smartphone, Samsung galaxy note 8

Smartphone: Samsung Galaxy Note 8, data lancio ufficiale, diretta streaming e scheda tecnica

Dalla Corea ci stanno prendendo gusto: dopo lo smartphone Samsung S8, ora tocca al Samsung Galaxy Note 8. Svelata la data del lancio!

E fu così che Samsung lanciò la seconda bomba dell’anno. Dopo la release – preceduta da mesi di leaks, hype alle stelle e rumors – dello smartphone Samsung S8, ora la casa coreana ha in serbo una seconda sorpresa per i fan. Sul sito ufficiale, viene annunciata la presentazione dell’ “ultimo membro della famiglia Galaxy”, il 23 agosto prossimo. Per l’occasione, è stato organizzato un evento dedicato, che si svolgerà a New York City, presso il Parco Avenue Armony. “Le porte apriranno alle 10 del mattino, mentre lo show ufficiale è previsto per le 11”. I Samsungers italiani potranno seguire tutto in streaming, attraverso il sito ufficiale di Samsung. L’ora italiana del Samsung Galaxy Unpacked 2017 è alle 17. QUI trovate il link per seguire la diretta streaming.

Il segreto di pulcinella ha un nome: Samsung Galaxy Note 8

Astuta strategia di marketing? Insomma… Nel comunicato ufficiale, pubblicato nella sezione newsroom del sito, non si fa il minimo cenno al prodotto da svelare. Ma è il classico segreto di Pulcinella, visto che tutta la stampa di settore sa perfettamente di cosa si tratta. È il Samsung Galaxy Note 8, nuovo arrivato della gamma di phablet (ma utilizzabile anche come smartphone) made in Corea. Un passo importante per la credibilità dell’azienda, dopo il mezzo flop del Galaxy Note numero 7. Oltretutto, seppur ufficiosamente, sul Samsung Galaxy Note 8 si conosce praticamente ogni particolare tecnico. Difficile nascondersi, dalle orecchie indiscrete di milioni di samsungers.

smartphone, samsung galaxy note 8
QUI UN RENDERING DEL NUOVO SAMSUNG GALAXY NOTE 8

Doppia fotocamera, prestazioni e prezzo

La novità più chiacchierata – ancora da confermare in via ufficiale – è a presenza di una doppia fotocamera su lato posteriore dello smartphone/phablet Samsung Galaxy Note 8. Sarebbe la prima in un top gamma per l’azienda coreana, anche se il formato si sta affermando in tutto il settore mobile e tablet. Per il resto, un sistema già visto, ma ampiamente collaudato nel settore. Processore Snapdragon 835, con 6 Gigabyte di memoria RAM. Batteria (qui si entra in un terreno spinoso, per Samsung) a 3.300 mAh, che dovrebbe assicurare un buon numero di ore di autonomia. Infine ci sarà un doppio sensore sul lato posteriore del Samsung Galaxy Note 8, il cui impiego è ancora avvolto nel mistero. C’è chi parla di un sensore per la modalità “teleobiettivo” di fotografia. Altri pensano siano collegati con l’identificazione degli utenti: riconoscimento facciale, da impronte digitali e via discorrendo.

 

Do bigger things: Sì, ma niente di serio!

A chi interessasse, poco sopra trovate la GIF animata rilasciata da Samsung. La presenza di una pennina stilizzata e il motto “do bigger things” danno un indizio inequivocabile sulla natura dell’oggetto. La star di Avenue Armony Park sarà lo smartphone Samsung Galaxy Note 8, a meno di colpi di scena pirotecnici. Un protagonista ingombrante, che ha sempre avuto – in parti uguali – estimatori e grandi detrattori. Il problema è che quell’impasto tra smartphone e tablet – comunemente identificato con l’orrenda crasi phablet – puzza più di compromesso che di soluzione risolutiva. E il motto Do bigger things, per lo smartphone Samsung Galaxy Note 8 suona quasi fuori luogo. Ma si vedrà: il 23 agosto verrà presentata la cosa più grande. “Sì ,ma niente di serio”, come diceva Giacomino il giorno del suo matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *