Kaspersky: Quale antivirus scegliere? Guida all’acquisto

Chi è Kaspersky? Ecco le soluzioni adatte a proteggere i sistemi informatici, dal tuo piccolo smartphone alla più grande azienda.

Kaspersky Lab è un’azienda russa con sede a Mosca, fondata nel 1997. Da sempre specializzata nella produzione di software progettati per la sicurezza informatica. Già nel 1999 Kaspersky fu la primissima realtà ad introdurre un software antivirus integrato per workstation, server file e applicazioni con sistema operativo Linux/FreeBSD. Successivamente arrivò ad offrire prodotti per ogni sistema operativo, anche per aziende molto grandi. Il suo punto forte, oltre a specializzazione e assoluta efficacia nella protezione, è la vastità delle offerte specifiche e personalizzate per ogni esigenza. Di seguito un piccolo riassunto per una guida all’acquisto maggiormente consapevole.

Utenti privati

Spesso il privato sottovaluta l’importanza di acquistare un valido antivirus per proteggere i propri dati. Generalmente ci si affida a tool gratuiti. Benissimo, ma sappiate che non assicurano livelli di protezione paragonabili a quelli di un antivirus professionale. Per di più, i prezzi degli antivirus rivolti ai privati hanno prezzi annuali a dir poco irrisori. La nostra vita digitale dipende ormai quasi totalmente da computer, tablet e smartphone che usiamo in ogni occasione. Navighiamo, ci informiamo, paghiamo le bollette e facciamo shopping online. Detto questo, se vi state ancora chiedendo a cosa serve un antivirus, la risposta è semplice: proteggere tutto ciò che non potete nascondere in una cassaforte. Quando uscite di casa chiudete sempre a chiave, vero? Ecco, il vostro sistema informatico è ricco di informazioni, dati e accessi estremamente pericolosi se non tutelati e messi al sicuro.

Non proteggerlo è paragonabile a lasciare la porta della vostra casa aperta! Pensa che con soli 16€, per esempio, potrai proteggere il tuo smartphone o tablet Android per un anno, con Kaspersky Lab Internet Security for Android! Nell’offerta rivolta ai privati ci sono anche Kaspersky Anti-Virus, Kaspersky Internet Security, Kaspersky Total Security.

Piccole imprese (da 1 a 50 dipendenti)

Per piccole imprese, fino a 50 dipendenti, l’azienda offre Kaspersky Small Office Security e K. Endpoint Security Cloud. Tali soluzioni sono appositamente studiate per proteggere tutto ciò che è importante per il business. Compreso il vostro denaro, la vostra identità e le informazioni confidenziali dei clienti. Vengono supportati desktop e portatili Windows, desktop e laptop Mac, file server basati su Windows, tablet e smartphone Android.

Medie imprese (da 51 a 999 dipendenti)

Per aziende di dimensioni superiori, le offerte spaziano dal Kaspersky Endpoint Security Cloud, al Kaspersky Endpoint Security for Business Select, al Kaspersky Endpoint Security for Business Advanced. Tutte queste soluzioni sono semplici da usare e proteggono anche le aziende più grandi da qualsiasi tipo di minaccia, in locale o nel cloud.

Aziende (con oltre 1000 dipendenti)

La linea super professionale si chiama Kaspersky Security Solution for Enterprise. La linea di prodotti per aziende di queste dimensioni è veramente molto vasta e completa. Sul sito di Kaspersky potrete leggere con i vostri occhi i vari case study analizzati dai loro esperti. Per maggiori informazioni sulla protezione dei sistemi informatici e per restare aggiornati sulle novità del marchio, vi consigliamo il bellissimo blog di Kaspersky!

Leggi anche:

1 thought on “Kaspersky: Quale antivirus scegliere? Guida all’acquisto”

  1. Concordo Kaspesky è uno dei migliori antivirus sul mercato a un prezzo più che onesto! Il loro laboratorio è tra i migliori nella scoperta di nuovi virus e il blog come hai segnalato è fatto molto bene! Ne è uscita da poco anche una versione per Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *