Piccola, funzionale ed economica: Fujifilm X-E4, novità 2021

Fujifilm X-E4

Vuoi una fotocamera mirrorless a ottiche intercambiabili, ma compatta, dal facile utilizzo e a prezzo ragionevole: scegli la Fujifilm X-E4.

In questo inizio 2021 Fujifilm si rivela molto attiva e presenta due nuove fotocamere agli antipodi: il “pachiderma” GFX100S, professionale e costosa, così come il “topolino”, cioè questa Fujifilm X-E4. Una macchinetta perfetta per un uso disimpegnato ma che, in realtà si rivela più potente di ciò che appare. Fujifilm X-E4 rumors, saranno confermati? Scoprilo continuando a leggere.

Fujifilm X-E4: confronta i prezzi

1 Fuji compatta a ottiche intercambiabili

A primo impatto, ciò che si nota e che colpisce della Fujifilm X-E4 è il suo aspetto, con il mirino decentrato a sinistra. La configurazione ricorda le macchine fotografiche a telemetro, utilizzate soprattutto in passato: il pallino di Fuji per il vintage è sempre un tratto distintivo. A tal proposito, basti pensare alla scocca nero e argento, quasi sempre presente nelle linee del marchio nipponico. Infatti la Fujifilm X-E4 è acquistabile sia nella suddetta versione, sia in total black, sempre e comunque con la sezione superiore realizzata in magnesio, come negli apparecchi di fascia alta.

L’oggetto, va detto, è davvero piccolo ma ha tutto ciò che serve per renderla funzionale, attraverso estensioni esterne. Potrebbe essere pensata anche come una vlog camera (per approfondire l’argomento leggi la recensione della Panasonic Lumix G100), da corredare con microfoni e cuffie. Bisogna, però, fare attenzione a un dettaglio: la tipologia di cerniera che eleva il display LCD mobile, crea intralcio tra quest’ultimo e i dispositivi alloggiati sulla slitta hotshoe, come il flash stesso. In ogni caso, per l’utilizzo in modalità auto-ripresa o selfie, questo tipo di snodo torna sempre utile.

Sensore e AF

Una “signora macchina” con un sensore APS-C X-Trans CMOS da ben 26 Megapixel, di ultima generazione, in quanto retroilluminato e con messa a fuoco a rilevamento di fase. Quest’ultima, potentissima, è in grado di spingersi fino a -7 EV, ovvero il buio pesto per la vista dell’uomo. Lo slot memory card SD è uno solo, ma era prevedibile, e la ricarica della batteria avviene mentre questa è inserita nella macchina: se si vuole il caricabatterie esterno, bisogna acquistarlo separatamente. 

Ottime funzioni il tasto Quick menu, quello per la compensazione dell’esposizione e tutte le impostazioni classiche delle fotocamere a ottica intercambiabile, come le modalità di scatto. Presente “on board” pure la tecnologia dell’autofocus con Tracking AF, per “bloccare” ogni soggetto in movimento, compresi i volti, con l’Eye-AF. Disponibile da acquistare separatamente, anche l’adattatore che permette di montare sulla Fujifilm X-E4 anche le ottime Leica M-Mount (sempre considerando che si ha a che fare con un sensore APS-C)

Video

Sulla piccola Fujifilm X-E4 è possibile installare qualsiasi tipo di apparecchiatura esterna, come il microfono, faretti LED, display video e tutto ciò che la rende in grado di trasformarsi in una videocamera. Dispone, infatti, di HDMI Type D, USB Type C e classico ingresso audio da 3,5 mm. Inoltre registra anche in 4K senza fattore di crop, decisamente un bel vantaggio e non scontato, nemmeno sulle macchine più professionali.

2 Fujifilm X-E4 vs. Fujifilm X-100 V Fujifilm X-E4

Non si può negare che la Fujifilm X-E4 ricordi molto la Fujifilm X-100 V, della quale rappresenta la naturale evoluzione. Facile pensare, dunque, che scatti subito il confronto Fujifilm X-E4 vs. Fujifilm X-100 V. Tanto per cominciare, la X-100 V è una tipologia diversa di macchina, a ottica fissa, mentre sulla X-E4 gli obiettivi si possono cambiare. Tuttavia, quest’ultima rispetto alla prima, risulta più piccola e leggera. E non solo: lo è anche rispetto alle vlog camera della concorrenza, Nikon, Canon e Sony. Il display LCD è ribaltabile a “pozzetto”, fin sopra il corpo macchina. Sono state eliminate ghiere e pulsanti, per rendere ancora più “flat” il design della X-E4, anche in rapporto alla X-100 V

3 Fujifilm X-E4 prezzo

Come visto fin qui, i vantaggi offerti da questa piccola “insospettabile” bomba Fuji, sono davvero tanti: dall’estrema compattezza e maneggevolezza, alle funzioni da vera camera professionale. Ma il solito punto focale è: Fujifilm X-E4 prezzo? Quale sarà? Ebbene, nella versione solo corpo macchina, il costo consigliato dal brand è di 919€, altrimenti, in versione kit con l’obiettivo 27 mm f/2.8 (nuova edizione), si sale a 1.119€. Per la Serie X di Fuji, tra le altre cose, sono in arrivo altre ottiche come questo 27 mm. Il quale, ha di nuovo la ghiera delle aperture. Di certo la combo può rivelarsi davvero comoda e funzionale, rendendo l’utente immediatamente pronto a scattare.

4 A chi è consigliata la Fujifilm X-E4

La X-E4 si potrebbe quasi definire una “pocket camera”, tanto è piccola potrebbe essere messa in tasca. Dunque chi si sposta frequentemente, viaggia, o si muove in città alla ricerca di spunti visivi potrebbe trovare una grande alleata in questa macchinetta.

Certo è che, trattandosi comunque di una mirrorless, ci sarà bisogno di una fase di “apprendistato” da parte di chi è a digiuno di nozioni fotografiche. Utilizzarla solo in automatico, come una fotocamera compatta, sarebbe riduttivo. Infatti è un apparecchio pieno di funzioni di livello avanzato, a cominciare dall’impostazione di tempi e diaframmi, così come dalla scelta dell’obiettivo.

Il prezzo potrebbe sembrare alto, per chi non conosce bene il mercato, in realtà la versione kit si può considerare abbordabilissima. Anche in relazione al fatto che, la Fujifilm X-E4 permette di fare davvero tantissime cose. A partire dalle street photography, al citizen journalism e reportage, fino a video blog, tutorial e dirette in live streaming. Per non parlare delle splendide foto dei viaggi e delle escursioni che renderanno ogni esperienza indimenticabile.

5 Fujifilm X-E4 + obiettivo XF 27 mm f/2.8 silver

La migliore combinazione per la Fujifilm X-E4 è quella qui indicata, con l’obiettivo 27 mm f/2.8, disponibile online anche a un prezzo vantaggioso. Ecco la stilosa versione silver, dall’animo vintage.

6 Fujifilm X-E4 + obiettivo XF 27 mm f/2.8 black

Come di solito capita in casa Fuji, per ogni fotocamera sono disponibili due versioni, questa è la total black, sempre in versione kit con il luminoso obiettivo XF 27 mm f/2.8. Leggi l’articolo, nei paragrafi precedenti, per sapere tutto su di lei.

7 Fujifilm X-E4 solo corpo macchina

Per risparmiare qualche euro e avere la libertà di decidere in un secondo momento quale obiettivo (o più di uno) utilizzare, si può anche scegliere di acquistare la Fujifilm X-E4 nella versione solo corpo macchina. Eccola qui presentata, a un prezzo conveniente per gli tenti che decideranno di acquistarla sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *