tv per hotel

Tv per hotel: I migliori modelli sul mercato, Samsung, LG e Philips

Tv per hotel: cosa sono e a cosa servono? Un articolo per capirci di più; tra Samsung, LG e Philips.

C’è una categoria di televisori che spesso viene ignorata dai consumatori privati e invece ha un mercato florido e interessante. Sono i tv per hotel, detti anche “hospitality”. Come abbiamo già spiegato in un articolo dedicato, questi schermi sono praticamente uguali ai comuni tv domestici, ma settati diversamente. Per farla facile, la parte hardware è la stessa, ma viene gestita da software differenti. Smart o meno (qui le serie più attese del 2017), i tv per hotel hanno funzioni e una programmazione studiata per le strutture alberghiere. Nei modelli più economici il settaggio si limita alla regolazione del volume con un blocco (per evitare di disturbare le camere adiacenti), sintonizzazione dei canali “ad hoc” e l’oscuramento di alcuni contenuti e orari. I modelli più avanzati sono collegabili a un computer centrale, che gestisce la programmazione direttamente dalla hall. E non finisce qui: con i sistemi smart, le possibilità dei tv per hotel sono infinite.

tv per hotel

Un business in espansione

Le aziende che si stanno buttando nel settore dei tv per hotel stanno aumentando. Di solito offrono servizi di rivendita, consegna, installazione e assistenza. Come la Interface Globe, con sede a Milano e a Lugano. Va detto che tale servizio è sempre più richiesto e relativamente semplice da offrire.  In cambio, tali apparecchiature renderanno addirittura superflue le tradizionali mansioni del settore alberghiero. Per esempio si può gestire il check-in e il check-out direttamente dalla propria camera, grazie a pochi click sullo schermo. O ancora fornire al turista informazioni utili sulla location (mappe, luoghi da visitare). Si possono prenotare pasti con il telecomando (la colazione, lo spuntino, la bottiglia di champagne) o richiedere assistenza al personale. Insomma i tv per hotel potrebbero – in un futuro prossimo – diventare un oggetto indispensabile per ogni albergatore. Per i produttori e i rivenditori di televisioni si apre un nuovo orizzonte: e quando gli smart tv per hotel diventeranno uno standard, la richiesta si impennerà vertiginosamente.

I brand più avanzati

Tra i marchi storici, Samsung, Philips, Toshiba e LG sono i più attivi nella produzione di tv per hotel. I modelli sono troppi per essere elencati in un singolo articolo. I prezzi sono solitamente più elevati rispetto ai tv domestici, perché – come già detto – hanno un sistema più complesso. Si va dai 200 € ai 1300 €, almeno tra quelli presenti sul nostro catalogo. La cosa interessante è che ciascun brand si è specializzato su una specifica. Samsung ha pensato di puntare sulla tecnologia 3D, per offrire all’ospite un’interazione inclusiva. Philips invece ha sviluppato sistemi smart avanzati, che permettono di pre-configurare le impostazioni dei TV e di aggiornarli da un’unica postazione remota. Toshiba ha lanciato la serie TD-H3, pensata per uso turistico e alberghiero. Dalla sua ha i prezzi molto concorrenziali e l’ampia gamma di funzionalità. LG invece punta sull’extra lusso, fornendo tv per hotel di grandissime dimensioni. Si arriva anche ai 79 pollici, con il top della gamma Pro:Centric.

Cosa ci aspetta?

Il nostro modo di viaggiare, grazie ai tv per hotel cambierà radicalmente. Diventeranno la guida di ogni turista o viaggiatore, installato direttamente nella camera da letto. Ci fornirà gli orari dei mezzi pubblici, meteo aggiornato, suggerimenti sul dove mangiare e – per i businessman – uno strumento di lavoro. Tutte operazioni già possibili con le tecnologie attuali: basta aspettare la diffusione e il gioco è fatto. Tra i prodotti consigliati, a prezzi modici, ci sono il Samsung HG 28 pollici HG28EE690AB 28, a 374 €, il Samsung HG48ED670CK, a 885 € l’uno e il Samsung 49HE694, a 1396 €. Se li preferite Philips, consigliamo l’Easysuite da 32 pollici, a 349 €, lo Studio TV, da 24 pollici a 226 € e il 65HFL2859T/12, a 1542 €. Sono tanti, ma offrirete ai vostri ospiti un “mostro” da 65 pollici.  Altrimenti c’è 427 € per l’HG28EE690AB. 28 pollici e tutto quello che si può chiedere da un tv per hotel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *