climatizzatori

Climatizzatori domestici: consigli per la scelta definitiva

Scegliere i climatizzatori per la propria casa è un’operazione importante, nella quale è indispensabile tenere in considerazione diversi aspetti.

I climatizzatori devono infatti rivelarsi pratici nel loro utilizzo, devono essere efficaci e allo stesso tempo efficienti in quanto non devono comportare consumi energetici troppo elevati, senza affatto trascurare il design. Non bisogna infatti dimenticare che questi dispositivi sono degli elementi strutturali destinati a divenire parte integrante sia degli spazi interni che di quelli esterni, non a caso la scelta dei climatizzatori è un argomento molto dibattuto nei portali che si rivolgono a chi ha la necessità di ristrutturare casa, come ad esempio RifareCasa.com. Fatte queste doverose premesse possiamo dunque scoprire quali sono i consigli più preziosi per chi ha la necessità di acquistare dei nuovi climatizzatori.

L’efficienza energetica: un aspetto fondamentale

Anzitutto è fondamentale scegliere un modello dall’efficienza energetica importante: vale assolutamente la pena di spendere un po’ di più per assicurarsi un modello performante, dal momento che un climatizzatore poco efficiente implica, nel lungo periodo, una spesa più elevata.

A tal riguardo è utile ricordare che l’efficienza di un climatizzatore può essere verificata molto agevolmente tramite la classe energetica di appartenenza. Le classi energetiche spaziano dalla AA, nota anche come “doppia A”, alla F, e l’ideale è optare esclusivamente per modelli di classe energetica AA o A.

Climatizzatori e salubrità dell’aria

In troppe occasioni si trascura il fatto che il climatizzatore non si occupi semplicemente del raffrescamento dell’aria: un buon condizionatore infatti deve saper contribuire in modo rilevante alla salubrità degli ambienti. Alla luce di questo è sicuramente utile informarsi in modo approfondito sulle caratteristiche del modello: se il climatizzatore ha dei buoni filtri, infatti, è in grado di depurare l’aria da innumerevoli impurità, spaziando dalle polveri agli acari.

Altri importanti aspetti tecnologici

Anche le modalità con cui i climatizzatori emettono il loro getto sono degli aspetti rilevanti: dei getti troppo forti potrebbero infatti risultare fastidiosi e, come noto, possono causare dei piccoli malanni. Alla luce di ciò, molti brand specializzati hanno scelto di produrre dei climatizzatori dal getto soft: questi modelli evitano i getti d’aria fredda troppo diretti pur mantenendo la medesima efficacia funzionale.

Anche la praticità dei comandi è un fattore rilevante nella scelta di un climatizzatore e se si vuol realizzare una vera e propria “casa smart“, il consiglio non può che essere quello di scegliere un modello gestibile in maniera domotica, dunque comodamente attraverso un’App.

Un altro parametro molto importante sulla base di cui scegliere il proprio climatizzatore è inoltre la silenziosità: i consumatori sono sempre più attenti a tale aspetto e pretendono, a giusta ragione, di installare delle loro case dei condizionatori che non siano oltremodo rumorosi. A tale riguardo, è un buon suggerimento quello di evitare i modelli con un livello di rumorosità superiore a 40 dB, soprattutto se si prevede di installarli in camera da letto.

Climatizzatori e design

Come si diceva i climatizzatori sono a tutti gli effetti degli elementi architettonici, e le aziende del settore si sono letteralmente sbizzarrite nel perfezionare i loro prodotti anche da questo punto di vista. Oggi sono disponibili in commercio diversi condizionatori di design i quali sfoggiano degli stili molto piacevoli ed armoniosi: l’idea secondo cui il climatizzatore sia una sorta di elemento di disturbo a livello estetico è ormai ampiamente superata.

Continuando a parlare di estetica, è interessante sottolineare che oggi sono disponibili anche dei climatizzatori privi di unità esterna, una scelta ottima laddove si voglia curare al massimo l’aspetto esterno dell’edificio, o comunque per tutte le costruzioni in cui devono essere rispettati dei vincoli architettonici.

Dei modelli sempre più funzionali e performanti

Sono questi, dunque, i principali aspetti da tenere in considerazione nella scelta di nuovi climatizzatori: la tecnologia avanza sempre molto rapidamente e i condizionatori non fanno eccezione, essendo oggi in grado di offrire delle performance di gran lunga superiori rispetto a un recente passato. Non bisogna peraltro dimenticare che chi acquista dei nuovi condizionatori può oggi usufruire di vantaggiosi incentivi fiscali, e questo è sicuramente un motivo ulteriore per ammodernare la propria casa per quel che riguarda tali dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *