Lavastoviglie compatta: Come funziona e perché comprarla

Lavastoviglie compatta: Come funziona e perché comprarla

Cercate una lavastoviglie compatta? Ce ne sono di economiche, di slim, da incasso o a libera installazione. Ma come funzionano? Chiariamoci le idee assieme.

Le piccole abitazioni riservano alcuni problemi di spazio che possono essere superati mediante un uso intelligente dei centimetri quadrati degli ambienti. Non avere lo spazio necessario per realizzare una zona open space, una cucina con isola ipertecnologica o un vano lavanderia non significa abbandonare l’idea di vivere gli ambienti in modo funzionale o dire addio ai comfort dell’era moderna. La lavastoviglie compatta è l’esempio lampante del modo in cui possono essere sfruttati i vantaggi dell’elettrodomestico che consente di risparmiare tempo e fatica in cucina pur senza occupare troppo spazio.

I modelli consigliati:

Cos’è la lavastoviglie compatta?

Gli interminabili lavaggi a mano e la mancanza di spazio per l’installazione di una lavastoviglie da incasso, trovano un punto di incontro nella lavastoviglie da tavolo, un piccolo elettrodomestico che promette pulito profondo a dispetto di una capienza ridotta. La magia della lavastoviglie da incasso promette di replicarsi nella lavastoviglie compatta o lavastoviglie da tavolo, vale a dire una mini lavastoviglie che permette di caricare i piatti sporchi e, dopo il lavaggio, di ottenere delle stoviglie pulite e splendenti. Il mercato di riferimento ha ideato la mini lavastoviglie come la soluzione compatta ed efficiente più piccola della tradizionale lavastoviglie perfetta per le cucine con spazi ridotti o sprovviste di attacchi idonei, le case mobili, le case per studenti e le famiglie poco numerose. Questi piccoli elettrodomestici occupano lo stesso spazio di un forno a microonde full-size, godono di una capienza di 6-8 coperti a lavaggio e possono essere posizionati sotto o sopra il piano lavoro e spostati a seconda delle necessità.

Come funzionano le lavastoviglie compatte?

Le lavastoviglie da tavolo funzionano esattamente come le lavastoviglie da incasso, ma non necessitano di particolari allacciamenti o un’installazione professionale. In pratica funziona come una lavastoviglie tradizionale: l’acqua riscaldata viene distribuita verso l’interno tramite gli irroratori e si miscela al detergente creando una soluzione pulente, la lavastoviglie completa il lavaggio programmato e l’acqua viene convogliata verso il tubo di scarico.

Quali sono i vantaggi di una lavastoviglie compatta?

Le aziende produttrici di elettrodomestici hanno elaborato vari modelli di lavastoviglie da tavolo con dimensioni dai 50 x 50 in su, programmi diversificati e istruzioni d’uso differenti, pur lasciando inalterati i tratti peculiari dell’idea alternativa alla lavastoviglie tradizionale o a libera installazione. Quali vantaggi comporta acquistarne una? Ecco un breve elenco.

Spazio

La lavastoviglie da tavolo è la soluzione ideale per piccole abitazioni o monolocali (non a caso vengono chiamate anche lavastoviglie per monolocale) con poco spazio a disposizione per installare un elettrodomestico di grandi dimensioni. E’ il vantaggio numero uno: salvano lo spazio degli ambienti ristretti. Guardate comunque le misure nella scheda prodotto, in modo da saper poi posizionare l’elettrodomestico a dovere.

Utilità

Le mini lavastoviglie sembrano perfette per chi soggiorna in case vacanze e utilizza la lavastoviglie frequentemente ma caricandola con poche stoviglie alla volta e per gli studenti che non hanno voglia e tempo da dedicare alle faccende domestiche.

Costi di installazione

La lavastoviglie da tavolo si rivela un elettrodomestico semplice da usare che non comporta alcun costo d’installazione. In linea di massima è sufficiente avere a disposizione una presa elettrica per poter sfruttare i vantaggi della lavastoviglie compatta (anche se volendo si può agganciare al sifone del lavello, incassare sotto il lavandino o incamerare in un pensile senza alcuna modifica).

Igiene

La temperatura di lavaggio di una lavastoviglie compatta si rivela un vantaggio inaspettato in quanto raggiunge il range necessario (55°-75° C) a rimuovere lo sporco ostinato, a eliminare i batteri e a restituire una pulizia più profonda.

Tempo

Il tempo impiegato a strofinare con spugna e detersivo i piatti, i bicchieri e le posate può essere investito in altre faccende domestiche o in attività più fertili come una serata con gli amici, una partita a calcetto o una buona lettura.

Denaro

La macchina lavapiatti da tavolo consente di inserire 6-8 coperti a lavaggio e di lavarli tutti in un’unica volta, risparmiando molti litri di acqua (perché depurata più volte dai filtri prima di essere cambiata) a fronte di una quantità minima di energia.

Come scegliere la lavastoviglie compatta?

Le mini lavastoviglie proposte sul mercato, nonostante condividano gli stessi vantaggi, non sono tutte uguali, proprio come qualsiasi altro elettrodomestico. Per scegliere la lavastoviglie compatta perfetta bisogna effettuare un’attenta analisi di alcuni elementi, dal brand alle caratteristiche passando per le recensioni dei consumatori.

  1. Brand forti nel settore

Il successo delle soluzioni piccole e compatte hanno spinto diverse case produttrici a lanciarsi nella “sfida” e a produrre vari modelli:

  • Klarstein – Il brand tedesco produce e distribuisce numerosi prodotti innovativi e originali a prezzi competitivi che promettono di arricchire la casa e semplificare la vita.
  • Candy – Il marchio internazionale risponde alle esigenze dei consumatori con prodotti dalle tecnologie avanzate, dal design funzionale e dal facile utilizzo.
  • Indesit – L’azienda italiana specializzata nella produzione di elettrodomestici per la casa e la cucina propone lavastoviglie da tavolo con alte prestazioni, efficienza e design che aiutano a semplificare la vita in casa.
  • Bosch – La realtà multinazionale tedesca ha lanciato sul mercato una gamma di mini lavastoviglie efficienti e rispettose dell’ambiente (minimo consumo idrico, ridotti tempi di lavaggio, silenziosità e protezione contro gli allagamenti).
  • Siemens – Le lavastoviglie da tavolo by Siemens integrano una tecnologia all’avanguardia, un consumo di acqua minimo e un’estetica raffinata.
  1. Dimensioni e caratteristiche

Il modello perfetto presenta le misure adatte allo spazio a disposizione: larghezza, altezza e profondità esatte possono evitare di far comprare una lavastoviglie compatta troppo grande. La scelta di una macchina lavapiatti da tavolo non può prescindere dalle caratteristiche fisiche e dalle dotazioni del modello (diversi programmi di lavaggio, ritardatore di avvio, sistema di antiallagamento, cestello adattabile o spie di controllo degli additivi).

  1. Recensioni dei consumatori

Le recensioni rilasciate dai consumatori che hanno già acquistato un particolare modello di lavastoviglie da tavolo possono essere utili per avere un’idea più chiara su design, modalità di funzionamento, limiti e punti di forza del modello. In linea generale, le lavastoviglie compatte elette a buoni prodotti dalle recensioni positive dei consumatori difficilmente deludono le aspettative.

Quale lavastoviglie compatta comprare?

Le lavastoviglie da tavolo, proprio come suggerisce il nome, non sono altro che piccoli elettrodomestici portatili che possono essere posizionate ovunque e assolvere egregiamente alle stesse funzioni di una lavastoviglie tradizionale. L’idea originale della lavastoviglie compatta è stata declinata in svariati modelli caratterizzati da diversi tipi di funzioni, accessori in dotazione, dimensioni, capienza e consumi, tutto senza stravolgerne il senso rivoluzionario.

Klarstein Amazonia 6 Luminace: Economica da 1380 Watt

La lavastoviglie compatta con potenza fino a 1380 Watt, diversi programmi e classe di efficienza energetica A+ proposta da Klarstein rappresenta l’espressione di una filosofia aziendale che fonde funzionalità superiori e design accurato. La mini lavastoviglie risponde perfettamente all’esigenza di chi ha bisogno di una macchina lavapiatti piccola, ma non vuole rinunciare all’efficienza di una lavastoviglie da incasso. Questa lavastoviglie da tavolo presenta un elegante sportello frontale in vetro e maniglia curva in acciaio inox, una struttura autoportante con possibilità di installazione e vari programmi (90 minuti, ammollo, veloce, vetro, ECO, normale e intensivo).

Il modello libero (installabile) da 55 x 43,5 x 50 cm con cestello portaposate, tubo di ingresso e imbuto è stato costruito con potenza fino a 1380 Watt e una classe energetica A+ a 174 kWh/anno per assicurare pulizia profonda e basso consumo energetico. L’ampia capacità di contenimento delle dimensioni interne (48 x 25 x 45 cm), la profondità con porta aperta da 81 cm e l’emissione acustica di 49 dB rendono la lavastoviglie da tavolo con display touch perfetta per cucine singole o cucine da caffè. Qui trovate la scheda prodotto su Amazon: il prezzo sorprende.

Klarstein Amazonia 6 (versione standard): Il vero affare!

La Klarstein Amazonia si rivela una lavastoviglie compatta salvaspazio con 1380 Watt di potenza per il lavaggio di 6 coperti e classe di efficienza energetica A+,  l’ideale per single e piccoli nuclei familiari. La struttura autoportante permette di installarla su superfici da lavoro o tavoli, la potenza di 1380 Watt riesce a soddisfare le esigenze di pulizia profonda e la classe energetica A+ mette in luce l’aspetto ecologico e il risparmio energetico.

La macchina lavapiatti da tavolo presenta dimensioni esterne compatte (55 x 43,5 x 49,5 cm), spazio di carico capiente (48 x 25 x 45 cm) con cestello per le posate, pannello di controllo intuitivo con visualizzazione simboli e tasti funzione, profondità con porta aperta non troppo ingombrante (81 cm), sistema di filtraggio smontabile, “acqua stop” sul tubo di alimentazione e piedini regolabili. Il design raffinato, l’attenzione verso il risparmio energetico, la bassa emissione di rumori e la possibilità di incassare la struttura rendono il modello Amazonia perfetto per tutti coloro che desiderano una cucina attrezzata, moderna ed ecologica. Qui trovate il link al vero affare delle lavastoviglie compatte.

Klarstein Amazonia 8: Mini Lavastoviglie CLASSE A+ 1620, ottima la programmazione

La lavastoviglie compatta total black Klarstein è caratterizzata da un design studiato nei minimi dettagli, una potenza maggiore rispetto ad altri modelli, un tubo di scarico preinstallato e una capacità più grande. Questa creazione si rivela una lavastoviglie a posizionamento libero con una potenza massima di 1620 Watt, una classe energetica A+, uno spazio pensato per 8 coperti, 2 ripiani removibili per le posate, “acqua stop”, sei programmi impostabili (rapido, 90 minuti, vetro, eco, normale e intensivo), funzionamento intuitivo e tasto di avvio. La mini lavastoviglie Klarstein mostra un design elegantissimo con struttura a posizionamento libero di soli 55 x 59 x 49,5 cm, frontale elegante e alloggiamento color grigio argento. La scheda tecnica, le dimensioni e il design elegante rendono la lavastoviglie compatta total black firmata Klarstein ideale per le piccole cucine e le case vacanze. Qui il link per comprare la Amazonia 8.

Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie: L’innovazione made in Italy

La mini lavastoviglie Candy interpreta perfettamente l’attenzione del marchio internazionale verso l’innovazione, il design funzionale e le ottime prestazioni. La lavastoviglie da tavolo super compatta da 6 coperti promette ottime performance di lavaggio e minori sprechi di acqua ed energia, senza incidere sullo spazio a disposizione. Il modello Candy presenta una classe A+, 6 programmi di lavaggio con 5 diversi livelli di temperatura e un consumo d’acqua a ciclo di soli 7 litri. Questa macchina lavapiatti da tavolo si rivela piccola e compatta con i suoi 43,5 x 55 x 50 cm, funzionale per via della partenza differita, dell’indicatore di sale e della spia aiuto risciacquo e bella da vedere grazie al display a LED, alle linee essenziali e alla tinta argento. Ecco il link diretto alla scheda prodotto, per tutte le specifiche.

Indesit ICD 661 S: Design e consumi discutibili, ma è indistruttibile!

La lavastoviglie da tavolo Indesit ICD 661 si distingue dalle prove dei competitor per via delle alte prestazioni, dell’efficienza e del design. Questo modello compatto (44 x 55 x 52 cm) può essere appoggiato su un piano o inserito all’interno di un mobile cucina senza variare le sue prestazioni o il suo consumo di acqua ed energia (187 kWh/anno). Indesit ICD 661 con classe energetica A è un modello a libera installazione che permette di lavare e asciugare fino a 6 coperti semplicemente impostando il programma più indicato tra i sette proposti (normale, eco 50, eco, express, vetro, prelavaggio o intensivo 65°). Per tutte le specifiche, cliccate qui.

Bosch SKS50E32EU: La TOP di gamma

Bosch firma una gamma di lavastoviglie da tavolo top progettate per rendere le operazioni di lavaggio delle stoviglie più semplice ed efficace e per risparmiare tempo ed energia. Questa lavastoviglie Bosch offre cinque programmi diversi (rapido, economico, normale e intensivo) in modo tale che, a seconda del carico, possa utilizzare la giusta dose di acqua, energia elettrica e tecnica di pulizia. Il modello compatto presenta dimensioni in linea con le lavastoviglie da tavolo in commercio (50 x 55,1 x 45 cm), capienza massima da 6 coperti, classe di efficienza energetica A+, classe di asciugatura A, consumo di energia per ciclo di 0,61 kWh e consumo di acqua per ciclo di 8 litri. Un altro aspetto da tenere in considerazione nella scelta della mini lavastoviglie Bosch è la rumorosità di 54 dB, valore che la rende particolarmente apprezzata da chi non gode di molto spazio in casa e chi abita in un monolocale. A questo link, trovate la scheda prodotto, con tutte le info aggiuntive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *