ip camera

IP camera: Le migliori telecamere per la sorveglianza domestica

Per chi fosse a digiuno di nozioni su camere di sicurezza, telecamere IP e sistemi di sorveglianza domestica, ecco una guida con i prezzi migliori, modelli consigliati e alcune considerazioni su quale IP camera comprare.

Nel mondo delle meraviglie chiamato smart home, è ormai possibile installare un sistema di sicurezza casalingo ad una frazione del prezzo di prima. È la promessa, ormai mantenuta, della IP camera. Le telecamere IP sono un oggetto capace di trasmettere l’immagine – di qualità diverse a seconda dei modelli – direttamente sul vostro PC o su un NAS impostato con funzioni di sicurezza. Non solo, perché un’IP camera, o un sistema di telecamere, può essere controllato quando siete fuori casa tramite app. Una garanzia per l’utente, che potrà tenere sotto controllo la propria casa in qualsiasi parte del mondo. La differenza di prezzo con i vecchi sistemi di sorveglianza è evidente, in quanto manca tutta la parte di registrazione che oggi è deputata (in digitale) ai computer.

IP camera: molte le differenze fra i modelli

Non tutte le telecamere sono progettate allo stesso modo. Alcune hanno allarmi incorporati, altre possono mandarvi notifiche quando rilevano attività sospette. Ci sono modelli che offrono audio a due vie, mentre altri sono solo da interno (e vi permettono anche di monitorare i vostri bambini). Infine, ci sono alcune telecamere IP che possono diventare veri e propri hub di automazione domestica. Ovviamente, in cambio di un prezzo sicuramente più corposo, ma che alla fine dei conti potrebbe convenirvi, soprattutto se non possedete già un sistema antifurto dedicato alla sorveglianza domestica.

Compatibilità, caratteristica importante per qualsiasi IP camera

La compatibilità è una componente importante, anche se non fondamentale. Se il vostro set di telecamere IP vi consente di essere controllato in più modi, avrete meno problemi soprattutto quando sarete in viaggio. La possibilità di collegarsi via app o browser web diventa quindi allettante, così come la diffusione multipiattaforma. Una buona IP camera vi consentirà di collegarvi da qualsiasi dispositivo vi troviate per le mani.

Attrezzatura necessaria e competenze di base

Ormai i sistemi di sicurezza e videosorveglianza IP sono facili da installare e da utilizzare, ma richiedono un briciolo di alfabetizzazione informatica. Se faticate ad accendere un computer, lasciate perdere. Sono richieste alcune attrezzature complementari, di solito presenti nelle case moderne. Un PC, una rete di connessione con wireless (magari con un access point), un sistema di codifica sicuro e dispositivi portatili (smartphone, tablet) per controllare la casa in remoto. Per archiviare le registrazioni video è sufficiente una micro SD o l’hard disk di un Personal computer. Tuttavia l’utilizzo di un NAS (qui la recensione del consumer Synology DS418j), un Network Video Recorder o un abbonamento in storage cloud potrebbe rivelarsi molto comodo.

Altre accortezze e optional

Molto utili le funzioni di accensione/spegnimento da remoto dei dispositivi di sicurezza. Così come l’accensione automatica a seguito di rivelazioni di movimento o rumori potrebbe far risparmiare ore di registrazioni inutili. Come fare per evitare che la rete non venga violata? Ci sono protocolli di sicurezza come il WPA2 e l’inserimento di utente e password per gli accessi. Anche le batterie di back up sono essenziali: il ladro più scaltro potrebbe far saltare la corrente dell’abitazione. I sensori e la videocamera devono rimanere accesi. Last but not the least, c’è il riconoscimento facciale: le ultime tecnologie permettono di individuare se il soggetto inquadrato è un inquilino o un estraneo. Nel secondo caso, si avvieranno tutte le procedure di sicurezza previste dal sistema di videosorveglianza.

Dove posizionare le videocamere di sorveglianza

Altro tema molto spinoso. Dipende dalla conformazione della vostra casa e dalle necessità personali. In ogni caso, il consiglio è di non camuffare – né nascondere – le videocamere, per scoraggiare il malintenzionato a compiere il furto. Assicuratevi che il punto di vista della camera comprenda un’area della stanza ampia e che la registrazione non sia buia. In tal caso direzionatevi su uno strumento con più Lux o con sistema a infrarossi. Infine se sorvegliate l’esterno, comprate videocamere apposite, resistenti a intemperie e acqua.

Quale sistema di sicurezza e videosorveglianza comprare

La prima caratteristica da cercare, prima di decidere quale quale IP camera scegliere, è la semplicità d’uso. La scelta di telecamere IP è veramente ampia, e vi consigliamo vivamente di prenderne una il cui setup sia pressoché immediato. Inoltre, un’altra caratteristica su cui conviene investire è il design. Un design che riesce a coniugare un certo grado di attrattiva ad una presentazione discreta e senza fronzoli è per noi vincente in un prodotto del genere. Soprattutto se pensate di sistemare la vostra IP camera all’esterno. Le marche e i modelli sono tantissimi e affollano il catalogo di Amazon, Ebay o Gearbest. Personalmente consigliamo i brand più blasonati, perché più affidabili della media. L’Arlo di Netgear ad esempio, comprende sistemi di sicurezza molto avanzati. Stesso discorso per la [amazon_textlink asin=’B00X5CMMUQ’ text=’Netatmo Welcome’ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’68d3c956-68cb-11e8-969b-b3893dba80b4′], un piccolo cilindro da tenere indoor, ma dotato di alcune funzioni utilissime. Anche A-Zone e SANNCE propongono kit muti-camera di egregia manifattura. Consigliamo l’utilizzo di più di una telecamera, specie per le case dalle ampie dimensioni. Vediamo quale comprare e a che prezzo.

IP camera: Le migliori telecamere per la sorveglianza domestica
Il design delle telecamere IP di Netgear Arlo è uno dei più piacevoli alla vista

Imou: Telecamera a ovetto, divertente e sicura

La sicurezza in casa non è mai troppa, ed allora perché non dotarsi di una moderna telecamera di sicurezza di ultima generazione? Prendete questa Imou, che con la sua risoluzione a 1080p garantisce immagini perfette in ogni situazione, ma non solo. Abbiamo a disposizione un tracking facciale e di movenze continuo, che si può settare a seconda delle esigenze, ed anche una funzione di mascheramento del volto per questioni di privacy. Una fra le migliori camere da acquistare su Amazon ha la possibilità di ruotare a 360° per riuscire a catturare i momenti della nostra casa senza alcun problema. Il sistema di rilevamento intelligente che è stato integrato all’interno di questa camera permette non solo di individuare eventuali intrusi con facilità, ma anche di inviare notifiche alla nostra app dedicata presente sullo smartphone, fornendoci le immagini in tempo reale di quello che sta succedendo. Tecnologia Bluetooth di ultima generazione, microfono integrato per una comunicazione veloce, e la possibilità non solo di ruotare, ma anche di inclinarsi fino a 35°, permettendo così una ottima visuale anche di punti altrimenti irraggiungibili. Il prezzo che viene richiesto è assolutamente irrisorio se si pensa alle sue possibilità.

Imou C22EP: Soluzione IP ancora più economica

Se volete invece una alternativa leggermente più economica ma comunque affidabile fra le migliori camere per la sicurezza che si possono acquistare, questo modello fa al caso vostro. La possibilità di appenderla anche al contrario fa si che questo oggetto diventi un accessorio indispensabile qualora volessimo piazzarla in punti strategici della nostra casa, così da renderla invisibile. Anche in questo caso abbiamo riprese in 1080p ma non solo, anche la possibiltà di avere riprese notturne grazie alla modalità bianco e nero. Rilevamento intelligente e tracking anti intrusione sono le sue armi vincenti, ma abbiamo anche la rilevazione di rumori anomali. Questa telecamera infatti è stata progettata per riuscire a rilevare ed avvertirci tramite notifica dedicata ad ogni rumore sospetto che sarà rilevato in casa, come il pianto di un bambino o il rumore di un vetro rotto. La domotica è un campo in cui negli ultimi anni si stanno facendo progressi incredibili, e camere per la sicurezza come questa ne sono una prova. In questo caso parliamo di una esclusiva per i clienti Amazon Prime, a cui viene proposta alla modica cifra di 45 euro, davvero niente male se pensiamo alle sue caratteristiche.

Tiiwee Home Alarm System

Partiamo dal prezzo più basso, come sempre nelle nostre guide all’acquisto. Sarebbe sbagliato parlare di videosorveglianza o di IP camera, nel caso del [amazon_textlink asin=’B071R4RXWZ’ text=’Tiiwee Home Alarm System’ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a6dfe215-68cb-11e8-b634-25ab9ad49af0′], perché privo di qualsiasi dispositivo di ripresa. Però è molto utile, grazie ai sensori applicabili a porte e finestre. Molti pro, pochi contro per il Tiiwee Alarm System: arriva già configurato, con due sensori e il telecomando in confezione. Ci sono due modalità: antifurto e cicalino, con la prima a volumi spacca-timpani e la seconda molto bassi (avete presente il campanello dei negozi?). centralina e sensori sono connessi senza fili e comunicano anche da distanze siderali. Mediamente in 10-15 metri non danno alcun problema. I contro? È un oggetto molto semplice, con funzioni comunque limitate. Va bene installato in una seconda casa e vi avvisa su intrusioni quando si è in casa. Il prezzo comunque è bassissimo: 48 € su Amazon.

Wanscam HW0045

Wanscam fa parte della costellazione di aziende cinesi – sono davvero miriadi – che mettono sul mercato prodotti senza fronzoli e magari con qualcosa di migliorabile. Il prezzo, però, è una bomba e generalmente sbaraglia la concorrenza.

È esattamente il caso di questa IP camera singola che ha stupito gli utenti con una buona performance e un’immagine HD di ottimo livello. Si diceva di aspetti migliorabili, e probabilmente il firmware deve ancora essere messo a punto. Aspetto, questo, frequentissimo in questa classi di prodotti. Comunque sia, una telecamera IP di buon livello e un prezzo che definiremmo quasi stracciato.

ip camera
Le opinioni degli utenti premiano l’IP camera della Wanscam fra le migliori presenti sul mercato online

Netatmo Welcome

Il brand è molto conosciuto per la domotica e il controllo smart della temperatura. Il Suo Netatmo Welcome è una IP camera a forma di cilindro, delle dimensioni di un UE Boom 2 (qui il pezzo dedicato) e dal design elegante e discreto. Lo si mette in soggiorno, senza avere la sensazione di stare in un parcheggio sotterraneo o nella casa del Grande Fratello. Dentro ha una tecnologia incredibile, basata soprattutto sul riconoscimento facciale. Lo si accende, lo si connette a Wi-Fi e smartphone e lui comincia a lavorare autonomamente. Monitorerà le vostre abitudini, i vostri ospiti inviandovi notifiche su presenze sospette. Si possono anche nominare i componenti familiari e lui vi avviserà delle presenze. Leggermente inquietante, vero, ma molto utile in situazioni di intrusione. Registra tutto su SD, o su un NAS collegato alla rete domestica. In più scatta alcuni screenshot che carica automaticamente sul cloud di Netatmo gratuitamente. Nessuna spesa di storage cloud e quasi lo stesso risultato. Non ha un allarme acustico, ma rivela quelli esterni, avvisandovi in remoto se qualcosa in casa suona. Forse il miglior sistema di sicurezza e videosorveglianza, a un prezzo sotto i 200 €. Su Amazon è vostro a 179 €: QUI il link per consultare la scheda prodotto.

Somfy One 2401492

Altro prodotto molto facile nell’utilizzo, ma che cela una tecnologia di alto livello. È paragonabile al [amazon_textlink asin=’B00X5CMMUQ’ text=’Netatmo Welcome’ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’27406aae-68cc-11e8-b446-6f62fcddcab0′], per prezzo, compattezza e fattore forma. Lo si appoggia su un mobile del soggiorno (o dove si vuole) e godrete di un controllo costante dell’ambiente. In più di Welcome ha un’intelligenza artificiale sviluppata, con altoparlante e microfono integrato. Individua animali domestici (senza far partire allarmi), ha l’infrarossi e uno zoom da 8x. Molto buona la app dedicata di Somfy, che ben interagisce con smartphone Apple o Android. Ci piace il design, la sirena da 90 dB integrata e la videocamera in alta definizione (1080p). Rivela anche gli incendi, grazie al sensore di fumo di cui è dotato nella parte superiore. Il prezzo è da best buy 2018: 237 € per un sistema di sicurezza e sorveglianza piccolo e indispensabile.

Floureon 4CH Wireless CCTV 1080P

Un ottimo sistema dotato di 4 telecamere IP, che raccomandiamo in virtù di semplicità d’installazione, qualità complessiva e prezzo richiesto. Fluoreon 4CH racchiude un set di telecamere wireless 2.4GHz 4CH WLAN CCTV con risoluzione a 1080P e capaci di offrire un’immagine HD di alta qualità. Supporta la tecnologia P2P e può essere collegato in rete senza bisogno di alcuna complicata operazione di port mapping.

Ottima performance

La performance delle fotocamere viaggia senza alcun rallentamento e il sistema garantisce uno streaming continuo verso l’unità DVR e senza bisogno di cavi. L’unica pecca che abbiamo notato è una certa lentezza nella visione di filmati registrati. La riproduzione è un po’ scattosa e muoversi attraverso i fotogrammi può essere faticoso se dovete riguardare ore di filmato. Nondimeno, per la protezione di una dimensione casalinga, riteniamo che il prodotto offra davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo. La certificazione IP66 garantisce un ottimo funzionamento sia da interno che da esterno.

Netgear Arlo VMS3430-100EUS

Netgear ha dalla sua la forza del nome, e Arlo rappresenta gli sforzi che l’azienda sta mettendo nel settore della videosorveglianza. A livello di design stiamo parlando di uno dei migliori set di telecamere IP oggi in commercio. Le forme dolcemente stondate delle 4 camere si perderanno infatti con naturalezza nel vostro ambiente casalingo. Il sistema è interamente wireless e arriva fornito di tutto per la prima installazione. Interamente gestibile da smartphone, potrete decidere quando e come attivarlo, in che orari registrare e regolare in dettaglio tutte le notifiche che riceverete.

Registrazione su cloud

Interamente configurabile e utilizzabile da smartphone, Netgear Arlo è anche integrabile con IFTTT (acronimo di If This Then That), la più popolare app di interazione fra device disponibile sia su iOS che Android. Le registrazioni vengono interamente salvate su cloud tramite account. Esistono dei piani a pagamento, ma l’account base offre gratuitamente fino a 2GB di registrazione ogni settimana. Una quantità di dati che andrà benone per qualsiasi utente casalingo.

Netgear Arlo Pro VMS4430

La versione Pro di Netgear Arlo è un sistema di sicurezza wireless utilizzabile sia in esterno che in interno. Ogni IP camera Arlo pro è dotata di batterie ricaricabili, in questo modo si ottimizzano i potenziali downtime che può subire il sistema. Facilissimo da installare e usare, completamente plug and play, onestamente non vediamo concorrenti in grado di garantire lo stesso grado di semplicità e un ecosistema software tanto pulito e immediato da padroneggiare. A meno che non si entri nel mondo della sorveglianza professionale, anche se quella è decisamente un’altra storia.

Altre caratteristiche

La registrazione è uno dei nodi più importanti, quando si parla di sistemi di sorveglianza casalinga. Netgear Arlo Pro offre 7 giorni di registrazione su cloud in HD gratis, una bella comodità che vi consentirà di accedere immediatamente ai vostri contenuti da web senza dover implementare server casalinghi o quant’altro. Oltre a questo, la modalità motion detection advanced vi avvertirà di ogni attività sospetta. Potrete anche ascoltare quel che accade nei dintorni di ogni telecamera, senza contare la sirena a 100 decibel presente sulla base station. Quasi un vero e proprio antifurto.

Netgear Arlo Pro 2

Arriviamo alla nuova generazione di Arlo: ci abbiamo dedicato una recensione specifica, che potete leggere qui. L’[amazon_textlink asin=’B0777V7VH6′ text=’Arlo Pro 2′ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fa33b64a-68cc-11e8-8c42-fbdac1f15b39′] si perfeziona laddove nei due modelli precedenti erano presenti piccole falle. Dotato di una, due, tre o quattro videocamere, il kit comprende una stazione base da connettere alla corrente e al router tramite ethernet. Molto utili le due porte USB, per connetterci hard disk esterni o pennette per lo storage. Dietro trovate la sirena, che raggiunge i 100 dB di potenza. Quasi assordante, se pensiamo che un colpo di pistola è sui 140 dB. Ogni videocamera ha una batteria integrata, la cui carica dura all’incirca 5-6 mesi. Sono posizionabili anche all’esterno, vista la certificazione IP65. Il segnale video è in Full HD, con resa molto buona e con latenza bassissima. Ovviamente c’è un complesso sistema smart, che vi avvisa tramite app di tutti i movimenti captati dall’occhio meccanico. C’è la possibilità di scattare foto in diretta da smartphone, registrare video e addirittura parlare al ladro da remoto. Netgear Arlo Pro 2 è anche compatibile con IFTTT, che è la prima vera “lingua” universale dell’Internet delle cose. Il sistema di videosorveglianza insomma, interagisce con altri ecosistemi che avete in casa. Molte le opzioni di impostazioni disponibili per gli smanettoni. Prezzo alto, ma confrontato ai sistemi di allarme è comunque irrisorio. QUI trovate il link alla scheda prodotto di Amazon, con tutti i dati tecnici. Più che consigliato, necessario.

Y-cam Protect Outdoor Camera HD PRO

Y-cam è un marchio inglese non molto conosciuto, anche se la qualità dei prodotti che offre è di buon livello. Protect Outdoor Camera è una telecamera da esterno progettata per resistere senza problemi a qualsiasi condizione atmosferica. Oltre ai classici 7 giorni di registrazione video gratuita su cloud, questa IP Camera offre una serie di caratteristiche interessanti. I sensori di movimento, decisamente accurati, inizieranno a registrare non appena qualcosa di non conosciuto entrerà nel campo visivo. Una modalità ideale per non sovraccaricare la vostra connessione internet e far funzionare la telecamera solo quando quando deve registrare qualcosa di sospetto. Ottima l’app, curata e dotata di una serie di notifiche raffinata e altamente personalizzabile.

D-Link DCS‑4802E

Una videocamera professionale per esterni, molto versatile e pensata per essere installata con semplicità e integrata con soluzioni di videosorveglianza sofisticate. FullHD, dotata di LED a infrarossi che garantiscono visibilità notturna fino a 30 metri e immagini nitide in ambienti che offrono scarsa illuminazione. Il corpo certificato IP66, impermeabile, è progettato per resistere a qualsiasi condizione meteo.

Videocamere Axis (P5414-E, Q1910, Dome V)

Non sono soltanto una tra le migliori marche di videosorveglianza, quanto piuttosto un ecosistema. L’offerta di Axis è talmente vasta che meritava una guida specifica, che abbiamo puntualmente scritto. In questa sede ci limiteremo a sottolineare il grosso know-how dell’azienda, tra quelle fondanti di un intero settore. Lo standard di rete rinominato ONVIF in effetti, è opera loro. Sono specializzati in prodotti pensati per il business, utilissimi a chi ha magazzini o luoghi di lavoro da controllare giorno e notte. C’è il sistema di videosorveglianza [amazon_textlink asin=’B00G323QD2′ text=’Axis P5414-E’ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ccb3ee90-a5f3-11e8-9cb3-6d84badfb739′], costoso ma molto utilizzato tra i professionisti che hanno l’esigenza di proteggere spazi esterni. E come non citare la [amazon_textlink asin=’B004STXNIU’ text=’Axis Q1910′ template=’ProductLink’ store=’albuilder-adv-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d72d0d7d-a5f3-11e8-90aa-0150d8b8c680′]: un sistema termico in grado di registrare sagome e intrusi anche in condizioni di scarsissima luminosità. Andrebbe accoppiato a un sistema ottico, per un controllo perfetto delle aree interessate. Infine c’è il Dome V, pensato per un utilizzo domestico: il suo punto forte è l’inquadratura Wide Dynamic Range, che riconosce volti e sagome in condizioni difficili. Unica pecca? Come Apple è un sistema chiuso, quindi difficile da accoppiare a prodotti (come NAS) di altri brand. Se scegliete Axis avrete poco margine di smanettamenti, ma verrete ripagati dalle prestazioni e dall’affidabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *