Torcia UV

Come individuare tutte le macchie in casa con una torcia UV

Torcia UV: a cosa serve? Funziona? Quanto costa? Tutte le applicazioni della luce UV per scovare chiazze da igienizzare e perdite dei tubi.

Forse qualcuno si ricorderà il programma televisivo Rooms raiders: i veri protagonisti non erano gli adolescenti alle prese con i primi appuntamenti e le pulsioni pruriginose, ma la temutissima torcia UV che scannerizzava lenzuola e tappeti alla ricerca di qualche macchia…compromettente. Crescendo, poi, s’impara che la luce UV ha davvero tantissime e utili applicazioni, legate soprattutto all’igiene e all’individuazione di perdite dai tubi. Scopriamo allora insieme i mille usi di una torcia ultravioletti, utili in casa e non solo. A seguire anche una selezione di dispositivi in mezzo ai quali poter scegliere la torcia LED UV che maggiormente può servirci, in relazione alle nostre esigenze.

Torcia UV confronta i prezzi

Da non perdere

Le proprietà della luce UV

In principio fu la lampada di Wood, dal nome di colui il quale l’ha inventata, come spesso accade in questi casi. Si tratta di una torcia UV che, appunto, rimanda delle radiazioni di tipo elettromagnetico collocate in larga parte nella gamma degli ultravioletti. Qual è la reale differenza, quindi, tra una torcia LED UV e un dispositivo UV con funzioni igienizzanti? La luce UV emanata da una lampada, tipo Wood, si mantiene sulle lunghezze d’onda dell’UV-A: queste non intervengono sull’RNA o sul DNA degli organismi che coinvolgono nel loro fascio. Al contrario degli apparecchi che lavorano sulle onde UV-B e UV-C. Quest’altri infatti vengono impiegati come battericidi perché rompono la catena molecolare dei microbi, evitandone la riproduzione esponenziale

Una semplice torcia UV, invece, serve nella fase d’individuazione di germi, muffe, chiazze d’umido e non solo. Riesce a rilevare anche incongruità nei materiali, laddove possono essersi formate crepe o rotture ancora poco evidenti esternamente ma profonde. Un esempio pratico di applicazione della luce UV di tipo UV-A? Potrà esservi capitato di vedere il vostro gatto grattarsi e mordersi spesso, quindi di averlo portato dal veterinario: qui per individuare la presenza di funghi (tigna) gli avranno passato sul pelo una speciale torcia ultravioletti. Comunque non fatelo voi a casa e, anche quando usate una torcia UV, pensate sempre di fare attenzione agli occhi. Proteggeteli con degli occhiali specifici o, semplicemente, evitate di puntarla contro voi stessi o qualcun altro. Il suo scopo è differente, va direzionata verso gli oggetti.

Applicazioni della torcia UV

Incredibile quante cose si possono fare con una torcia ultravioletti: proviamo a sintetizzarne alcune in una lista:

  • l’utilizzo forse più semplice, casalingo e immediato è quello che consiste nell’analizzare tappeti, divani, poltrone, angoli di casa alla ricerca di qualche chiazza dei bisogni fatti dagli animali domestici. L’igiene prima di tutto, sarà quindi più semplice igienizzare le aree coinvolte
  • perfetto per un’ispezione approfondita in merito alla pulizia degli ambienti pubblici
  • utile per individuare chiazze d’umido causate da perdite derivanti da tubi rotti nelle strutture, anche a livello di cantiere edile. Medesima applicazione per capire da dove proviene una certa perdita all’interno dell’automobile
  • può rilevare rotture e crepe, ad esempio all’interno di oggetti delicati, preziosi e di valore
  • evidenzia le filigrane, quindi stop a truffe e furbetti, scoprirete subito se vi hanno rifilato una banconota falsa
  • un po’ fuori contesto, ma segnaliamo anche l’impiego della torcia UV anche da parte della polizia criminale e dei medici forensi, così come possono servirsene anche gli investigatori.

Insomma, si tratta davvero di un dispositivo versatile che, in un modo o nell’altro potrebbe far comodo avere in casa e portare sempre nello zaino.

Guida all’acquisto di una torcia ultravioletti

Per scegliere la torcia UV utile alle proprie esigenze, basta consultare le caratteristiche dei prodotti. Esistono pile a luce UV per tutte le tasche: quelle più costose e iper-precise vengono sfruttate anche per usi professionali, ad esempio, nei cantieri e nelle officine. Per usi domestici, invece, ci si può tranquillamente orientare verso una torcia LED UV di fascia media o anche economica. Ne esistono di svariate e il fatto che abbiano un prezzo minore non è una discriminante sulla qualità del prodotto. La torcia ultravioletti in genere va usata in stanze buie o dove sia stata creata una condizione di penombra, così che possa mettere in risalto le chiazze che noi vedremo come se fossero fosforescenti. Modelli più evoluti consentono una consultazione discreta anche in piena luce.

1 – TROTEC Torchlight 15F

Quando si parla di torcia UV, è bene cercare un prodotto affidabile, come quello proposto da TROTEC. Sono tante le qualità della TROTEC Torchlight 15F, a cominciare dalla sua estrema maneggevolezza e compattezza. Infatti si tratta di una torcia ultravioletti tascabile che si utilizza soprattutto per individuare perdite o tubi rotti in zone di difficile accesso, così come, ad esempio, eventuali macchie lasciate da deiezioni di animali in ambienti da sanificare. Si potrà constatare come la potenza della luce UV sia al massimo grado già subito dopo l’accensione della pila, senza dover attendere che raggiunga un livello consono. 

Grazie alla notevole capacità d’irradiamento puntiforme di questa torcia LED UV l’individuazione delle tracce sarà possibile anche in piena luce diurna. Comodo plus è l’anello che regola l’ampiezza del fascio LED UV: ampliando o diminuendo lo spettro si avrà il pieno controllo del dispositivo e una vasta gamma di applicazioni. Questa torcia UV è dotata di batteria al litio integrata ricaricabilecon un’autonomia dichiarata di 2 ore, ed è realizzata in durevole alluminio anodizzato.

Cosa ne pensa chi la usa?

Ottime opinioni per la torcia UV descritta: acquistata prevalentemente sul web, è stata recapitata in tempi ragionevoli. Gli acquirenti la usano con soddisfazione per gli scopi più disparati, dalla ricerca di falle e perdite nel capo dell’edilizia fino alla ricerca di tracce di animali che cercano di marcare il territorio. Compatta, funzionale, attendibile: vale la pena spendere qualcosa in più per un prodotto di qualità.


2 – WUBEN P26 UV

Ottimo rapporto qualità/prezzo per WUBEN P26 UV, una torcia UV a doppia funzione. Infatti è in grado di emettere luce UV a 365 nm e luce bianca a 500 Lumen. Esternamente si percepisce nettamente la solidità e la qualità dei materiali, pensati per durare nel tempo: la torcia ultravioletti è realizzata con alluminio anodizzato impiegato anche in settore aeronautico. Notevole anche la gittata del raggio, che arriva fino a 150 metri. Questa torcia LED UV viene venduta con 3 batterie di tipo AAA, ma può anche essere alimentata per mezzo di una batteria agli ioni di litio ricaricabile, acquistabile separatamente, con la quale potrà prolungare l’autonomia fino a 6 ore e mezza. 

La torcia LED UV potrà essere sfruttata anche all’aperto, in condizioni climatiche avverse, con pioggia battente, umidità e persino sott’acqua, visto che è stata resa impermeabile con standard IP68. A cosa serve dunque una luce UV? A parte gli usi in ambito criminologico e forense, può essere utile a riconoscere la validità di denaro e documenti, attraverso il rilevamento delle filigrane, può aiutarci a individuare aree in cui i nostri animali domestici hanno fatto i loro bisogni, senza che ce ne accorgessimo in tempo, per poter procedere a igienizzarle. Inoltre la torcia ultravioletti può rilevare la presenza di perdite nelle tubature o la presenza di animali dannosinei pressi di abitazioni, coltivazioni, ecc. Perfetta anche come dotazione per gli addetti alle pulizie.

Cosa ne pensa chi la usa?

Una torcia UV molto affidabile e ben costruita: questa è l’opinione generale sul dispositivo a luce UV appena descritto. Viene apprezzato il doppio switch e tutte le componenti aggiuntive con la quale viene venduta: dal fodero per riporla, agli anelli per poterla agganciare a un laccio, da portare al collo o alla cintura. Qualche appunto sulla disposizione dei tasti.


3 – INOVA X5 torcia con corpo in titanio e luce UV

Da INOVA, un dispositivo che promette di coniugare potenza e grande maneggevolezza. Parliamo di INOVA X5 torcia con corpo in titanio e luce UV: le indicazioni del produttore la collocano come un accessorio adatto all’impiego da parte delle forze dell’ordine, in ambito forense e per intercettare materiale o denaro contraffatto. Ma una luce UV ha molte altre applicazioni utili nel quotidiano, come ad esempio trovare zone interne ad ambienti da dover disinfettare e perdite

Utilissima anche per meccanici e carrozzieri che potranno servirsene per individuare velocemente rotture che provocano fuoriuscita di liquidi all’interno delle automobili in riparazione. Persino i restauratori potrebbero avere in dotazione una torcia ultravioletti come questa, per effettuare interventi ancor più mirati e precisi su affreschi, dipinti, arazzi. Nello specifico, questa torcia LED UV vede la presenza di 5 mini lampadine, della durata garantita di 1000 ore, a 365-400 nm, per un’autonomia continua che può arrivare fino a 10 ore.

Cosa ne pensa chi la usa?

Gli acquirenti del web premiano la qualità della torcia UV INOVA. Praticamente unanime la valutazione positiva in merito all’indubbia qualità del prodotto. Ottima per i piccoli commercianti o ambulanti che vogliono accertarsi della validità delle banconote, sia per rilevare tracce di muffa, sporco, macchie anti-igieniche negli ambienti. Consigliata a chi vuole andare sul sicuro, anche il prezzo è tutto sommato competitivo.


4 – TATTU U2 torcia UV 395 nm

TATTU U2 torcia UV 395 nm: finalmente un dispositivo a luce UV facile da usare e alla portata di tutti. Quella prodotta da TATTU è una torcia UV con predisposizione per la ricarica tramite USB. Il modo più semplice per avere sempre il congegno funzionante, anche quando si è in viaggio. Infatti basterà avere un laptop o un powerbank per poterla rigenerare completamente in breve tempo. Assolutamente intuitiva, dispone di un pulsante unico per l’accensione e lo spegnimento e di 4 modalità di lampeggiamento: S.O.S., lampeggiamento stroboscopico, luminosità alta e luminosità bassa

Tantissime sono le questioni che si possono risolvere con la torcia ultravioletti, tra cui l’individuazione di perdite in vari contesti, dalla casa all’auto, fino ai cantieri, si può verificare la presenza di crepe su oggetti fragili e antichi, è possibile effettuare un’ispezione conclusiva dopo la pulizia di camere d’albergo, toilette, ambienti pubblici in genere. Pare sia anche in grado si scovare l’uranio, però magari limitiamoci a cercare dove in nostro micio può aver fatto la pipì fuori dalla lettiera, per pulire tutto quanto prima. La torcia LED UV vi arriverà a casa comprensiva di cinturino da polso, batteria ricaricabile e cavo USB.

Cosa ne pensa chi la usa?

Buon rapporto qualità/prezzo per questa torcia UV, destinata soprattutto all’utilizzo casalingo. Aiuta a scovare macchie sui tessuti rese invisibili a occhio dopo che il liquido che le costituiva si è asciugato. Meglio usarla creando almeno un po’ di penombra negli ambienti e sempre facendo attenzione agli occhi.


5 – Eletorot torcia UV LED

La torcia UV che stiamo per introdurre è una delle più vendute in assoluto sul webIl suo prezzo è davvero economico, un dispositivo a luce UV perfetto per chi è incuriosito da questa tecnologia e desidera provarla. La Eletorot torcia UV LED si adatta all’uso casalingo: ormai gran parte di noi possiede un animale domestico e può capitare che in alcune fasi della sua vita (ad esempio quando è appena arrivato a casa nostra ed è ancora spaesato) per qualche giorno faccia i suoi bisogni fuori dal posto che gli sarebbe adibito. 

La torcia a ultravioletti troverà le macchie lasciate e noi potremo igienizzare tutto immediatamente. Comunque da avere sempre appresso, specialmente se ci piace andare in vacanza in campeggio: non è mai piacevole ritrovarsi in compagnia di qualche scorpione o strano insetto. La torcia UV li scoverà, così come incastrerà qualche persona disonesta che cerca di pagare la nostra attività con banconote di denaro falso. Compatta e leggera, è tuttavia realizzata con materiali di qualità, come la lega di alluminio della scocca esterna e con una grande autonomia.

Cosa ne pensa chi la usa?

Compattissima e ben confezionata, questa torcia UV convince gli acquirenti del web perché funziona davvero (al buio) nell’individuare tracce organiche sparse in giro per casa. E perché ha un prezzo imbattibile. Consigliata soprattutto a chi possiede qualche animaletto birichino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *