Illuminazione smart per la casa: Le migliori lampade, scenari e cromoterapia

Illuminazione smart per la casa: Le migliori lampade, scenari e cromoterapia

Il concetto di domotica è da sempre legato a quello di lusso. Da oggi, grazie all’illuminazione smart è accessibile a tutti. Ecco le migliori lampade per scenari e cromoterapia

Possedere una casa domotica significa vivere in un ambiente dove ogni singolo componente elettronico è centralizzato e gestito da un unico dispositivo; ma significa anche avere la possibilità di settare il tutto in base alle proprie abitudini di vita, uscendo dagli standard che spesso le aziende impongono ai consumatori. Facciamo qualche esempio partendo dall’argomento principale di quest’articolo: l’illuminazione smart per la casa. Certo, poter aprire o chiudere contemporaneamente le tapparelle di casa con un semplice tap sullo smartphone è bello e pratico, al mattino come alla sera. Ma come sarebbe il vostro risveglio se le tapparelle alle 7:00 del mattino potessero alzarsi da sole e, ancor meglio, se le luci della vostra stanza potessero accendersi gradualmente simulando l’alba (anche nei toni di colore)? Niente più sveglie traumatiche, ma un dolce buongiorno, accompagnato dai suoni della natura e da quelli di una casa che si sta svegliando assieme a voi. Aumenta la temperatura e una voce gentile vi saluta. Chiede se volete un caffè (magari preparato con una super-automatica) ed è già pronto prima che siate in cucina. Potete scegliere se berlo ascoltando della musica o le principali notizie del giorno da un Google Home. Quando uscite per andare al lavoro, le luci si spengono da sole, così come la porta. L’impianto di irrigazione bagna il giardino fino alle 08:00 e la casa rimane in attesa di comunicare di nuovo con voi, sperando non sia per avvisarvi da remoto dell’intromissione di un ladro.

I modelli consigliati:

Scenari, cromoterapia e altre applicazioni dell’illuminazione smart

Siete in tanti in famiglia? Il sistema riconosce ciascuno di voi e a tutti fa domande pertinenti. Così una volta tornati a casa i ragazzi possono accendere la tv (50 pollici o più) sul loro canale preferito grazie a un comando vocale, mentre chi sta in cucina alza la temperatura del forno senza nemmeno toccarlo. Chi è seduto in divano può decidere di selezionare uno scenario e di settare l’illuminazione della stanza in modo personalizzato (tra poco vedremo meglio di che si tratta), mentre chi è in camera può lasciarsi cullare dai benefici effetti della cromoterapia, fino all’ora in cui la casa non vi accompagna a letto. La domotica permette di sfruttare tutto il potenziale dei dispositivi elettronici nel momento esatto in cui se ne ha bisogno, senza fatica. Mentre la casa domotica è quella che vi conosce da vicino, che ha memorizzato le vostre preferenze e che si attiva in modo autonomo per soddisfarle.

Comode sì, ma poco economiche

Questa si chiama domotica o Digital Living, ma non è economica. Sì perché dar vita a una infrastruttura capace di poter gestire e reggere il peso di tutta questa tecnologia, non è cosa da poco. Le case domotiche sono pensate per essere tali già in fase di progettazione, per questo prevedono la realizzazione di una “sala di regia” connessa con ogni singola stanza e nascosta alla vista. Qui saranno collocati computer e gruppi di continuità, rack e monitor, decoder e console. Il cuore della casa, il luogo da cui vengono ridistribuiti video e musica, illuminazione ed energia e dove tutto dovrà essere acceso 24/24h. Difficile realizzare qualcosa di simile in un’abitazione già esistente.

Smart, ma a basso costo

Se a questo punto state già pensando di abbandonare il vostro progetto domotico, fermatevi qui perché vi spiegheremo come avere ugualmente una casa e un’illuminazione interna smart senza spendere grosse cifre. Com’è possibile? Grazie alla nascita dei prodotti IOT (Internet Of Thing). Con i prodotti IOT, ora anche un micro elemento, come una lampadina, può essere collegato in rete e gestito tramite un dispositivo. Oltre alle lampadine, in commercio esistono tanti piccoli oggetti IOT, che vanno dalle telecamere di sorveglianza, alle ciotole per animali con sensore di riconoscimento. Navigate nella specifica categoria di Amazon e avrete l’imbarazzo della scelta. Se, invece, volete  concentrarvi sull’illuminazione, la nostra guida vi sarà d’aiuto nella scelta delle migliori lampade smart con le quali creare scenari o effettuare piacevoli sedute di cromoterapia.

Cambiate l’illuminazione della vostra casa e sarà come se aveste cambiato tutto. La giusta illuminazione è fondamentale sia nelle abitazioni piccole che in quelle dalla metratura importante. Non a caso esistono architetti e designer specializzati solo in questo, capaci di modificare in poche mosse le emozioni che una casa restituisce a chi la vive. Perché non è solo una questione di estetica. Vivere nel bello, fa star bene! Quali lampade smart comprare per raggiungere un ottimo risultato? Possono tranquillamente essere utilizzati i prodotti come le lampadine a basso costo che vi stiamo per presentare e che, in linea di massima, vi consentiranno di:

  • creare punti luce anche dove non predisposti, senza bisogno di fare tracce a muro, canaline o di avere fili in vista
  • in base alle necessità, cambiare l’intensità, il timbro o il colore della luce in una o più stanze
  • creare dei preset personalizzati, grazie ai software inclusi nella confezione del prodotto acquistato (vi servirà anche un gateway)
  • controllare ogni punto luce anche da remoto (vi basterà una semplice connessione ADSL)
  • interfacciare le lampadine smart ad altri dispositivi con simile tecnologia

Creare degli scenari

Certo, queste lampadine non saranno in grado di pensare e di apprendere, ma vi sapranno comunque emozionare. Con uno sforzo minimo e un minimo prezzo, potrete realizzare i vostri scenari personalizzati. Come già accennato, si tratta di settaggi decisi in partenza e che potranno essere selezionati dal vostro dispositivo di controllo (tablet, smartphone, etc). Se state realizzando degli scenari per il vostro salotto, iniziate immaginando quali e quanti sono gli usi che solitamente fate di questa stanza. Ipotizziamo che la usiate per guardare la tv, leggere dei libri seduti sul divano e cenare con gli amici qualche sabato sera. È semplice concludere che queste tre diverse situazioni necessitano di 3 diverse illuminazioni: minima e soffusa per vedere i film, mirata per leggere, massima per cenare. Grazie alle lampadine smart, passare da una situazione all’altra è facile e veloce. Premendo un pulsante o inviando un impulso tramite lo schermo del vostro dispositivo, le luci si accendono, si spengono o cambiano colore in base alle vostre preferenze. Tutte nello stesso momento. Così anche in bagno o in cucina, come nella camera da letto per creare una perfetta illuminazione da yoga. Con le lampadine smart, la vostra creatività trova la sua massima espressione. Ecco i 4 modelli di lampadine smart più consigliati e acquistati dagli utenti Amazon.

Illuminazione smart per la casa: Le migliori lampade, scenari e cromoterapia
Il catalogo Amazon è ricco di prodotti per l’illuminazione smart

Philips HF3510/01 Wake-Up Light: la Lampada per il risveglio

Iniziamo presentandovi quello che potrebbe essere il regalo più acquistato online il prossimo Natale. Realizzata dalla Philips (uno dei marchi più affidabili quando parliamo di lampadine smart), questa lampada promette di cambiare per sempre il vostro rapporto con la sveglia. L’estetica semplice ed essenziale di HF3510/01, racchiude una tecnologia in grado di aumentare gradualmente l’intensità della luce nella stanza, simulando in 30 minuti il sorgere del sole, il tutto accompagnato dai suoni della natura che avrete scelto in precedenza (giardino zen, cinguettio, uccelli della foresta). Svegliarvi così vi regalerà buon umore ed energia positiva. Oppure, potrete scegliere di svegliarvi ascoltando la radio o le principali notizie della giornata. Questa lampada non vi darà solo il buongiorno, ma anche la buonanotte. Sì perché Philips HF3510/01 è in grado di lavorare al contrario, abbassando gradualmente suoni e luci quando è ora di andare a dormire.

Solo 124,99 € per cambiare per sempre la qualità del vostro risveglio e avere a casa un prodotto clinicamente testato e approvato dagli esperti Philips, ma anche dagli utenti Amazon. Oltre l’80% di chi ha già acquistato questa lampada, ha espresso solo opinioni positive, definendola come un prodotto che ha saputo realmente ridare equilibrio ai propri cicli di riposo. Qualche perplessità sul design e, soprattutto, sul posizionamento dei tasti: forse un po’ troppo piccoli, difficili da individuare e da premere senza sbagliare.

Philips HF3510/01 Wake-Up Light - Lampada per il risveglio
Prezzo di listino: EUR 124,99
Prezzo: EUR 94,68
Risparmi: EUR 30,31
Price Disclaimer

Philips Hue White and Color: lo Starter Kit ad alta efficienza energetica

Continuiamo a parlare dei prodotti realizzati dalla Philips che, come abbiamo già accennato, è uno dei marchi più acquistati del settore. In questo caso ci propone Hue White and Color, uno starter kit perfetto per curare nel dettaglio l’illuminazione smart per la casa. Il kit include 3 lampadine E27 in classe A, capaci di abbassare i costi in bolletta e un gateway per la gestione simultanea delle 3 lampadine. Grazie a questo prodotto potrete:

  • controllare e modificare l’illuminazione di casa attraverso l’App Hue
  • scegliere tra 16 milioni di colori il vostro preferito e memorizzare la scelta fatta per dipingere di colore la casa con un semplice tocco
  • creare e memorizzare scenari, fatti con la luce bianca, la luce calda o quella colorata
  • impostare un orario di accensione graduale delle lampadine. In questo modo (proprio come la lampada descritta poco più su) la luce si arriverà gradualmente nella vostra stanza, vi aiuterà a svegliarvi in modo più naturale e senza traumi
  • sincronizzare la luce delle lampadine con il ritmo della musica, trasformando il salotto in una vera discoteca. Oppure sincronizzarle con il film che state guardando o i videogiochi a cui state giocando. In questo modo potrete vivere delle esperienze più coinvolgenti

Che ne pensano gli utenti Amazon di Philips Hue White and Color? Quasi il 90% di chi le ha già installate in casa le considera geniali, le consiglia o le ricomprerebbe. Qualcuno critica l’intensità del colore verde (tendente al giallo), ma apprezza il modo in cui le lampadine si interfacciano fedelmente con il famoso sistema di retroilluminazione per televisori Ambilight, sempre della Philips.

Osram Smart Plus: le Lampadine con tecnologia ZigBee

Se avete bisogno di più lampadine per illuminare in modo smart la vostra casa, vi consigliamo di acquistare questa serie di 4 lampadine realizzate da un altro colosso dell’illuminazione: Osram. Il prodotto qui descritto è fra i più versatili attualmente presenti online perché, grazie alla tecnologia ZigBee, è in grado di comunicare con la maggior parte dei sistemi smart-home in commercio. Alcuni nomi? Samsung Smart Things, Magenta SmartHome, Google Home, Amazon Echo, Apple Tv. Se non vi bastano, sappiate che le lampadine si interfacciano anche con Siri e con il vostro telefonino.

Fra le caratteristiche vincenti delle lampadine Osram Smart Plus ricordiamo l’accensione rapida (senza tempi di preriscaldamento), la bellezza delle luci bianche e calde, la possibilità di selezionare un colore fra i tanti a disposizione. Da segnalare il fatto che per poter regolare le 4 lampadine contemporaneamente dovrete per forza acquistare un gateway come questo. Si tratta di una centralina smart in grado di gestire, da casa o da remoto, fino a 50 diversi componenti LIGHTIFY e di creare ben 16 zone. Farà alzare di poco il costo del vostro acquisto, ma non dimenticate che le lampadine Osram sono in classe A, quindi avrete sicuramente un bel risparmio in bolletta.

Sonoff B1: Intelligente, multicolor e low cost

Come non includere nella lista dei sistemi d’illuminazione smart per la casa più consigliati uno degli ultimi gioiellini della Sonoff? Disponibile in confezione da 1, da 2 o da 3 bulbi, B1 racchiude tutta la tecnologia e la filosofia dei prodotti Sonoff. Nati per rendere la domotica accessibile a tutti, gli articoli Sonoff hanno sempre un prezzo più basso rispetto a quelli della concorrenza, ma non a discapito della qualità. Inoltre, navigando su Amazon troverete tantissimi piccoli accessori Sonoff low cost che vi permetteranno di “giocare” con il vostro impianto di illuminazione, compatibili al 100% con tutti i sistemi smart-home: interruttori e prese intelligenti, telecomandi smart WiFi, sensori e molto altro ancora.

Il set di lampadine smart economiche e dimmerabili che vi consigliamo, vi permetterà di:

  • variare il colore e l’intensità della luce in casa
  • controllare le luci da remoto utilizzando il vostro dispositivo mobile e l’app gratuita Ewelink, disponibile per Android e iOS
  • controllare le luci con comandi vocali
  • scegliere fra 4 scenari standard preimpostati dal Sonoff: casual, festa, lettura, riposo
  • avere un maggiore risparmio in bolletta, le lampadine sono in classe A+

B1 della Sonoff è compatibile con Amazon Echo, Echo Pois, Google Home, Amazon Tap e Google Nest. QUI trovate il link diretto per la scheda Amazon, che le vende a 75 €

Onia: la Cromoterapia di design

Prendetevi un momento per apprezzare le sensazioni e i benefici della cromoterapia. Acquistate una lampada Onia per trasformare la vostra camera, quella dei bambini o l’ufficio in un luogo armonioso ed energizzante. Dal design semplice ma raffinato, questa lampada è anche facile da trasportare e vi permetterà, ad esempio, di portare ovunque le vostre sedute di yoga e meditazione. Selezionate il colore più adatto in base alle vostre esigenze o al momento che state vivendo. Lasciatevi travolgere dal potere dei colori!

Fra i vari modelli di lampade per cromoterapia disponibili su Amazon, abbiamo deciso di consigliarvi questa della Onia perché offre 196 diverse combinazioni di colore ma, soprattutto, perché può essere controllata attraverso i vostri dispositivi smart (Android e iOS). L’applicazione dedicata vi permetterà di sfruttare al massimo tutto il potenziale di questa lampada intelligente (meno di 300 € su Amazon per il set) che si candida per diventare un altro dei regali più gettonati quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *