WORX Landroid: Opinioni e recensioni sul robot tagliaerba economico

WORX Landroid: Opinioni e recensioni sul robot tagliaerba economico

WORX Landroid: ottimi robot tagliaerba a prezzi economici. Ma quale comprare? Ecco le opinioni e le recensioni sui modelli migliori del brand

Il robot tagliaerba può essere un ottimo investimento per il proprio giardino. Ne abbiamo già trattato in questa guida completa, con tutti i brand e i modelli consigliati. Nelle stagioni calde in particolare, il prato ha bisogno di cure continue, con un taglio e un’irrigazione costante. Tra i grandi player del settore c’è la WORX, azienda di origine cinese, con sede a Suzhou e degli ottimi prodotti in catalogo. A provarne la qualità non c’è soltanto il lungo know-how, ma soprattutto le recensioni e le opinioni degli utenti. Chi li ha provati ne dice un gran bene e su Amazon sono tra i più venduti della categoria. Sono per la maggior parte prodotti economici e accessibili a tutti. I prezzi spaziano dai 700 ai 1600 € che – per le prestazioni offerte – sono un affare imperdibile. Ma quale WORKS Landroid comprare per il proprio giardino? Ecco una panoramica.

WORX Landroid: Opinioni e recensioni sul robot tagliaerba economico
Cliccando sulla foto, troverete tutti i modelli di robot tagliaerba WORX disponibili su Amazon

WORX: Intuizione cinese di oltre 20 anni fa

Storia complessa e affascinante, quella che si cela dietro i robot tagliaerba WORX. È il 1994 quando Don Gao fonda la Positec Tool Corporation a Suzhou. Inizialmente produce strumenti per il fa da te elettrici per conto di altri (Black & Decker in particolare). Poi Gao comincia a produrre a marchio proprietario, con la sigla WORX soltanto nel 2004. È lì che cominciano a trattare i tagliaerba, con il modello (vendutissimo) chiamato WORX GT. Il mercato internazionale è lì vicino, ma a Gao mancano buoni contatti e un accordo commerciale degno di nota. La svolta avviene dopo l’incontro con Tom Duncan, un imprenditore e former executive di Vermont American (azienda proprietà della Bosh). Assieme a lui apre un distaccamento negli Stati Uniti e riusciranno a vendere oltre 300 mila unità di WORX GT.

Come WORX arriva ai robot tagliaerba economici

Succede qualche anno più tardi: dopo essersi affermati sul mercato statunitense lanciano – nel 2014 – il primo modello di WORX Landroid. È piuttosto evoluto, perché possiede il sistema di mulching e torna autonomamente alla base di ricarica, quando la batteria è sul finire. Negli anni i WORX si sono distinti per l’innovazione tecnologica: simpatica e indicativa la tagline della nuova linea di robot tagliaerba, che trovate sul sito ufficiale. “Tutti i robot tagliaerba sono stupidi, ma Worx Landroid lo è un po’ meno”. Tra i migliori prodotti di automazione lanciati da WORX ci sono l’economico WORX WR105SI, l’affidabile Worx Landroid WG796E.1, il e il nuovissimo Worx wr095s. Quale comprare per il vostro giardino? Di seguito le recensioni e le opinioni sui prodotti specifici.

I WORX Landroid che ci piacciono di più sono:

WORX Landroid WR105SI (Landroid): L’economico per giardino di medie dimensioni

Occorre spendere più di 1000 € per un robot tagliaerba nel 2018? Per fortuna no, visto che l’offerta è ampia e per tutte le tasche. Se possedete un giardino e non un campo da golf, il WORX Landroid WR105SI fa a caso vostro. Ignorate il design pesante, i colori troppo sgargianti (un arancione che fa “ a pugni” con il verde del prato) e le ruote da cingolato. I Pro sono talmente tanti, da fare del WORX Landroid in questione uno dei migliori robot tagliaerba acquistabile nel 2018. Il peso è in realtà contenuto (7,4 chili), la rumorosità idem (non sale mai sopra i 68 dB) e taglia molto bene l’erba al primo passaggio. Ha tutto quello che ci si aspetterebbe (mulching, regolazione dell’altezza del prato) e qualche funzione smart. L’oggetto dialoga con lo smartphone, per far partire o stoppare da remoto la tosatura. Essendo un modello recente (2017) godrete dell’intelligenza artificiale, che raggiunge i livelli di alcuni robot aspirapolvere. Punti deboli? L’autonomia non va oltre i 40 minuti, ma sa tornare da solo alla base di ricarica. Le salite estreme le affronta con difficoltà (17-20 gradi di pendenza massima) e necessita di cavo perimetrale da piantare sul terreno. Gode di ottime opinioni e recensioni degli utenti: per il prezzo che porta (699 € su Amazon) è un oggetto incredibile.

WORX Landroid WG796E.1: Il più affidabile (e venduto)

Chiamiamolo modello di punta, per popolarità e prestazioni. A dire il vero ne esistono di più performanti, sempre targati WORX ma hanno prezzi importanti. Il robot tagliaerba WG796E.1 gestisce 800 o 1000 metri quadri di prato, a seconda del modello. Non è nuovissimo (2016) ma ha un app dedicata (un po’ scarna) per smartphone  e connessione con il wi-fi di casa. con lo smartphone. È sufficientemente smart per essere acquistato a cuor leggero e fa della precisione nel taglio il suo punto di forza. Quattro lame potenti ovviamente regolabili, distanza lama scocca da 102 mm e sistema di sicurezza con PIN. Pesa più della concorrenza (10 chili) ma il WORX Landroid WG796E.1 è tra i più affidabili robot tagliaerba venduti nel 2018. Il prezzo resta sotto la soglia psicologica dei 1000 €. QUI trovate la scheda Amazon con tutte le specifiche tecniche.

WORX Landroid WR095S: Il robot tagliaerba intelligente

WORX dimostra di non arrendersi, nonostante i risultati ottenuti nel settore. Landroid WR095S va oltre quanto visto fino ad ora sui robot tagliaerba. È l’unico con l’algoritmo AIA (intelligenza artificiale particolarmente evoluto) e una tecnologia di navigazione al pari dei robot aspirapolvere. Risparmierete in tempo ed energia, perché il tagliaerba intelligente “sbriga” il lavoro con il 30% di tempo in meno. Anche la batteria è più veloce nella ricarica (1 ora e mezza di tempo impiegato) e dura molto di più. Le lame dedicate al taglio sono 3, ma il risultato è uniforme e non rovina il prato. Intelligente sì, ma serve comunque il filo perimetrale, da montare in tutto il giardino a un 30-40 centimetri dal confine. E siccome anche l’occhio vuole la sua parte, il Landroid WR095S è anche più bello da vedere dei modelli precedenti. Il design più curato e (finalmente) il colore predominante passa da arancione al grigio. Se volete un robot tagliaerba evoluto tecnologicamente, il WORX Landroid WR95S fa decisamente per voi. QUI il link di Amazon per consultare la scheda tecnica completa.

1 thought on “WORX Landroid: Opinioni e recensioni sul robot tagliaerba economico”

  1. Il mio robot, dopo la ricarica si muove dalla base, fa solo pochi cm e poi si ferma e non parte più. Cosa devo fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *