Migliori smartphone Xiaomi: la top 3 dei modelli 2018

Migliori smartphone Xiaomi: la top 3 dei modelli 2018

Quali sono i migliori smartphone Xiaomi? Tra PocoPhone F1, il Mi 8 e il Redmi Note 5, ecco la nostra personale top 3 dei modelli 2018. Se non sapete quale comprare, partite da qui!

Gli smartphone Xiaomi? Una gioiosa sorpresa per il consumatore italiano. Presenti sul mercato fin dal 2011, arrivano ufficialmente in Italia quest’anno. Nel 2018 aprono il primo store ad Arese (Milano) e commercializzano gli smartphone nelle grandi catene di distribuzione. È stato amore a prima vista per il popolo italiano, che sta acquistando in massa i modelli di smartphone Xiaomi. Ma quali sono i migliori? E perché, secondo noi, dovreste comprare i mitici cellulari cinesi? In parte ve lo abbiamo già spiegato nella guida completa e nell’approfondimento sui modelli del 2018. Ora però abbiamo stilato la classifica dei “preferiti” dalla redazione. Ecco la top 3 dei migliori modelli usciti nel 2018.

Xiaomi Mi 8
420
Il flagship del 2018
Nuovo top di gamma di casa Xiaomi
Vedi su Amazon
PocoPhone F1
340
Il nostro preferito
Motore da Ferrari a un prezzo da utilitaria
Vedi su Amazon
Xiaomi Redmi Note 5
187
Il Re degli economici
Il più amato dagli utenti italiani
Vedi su Amazon

1 – Pocophone F1: Top di gamma a 340 €

Tecnicamente non è sviluppato da Xiaomi, ma promosso e distribuito da. L’azienda cinese in effetti, è solita “inglobare” piccole compagnie, per produrre (e rivendere) i loro prodotti marchiandoli Xiaomi. Comunque è lei che ci “mette la faccia” e – nel caso del PocoPhone – ha contribuito allo sviluppo anche tecnico. Cosa contraddistingue il PocoPhone F1 by Xiaomi dagli altri smartphone di fascia media? Lo Snapdragon 845, montato su un prodotto da 340 €. Stiamo parlando di un super-processore, generalmente vanto di cellulari che superano gli 8-900 €. PocoPhone è uno smartphone velocissimo, che non darà problemi su connettività, app, prestazioni e affidabilità. Di contro ha una fotocamera che fa foto scarsine di notte (di giorno invece eccelle), una scocca in plastica e uno schermo da medio di gamma (IPS Full HDplus). Consigliato? Assolutamente sì, perché Pocophone è una sfida vinta a testa alta e si merita il titolo di miglior smartphone Xiaomi. QUI trovate il link di Amazon, che lo vende a 340 € in versione Dual SIM

2 – Xiaomi Mi 8: Equilibrato e velocissimo

Alla numero due c’è lui: il nuovo flagship Xiaomi uscito nel 2018. Si chiama Mi 8 e continua la tradizione dei “Mi” principali, cominciata con il numero 1 nel lontano 2011. Stavolta a farla da padrone c’è la velocità e la fotocamera. E così Mi 8 monta (come il PocoPhone) il processore Snapdragon 845 octa core (ribadiamo che è il top assoluto) da 2,8 Ghz. Senza farla lunga sulle specifiche, va una scheggia ed è praticamente impossibile impallarlo o provocare lag. Il comparto fotografico è tanto classico, quanto efficiente. Le posteriori sono entrambe a 12 megapixel con una resa eccellente nei paesaggi e nei ritratti. Stupisce l’HDR automatico, tra i più equilibrati sul mercato degli smartphone. Buoni i video, pur non raggiungendo l’eccellenza degli iPhone. La stabilizzazione elettronica, in effetti, viene attivata soltanto in modalità Full HD. Perché è nella nostra top 3? Equilibratissimo, segue i trend del momento ma si distingue per il prezzo: su Amazon viene venduto a 429 € che è più o meno la metà rispetto agli altri top di gamma. Chapeau, Xiaomi.

3 – Xiaomi Redmi Note 5: Il Re degli economici

Non lo mettiamo alla posizione numero 1 perché ha prestazioni oggettivamente meno elevate di Xiaomi Mi 8 e PocoPhone F1. Ma nel rapporto qualità/prezzo è il miglior smartphone Xiaomi, nonché il più amato dagli utenti italiani. Processore Snapdragon 636, 4 GB di RAM e 64 di memoria utente. Wi Fi dual band, bluetooth aggiornatissimo (5.0), radio FM ma niente NFC. Manca anche l’uscita USB Type C, in favore della “vecchia” microUSB. Schermo molto grosso (5,99 pollici), batteria che dura 2 giorni con una ricarica (4000 i mAh) e tutto il sistema operativo (MIUI 9) che funziona a meraviglia sul Note 5. Piace soprattutto perché non sgarra da nessuna parte, non si blocca nemmeno a volerlo e sembra di tenere in mano un top di gamma. E invece costa meno di 200 €. Su Amazon il prezzo è di 187 € ed è tra gli “Amazon’s Choice”. Non lasciatevelo scappare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *