Gardena: Robot tagliaerba silenziosi, recensioni, opinioni e prezzi

Gardena: Robot tagliaerba silenziosi, recensioni, opinioni e prezzi

Robot tagliaerba Gardena sono i migliori sul mercato? Il marchio è affidabile, le recensioni e opinioni degli utenti più che positive. E che dire dell’assistenza! Ecco la guida completa e quale comprare 

Gardena è un marchio storico dell’ingegneria tedesca. Attiva sul territorio fin dal 1961, si è sempre dedicata alla produzione di articoli per il giardinaggio. Da qualche anno si è buttata nel mercato dei robot tagliaerba, sfoderando tra i migliori modelli in assoluto. Se ne parliamo, è perché i Gardena hanno alcuni indiscutibili punti di forza e forniscono un reale supporto al “pigro” possessore di un giardino. Automazione, resistenza e silenziosità sembra essere il mantra del marchio tedesco. Se siete tentati dall’acquisto di un robot tagliaerba (qui trovate la guida completa con tutti i brand), non potete prenderlo in considerazione: ma quale scegliere? Per prezzi, recensioni e opinioni, ecco i modelli Gardena consigliati dalla redazione di Advister.

Gardena: Ingegneria tedesca e innovazione svedese, what else?

La storia di Gardena parte da lontano ed è sinonimo di qualità. Chi non ha mai avuto un idrante, una paletta o un tagliaerba marchiato Gardena? È diventato sinonimo di giardinaggio, grazie al lungo know-how e alla soddisfazione di più generazioni di consumatori. Nasce come piccola azienda di attrezzi per il giardinaggio (Werner Kress e Eberhard Kastner i due fondatori) quando nel dopoguerra la gente comincia a permettersi un pezzo di terra nella villetta. Da subito puntano all’automazione, brevettando il sistema Original GARDENA, per l’irrigazione dei terreni. È il 1973 quando concepiscono l’idea di attrezzi wireless: via i cavi elettrici, per maggiore libertà durante le operazioni da pollice verde. Tra i tanti successi aziendali, sul sito ci ricordano le memorabili cesoie Gardena, il manico multi-uso e gli impianti di irrigazione per diminuire gli sprechi.

Gardena: Robot tagliaerba silenziosi, recensioni, opinioni e prezzi

Come arrivano a produrre robot tagliaerba

Per stare al passo con i tempi, Gardena ha compiuto due operazioni interessanti negli ultimi anni. La prima è più amministrativa: è il 2006 quando Husqvarna la acquisisce nel suo gruppo. A quel tempo Gardena conta 2800 dipendenti in tutto il mondo e un turnover annuale di circa 393 milioni di euro. Diventa tutto svedese, ma il marchio rimane e non perde di smalto. Seconda operazione è più tecnologica: l’onda della domotica travolge il consumatore e Gardena (in collaborazione con i tecnici di Husqvarna) sfornano i primi modelli di robot per tagliare il prato. La data da segnare è il 2012, anche se i primi modelli mancano di intelligenza artificiale e connessione a internet. Dal 2016 introducono la app sullo smartphone e tutto il sistema smart per il giardino. La domotica fuoriesce dalle mura domestiche e ingloba anche il verde circostante.

Quale robot tagliaerba Gardena comprare

Bella domanda. I modelli non sono eccessivamente numerosi, ma va valutato l’acquisto a seconda del proprio giardino. Ne abbiamo selezionati 3 per voi e che dovrebbero “affrontare” giardini piccoli, medi e grandi. C’è il Gardena 4072-72, il Gardena tosaerba Sileno City e il non-plus-ultra Gardena 4054 (Sileno+). I prezzi non sono eccessivi, anche se si cerca il low cost meglio indirizzarsi verso WORX o Robomow. Gardena assicura qualità e durabilità, ma raramente scende sotto i 1000 €. Ad ogni modo statene certi: li vale fino all’ultimo centesimo. QUI potete consultare una panoramica completa dei prodotti Gardena

[amazon_link asins=’B06XHKPVXR,B076XZWGB6,B073H624XK’ template=’ProductCarousel’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7815500c-794f-11e8-8253-af6f9cb53361′]

Gardena 4072-72: Ottimo robot tagliaerba, per chi vive in campagna

Se volete un robot tagliaerba dal prezzo giusto e le prestazioni elevate. Direzionatevi senza remore sul Gardena 4072-72. È l’evoluzione del 4071 (detto anche 40LI) e copre distanze da 400 mt2 a 700 mt2 (sono due versioni distinte). Ha la base di ricarica, 200 metri di cavo perimetrale e tutto il necessario per l’installazione nel giardino. Pesa molto poco (siamo sui 7,5 chili) e affronta salite al 25% di inclinazione. Il taglio è affidato a tre lame rotanti, alimentate da una batteria al litio. Non è troppo duratura (50 minuti effettivi di autonomia) ma il robot tosaerba sa quando tornare alla base per rifocillarsi. Nonostante l’intelligenza della macchina, consigliamo il robot rasaerba a chi ha porzioni di prato “uniche”, perché fa fatica a gestire più aree. Per il resto è il prodotto perfetto. Nessun inceppo, difetto o problema. E vi durerà degli anni. QUI trovate il link diretto alla scheda Amazon, per dargli un’occhiata più da vicino.

Gardena Sileno City: Pensato per i territori urbani

Se vivete nell’iconica “casa nella prateria” evitate il Sileno City. Se invece vivete in un tranquillo quartiere residenziale, con vicini attaccati alla vostra casetta a schiera, il Gardena Sileno City fa per voi. D’altronde è pensato apposta: massima silenziosità e gestione di aree ridotte. Il robot rasaerba in questione è uno dei migliori del 2018 e contiene alcune chicche di innovazione tecnologica. È intelligentissimo, al pari dei migliori Xiaomi Roborock. Sensore d’urto sviluppato, programmazione oraria che auto-apprende e rimedierà agli stacchi di corrente o alle dimenticanze del padrone. Lavora senza problemi sotto la pioggia e supera salite al 25% di pendenza. I decibel prodotti sono praticamente impercettibili e – dulcis in fundo – la ricarica della batteria è di quelle Quick. Meno di un’ora e riparte a tagliare. Più che consigliato, è d’obbligo averlo nel proprio giardino! QUI il link diretto alla scheda prodotto di Amazon.

Gardena 4054 (Sileno+): il top di gamma

Modello di punta di casa Gardena, il robot tagliaerba 4052-32 ha prestazioni sensazionali. Un po’ inutile per chi ha giardini ridotti o esigenze limitate. Indispensabile per i possessori di ville o case di campagna con grossi spazi verdi. È sempre della serie Sileno, quindi non produrrà rumore eccessivo nei dintorni del giardino. Specifiche a parte, ci ha stupito soprattutto la capacità di Sileno+ nell’adattarsi alla conformazione del giardino. Impara, si corregge e si ferma nei momenti esatti. Processa bene le informazioni e affronta anche le forme più difficili di angoli, ostacoli o aree off-limits. Anche le salite non sono un problema, purché la pendenza non sia eccessiva. Non si fa intimorire da porticati, pietre piatte e zone d’acqua nel giardino. Forse l’unico limite che abbiamo notato riguarda i fondi irregolari: si comporta meglio su terreni piatti, senza buche o dissesti. Il prezzo non sarà molto friendly, ma tra le mani avrete un umile operaio, che rispetterà il vostro giardino come se fosse il suo. Il miglior robot tagliaerba targato Gardena e che non ha nulla da invidiare ai concorrenti. ECCO la scheda Amazon completa

Gardena: Garanzia di 3 anni e ottima assistenza

Va menzionata, perché le recensioni e opinioni degli utenti ne scrivono un gran bene. Il call center italiano (qui tutte le informazioni su come chiamare) funziona benissimo, gli operatori sono molto disponibili e per nulla avidi. In tempi di sotto-marche e cineserie, fa piacere avere a che fare con persone competenti e che ci mettono la faccia. Menzioniamo anche la garanzia del prodotto di 3 anni e la polizza anti-furto inclusa nel prezzo. Se il robot tagliaerba Gardena vi viene sottratto non può essere utilizzato dal ladro (per il sistema a PIN) e il legittimo proprietario verrà risarcito con un nuovo esemplare. Giù il cappello a Gardena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *