fujitsu celsius

Fujitsu CELSIUS: W570power+, workstation pronta per la VR

CELSIUS W570power+, la workstation VR più piccola che potete trovare sul mercato. 

Fujitsu ha recentemente lanciato una serie di nuove configurazioni per le proprie workstation Fujitsu Celsius. Fra queste, Celsius W570power+ si presenta come la più piccola fra quelle che popolano il settore dedicato alle funzioni di Realtà Virtuale (VR). Grazie a questi desktop professionali, ingegneri e architetti potranno portare il proprio lavoro sul piano della VR senza pagare alcunché in termini di spazio o prestazioni. Il prezzo? Da workstation, ma assolutamente calibrato sulle prestazioni, importanti, che vengono offerte.

Celsius W570 Power Ci7-7700
Price Disclaimer

Realta virtuale, a cosa serve?

La realtà virtuale offre un’esperienza immersiva tridimensionale. Al momento è materia da appassionati di videogiochi, ma dopo due decenni di teorizzazioni, esperimenti, fallimenti e rilanci, sembra che il suo momento stia davvero arrivando. Secondo molti, presto la VR arriverà al mercato di massa e sarà utilizzata in tantissimi campi. Al momento, i maggiori beneficiari in senso professionale sono designer e architetti, che possono utilizzarla per calare i propri design 3D in contesti di estremo realismo. Il nuovo arrivo della linea Fujitsu Celsius è pensato proprio per loro.

Un case incredibilmente piccolo

Fujitsu ne è fiera e non possiamo che convenire. Il case di questo desktop è incredibilmente piccolo e riesce a contenere una workstation davvero potente. Il volume impiegato? Solo 21 litri, per un design microtower davvero innovativo. 30% più compatto rispetto al modello precedente, senza andare a compromettere la performance in alcun modo. Il sistema è dotato di un massimo di tre moduli NVMe PCIe M.2, sette hard disk e scheda grafica VR-ready NVIDIA Quadro P4000. In pratica, il dispositivo principe per applicazioni BIM e CAD 2D/3D. In combinazione con visori HMD (Head-Mounted Display) come HTC Vive od Oculus Rift, gli utenti potranno immergersi in un’esperienza VR a bassa latenza e frame rate elevati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *