Ecovacs vs iLife: Confronto, quale robot aspirapolvere economico comprare

Ecovacs vs iLife: Confronto, quale robot aspirapolvere economico comprare

Ecovacs vs iLife: la grande sfida dei robot aspirapolvere cinesi. Quale comprare? Ecco il confronto, tra iLife V5s, V7, V8 e la serie Deebot!

Economici, tecnologicamente avanzati e relativamente giovani, ECOVACS e iLIFE si contendono il titolo di migliori robot aspirapolvere cinesi. Sono soltanto due dei numerosi brand che si sono lanciati nel mondo della domotica robotizzata, ma in Italia stanno letteralmente spaccando. Offrono pochi modelli, con un paio di linee a testa di grande successo. C’è il Deebot da una parte, nella versione Slim o M82 e ci sono i V5s-V6 e V7 dall’altra, per conto di iLife. Chi vincerà il confronto epico tra Ecovacs vs iLife? E più semplicemente: quali sono i migliori robot aspirapolvere da acquistare per la propria casa? Siamo qui apposta, per offrirvi una guida completa tra i due cinesoni più venduti online.



Da dove saltano fuori Ecovacs e iLife?

Sono gli ennesimi brand di origine cinese, che invadono il mercato europeo e italiano, impadronendosi di una fetta importante nella vendita di elettrodomestici. Un copione già visto sugli smartphone, sui televisori economici (Akai, Hisense e Arielli insegnano) e che vedremo – nei prossimi decenni – in praticamente tutti i settori hi-tech. Scordatevi di trovarli nei negozi fisici, perché né Ecovacs né iLife hanno punti di vendita ufficiali. Nemmeno le grandi catene di elettronica normalmente li tengono a catalogo, perché entrambi i brand distribuiscono in Italia esclusivamente con l’online. Amazon, Eprice, AliExpress e Ebay sono i canali preferenziali di distribuzione. E le garanzie?

Garanzia e assistenza di Ecovacs

E qui troviamo già la prima grossa differenza tra Ecovacs e iLife, a favore del primo. Ecovacs offre un servizio di assistenza completa, consultabile in tutti i suoi particolari a QUESTO link. Hanno una specifica sede europea, situa a Dusseldorf (Europe GmbH, Holzstr.2, 40221) in Germania. Ci tengono a specificare che la garanzia vale 24 mesi dalla data originale di acquisto, mentre per le batterie il periodo scende a 6 mesi. Per far valere il proprio diritto, è bene “segnalare immediatamente eventuali difetti riscontrati alla linea telefonica di assistenza di ECOVACS non appena si riscontrano e presentare la fattura o la ricevuta originale del rivenditore (con l’indicazione della data d’acquisto, del nome del modello e del nome del rivenditore)”. Il numero è questo: 0800 697957 disponibile da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 18. La mail è service-it@ecovacs-europe.com.

Ecovacs vs iLife: Confronto, quale robot aspirapolvere economico comprare

Garanzia e assistenza di iLife

Qui le condizioni sono decisamente meno chiare. Anzitutto non troviamo un sito ufficiale iLife tradotto in italiano, ma soltanto quello in inglese. Poi scopriamo che non hanno una sede europea, né tantomeno sul nostro territorio. Niente numeri di telefono, assistenza o mail. C’è da fidarci? Secondo noi sì, ma è meglio comprare il robot aspirapolvere iLife su siti affidabili, dove la garanzia dei 24 mesi è esplicitata nella descrizione. Su Amazon, per intenderci, andrete tranquilli, perché il rivenditore si accolla 1 anno di garanzia, mentre l’altro è gestito dal produttore. I prodotti iLife su Amazon sono venduti direttamente dal brand e ci si può fidare.

Ecovacs vs iLife: Confronto, quale robot aspirapolvere economico comprare

Perché comprare Ecovacs

Veniamo al punto, il confronto Ecovacs vs iLife. Cosa offrono i robot aspirapolvere Ecovacs rispetto a quelli di iLife. Procediamo per “pro e contro”, in modo da fare chiarezza al lettore. Ecovacs: I materiali sono di grande pregio, così come il design dei robot aspirapolvere. Sono tutti in prevalenza di plastica, ma hanno l’aria robusta e indistruttibile, pronta per resistere a urti, cadute e usura. Il design è molto, molto gradevole. Un modello come il Deebot Slim2 è affusolato ed elegante, lontano dall’aspetto “cheap” di altra concorrenza. Hanno un’elevata capacità di pulire al primo passaggio, riducendo i tempi di lavoro del robot aspirapolvere. Sono programmabili e hanno alcune modalità di funzionamento. È vero che un Roomba è più evoluto e intelligente, ma gli Ecovacs Deebot hanno tutti i sensori anti-caduta e una silenziosità sopra la media.

 

Perché non comprare Ecovacs

Non sono oggetti perfetti e per quel prezzo bisogna aspettarsi un paio di difetti. Scordatevi le funzioni avanzate, le app dedicate e l’interazione con Wi-Fi e smartphone. Anche i Deebot più evoluti non hanno intelligenza artificiale e men che meno machine learning. Non imparano il percorso e si limitano a “gironzolare” per il vostro appartamento in maniera casuale. Tale discorso non vale per il Robotics Deebot Ozmo 930: flagship di casa Ecovacs. Ha un’app dedicata e si aggiorna automaticamente grazie alla tecnologia OTA (Over the Air). Gli Ecovacs poi, sono molto bassi e fanno difficoltà ad affrontare tappeti e superfici lievemente rialzate. È più facile che si incaglino, ma tant’è. Infine c’è l’annosa questione del lavaggio con scarsa efficienza. Sono nati come robot aspirapolvere, quindi nei modelli dotati di funzione lavaggio, non aspettatevi una grande pressione sul suolo. Il caro e vecchio cencio avrà tutta un’altra resa.

Perché comprare iLife

Per certi versi i robot aspirapolvere iLife sono agli antipodi degli Ecovacs, almeno per quanto riguarda le prestazioni. Hanno un ottimo sistema di orientamento, anche nei modelli più obsoleti o entry level. Cosa che su un Ecovacs Deebot invece, manca quasi totalmente. La batteria in genere ha una buona autonomia e ha funzione avanzate di personalizzazione. A seconda della vostra abitazione, per intenderci, il robot aspirapolvere iLife si adatterà molto bene all’ambiente. Anche il design è tutt’altro che disprezzabile, anche se leggermente meno originale degli Ecovacs. Sono dei disconi sottili monocolore: non sfigurano in salotto, ma nemmeno fanno gridare al miracolo.

Perché non comprare iLife

Anzitutto non ha la capacità di aspirazione dei suoi colleghi. iLife ha bisogno di 2-3 passaggi prima di lasciare il pavimento davvero immacolato. È un problema controbilanciato dalla lunga autonomia della batteria, ma per forza di cose i tempi di pulizia si dilatano. Molti modelli non hanno l’ottimizzazione per i peli degli animali: tenetelo conto, se avete cani o gatti in appartamento. Infine le ruote in silicone, spesso scivolano e non hanno un drip adeguato su superfici difficili da scavalcare. In poche parole iLife fa tutto abbastanza bene, ma non brilla in nulla e questo – per chi ha esigenze particolare – potrebbe essere un problema. In ultimo, scordatevi la fascia alta e il sistema SMART. iLife, al momento, non produce nulla del genere. 

Migliori robot aspirapolvere economici

Ecovacs o iLife? Nella fascia bassa, se la giocano all’ultima spazzolata. Il primo con il robot aspirapolvere Deebot Slim 2, l’economico della gamma Ecovacs. Il secondo con il vendutissimo ILIFE V5s Pro. Siamo sotto i 200 €, ma ovviamente dipende dalle offerte Amazon  e dei vari marketplace. Ecovacs Deebot Slim 2 lo trovate a 187 € a questo link, il secondo a 199 €. Quale dei due è il miglior robot aspirapolvere di fascia bassa?

Ecovacs Deebot Slim 2: Robot aspirapolvere economico ma potente

Diciamolo subito: l’Ecovacs Deebot Slim 2 è un ottimo robot aspirapolvere. Il suo forte è il rapporto qualità/prezzo, ma ci sono un paio di caratteristiche che apprezziamo con convinzione. Abbiamo già parlato della forza aspiratrice di Ecovacs e questo Slim 2 non delude le aspettative. Alla prima passata, lo Slim 2 raccoglie un buon 70-80% dello sporco, lasciando soltanto poca polvere sul pavimento. Alla seconda il pavimento è praticamente perfetto. Buona la vaschetta che raccoglie lo sporco, capiente un 230 ml di acqua. Consiglio, se inumidite il panno antipolvere, il robot pulirà meglio. A volte effettivamente si incaglia, specie su ostacoli difficili da decifrare, come cavi a terra o stendini. Non è intelligente e il Deebot Slim 2 si muove in maniera casuale. Comunque all’interno della stanza passa un po’ ovunque. Manca di mappatura, perciò è bene “instradarlo” nelle diverse camere dell’appartamento. È un robot aspirapolvere “stupido”, è vero, ma per quel prezzo è uno dei più efficienti sul mercato. Nel confronto Ecovacs vs iLife lo Slim 2 è certamente uno sfidante pericoloso. QUI trovate il link diretto alla scheda prodotto

iLife V5s: il più intelligente sotto i 200 €

Ha qualche funzione in più rispetto all’Ecovacs Deebot Slim 2. Anzitutto oltre ad aspirare lava, tanto che ha un serbatoio per l’acqua dedicato. Il suo utilizzo primario comunque, resta l’aspirazione della polvere. Non è potente come il Deebot Slim 2, vero, ma ha un’autonomia maggiore, che supera tranquillamente le due ore di utilizzo. Ci piace soprattutto la parte software, perché – pur non essendo totalmente smart – ha quattro modalità di pulizia. Bene il sensore anti caduta (anche se non totalmente infallibile), così come gli orari programmabili. Lo impostate per la mattina e farà tutto lui, mentre voi siete a lavoro. C’è anche il modo di comandarlo manualmente in remoto, come se fosse una macchinina radiocomandata. Considerazioni finali? Nel confronto Ecovacs vs iLife il V5s Pro vince sul Deebot Slim 2, ma di poco. È più evoluto, anche se meno “maschio” dello Slim 2 nell’aspirazione.

La fascia media

Sopra i 200 € si trovano robot aspirapolvere più aggiornati e con prestazioni interessanti. Non siamo ancora all’intelligenza artificiale, la quale supera normalmente i 500 €. Però a 250-300 € si trovano buoni Ecovacs e iLife. Tre modelli, per l’esattezza, abbiamo selezionato per la nostra guida: uno è l’Ecovacs Robotics Deebot M81, gli altri sono l’iLife V7 Pro e il V8s. Sulla fascia media – numericamente – vince a mani basse iLife, che però scarseggia totalmente nella fascia alta. Uno è l’Ecovacs che offre un paio di modelli davvero evoluti. Quale robot aspirapolvere comprare a meno di 300 €? Di seguito, le recensioni di Deebot M81, iLife V7 Pro e V8s.

Ecovacs Robotics Deebot M81: Buon compromesso

Non chiamiamolo compromesso, quanto piuttosto un robot aspirapolvere (ecco la guida completa) a metà tra il professionale e l’economico. Ha funzioni avanzate, come i 5 sistemi di pulizia gestiti simultaneamente. Può raccogliere la polvere, la solleva, la aspira e nel frattempo lava il pavimento con acqua e detergente. Si preoccupa addirittura di asciugare, grazie al getto d’aria proveniente dalla bocchetta. Ha sia spazzole laterali che rullo centrale per la pulizia, al quale si aggiunge un accessorio removibile specifico per la pulizia dei pavimenti. La funzione più efficace è l’automatica, perché ha una potenza di lavaggio davvero imbattibile. Ci sono però diversi programmi, alcuni molto utili. Per farla breve? Ci piace la potenza di aspirazione, la multifunzionalità e a silenziosità dell’Ecovacs Robotics Deebot M81. Non ci convince del tutto il lavaggio dei pavimenti, poco efficace e con l’accessorio scomodo da montare. Comunque è tra i migliori robot aspirapolvere economici, grazie al prezzo di vendita imbattibile: 298 € su Amazon (nella versione “Pro”). Consigliatissimo, per chi cerca un prodotto completo ed economico.

ILife v7s: Economico ma affidabile

È un prodotto molto semplice, ma più affidabile e recente dei modelli super-economici. Oltretutto l’iLife V7s supera di poco le 200 € e si pone come uno degli assoluti best buy nei robot aspirapolvere. Anche in questo caso, non è smart e non compie la mappatura delle stanze, ma ha due funzioni complete di pulizia. La prima è di aspiratrice e funziona molto bene: briciole, polvere e pezzetti di sporco vengono raccolti senza problemi. La seconda è quella di lavaggio, con asciugatura compresa. Premesso che non sostituisce il mocio, ci è piaciuta l’efficienza di lavaggio ad acqua (è consentita una goccia di detersivo, da aggiungere alla vaschetta) perché da una bella rinfrescata al pavimento. Ed è migliore del rivale Ecovacs Robotics Ceebot M81. Pro: silenziosissimo, batteria da 2250 mAh (quasi 3 ore di autonomia!) e con un lavaggio niente male. Contro: ha i limiti di un robot aspirapolvere senza funzioni avanzate, né sistema smart. Per poco più di 200 € comunque, fa i miracoli.

ILife v8: Il più evoluto sotto i 300 €

Il v8 è il modello di punta di iLife e ha già qualche funzione interessante. Il bello è che rimane in una fascia di prezzo economica, con i suoi 259 € di listino su Amazon. il vanto del prodotto è il sistema I-move 2.0 che permette una pianificazione sistematica delle zone di pulizia. Non siamo di fronte alla mappatura via app dello Xiaomi o dei Roomba, ma si risparmia tempo ed energia. Poche ripetizioni nel processo e urti contro oggetti e mobili ridotti al minimo. Alla prova sul campo il robot aspirapolvere si comporta egregiamente. Niente app dedicata, ma c’è un telecomando da cui si controlla e programma tutto. E sì, perché il iLife V8 è programmabile per orari e giorni ed è totalmente autonomo. Significa che quando ha la batteria scarica, ritrova autonomamente il dock. Una volta “rifocillato”, torna a spazzare il pavimento finendo il ciclo. Segnaliamo una potenza non eccessiva dell’aspirazione (22 watt, contro i 36 dei modelli e brand più costosi) e un po di polvere che viene rilasciata nell’ambiente. Nulla di tragico, ma dal modello di punta di iLife ci si aspettava di più. Comunque consigliatissimo, per il rapporto qualità/prezzo imbattibile.

Fascia alta

Qui vince a tavolino Ecovacs, perché vanta un paio di modelli evoluti e dal costo sensibilmente più alto. iLife mostra la corda, non offrendo al consumatore un robot aspirapolvere veramente smart. Sono l’Ozmo 610 e il 930: appartenenti alla stessa serie, il secondo è l’aggiornamento del primo. Ci concentreremo su quest’ultimo, per le prestazioni che nulla hanno da invidiare a un Roomba di fascia alta o a un Neato (qui le recensioni e le caratteristiche).

Ecovacs Robotics Deebot Ozmo 930: Non teme la concorrenza

Eccolo finalmente un robot aspirapolvere con sistema Smart! L’Ecovacs Robotics Deebot Ozmo 930 è dotato di NAVI SMART: tecnologia che mappa l’ambiente circostante e scansiona tutti gli spazi della casa. Dopodiché elabora una pianificazione del percorso di pulizia, per farla nel minor tempo possibile evitando movimenti “random”. Non è finita qui: ha sensori ultrasuoni che individuano i tappeti. È una funzione incredibile, perché l’Ecovacs Robotics Deebot Ozmo 930 li eviterà in fase di lavaggio con acqua e li passerà al momento dell’aspirazione. Buona la trazione delle ruote, che liberano il robot da impicci faticosi e ottima la delicatezza con cui circumnaviga i mobili e le pareti. È dotato di app ed è possibile far partire il lavaggio in remoto. Se siete in ufficio e volete trovare casa vostra pulita, basta un click e l’Ecovacs Robotics Deebot Ozmo 930 eseguirà. Il robot aspirapolvere perfetto? Probabilmente no, ma ci siamo quasi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *