migliori bollitori elettrici

Migliori bollitori elettrici: la top 3 Kenwood, Electrolux, Kitchenaid

Ci piacciono le classifiche: confrontiamo le marche dei migliori bollitori elettrici secondo le caratteristiche d’uso, prezzi e offerte.

Chi l’ha detto che solo gli inglesi bevono il tè alle 17? Molti italiani stanno adottando stili di vita sempre più salutari e si stanno avvicinando al mondo (sconosciuto ai più, diciamoci la verità) di tè, tisane e infusi. Si sa che stiamo parlando di un prodotto ad uso tendenzialmente autunnale-invernale. Ciò non vuol dire smettere di utilizzare il bollitore in primavera-estate. Una volta “infuse” in acqua calda, le nostre bevande preferite possono essere riposte in frigo e consumate con tanto ghiaccio. E magari un cucchiaio di miele, tutta salute! Di seguito vi illustreremo quali sono i migliori bollitori elettrici e le varie caratteristiche. Per chi non ha mai comprato un bollitore iniziamo col puntare l’attenzione sui materiali. Se avete bisogno di un prodotto in grado di durare anni, dovrete necessariamente optare per i bollitori in metallo (igienici e indistruttibili). Molto comodi i bollitori in plastica quando si viaggia. Grazie alla loro leggerezza e compattezza possono occupare poco posto con un peso minimo. Se invece volete puntare sull’igiene optate per il vetro, naturalmente poco indicato al trasporto data la fragilità.

Kenwood al 3° posto: bello e “giusto”

1 – Bollitore Kenwood SJM110

In questa classifica vogliamo premiare i prodotti appartenenti alla categoria dei migliori bollitori elettrici. Sicuramente questo Kenwood sale sul podio grazie al prezzo contenuto di 46€ e alle sue caratteristiche. Ha una capacità di 1,6L, con indicatore del livello dell’acqua. Per i più distratti ricordiamo che si spegne automaticamente, evitando di farvi tornare in casa a controllare una volta usciti. Pratica l’assenza di filo sul bollitore (presente sulla base), che permette una maggiore mobilità dello stesso. Per esempio, una volta staccato dalla base, potrete portarlo a tavola in tutta libertà. Ha una potenza di 2200W e un peso di 1,28 kg. L’estetica retrò conferisce a questo bollitore un valore aggiunto, ma potete giudicare voi stessi.


2 – Bollitore Kenwood ZJX650WH, 2200 W, 1 litro

In questa rassegna dei migliori bollitori elettrici non può mancare il bollitore elettrico Kenwood che unisce uno stile inconfondibile e inusuale a tante caratteristiche innovative. Realizzato in acciaio laccato bianco, con dettagli in acciaio lucido, questo bollitore diventerà il compagno ideale per i vostri tè e per le vostre tisane. La forma ergonomica del manico renderà la vostra presa facile e sicura; ovviamente non ci sarà il pericolo di scottarvi perché il manico è realizzato con materiale termoisolante. L’impugnatura Suregrip assicura una presa confortevole grazie alla superficie antiscivolo.

La sua capacità è di 1 litro e ha una base girevole di 360 gradi. Tra le altre caratteristiche importanti per la vostra incolumità, c’è il blocco sicurezza contro il funzionamento a secco: questo significa che questo bollitore elettrico Kenwood si spegnerà da solo nel momento in cui si accorgerà che al suo interno non c’è più acqua. Inoltre potrete verificare in ogni momento il livello dell’acqua grazie all’indicatore, così da sapere sempre quando è il momento di aggiungere acqua nel bollitore. Questo bollitore elettrico non solo avrà un bell’aspetto nella tua cucina, ma ti ispirerà anche a provare sempre nuovi tè!


3 – Kenwood SKM110 kMix Bollitore

Altro bollitore elettrico Kenwood che non passa inosservato è il Kenwood SKM110 kMix! Questo prodotto dalla forma tradizionale è molto semplice da utilizzare. La sua potenza da 2200 W consente di far raggiungere all’acqua in pochissimo tempo la temperatura di ebollizione. Oltre alla resistenza piatta interna, altri elementi fondamentali di questo prodotto sono:

  • la base rotante a 360˚;
  • i piedini antiscivolo;
  • l’avvolgicavo sottostante (che mantiene la cucina sempre ordinata);
  • l’indicatore dell’acqua trasparente, utilissimo per evitare gli sprechi perché consente di vedere e di dosare sempre la quantità di acqua desiderata;
  • lo sgancio rapido, molto pratico, che consente di versare l’acqua in modo veloce e sicuro.

Caratteristiche tecniche del prodotto:

  • Dimensioni del prodotto: 24,5 cm altezza x 18 cm larghezza x 22 cm profondità
  • Peso: 1,27 kg
  • Potenza massima in watt: 2200
  • Capacità massima (l): 1,6
  • Rumorosità: 0,01 dB
  • Colori: nero, argento

Dal punto di vista del suo funzionamento, questo bollitore elettrico Kenwood è davvero molto semplice da usare, perché molto intuitivo. Lo abbiamo inserito nella nostra classifica dei migliori bollitori elettrici anche per la sua versatilità: il suo utilizzo più comune infatti rimane quello della preparazione di bevande calde come te e tisane, ma può essere anche utilizzato per riscaldare velocemente l’acqua destinata alla pasta. Anche online le opinioni su questo prodotto mettono in evidenza la praticità e l’originalità della sua estetica, che è allo stesso tempo minimal e innovativa.

Kenwood SKM110 kMix Bollitore
Price: 42,00 €
Price Disclaimer


Electrolux: 2° posto meritato

1 – Bollitore Electrolux EEWA7800

Saliamo di prezzo (75€) e saliamo in classifica. Nella lotta per la sopravvivenza dei migliori bollitori elettrici, Electrolux sorpassa Kenwook grazie ad una maggiore capacità, funzione mantieni al caldo, temperature preimpostate e tanto altro. Ma procediamo per gradi. Innanzitutto una capacità di 1,7L permette di preparare circa 6 tazze di tè. La funzione “keep warm” consente di riscaldare l’acqua per un breve periodo di tempo successivo all’ebollizione. Le temperature preimpostate sono molto comode per chi è abituato ad andare dal barista a chiedere roba del tipo: “un cappuccino caldo, che sia tiepidino ma non freddo”. Ecco, impostate la temperatura desiderata, una volta per tutte, e lasciate lavorare il barista in velocità.


2 – Electrolux EEWA3300 Love Your Day Collection Bollitore, 2200 W

Continuiamo la nostra classifica dei migliori bollitori elettrici descrivendo tutti, ma proprio tutti, i motivi per cui dovreste acquistare un bollitore elettrico Electrolux. Electrolux EEWA3300 è un prodotto di alta qualità e uno dei boiler elettrici più popolari sul mercato. Dalle recensioni emerge che sono davvero tanti i consumatori che sono soddisfatti di questo prodotto dalla qualità molto elevata.

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO:

  • Base rotante a 360 °;
  • Lunghezza cavo: 0,75 m
  • Profondità: 16,5 cm
  • Filtro anticalcare
  • Altezza: 24 cm
  • Piedini antiscivolo e protezione da surriscaldamento
  • Potenza: 2200 W
  • Indicatore livello acqua
  • Serbatoio dell’acqua capacità: 1,7 L
  • Peso: 1,34 kg
  • Larghezza: 25,5 cm.

Oltre alle caratteristiche tecniche, questo bollitore elettrico Electrolux ha un design elegante e raffinato con dettagli particolari, che doneranno uno stile davvero ricercato e contemporaneo alla tua cucina!



Kitchenaid al 1° posto: fosse un concorso di bellezza vincerebbe comunque

1 – Kitchenaid 5KEK1522EOB

Il Kitchenaid 5KEK1522EOB sbarca il lunario al primo posto tra i migliori bollitori elettrici. Rinuncia un pochino alla capienza, pari a 1,5L, ma punta sul termostato regolabile (molto preciso), la custodia per il cavo per ottimizzare l’ordine in cucina. Kitchenaid presta sempre un occhio di riguardo anche al design.  Soprattutto con un elettrodomestico tendenzialmente ingombrante che spesso non può essere stipato ed è sempre in bella mostra sul bancone della cucina. Potenza: 2400 W! La bellezza purtroppo si paga sempre e con 170€ vi portate a casa la “miss dei bollitori elettrici”.


2 – KitchenAid Classic 5KEK1222 Bollitore Elettrico, 1.25 L, Rosso

Sedersi con una bella tazza di tè e sentirsi immediatamente rilassati e rianimati è una moda che si sta diffondendo sempre più anche dalle nostre parti. Anche per questo motivo, oltre alle caratteristiche tecniche, molte persone fanno sempre più attenzione anche all’aspetto estetico dei bollitori elettrici. Raggiungere la temperatura giusta è fondamentale per preparare un buon tè e caffè. La concezione popolare secondo cui un bollitore pieno di acqua bollente può essere utilizzato su qualsiasi tipo di tè o caffè è in realtà errata.

In effetti, potreste essere sorpresi di apprendere che ogni varietà di tè, dal verde al nero, viene preparata meglio a una diversa gamma di temperature. A causa della sua lavorazione più delicata, il tè verde viene preparato al meglio a una temperatura più fredda per far risaltare il giusto sapore. Al contrario, il tè nero, che è stato completamente ossidato durante la preparazione, ha bisogno di molta più acqua calda per esaltare la sua caratteristica dolcezza cotta al forno. Vi state chiedendo il perché di questa breve digressione?

Perché il bollitore elettrico KitchenAid ti consente di riscaldare l’acqua a una gamma di temperature. Il suo design è sorprendente e, oltre al rosso, è disponibile in tante altre colorazioni, che lo renderanno perfetto per ogni cucina. Il bollitore ha una buona capacità (1,25 litri), sufficiente per una bella e grande teiera o una grande caffettiera. È dotato di un filtro anticalcare rimovibile, che aiuta a garantire che nessun fastidioso calcare rovini le vostre bevande! Piacevole anche la base a 360 gradi.

Questo è davvero uno dei migliori bollitori elettrici, di cui salta subito all’occhio la qualità costruttiva. Ha un corpo in metallo in acciaio inossidabile e quando raccogli il bollitore sentivo che era di qualità eccezionale. Il design è retrò e ha la forma di un vecchio bollitore anni ’50, con una maniglia grande e ben sagomata, ergonomicamente intelligente, che vi consente di afferrare e versare con facilità il liquido presente al suo interno. La cavità a doppia parete è progettata per mantenere l’acqua più calda più a lungo. KitchenAid 5KEK1222 è il partner perfetto quando vorrete sedervi e rilassarvi con la vostra tazza di tè preferita. È un lavoro duro, ma qualcuno dovrà pur farlo!


3 – Bollitore Artisan da 1,5 L 5KEK1522

Tra  migliori bollitori elettrici non può mancare il bollitore elettrico KitchenAid Artisan da 1,5 litri. Attraente e robusto, mantiene l’acqua calda più a lungo di molti dispositivi simili. Offre una scelta di temperature dell’acqua, quindi è ideale per preparare diversi tipi di bevande, dal caffè alle tisane. Per finire, lo stile è fantastico! Questo è un bollitore che sarai orgoglioso di avere sul bancone della cucina.

Il bollitore da 1,5 litri Artisan fa parte della gamma di elettrodomestici premium KitchenAid, nota per il suo design accattivante e robusto. Diciamo subito che il suo prezzo è un po’ più elevato rispetto ad altri bollitori elettrici, ma è anche è un piacere da usare, perché non solo è veloce, ma mantiene anche l’acqua calda più a lungo. Ancora più importante, è possibile specificare la temperatura dell’acqua tra 50 e 100 °.

  • Prestazioni di ebollizione: questo bollitore è tra i più veloci. Le impostazioni della temperatura variabile sono precise, il che significa che non ci sono più lingue scottate o lunghe attese affinché l’acqua si raffreddi.
  • Mantieni caldo: non esiste una modalità di riscaldamento specifica ma il bollitore rimane più caldo della media rispetto ai suoi rivali, così da risparmiare energia quando non dovrete riscaldare l’acqua.
  • Usabilità: l’impugnatura è comoda e ha un pulsante per aprire il coperchio con il minimo sforzo. L’indicatore del livello dell’acqua è molto chiaro e utile.
  • Design premium: con una forma che ricorda un bollitore tradizionale, il bollitore KitchenAid Artisan pesa circa 1,3 kg senza la base. Ma la robustezza fa parte del suo fascino, così come l’indicatore di temperatura rotondo dall’aspetto retrò su un lato, che consente di seguire il processo di riscaldamento.

Sulla parte superiore dell’impugnatura troverai un pulsante nero rotondo che apre il coperchio. Se il coperchio metallico si surriscalda, c’è un’area gommata che potrete toccare in totale sicurezza. L’unico problema qui è che il coperchio si aprirà solo parzialmente, quindi dovrete usare qualcosa per spingerlo ulteriormente. Va bene usare le mani quando il bollitore non è caldo, ma fate attenzione quando il bollitore è caldo.



Altri bollitori elettrici apprezzati dagli utenti:

Cerchiamo sempre di darvi consigli e recensioni attuali e veritiere, sapendo che il vostro giudizio è sempre quello più importante. Per questo motivo continuiamo a parlarvi dei migliori bollitori elettrici, attraverso un elenco di bollitori che avete apprezzato particolarmente.

1 – SMEG Bollitore Elettrico KLF04PGEU

Non si può negare che il bollitore a temperatura variabile Smeg KLF04 è uno dei bollitori più eleganti sul mercato, adattandosi perfettamente agli altri elettrodomestici da cucina di Smeg. Oltre all’aspetto, questo bollitore offre anche le prestazioni di cui avete bisogno, con impostazioni di temperatura variabile disponibili per consentirvi di preparare un’ampia gamma di bevande alla temperatura corretta. Anche la sua funzione di mantenimento in caldo è utile per mantenere la temperatura per lunghi periodi. Il rovescio della medaglia è il prezzo un po’ più elevato, ma se volete un bollitore flessibile e potente, il bollitore Smeg KLF04 è un’ottima scelta.

Il bollitore a temperatura variabile KLF04 di Smeg fa parte della gamma di apparecchi di fascia alta dell’azienda. Presenta il design retrò futuristico degli anni ’50 per il quale Smeg è famoso, abbinando l’estetica dei frigoriferi, dei tostapane e delle macchine da caffè del produttore. Potrete regolare la temperatura a vostro piacimento, a condizione che sia tra 50 ° C e 100 ° C. Offre anche una funzione di mantenimento del calore, che essenzialmente riscalda l’acqua, mantenendo la temperatura scelta per un massimo di 20 minuti. Ma è possibile attivare la funzione solo durante il processo di riscaldamento.

  • Prestazioni di ebollizione: l’ebollizione KLF04 richiede un tempo leggermente più lungo della media – poco meno di 3 minuti. Le impostazioni di temperatura variabile producono risultati accurati, con una variazione di circa 2 ° C.
  • Mantieni caldo: la modalità Mantieni caldo conserva la temperatura desiderata per un massimo di 20 minuti, ma è necessario ricordare di attivarla durante il processo di riscaldamento. Senza la funzione attivata, il bollitore tende a perdere calore più rapidamente rispetto ai concorrenti.
  • Usabilità: il coperchio si apre con il semplice tocco di un pulsante. Il bollitore è facile da riempire e l’indicatore dell’acqua presenta un numero utile di segni.

Il bollitore Smeg KLF04 è elegante e robusto, ma anche leggermente pesante. Considerando il suo profilo elegante, Smeg KLF04 pesa poco più di 1,3 kg (solo brocca). È dotato di un corpo in acciaio inossidabile del colore scelto e di una comoda impugnatura metallica.


2 – Ariete 2869 Bollitore Elettrico Vintage

Con questo bollitore elettrico Ariete, continuiamo nel segno del vintage, ma a prezzi nettamente più bassi rispetto ai prodotti precedenti. Ariete 2869 per una serie di caratteristiche tecniche, che a breve vi elencheremo, entra a pieno titolo tra i migliori bollitori elettrici in circolazione. Scopriamo perché. Una delle aree in cui Ariete eccelle è quella degli aiutanti in cucina. Ciò è dimostrato, tra le altre cose, dalla gamma Vintage, che si concentra principalmente sulla preparazione di un’ottima colazione. E la colazione perfetta, si sa, include una bevanda calda che allieti il nostro risveglio.

Che siate fan del caffè o del tè, non vi godrete nessuno dei due senza acqua calda! Questo bollitore vintage salta subito agli occhi per l’elegante design in stile vintage arricchito con dettagli in colori pastello con elementi in metallo e una maniglia morbida e morbida al tatto. È un prodotto pratico e sicuro da usare, con una capacità di 1,7 litri, con cui potrete facilmente preparare una bevanda calda per tutta la famiglia. La sua potenza è di 2.000 W, con una base girevole a 360 °, una spirale nascosta e un filtro anticalcare rimovibile all’interno.


3 – Russell Hobbs Bollitore Colours Plus Mini 24992-70, Capacità 1L

Altro bollitore economico ma che offre tante funzionalità utili è il bollitore elettrico Russell Hobbs Colours Plus Compatto. Nonostante le dimensioni ridotte, questo bollitore elettrico ti consentirà di preparare tante bevande calde e buone, occupando pochissimo spazi in cucina. Le sue perfomance sono però quelle dei migliori bollitori elettrici in circolazione! Il suo beccuccio di precisione assicura che l’acqua non fuoriesca mai dalla tazza, e quindi… non ci saranno più tovaglioli e stracci in giro per asciugare l’acqua versata!

Il bollitore assicura il raggiungimento del punto di ebollizione in meno di un minuto per tazza consentendo di soddisfare rapidamente il desiderio di té o caffé e di quantificare la tua bevanda in base al numero di tazze desiderate. Il suo filtro anticalcare garantisce che la vostra acqua sia sempre depurata. La sua base girevole è molto comoda e funzionale.


4 – Philips Cucina HD9357

Questo bollitore elettrico Philips è spazioso e realizzato in acciaio inossidabile. Ha una capacità di 1,7 litri, che consente di riscaldare una grande quantità di acqua. Potrete vedere chiaramente quando il bollitore è acceso, perché una luce blu si accenderà. Questa è una funzione utile soprattutto quando è buio. Il filtro a maglia fine del bollitore rimuove le particelle di calcare dall’acqua, in modo che non finiscano nel vostro tè. Anche la sicurezza è stata presa in considerazione. Il sistema di sicurezza assicura che non dovrete temere che il tuo bollitore continui a bollire senza acqua al suo interno e allo stesso tempo fornisce protezione da cortocircuito.


Testo aggiornato da Luigi Maiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *