Philips 55POS9002

Philips 55POS9002: davvero un OLED di gran classe

Philips continua a migliorare la sua gamma di TV OLED. 55POS9002 è una smart TV 4K dotata di tecnologia Ambilight. Uno dei migliori acquisti se si vuole saltare sul carro delle TV dai neri eccezionali.

Le TV Philips non godono della fama e del blasone accordati a marche al momento più note. La casa olandese vanta una presenza sul mercato praticamente eterna, ma negli ultimi decenni si è fatta superare in molti campi dalla nuova concorrenza. Eppure, qualcosa si muove. Se l’ambito degli smartphone rimane qualcosa in cui Philips non vuole bazzicare, quello delle TV sembra trovare nuova linfa con le linee presentate per il 2018. Giusto qualche giorno fa recensivamo 55PUS6753/12, una smart TV 4K economica di grande valore. Oggi ci chiediamo, come va il comparto OLED? Vale la pena comprare un OLED Philips? La risposta è un sì convinto, che andremo a sviscerare nella nostra recensione di Philips 55POS9002.

Philips 55POS9002, una TV OLED di alto profilo

Questa TV Philips 4K HDR da 55 pollici (queste le dimensioni del set che andiamo a prendere in considerazione) è ricco di funzioni di rilievo. Come sempre, l’eccellente tecnologia proprietaria di illuminazione integrata Ambilight di Philips rende le cose interessanti. In più ci sono anche la certificazione Ultra HD Premium e la piattaforma Android Smart TV. Non dimentichiamo, inoltre, il nuovo chip di elaborazione P5, che promette di migliorare la qualità delle immagini anche da fonti meno pulite.

Philips Ambilight, la tecnologia che fa la differenza

Nonostante possa essere definito un OLED economico, Philips 55POS9002 non sembra certo assemblato con materiali di scarsa qualità. La sua finitura metallica lucida non lascia immaginare spazio a compromessi e la cornice intorno allo schermo è rifinita come qualsiasi altro concorrente di fascia alta. Essendo una TV Philips, il design risulta ulteriormente migliorato da Ambilight. I LED montati sul retro proiettano luce colorata dai bordi sinistro, destro e superiore del televisore. Effetti che possono essere impostati su un colore e un’intensità specifici oppure possono – ipnoticamente – tracciare il contenuto delle immagini sullo schermo con sorprendente precisione tonale e posizionale.

TV Philips
Philips Ambilight è una tecnologia che proietta fonti di luce dai bordi della TV. Se sulla carta sembra solo un effetto accessorio, alla prova dei fatti riesce a fare la differenza

Bias lightning, per aumentare contrasto e colori percepiti sullo schermo

Ambilight non è solo un trucco di marketing: la tecnica è chiamata bias lightning e aiuta ad aumentare contrasto percepito e la vivacità dei colori delle immagini sullo schermo. Inoltre, Philips TV 55POS9002 supporta anche le luci collegate a Philips Hue. Aggiungendo alcune luci o lampadine Philips Hue nella stanza, la TV potrà cambiare dinamicamente il colore e l’intensità delle luci per adattarsi a ciò che sta riproducendo sullo schermo.

Il miglior pannello OLED visto sulle TV Philips

Philips 55POS9002 utilizza un pannello OLED semplicemente stellare. La tecnologia la conosciamo: consente ad ogni pixel di essere acceso e spento indipendentemente l’uno dall’altro, e ognuno di essi rappresenta una sorgente luminosa discreta. Philips 55POS9002 è dunque in grado di raggiungere quei neri perfetti che lasciano anche i migliori LCD a LED dotati di local full-array dimming con un aspetto leggermente grigio al confronto. Questa coperta di inchiostro nero inietta una profondità mozzafiato alle immagini visualizzate sullo schermo, riuscendo anche a lasciar fiorire i colori senza essere diluita da qualsiasi retroilluminazione.

Angoli di visuale: ottimi

Anche gli angoli di visuale sono di prim’ordine, non subiscono praticamente alcun calo nei colori e nel contrasto se osservati lateralmente. Nella nostra esperienza, gli OLED da 55 pollici presentano in genere una migliore uniformità del nero e del colore rispetto alle versioni da 65 pollici. Aspetto in cui questo modello Philips non ha fatto eccezione alla regola.

P5, per migliorare le immagini di qualsiasi tipo

Il nuovo processore di elaborazione delle immagini P5 di Philips funziona egregiamente. Riesce a presentare un’immagine pulita anche acquisendo materiale di qualità inferiore. Tuttavia, su immagini sorgente di alta qualità, preferiamo disattivare l’elaborazione per evitare che il risultato finale sembri innaturale. Per il resto, la fluidità del movimento è di prim’ordine e troviamo una quantità sufficiente di opzioni personalizzabili, in modo da consentire agli utenti di ottenere il proprio livello di fluidità e chiarezza preferito.

Performance HDR di alto livello

Oltre ad offrire una qualità dell’immagine di prima scelta, Philips 55POS9002 evita quasi in toto gli sbalzi improvvisi nei livelli di nero e della luminosità, tipici di quando si guardano contenuti HDR sui televisori OLED di LG. Specialmente quando si utilizza la preimpostazione Standard, ben più luminosa rispetto alla modalità Film. Ciò significa che le scene oscure di 55POS9002 sembrano leggermente più raffinate, coerenti e coinvolgenti. I dettagli, impressionanti, possono anche dare alle scene scure un maggiore senso di profondità. Anche la funzione Ultra Resolution, sviluppata da Philips, che in precedenza aveva la tendenza a diventare troppo forte, aumenta la nitidezza senza rendere l’immagine forzata o innaturale.

Audio, niente di spettacolare

In termini di suono, Philips 55POS9002 non ha l’ambizione o la raffinatezza di altri modelli di categoria. Mancano un po’ di spaziosità e dinamismo, ma c’è un focus quantomeno centrato e un equilibrio generale, con voci e suoni acustici chiari, puliti e controllati. Detto questo, la modalità audio surround può avere un effetto positivo sul contenuto giusto. Con film dagli effetti audio complessi, aggiunge una bella ampiezza allo stage sonoro e fa sembrare le scene d’azione più aperte e spaziose, senza farle diventare artificiali. Attenzione, però: la visione quotidiana della TV non ne beneficerà in alcun modo.

Conclusioni, la migliore TV Philips?

Philips 55POS9002 è una vera sorpresa. È passato molto tempo da quando il brand ci ha sorpreso in tal modo con una TV, ma questo OLED ci è riuscito in pieno. I contenuti HDR su questo televisore sono semplicemente spettacolari, persino migliori rispetto a quelli di un must di categoria come Sony A1, e questo significa davvero qualcosa. Ma non è finita, perché può rivaleggiare con più o meno qualsiasi modello anche in modalità Full HD. E poi, naturalmente, c’è Ambilight, che regala un effetto capace di aggiungere tensione e drammaticità alle immagini. Più in breve, stiamo parlando di una TV superba, nonché di un ulteriore miglioramento della tecnologia OLED,  di cui LG si trova in veste di pioniera. Se l’HDR è in cima ai vostri pensieri, questo modello dovrebbe proprio stare nella parte alta della lista dei desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *