xbox one x

Xbox One X: La console Microsoft più potente di sempre, prezzo, specifiche, giochi

Presentata ufficialmente, la Xbox One X stupisce per titoli e caratteristiche tecniche. Ci sarà da divertirsi, a breve

Boom: direttamente dall’E3 2017 di Los Angeles, Microsoft (qui il suo nuovo progetto sulle workstation) sgancia la bomba e ruba la scena alla concorrenza. Il team guidato da Phil Spencer svela lo “Scorpio Project”, a quale sta lavorando da diversi mesi. Si chiama Xbox One X ed è nuova console che inaugura il 4K a 60 fps in casa Microsoft. A stupire, sono soprattutto le specifiche, che la qualificano a tutti gli effetti come “la console più potente di sempre”. E i dati tecnici parlano chiaro: CPU AMD x86 da otto core computazionali custom, a 2,3 GHz ciascuno. Una GPU a 40 core targata Radeon  a 1172 MHz, 12 gigabyte di memoria RAM su interfaccia a 384 bit. 326 GB/s di banda e un hard disk da 1 terabyte. Ah, senza dimenticare il lettore ottico integrato: un blu-ray in 4K. In sintesi la Xbox One X sarà 4 volte e mezzo più potente della precedente Xbox One, con i suoi 6 teraflops di velocità di calcolo. Un risultato che disintegra l’avversaria numero uno: quella PS4 Pro, che si ferma a 4,2 teraflops.

Xbox One X - Console 1TB
Price Disclaimer

Nulla di nuovo sotto il sole

In realtà chi legge le riviste di settore si è visto riconfermare tutte le specifiche già diffuse ufficiosamente da insider. Però i presenti all’evento si sono goduti numerose prove video del potente hardware montato da Microsoft. Al E3 2017 sono stati mostrati trailer, filmati e dimostrazioni live dei giochi che usciranno per Xbox One X. Uno spettacolo particolarmente suggestivo, fatto di realismo cinematografico, scene di azione e stili grafici differenti tra loro. Conferma del fatto che l’industria videoludica implora sempre di più una dignità artistica, la quale raramente le viene attribuita. I videogiochi più applauditi sono stati Metro, nuovo capitolo della saga distopica ambientata in Russia, Exodus, Assassin’d Creed e Origins. Poche idee inedite, tanti sequel, spin-off e reboot di vecchie saghe: segno che – come al cinema o in tv – a vincere è quasi sempre la serialità. Di seguito, l’elenco dei nuovi giochi annunciati per Xbox One X:

Forza 7 (esclusiva Xbox One X, 3 ottobre)
Metro Exodus (2018)
Assassin’s Creed Origins (2017)
State of Decay
PlayerUnknown’s Battlegrounds (esclusiva Xbox One X)
The Darwin Project
Minecraft (rieditato in 4K “Super Duper Graphics Pack”, 2017)
Dragonball Fighter Z (lancio esclusiva Xbox One X, 2018)
Black Desert (lancio esclusiva Xbox One X)
The Last Night (lancio esclusiva Xbox One X)
The Artful Escape (lancio esclusiva Xbox One X)
Code Vein (lancio esclusiva Xbox One X, 2018)
Sea of Thieves (esclusiva Xbox One X, 2017)
Tacoma (esclusiva Xbox One X, 2 agosto)
Super Lucky’s Tale (lancio esclusiva Xbox One X, 7 novembre)
Cuphead (esclusiva Xbox One X, 29 settembre)
Crackdown 3 (esclusiva Xbox One X, 7 novembre)
Life is Strange Before the Storm (Episodio uno, 31 agosto)
Shadow of War (10 ottobre)
Ori and the Will of the Wisps (esclusiva Xbox One X, TBC)
Anthem (2018)

 

Okay Microsoft, ci hai convinto: ma i titoli?

“Abbiamo 42 giochi da farvi vedere, dei quali 22 con un’esclusiva per Xbox”, ha annunciato a gran gola Phil Spencer. Ed è forse la dichiarazione più importante, al di là delle impressionanti specifiche tecniche. Perché ormai anche i muri sanno che il successo – o il fiasco – di una console dipende soprattutto dalla qualità dei titoli. Last but not the least: il prezzo di vendita e la data d’uscita, sono state svelate dal team della Microsoft. La Xbox One X uscirà il 7 novembre prossimo e costerà 499 dollari. Che è tanto per una console di gioco, ma è molto poco se confrontato al prezzo di un PC per gamer con caratteristiche simili. Pensiamo ai Gigabyte, che superano senza problemi i 1500 €.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *