Galaxy S8 vs iPhone 7

Galaxy S8 vs iPhone 7: sfida fra top di gamma

Galaxy S8 vs iPhone 7, battaglia che avrà senso per tutto il 2017.

Samsung Galaxy S8 è un grande telefono, col design più attraente mai visto su uno smartphone e potenza da vendere in quanto a specifiche. Una meraviglia estetica che ha restaurato la credibilità di Samsung nel suo momento più difficile. Fra i top di gamma, il suo rivale naturale sarà iPhone 8. Nel decimo anniversario dal lancio del primo iPhone, Apple sembra intenzionata a lasciare il segno, anche se al momento tutto rimane a livello di voci e render di artisti indipendenti. Con un grande ma, visto che il pubblico rischia di vederlo non prima della fine di questo 2017. Ecco perché vi proponiamo il confronto fra l’S8 e l’iPhone 7. Scoprendo che la vittoria del nuovo pargolo Samsung, sulla carta più “giovane” e potente, non è poi scontata.

galaxy s8 vs iphone 7
GALAXY S8 vs IPHONE 7

Schermo e design

Qui iPhone parte battuto. Apple ha mantenuto lo stesso design lanciato nel lontano 2014, tre lunghi anni in cui Samsung ha portato la linea Galaxy ad un altro livello. S8 è più sottile, ha uno schermo enorme e colori e neri molto più vividi grazie al display AMOLED. Perché Apple sia tanto in ritardo su questa tecnologia rimane un mistero. Fine dei giochi? S8 vincerebbe a mani basse, se non fosse per un difetto macroscopico: il sensore di impronte doveva stare proprio accanto alla fotocamera? Vincitore: S8 (sbagliando un gol a porta vuota)

Velocità

Tutti i test sembrano concordare. S8 più veloce, ma di poco. Sulla carta, il processore Exynos 8895 presente sulla versione europea dovrebbe essere un mostro di potenza. Nei benchmark, però, S8 ha dimostrato solo un lieve vantaggio. Potenza dell’integrazione hardware-software che da sempre avvantaggia gli iPhone? Vincitore: S8

Bloatware

Entrambe le case hanno lavorato duro in questo ambito. Samsung ha ridotto di tanto il bloatware presente sui suoi Galaxy, ma rimangono ancora numerosi doppioni come Gmail e l’app Mail ufficiale. O come Google Assistant e Bixby, non presente sulla versione europea ma dato in arrivo entro la fine dell’anno. Apple parte da una posizione di vantaggio storico, nondimeno da iOS 10 in poi consente di nascondere quasi tutte le applicazioni native. Fermo restando che l’ecosistema iOS rimane più pulito e funzionale. Vincitore: iPhone 7 

Fotocamera

Il comparto fotografico è uno degli aspetti che ogni top cerca di migliorare. E’ per questo che in molti si sono chiesti come mai Samsung abbia deciso di lasciare la fotocamera dell’S8 sostanzialmente inalterata. Nonostante questo, entrambi i telefoni possono vantare due camere di gran livello, ormai usate sempre più spesso anche da fotografi professionali. Lasciamo vincere iPhone, perché nella versione Plus ha il vantaggio della dual camera posteriore, che si traduce in zoom meno sfocati e una modalità ritratto impareggiabile. In rete troverete opinioni discordanti. Vincitore: iPhone 7 (Plus)

Aggiornamenti software e di sicurezza

Il grande punto debole di Android, anche se le cose stanno cambiando. Google pretende sempre più attenzione verso la sicurezza, e parecchi produttori si stanno adeguando. Samsung ha sempre mostrato colpevoli ritardi, ma ultimamente sta prendendo il problema sul serio con una serie di aggiornamenti. Google Pixel rimane, però, l’unico telefono Android su cui potrete ricevere patch immediate. Dal canto suo, Apple interviene tempestivamente sulla sicurezza di iOS e rende disponibili gli update su tutti i dispositivi. Vincitore: iPhone 7

Galaxy S8 vs iPhone 7: verdetto?

Per noi, il vincitore della sfida Galaxy S8 vs iPhone 7 è l’utente. Restiamo dell’idea che la scelta fra i due rimanga materia relativa alla“fede” più che vere considerazioni tecniche. E’ vero che, ferma da anni, la linea iPhone ha bisogno di essere rinfrescata. Eppure, ancora oggi l’ecosistema creato da Cupertino rappresenta il punto di riferimento a cui la concorrenza vorrebbe arrivare. Samsung ha invece lavorato a fondo per migliorare i propri prodotti, pur inciampando in errori colossali come il disastro Galaxy Note 7. S8 rimette a posto la credibilità del gigante coreano e porta in dote un’estetica che invoglia – tanto – all’acquisto. Soprattutto dopo averlo toccato con mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *