Come scegliere una voliera per uccelli da interno o da esterno

Come scegliere una voliera per uccelli da interno o da esterno

Tutti gli aspetti che devi valutare e confrontare prima di acquistare una voliera per uccelli interna o esterna che sia bella e confortevole per gli animali

Sono sempre più le persone che scelgono di tenere uccelli da voliera, ma come sceglierne una? Alcuni uccelli da compagnia sono più adatti a una voliera per uccelli rispetto ad altri perché vanno più d’accordo con altri uccelli, oppure perché sono più piccoli e quindi non richiedono tanto spazio. Ma questo è solo uno dei tantissimi aspetti da considerare. Per saperne di più su come acquistare una buona voliera per uccelli, continua a leggere.


Una voliera per uccelli da interno o da esterno?

Se stai cercando di acquistare una voliera per uccelli, dovresti prima considerare i vantaggi delle voliere sia interne che esterne. La maggior parte degli esperti ti dirà che le voliere all’aperto sono migliori di quelle interne. Questo perché le voliere da esterno offrono agli uccelli più spazio e un migliore accesso alla luce solare e all’aria fresca. Una voliera per uccelli da esterno può anche simulare più da vicino l’ambiente naturale di un uccello. Tuttavia, se vivi in ​​un clima più freddo o se non hai molto spazio per una voliera da esterno, una voliera da interno potrebbe essere la soluzione giusta per te.

Se trovi la ricerca delle migliori voliere per uccelli indoor e outdoor un compito scoraggiante, abbiamo realizzato questa guida che fa gran parte del lavoro per te! Abbiamo selezionato le migliori voliere per uccelli sia per interni che per esterni. Queste voliere sono disponibili per la vendita anche su Amazon. Ecco tutti gli aspetti che dovresti considerare e confrontare prima di acquistare una voliera per uccelli da esterno o interna.


Quanto dovrebbe essere grande una voliera?

La prima cosa che è importante affermare è che la voliera per uccelli deve essere abbastanza grande per gli uccelli domestici che intendi tenere lì. È per questo motivo che molte persone hanno una voliera per uccelli di fringuelli perché non richiedono la stessa quantità di spazio di uccelli più grandi come pappagalli.

Una regola che spesso citata è “Più grande è, meglio è”. Tuttavia, non è proprio così. Le voliere molto grandi sono molto più costose, rendono molto più difficile la cattura degli uccelli e hanno bisogno anche di maggiore cura e attenzioni.

Come regola generale, sono necessari almeno 13 cm di lunghezza della voliera per un pappagallino, con una larghezza che misura almeno la metà della lunghezza. Quindi, in una gabbia di 130x130x65 cm puoi ospitare 10 pappagallini. Scalando, una voliera di 650x650x325 cm può ospitare 50 pappagallini.

Con dimensioni di circa 60×60 centimetri di base e un’altezza compresa tra i 120 e 160 centimetri, si dispone già di una voliera che permette di ospitare un buon numero di uccellini. Ovviamente un’altezza e una larghezza maggiore saranno molto apprezzate dai vostri amici con le ali.


Telaio della voliera

Anche in questo caso il parametro fondamentale è se la voliera per uccelli verrà messa all’esterno o all’interno. Una voliera con struttura in metallo verniciato a polvere offre già un buon grado di resistenza. Se però si prevede un costante contatto con vento e soprattutto acqua, la scelta dell’acciaio inox è la soluzione migliore.

Il legno duro è un’opzione, ma è generalmente più costoso e può essere più difficile fissare loro materiali a rete e fogli. Il legname, inoltre, a contatto con il terreno marcisce in modo relativamente rapido. Di conseguenza, lasciare una voliera di legno alle intemperie del tempo e del clima potrebbe pregiudicarne l’integrità, e quindi anche la sua durata nel tempo.

Tipo di maglia della voliera

La rete in acciaio zincato è la migliore, ma il rivestimento in plastica verde o nera sembra più bello. Il filo a maglie di catena e la rete di plastica non sono generalmente raccomandati a causa del rischio di intrappolamento. E all’aperto bisogna tenere conto anche della presenza di possibili roditori.

Dimensioni delle maglie

La dimensione massima del foro quadrato non deve superare 50 x 50 mm. La dimensione massima del foro rettangolare è di 25 x 75 mm. Lo spessore del filo deve essere di almeno 1,6 mm.

Lamiere per pareti

Il legname a contatto con il terreno marcisce abbastanza rapidamente, quindi la presenza di una parete a blocchi può essere molto utile, perché agisce come una base. I materiali in fogli per i rifugi antivento/visivi possono essere gli stessi degli strati del tetto.

Lamiere del tetto

Per una voliera per uccelli è possibile utilizzare quasi tutto il materiale robusto compreso il compensato trattato. Tuttavia, è necessario non ridurre la luce che entra nella voliera, quindi i fogli trasparenti / traslucidi vanno bene. Il VTR ondulato (plastica rinforzata con vetro) è molto meglio dei fogli di plastica più economici.

A prova di roditori

Se parliamo di voliere da esterno, un problema potrebbero essere i ratti, che ovviamente sono attratti dal cibo. Sono a prova di roditore le voliere per uccelli con una rete metallica da 12 mm sul pavimento della voliera.

Riparo richiesto

L’intero tetto dovrebbe essere coperto in rete e, per una voliera di dimensioni minime, anche la metà o un terzo del tetto dovrebbe essere coperta con fogli di copertura.

Riparo dal vento

In luoghi ventosi può essere utile una copertura per riparare dal vento.

Screening visivo

Gli uccelli allevati da genitori (non addomesticati) devono essere in grado di nascondersi. Le specie da posare in cavità non necessitano di screening visivo, a condizione che siano dotate di box per il posatoio chiusi.

Porta di accesso umana

Un sistema di accesso a 2 porte, in cui l’ingresso non è effettivamente mai aperto, è una buona idea ma di solito non è richiesto. Tuttavia, prova a posizionare la porta in modo tale che quando è solo parzialmente aperta, un uccello che vola lungo la voliera dovrebbe fare una curva molto brusca per uscirne rapidamente.

Igiene della voliera

Gli escrementi devono essere lavati via o raccolti e rimossi fisicamente e questo determina le opzioni della superficie del terreno della tua voliera per uccelli. Il calcestruzzo è di gran lunga la soluzione più permanente e annulla la necessità di reti sotterranee. Tuttavia, ci sono degli svantaggi. Una volta che è stato sporco, non sarà mai più pulito. Anche il lavaggio a pressione non lo ripristinerà completamente.

La ghiaia può essere utile in quanto, una volta raccolti i pellet, gli escrementi possono essere drenati attraverso di esso. Può anche essere rastrellato. Tuttavia, la ghiaia alla fine diventa completamente ostruita e deve essere sostituita. La ghiaia è utilissima nelle aree in cui la pioggia aiuta a mantenerla pulita.


Design interno della voliera per uccelli

Corteccia o sabbia scheggiate

Sono meglio utilizzate sotto il riparo e sotto i luoghi arroccati. La pulizia, specialmente sotto i posatoi, comporta la rimozione dello strato superiore, il rastrellamento e l’aggiunta di nuovo materiale (pulito).

Il tappeto erboso deve essere posizionato solo dove cade la pioggia e non ci sono posatoi sopra. Gli arbusti sono belli ma occupano prezioso spazio aereo e, se appollaiati, diventano molto sporchi, sgradevoli e malsani.

Dettagli interni

Alcuni uccelli hanno bisogno di un trespolo elevato sul retro dell’estremità riparata della voliera. Lo screening richiesto dipende dall’ambiente circostante visibile. Alcuni uccelli dovrebbero essere dotati di box posatoi, normalmente sul retro del rifugio.

Trespoli: dovrebbero essere previsti una varietà di rami o pali di legno trattati e pali di diverso spessore, ma non al di sopra di qualsiasi pianta o terreno. Questi possono essere sospesi su catene. Fate attenzione perché bisogna evitare di collegare posatoi alla rete da parete, in quanto quasi sempre causano piume rotte.

Idealmente, mantenere tutti i posatoi a una lunghezza di almeno un’ala dalla rete è una buona soluzione. Una o due pietre possono aiutare a prevenire artigli troppo cresciuti. Tieni presente che se tutte le superfici, o anche solo il trespolo principale, sono coperte da questo materiale, gli artigli potrebbero diventare troppo usurati. Ciò sarà particolarmente problematico se l’uccello verrà rilasciato in natura in futuro.

Luogo di alimentazione: questo deve essere da terra e facile da pulire. Una soluzione possono essere scaffali a parete realizzati in alluminio spesso o in legno autoportanti rivestiti in alluminio sottile per facilitare la pulizia.


Quali uccelli puoi mettere insieme in una voliera?

Come regola generale, più grande è la specie di uccello, meglio è tenere gli uccelli con altri della propria specie. Ad esempio, i pappagalli sono grandi e talvolta possono essere aggressivi. Pertanto, è meglio tenerli con la propria specie in delle apposite gabbie per pappagalli. Considera anche fattori come la dimensione della specie, il temperamento e la dieta delle specie quando decidi di tenere insieme diverse specie in una voliera per uccelli. Se gli uccelli più grandi diventano aggressivi, possono facilmente ferire i più piccoli residenti della voliera.

D’altra parte, puoi mescolare insieme canarini e fringuelli nella stessa voliera, mentre non dovresti mai mescolare uccelli con becchi che possono facilmente schiacciare semi, scafi e altri cibi duri, con altri che si nutrono di cose come frutta e insetti. I becchi molto più potenti degli uccelli con becco ad uncino possono rappresentare un vero pericolo per gli altri.

In tutti i casi, se hai intenzione di mescolare specie diverse nella stessa voliera, assicurati di fornire la voliera più grande possibile. I fringuelli sono molto comuni come uccelli da voliera in quanto coesisteranno felicemente con altri fringuelli e canteranno anche molto.

Anche i pappagallini e altri piccoli parrocchetti possono essere l’ideale per una voliera per uccelli eccellente, ma bisogna fare attenzione a abbinare gli uccelli domestici in termini di dimensioni e temperamento poiché i battibecchi possono essere frequenti. Generalmente, le stesse specie di parrocchetti tenuti insieme agli uccelli da voliera dovrebbero andare d’accordo.

Molte persone scelgono di tenere i piccioni e le colombe come uccelli da voliera e anche questi sono uccelli da compagnia eccellenti. Uno dei vantaggi dei piccioni come uccelli domestici in particolare è che torneranno naturalmente alla voliera, perché la considerano come una casa. Una voliera per uccelli per questi uccelli dovrà essere abbastanza grande e avere spazio sul terreno per gli uccelli da voliera.


Ventilazione di una voliera per uccelli

Se decidi di utilizzare una voliera per uccelli per interni, dovrai assicurarti di avere una ventilazione adeguata. Se la tua voliera si trova in una stanza molto calda d’estate, dovresti pensare a un modo per rinfrescare l’ambiente. Anche una finestra può andare bene. Se poi ci tieni davvero molto, puoi pensare a dei climatizzatori più economici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *