Se siete amanti dello stile vintage shabby nel senso più anticonvenzionale del termine, sicuramente questi coloratissimi mobili shabby chic faranno breccia nel vostro cuore. È proprio questo, dopotutto, il bello dello stile vintage shabby: dopo un set di mobili candidi e principeschi ci si può imbattere in una cassettiera vivace e multicolore. Perfetti per ogni zona della casa, dal soggiorno alla stanza da letto, o preziose “chicche” dell’arredamento shabby bagno, questi mobili shabby chic possiedono una originalissima forma irregolare, creata dalla disposizione sfalsata dei loro dieci cassetti.

Questi, pur essendo dipinti in colori differenti, sono ben coordinati: il grigio, il celeste, il panna e il marrone s’intonano perfettamente sia tra loro che con il legno vivo, ben visibile dal profilo e dai piedini. Belli anche i manici dei cassetti color ottone, che spezzano il tutto senza strafare, e sono originali anche nella forma.

Arredamento shabby bagno
Leggi tutte le recensioni su Amazon | Arredamento shabby bagno

Anche le dimensioni dei cassetti dei mobili shabby chic, per ovvie ragioni, sono differenti: se doveste decidere di inserirlo nel vostro arredamento shabby bagno, potrete conservarci ogni cosa, dagli asciugamani di tutte le dimensioni agli strumenti di bellezza più piccoli. Questi mobili shabby chic sono piuttosto capienti e poco ingombranti (80x40x90 cm circa), anche perché, oltre alla loro utilità, costituiscono un bellissimo elemento dell’arredamento shabby bagno.

6 – Mobili shabby chic motivo floreale – Arredamento shabby bagno Elbmöbel

In alternativa allo stile vintage shabby multicolor, vi proponiamo questi mobili shabby chic ispirati ai motivi floreali dello stile liberty, più sobri. La versatilità è il loro punto di forza: ci stanno bene in soggiorno, al posto della credenza, oppure a suggello dell’arredamento shabby bagno, di cui diverrebbero elemento fondamentale. È molto fine, infatti, il risultato della pittura decapé, che vela con un bianco sporco, dal tipico aspetto agé, un legno di colore caldo. Questi mobili shabby chic sono molto curati nei dettagli, dal piano superiore, rivestito in un tessuto grezzo beige, ai due cassetti superiori, decorati con i colori tenui e i motivi della carta da parati.

Molto fine anche il motivo floreale delle ante, in bianco, che lascia solo intravedere gli oggetti presenti all’interno. Le dimensioni di questi mobili shabby chic (h 89 cm x l 68 cm x p 35 cm) sono un ulteriore caratteristica che li rende versatili. Possono infatti essere posizionati in corridoio, per riporre borse o svuota-tasche, oppure nella zona giorno, dove sembrano ideali per sorreggere la tv, portafiori o soprammobili. Infine possono tornare molto utili anche per conservare asciugamani, prodotti e cosmetici vari, in caso di utilizzo per l’arredamento shabby bagno: anche qui, oramai, l’occhio vuole la sua parte. Il prezzo di questi mobili shabby chic è tutto sommato ragionevole, proporzionato alla qualità dei materiali e alla cura dei dettagli, che li rendono comparabili ai pezzi unici dell’artigianato.

7 – Mobili shabby chic linee semplici- Arredamento shabby bagno Kiamami Valentina

Se volete essere originali ma senza strafare, questo arredamento shabby bagno è quello che fa al caso vostro. Stile vintage shabby sì, ma con pochi elementi eleganti e di classe: ecco qual è il concept alla base di questi mobili shabby chic. Il design del mobile richiama lo stile classico, ma la forma dei piedi, i cassetti e le ante lo annoverano decisamente nell’arredamento shabby bagno. La tecnica decapé della pittura, che di solito è volutamente disomogenea, qui copre quasi del tutto il legno con un grigio chiarissimo, lasciando intravedere solo qualche striatura.

Molto belli anche i pomelli di ottone, che ci riportano indietro alle case di campagna di una volta; ottima la scelta di curvare i mobili shabby chic nella zona del lavandino, che richiama il lavabo antico. Lo specchio, ampio, linearissimo, è impreziosito da due lampade in vetro opaco a forma di fiore. Questo set di arredamento shabby bagno è bellissimo sia su pareti chiare che a contrasto. Non si può sbagliare!

8 – Mobili shabby chic design luxury – Arredamento shabby bagno Arredobagnoecucine

Con questo set per l’arredamento shabby bagno capiamo che lo stile vintage shabby può essere davvero tante cose: può anche accostarsi a qualcos’altro, e quindi generare progresso e innovazione. Un paradosso della nostra epoca, che gli elementi più primordiali caratterizzino il design più elegante e ambìto; eppure così è. In questo set di mobili shabby chic, il classico legno in stile vintage shabby dipinto in decapé viene accostato ad un lavabo in pietra, con una maestria di forme e colori tutta made in Italy.

Ma andiamo con ordine: il mobile è ottenuto da travi di legno di rovere, sapientemente spazzolate e dipinte con la tecnica decapé in un beige multi-striato, sobrio ma tutt’altro che anonimo. A contrasto, in color tortora, il lavabo ovale in pietra di fiume: meglio ancora se si trovano degli accessori in egual colore. Bellissima anche la specchiera di questo set per l’arredamento shabby bagno, ampia e dalla cornice irregolare: dona un tocco di luce a tutta la composizione, oltre a riflettere, e quindi richiamare, gli altri colori. Praticamente come essere alle terme: semplicemente il top.

Potrebbero piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *