frigoriferi side by side

Frigoriferi side by side, ecco come scegliere quello giusto

Sogni da sempre un frigo gigante? Ecco la guida all’acquisto completa dei frigoriferi side by side all’americana: modelli, prezzi ed opinioni

Ufficialmente il loro nome è frigoriferi side by side, per via delle doppie ante. In tutto il mondo, però, sono conosciuti come frigoriferi all’americana, poiché lanciati e diffusi proprio dagli USA. Un po’ come le macchine da caffè all’americana che ci erano piaciute tanto. Ciò che a primo impatto potrebbe sembrare un’esagerazione ai limiti dell’accumulo compulsivo, potrebbe diventare un comfort a cui non sapremmo più rinunciare. Non è difficile capire perché: di fatto, un frigo grande è un vantaggio per decine di motivi diversi. Da una maggiore capienza derivano maggiori possibilità. Così, se tralasciamo la pregiudiziosa reticenza iniziale da “posso anche farne a meno”, ci si apre davanti un mondo fatto di comfort.

A difesa dei frigoriferi side by side, allora, passeremo in rassegna tutti i vantaggi che derivano dall’acquisto di un frigo gigante, anche quelli a cui non avevate ancora pensato. Ovviamente, non tralasceremo neanche i contro di un grande frigo, come il prezzo o l’eventuale dispendio energetico maggiore. In seguito, cercheremo di stilare una lista di fattori a cui prestare attenzione prima di procedere all’acquisto. Quindi, scopriremo quali sono i modelli migliori di frigo americano per fascia di prezzo, aiutandoci con le preziose recensioni dei clienti. Pronti a cambiare idea?

Frigoriferi side by side | Innegabile comodità

Possiamo raccontarci che l’umanità è sempre sopravvissuta anche senza un frigo gigante, che in fondo siamo felici anche così. Ma sarebbe una bugia, e dobbiamo trovare il coraggio di essere onesti con noi stessi. Ovviamente si scherza, anche se sotto la burla si cela sempre un velo di verità. Il frigorifero americano può non essere nato sotto la stella delle buone intenzioni, ma può davvero cambiare la nostra vita. La sua caratteristica principale, ovviamente, è l’infinito spazio di archiviazione. Prezioso per le famiglie numerose, per le scorte di frutta e verdura (ingombranti ma super fugaci) e per una conservazione fresca e asciutta di tutti gli alimenti. Da questa caratteristica, ne derivano altre egualmente vincenti:

Compattezza

No, non siamo impazziti. Sappiamo bene che, rispetto a un modello tradizionale, il frigo a due ante ha un ingombro maggiore. Ciò che vogliamo dire è che, rispetto all’ampissima capacità di carico, le sue dimensioni sono tutto sommato frutto di una sapiente economia degli spazi. Basti pensare non solo alle misure esterne, ma anche e soprattutto ai numerosi scomparti interni che sfruttano al massimo altezze e profondità. Come non riconoscerlo?

Ordine senza eguali

Caratteristica apprezzata soprattutto dai nati sotto il segno della Vergine. Se, in generale, ordine e pulizia sono in grado di risollevare umore e autostima di molti, immaginate cosa significhi possedere un frigo gigante e sempre perfetto. Ogni alimento, dall’uovo all’anguria, possiederà uno spazio preposto, proporzionale all’ampiezza e all’ingombro. Questo perché la maggior parte dei modelli permette di modificare facilmente la configurazione interna degli scomparti in base alle esigenze del momento. Sistemare la spesa non sarà più frustrante come una fase finale di Tetris, ma piacevole e stimolante come comporre un Puzzle.

Risparmio di tempo

Uno dei fattori sempre più ricercati al giorno d’oggi, che dipende, a sua volta, da tante variabili. È innegabile che i frigoriferi side by side siano stati pensati per aiutarci, in questo senso, sotto diversi aspetti. Infatti, la naturale conseguenza dell’elevata capienza è che possiamo fare la spesa molto più di rado. Non siamo più costretti a recarci al supermercato a intervalli regolari di 3 giorni, in mancanza di questo o quell’ingrediente. Possiamo fare un’unica scorta ogni 15-20 giorni, per di più garantendo a tutti gli alimenti acquistati una conservazione adeguata.

Altra conseguenza salva-tempo del frigorifero americano è la possibilità di conservare cibi anche già cotti. Ciò significa, ad esempio, cucinare sempre in grande quantità e avere la possibilità di surgelare le pietanze, per poi tenerle “pronte all’uso”. È un metodo molto utilizzato da chi, nei giorni feriali, ha poco tempo per pranzare, magari in ufficio. Ancora, è un sistema utile per chi segua un determinato regime alimentare, che richiede tempo di preparazione. Si dedica una mezza giornata libera alla preparazione e si vive di rendita per una settimana intera.

Frigorifero americano | Svantaggi

Unico vero tasto dolente dei frigoriferi side by side è il loro prezzo d’acquisto, in ogni caso maggiore rispetto ad un frigorifero tradizionale. Se, infatti, i modelli migliori di frigo ad anta singola possono arrivare a costare anche 500 € o più, un frigorifero americano può superare anche i 3500 €. Il prezzo d’acquisto, tuttavia, rimane un fattore strettamente correlato ad altre caratteristiche, quali dimensioni, brand e classe energetica. Non è quindi impossibile imbattersi in buoni modelli di frigo a due ante al prezzo di 600 €.

Per quanto riguarda la classe energetica, di solito i modelli di frigorifero americano partono almeno dalla classe A+, essendo prodotti relativamente recenti. In questo caso il prezzo di vendita sarà inferiore, e il dispendio annuo di energia leggermente superiore alla media. Il discorso cambia con i modelli di classe energetica A+++, contraddistinti da un costo d’acquisto maggiore ma sicuramente meno dispendiosi in bolletta. In questo caso, ad una spesa iniziale più alta segue un risparmio sul lungo termine.

Frigorifero side by side americano | Caratteristiche principali

Prima di procedere all’acquisto di un frigo americano, è bene stilare una lista di caratteristiche per noi necessarie, di altre che ci farebbero comodo e di fattori per noi totalmente superflui. In questo modo sarà più semplice indirizzare la scelta sul frigorifero side by side perfetto per i nostri gusti, e acquistarlo senza rimpianti.

Dimensioni

Le grandi dimensioni sono la peculiarità del frigo americano. Esso è un modello a libero posizionamento, che non deve incassarsi al blocco cucina e, anzi, può essere acquistato in un secondo momento. Di solito i frigoriferi side by side possiedono larghezza superiore ai 70 cm e altezza pari almeno a 175 cm. La vera delizia, però, è la loro profondità, uguale o superiore ai 55 cm. Ciò significa avere a disposizione una capienza che oscilla tra i 400 e i 600 litri, dipendendo dalla grandezza del modello. Altro fattore di cui tener conto è poi il suo peso, nient’affatto trascurabile: stiamo parlando di minimo 100 chili, facilmente superabili.

Modello

I frigoriferi all’americana si dividono, a loro volta, in due modelli: il frigo side by side e il più recente french door. Il primo presenta due ante affiancate, come un armadio. Il french door invece presenta 3 o 4 ante diverse, due per la zona frigo e una o due per la zona freezer. Questa configurazione consente un’ulteriore ripartizione di spazi e una dispersione di freddo ancora minore.

Freezer in alto o in basso

È questa una caratteristica legata principalmente alle abitudini individuali. Semplicemente, alcuni modelli possiedono il vano freezer in alto, altri restano fedeli alla configurazione tradizionale. Non esiste alcuna differenza a livello tecnico: potete scegliere tranquillamente il modello che vi risulta più comodo.

Frigo americano | Optional

Cassetti riposizionabili

Lo accennavamo prima: è una delle caratteristiche più innovative ed entusiasmanti dei frigoriferi side by side. Avere la possibilità di sistemare gli scomparti interni in base alle esigenze del momento è una prerogativa salva-spazio e salva-umore. Senza perdersi nemmeno un centimetro cubo di spazio e di divertimento.

Vano frutta e verdura

Oltre che di spazio, qui si parla anche di temperatura che, come sappiamo, dovrebbe essere rapportata ai singoli alimenti. Alcuni modelli ci permettono di impostare una temperatura differente in determinati scomparti, così da garantire ad ogni alimento un perfetto stato di conservazione.

Allarme temperatura

Addentrandoci nel pieno dell’hi-tech, segnaliamo che alcuni modelli sono in grado di avvisarci se subiscono un repentino sbalzo di temperatura. In questo modo potremo subito passare all’azione e risolvere il problema. Ciò significa evitare sprechi, e scongiurare il rischio di dimenticanze anche dei più piccoli.

Blocco tasti

Utilissimo per tenere a bada i ditini dei più piccoli, che potrebbero scambiare il frigo per un giochino. Il blocco tasti è un ulteriore fattore che ci fa stare tranquilli e che ci evita brutte sorprese, senza limitare la libertà d’azione dei nostri bimbi.

Dispenser acqua e ghiaccio

Che dire? Probabilmente si tratta di un optional superfluo e forse anche un tantino spocchioso. Però quanto è chic bere direttamente dal frigo, o versarsi il ghiaccio per un drink?

Frigoriferi side by side | Migliori modelli

1 – Frigoriferi all’americana di GRF | fascia bassa

Malgrado il prezzo di lancio dei frigoriferi all’americana GRF si aggiri intorno ai 700-800 €, abbiamo deciso di inserirli tra i prodotti in fascia bassa. Questo perché, nella nostra ricerca, ci siamo imbattuti in offerte molto convenienti, che arrivano anche a sconti del 48%. I modelli più economici partono da classe energetica A+ e capacità netta di circa 320 litri, con dimensioni di circa 90 x 80 x 200 cm. Già in questi modelli incontriamo display interno, maniglie integrate e sistemi di raffreddamento e congelamento rapido. I modelli più costosi possiedono 4 ante, classe energetica maggiore (A++ o A+++), allarme porte aperte e modalità vacanza, che mantiene in funzione solo il freezer. Sicuramente il meglio che possiamo aggiudicarci ad un prezzo davvero contenuto.

2 – Frigoriferi side by side di Beko | fascia media

Anche i modelli di frigo americano di Beko hanno dalla loro parte il grande vantaggio di essere oggetto di ottimi sconti. La loro capacità netta si aggira intorno ai 370 litri pur essendo le dimensioni di partenza lievemente inferiori (90 x 70 x 180 cm). La maggior parte dei modelli possiede display digitale esterno, funzione di congelamento veloce, sbrinamento automatico e autonomia senza energia elettrica di 21 h. Come sempre, si parte da una classe energetica di base A+. Non mancano, poi, i modelli più elaborati con French door, di classe energetica A++ e capacità netta di 530 litri. Essi possiedono anche luci LED, compartimento frutta e verdura, funzione di congelamento veloce, vaschetta del ghiaccio, dispenser acqua e ghiaccio e rivestimento antibatterico. In questo caso il prezzo potrebbe superare anche i 1200 €, ma ci garantirebbe un frigo gigante e full optional.

3 – Frigoriferi side by side di LG | fascia medio-alta

I modelli di frigorifero americano LG vantano un’estetica impeccabile. Ne è esempio il modello GSI961PZAZ da 657 litri (lordi), con tanto di finestra trasparente. Se però non volete esagerare, potete accontentarvi di un modello di fascia media (800-900 € circa) che vi renderà egualmente felici. Classe energetica A++ e tecnologia No Frost (che mantiene la temperatura costante e contrasta la formazione di brina) sono le sue carte di presentazione. Seguono griglia salvafreschezza per l’umidità in eccesso, protezione per bambini, allarme porta aperta. Altri optional sono display e luci LED incorporati, compartimento zona fresca e funzione di congelamento veloce. Tutto in un frigo gigante (91 x 73 x 180 cm) dalla capacità netta di 626 litri. Insomma: tutta l’esperienza accumulata da LG in fatto di tecnologia fa davvero la differenza.

4 – Frigoriferi side by side americani di Samsung | fascia alta

Come sempre, l’appartenenza di un prodotto a una data fascia di prezzo è relativa agli sconti in atto. Di base, però, è difficile imbattersi in un frigorifero americano Samsung che costi meno di 1000 €. Anche in questo caso la classe energetica di partenza è la A+, per un modello dalla capacità netta totale di 535 litri dalle dimensioni di 91 x 73 x 180 cm circa. Stiamo parlando del modello Multi Flow, con sistema antibrina integrato e raffreddamento uniforme. Questo modello si distingue anche per la silenziosità e almeno per altre due caratteristiche. Stiamo parlando della presenza di un vano con temperatura impostabile autonoma e della funzione power freeze, utile per generare rapidamente ghiaccio o per solidificare i gelati. Spaziosissimo, pieno di scomparti da organizzare liberamente, è proprio un gioiellino.

I più esigenti possono optare per il Samsung Family Hub, un concentrato di comfort e tecnologia. Si tratta di uno dei migliori modelli in commercio, ha quattro ante e misura 79 x 97 x 197 cm. Oltre alle caratteristiche precedentemente elencate, possiede anche:  

  • sistema Triple Cooling per impostare la temperatura in maniera indipendente
  • sistema Multi Flow per mantenere la temperatura costante e uniforme in ogni zona
  • tecnologia No Frost per prevenire la formazione di umidità, brina, germi e batteri
  • tre fotocamere interne per controllare i cibi dallo smartphone
  • funzione Food Reminder per impostare le date di scadenza dei cibi
  • Grande display LCD ricco di app per ascoltare musiche, compilare calendari, scrivere appunti e cercare ricette

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *