New Majestic, Blaupunkt, Tele System: Tv economici, fregatura o affare? Le opinioni

New Majestic, Blaupunkt, Tele System: Tv economici, fregatura o affare? Le opinioni

Continua la serie di guide sull’acquisto di tv economici. Stavolta tocca alle europee: New Majestic, Blaupunkt e Tele System la fanno da padrone. A loro modo. Ecco le opinioni

Non tutti vogliono spendere un pezzo da mille per un televisore. Dipende sempre dall’utilizzo che se ne fa. Se usate lo schermo per seguire il tg o le trasmissioni della domenica, forse non necessitate né di un OLED e men che meno di un QLED. Quello che fa per voi è uno dei tv economici, che costi meno di 200 €. Il settore è florido e le offerte migliori sono garantite dalle cosiddette “sottomarche”. Ma quali sono i rischi di un acquisto del genere? Si rivelano fregature clamorose o affari imperdibili? Dopo la guida dedicata agli Akai, ai Changhong e agli Arielli, arriva la seconda, nella quale analizzeremo i New Majestic, i Blaupunkt e i Tele System. Solo così scoprirete i vantaggi e gli svantaggi dei tv economici. Ancora una volta, consigliamo di dare una controllata ad Amazon, marketplace che offre i prezzi migliori e le garanzie più alte. Qui sotto, trovate i link ai 3 televisori che consigliamo caldamente: dateci un’occhiata.

Le dovute premesse: Se siete dei cinefili… alla larga!

Prima di cominciare una piccola premessa. Capiamo le ristrettezze economiche, ma tendenzialmente oggi si trovano ottimi televisori a prezzi abbordabili. Con poco più di 300 € vi portate a casa uno schermo degno di nota. Oltretutto l’offerta di serie tv e film in streaming sta diventando sempre più ricca: perché perdersi il piacere della visione con schermi da pochi pollici e privi di un sistema smart Tv? Il consiglio generale è: valutate bene, prima di risparmiare quei 100 €. Davvero non vi interessa guardare capolavori come Narcos, Breaking Bad e Bojack Horseman? Se la risposta è no: buon per voi. Potete procedere con l’acquisto di tv economici. E risparmiare.

New Majestic, Blaupunkt, Tele System: Tv economici, fregatura o affare? Le opinioni

New Majestic: dalla piccola Crema alla conquista del mondo

Non sarà certo cool come Apple, ma la New Majestic ha una storia affascinante alle spalle. Nasce come Majestic, in Italia nel 1979, poi si ingrossa a dismisura negli anni ’80. Il suo forte sono le autoradio e gli accessori per automobili. Negli anni ’90 l’evoluzione continua, raggiungendo l’apice con un divertente modello di autoradio, chiamato Ready-Oh. È il primo modello che “sdogana” il colore negli apparecchi di quel tipo: il successo è mondiale. Ci commuoviamo con le storie dei nerd della Silicon Valley, che dal garage di casa propria inventano app innovative, ma la scalata della New Majestic, dalla piccola Crema non è stata da meno. Come sono arrivati a produrre tv economici? Negli anni 2000 vengono lanciati i primi sistemi televisivi per automobili. New Majestic accetta la sfida e comincia a sviluppare i primi schermi mobili. L’idea piace ma non attecchisce mai veramente. Così decidono di convertire il loro comparto “audiovisivo” nei televisori di piccola dimensione. Poco male, riusciranno a padroneggiare anche lì. Orai tv New Majestic sono venduti in tutto il mondo.

I modelli di Tv New Majestic consigliati

Noi ve ne consigliamo due, targati New Majestic. Il primo si chiama New Majestic TVD 215/S2, è a LED, piccolina ma perfetta se non si vuole troppo ingombro. Sono 15,6 pollici: misura tipica da schermo di un notebook. La risoluzione è HD Ready (1366×768), che per quelle dimensioni è più che sufficiente. Chi l’ha provata ne sottolinea le buone prestazioni, ad eccezione dell’angolo di visione. Il cristallo liquido non è dei più evoluti e consente di guardare serie tv e film in streaming (o in onda) solo frontalmente. Il formato è 16:9 e la frequenza di aggiornamento bassa ma sufficiente (60Hz). Il prezzo stracciato: sono 119 € su HDiscount. Meno di così, difficile trovare un tv economico.

New Majestic DVX 2154D/S2 LED MP08 15.6″ HD Nero LED TV

Volete qualcosina di più? C’è il New Majestic DVX 2154D/S2. La grandezza dello schermo è sempre la stessa (15,6 pollici), le prestazioni migliorate. Soprattutto nella connettività (ha l’Audio Return Channel, ARC), visto che il New Majestic TVD 215/S2 è al grado zero. La vera chicca però, è il lettore DVD integrato. Nella cornice infatti, troverete un’entrata, nel quale inserire i vostri film preferiti. Perfetto in situazioni di viaggio o abitabilità limitata. Sarà il vostro compagno di campeggio ideale, per il cinefilo che non può fare a meno di contenuti anche al mare.

Il DVX 2154D/S2 è in assoluto uno dei tv più economici sul mercato 


I Tv Blaupunkt

In tedesco si traduce come “punto blu” ed è un marchio molto conosciuto in Germania. Come la New Majestic è molto forte nella produzione di autoradio. La sua Storia però è davvero antica: viene fondata nel 1923 a Berlino, durante i tristi anni del primo dopoguerra. In principio si chiamava Ideal, poi diventa Blaupunkt nel 1938. Il boom l’ha avuto negli anni d’oro delle autoradio: nei decenni ’60 e ’70 si afferma come una delle aziende leader del settore. Ora continua la produzione, montando autoradio di serie in auto di lusso e non: dalla FCA, all’Audi, alla Volkswagen, alla Porsche, Mercedes e BMW. Come si è convertita ai tv economici? La vicenda è simile a quella New Majestic: dall’auto Tv a quella tradizionale il passo è breve. Ora è specializzata in prodotti economici, con pochi pollici e alta portabilità. Ma il catalogo offre anche schermi più grossi (dai 32 ai 55 pollici). L’unico difetto è la scarsa innovazione: scordatevi 4K e HDR. I Tv Blaupunkt restano fedeli al Full HD e non vanno oltre alla semplice retro-illuminazione a LED. Una scelta a nostro parere condivisibile.

I modelli di Tv Blaupunkt consigliati

Se volete una tv molto piccola, i tv Blaupunkt offrono un ampio ventaglio di scelta. Sul sito ufficiale trovate una serie di 15-24 pollici, sia a LED che a semplici cristalli liquidi. Sono tv economici di manifattura tedesca (dunque robusti) ma sostanzialmente paragonabili ai New Majestic. Per la categoria tv economici grossi, segnaliamo il modello a 32 pollici Blaupunkt BLA-32/133N. Opinioni? Chi ha provato il tv Blaupunkt parla di un’immagine buona, un sintonizzatore efficiente e colori paragonabili a quelli dei tv economici di altre marche. I difetti arrivano nella visione laterale, dalla quale si intravede maggiore luminosità ai bordi (dovuto all’Edge) ma nulla di problematico. I veri problemi arrivano sull’audio, dal quale paradossalmente ci si aspetterebbe moltissimo. E invece in molti lo definiscono “disastroso”. Consigliato l’acquisto accoppiato di sistema casse Home theatre. Ne trovate a prezzi modici un po’ ovunque. In alternativa ci sono le soundbar, più economiche e molto eleganti.

BLA-49/148: Il tv Blaupunkt a 49 pollici

Si chiama Blaupunkt BLA-49/148 e a primo impatto sembrerebbe un acquisto un po’ ardito. E invece può rivelarsi un ottimo affare. 49 pollici non sono pochi e la cifra è davvero risibile: 487 €, per prestazioni – sulla carta – più che rispettabili. Full HD (1920×1080 Pixel), 124,5 centimetri di diagonale e tecnologia a LED. Manca il comparto Smart Tv che effettivamente è quasi indispensabile. Compensa con un ottimo comparto di connettività, con porte Ethernet LAN (RJ-45), USB 2.0, jack audio, per l’HDMI , una SCART e una audio coassiale. Non fa molto, ma lo fa a dovere. Tra i tv economici è quello che consiglieremmo con più forza.

Il Blaupunkt da 48 pollici ha buone prestazioni per il prezzo che porta


I tv Tele System: dalla Russia con amore

Ne avevamo già parlato in questo articolo dedicato, ma li ricitiamo perché appartenenti a pieno diritto alla categoria tv economici di origine europea. Questa volta il Paese natale è la Russia, visto che la Tele System è stata fondata a Zelenograd nel 1991. Incredibile come anche loro partono nel mondo dell’audio portatile. Diventano famosi per il Guinness World Record, grazie al più piccolo registratore audio digitale sul mercato. Lo spionaggio russo ringrazia. Imparano così a gestire formati di compressione molto sofisticati e a costruire macchinari estremamente portatili. Da qui, spiegato il know how sui televisori di piccole dimensioni. Ah, i loro decoder sono diffusissimi sul territorio nazionale. Il prezzo in effetti è stato per anni imbattibile.

I modelli consigliati

Sul grande formato rimandiamo agli articoli scritti in precedenza. Qui ci concentriamo sul PALCO24 LED07E. Sono 23, 6 pollici di schermo, tecnologia a LED e risoluzione in HD Ready (1366×768). Ha il lettore DVD integrato, esattamente come il tv New Majestic TVD 215/S2. In più però offre la funzione “Hotel mode” che è una manna per gli albergatori che vogliono offrire il servizio tv senza spendere un capitale. Non ci sono recensioni negative sui tv Telesystem e questo dimostra l’alta affidabilità del prodotto. Ha un doppio tuner, Digitale Terrestre (DVB-T2) e Satellitare (DVB-S2). Per reperire il maggior numero di canali, satellitari, terrestri, italiani ed esteri, pay o free con la qualità dell’alta definizione.

Consigliamo il Telesystem LED07 per chi non ha troppe pretese

1 thought on “New Majestic, Blaupunkt, Tele System: Tv economici, fregatura o affare? Le opinioni”

  1. Scusate, ma dove avete trovato che è stata fondata in Russia? Ho cercato su Google ma esce sempre come azienda italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *