BeatsX vs AirPods: Chi vince? Uscita in Italia e miglior prezzo

Beats X vs AirPods: Chi vince? Uscita in Italia e offerta

AirPods o Beats X? I due auricolari più costosi sul mercato, si giocano il titolo come migliori in-ear disponibili. Chi vincerà? Noi, un’idea ce la siamo fatta…

Chissà quale sarà il destino delle BeatX: successo straordinario o flop imbarazzante? A giudicare dall’Hype delle settimane scorse, noi saremmo positivi. Uscite il 10 febbraio scorso, le cuffie Beats X fanno concorrenza alle “cugine” AirPods, arrivate sul mercato in concomitanza con l’iPhone 7 e 7 Plus. Che poi, concorrenza per modo di dire, visto che nascono dal matrimonio tecnico tra i due brand. La Apple infatti mette a disposizione la tecnologia W1, la Beats (leggi qui la nostra guida all’acquisto) invece pensa al suono vero e proprio, grazie alle sue competenze acquisite negli anni. Ma al di là del risultato “economico”, il nuovo prodotto di casa Dr. Dre funziona a dovere? Dalle prime recensioni giunte online, sembrerebbe di sì. E anche molto! Okay, ma il prezzo? Quello di listino è 145 €.

Sì, ma la qualità del prodotto? AirPods sconfitte in casa?

Le qualità tecniche, sono indubbie, tanto da sembrare la versione “migliorata” delle AirPods. Le Beats X vantano: una batteria da fantascienza, che riduce al minimo i tempi di ricarica (per 2 ore di ascolto, bastano 5 minuti) e dilata l’autonomia (sono 8 ore quando si fa la ricarica completa). Setup immediato con iPhone 7 Plus e collegamento Bluetooth con qualsiasi device Apple: Apple Watch, iPad e Mac. Isolamento Acustico garantito, grazie agli auricolari disegnati dalla Beats e i bassi senza distorsione. Il suono è naturale, al di là del genere di musica ascoltata. Un design elegante, che tiene conto delle esigenze del corridore – o del semplice passeggiatore – che punta ad ascoltare la musica senza la paura che un auricolare scivoli dall’orecchio. A evitarlo c’è un cavo che collega i due auricolari e che passa dalla nuca dell’utente. E i grovigli? Per quello ci sono due magneti, situati alle estremità esterne degli auricolari. Infine le Beats X permettono di fare tutto quello che sembrava – fino a qualche mese fa – esclusiva delle AirPods: rispondere alle chiamate, controllare il volume della musica, cambiare canzone e attivare Siri (il miglior sistema vocale?). Difficile trovare di meglio: a meno che non si preferiscano le cuffie urali. In tal caso la scelta è ampia: Ci sono le Solo 2, le Pro e la gamma Bose, che assicurano qualità d’ascolto senza precedenti. A discapito della comodità, ovviamente. Ma non si può avere tutto dalla vita: “la botte piena e la moglie ubriaca”, come si diceva un tempo.

Apple AirPods
Price: 93,91 €
Price Disclaimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *