Lavatrici SanGiorgio: opinioni e quale modello comprare

Lavatrici SanGiorgio: opinioni, prezzi e quale modello comprare

Lavatrici SanGiorgio: vale la pena comprarle o meglio passare ad altro? Tra opinioni degli utenti, recensioni e prezzi, ecco la guida sul brand italiano che punta alla qualitàè senza trascurare la convenienza

Come vanno le lavatrici SanGiorgio? Vale la pena comprarne una? Le abbiamo già consigliate nella guida alle migliori lavatrici, confrontandole con l’altro brand economico Beko. Se insistiamo, è perché il marchio italiano ha ottimi prezzi e un controllo sulla qualità eccellente. Se state pensando di comprare una lavatrice per la vostra casa: date uno sguardo al catalogo SanGiorgio. Il sito ufficiale è ricco di informazioni, quello Amazon di offerte. In questa guida troverete opinioni, prezzi e vari consigli su quali modello comprare sulle lavatrici SanGiorgio.

Assistenza, politica della qualità e made in Italy: gli ingredienti vincenti di SanGiorgio

Come può un brand italiano competere con i nuovi colossi orientali? Puntando sulla qualità. Ecco perché qualche anno fa l’azienda ha redatto una sorta di manifesto, scaricabile dal sito e intitolato “La politica della qualità”. È stata redatta in collaborazione con IT WASH, l’azienda partner di SanGiorgio che produce fisicamente le lavatrici. La sede operativa è ad Acerra: un colosso di 95000 metri quadri, capace di sfornare 2000 elettrodomestici al giorno. L’assistenza è garantita da centri sparsi in tutta Italia e da contatti mail e telefonici esplicitati sul sito. Il numero da chiamare è +39 081.8446540, l’indirizzo mail è info@sangiorgioelettrodomestici.it.

Il catalogo di lavatrici SanGiorgio spiegato bene

Non soddisfa lo storytelling dei prodotti SanGiorgio sul sito internet. Perché le serie di lavatrici sono “buttate” in una sezione, con poca descrizione. Molto interessanti le lavatrici meccaniche, perché basate su ingranaggi analogici che controllano ogni fase del lavaggio. I vantaggi sono di utilizzo e di manutenzione. Quelle che di seguito vi consigliamo – e che consideriamo offerte imperdibili – sono elettroniche, meccaniche e ibride. C’è la SanGiorgio S5510B (ibrida), la S4810B (meccanica) e la SENS812D (elettronica). Altre ottime le trovate nella guida-confronto con le lavatrici Beko. O se preferite un altro brand, nel pezzo sulle migliori offerte 2018 per le lavatrici. Quale comprare?

Lavatrici SanGiorgio: opinioni e quale modello comprare

SanGiorgio S5510B: lavatrice ibrida economica

Non l’abbiamo citata nella guida precedente, ma è una grandissima lavatrice economica. Caratteristica principale è il funzionamento ibrido. Nel senso che le fasi di lavaggio sono gestiti per buona parte da motori a ingranaggio e solo in parte da una scheda elettronica. Perfetta se temete gli sbalzi di pressione, male che affligge buona parte dei condomini d’Italia. Anche la durabilità nel tempo è assicurata, perché il caro, vecchio analogico dura molto di più dell’elettronica moderna. Per il resto ha specifiche nella media: dunque notevoli per il prezzo che porta. Caricamento frontale, 1000 RPM dichiarati (ma nelle prove pare andare un po’ più a rilento, sugli 800 giri) e 7 chili di capienza cestello. La plancia dei comandi fa quasi tenerezza, da quanto è semplice e completa nelle funzioni. Anche una persona anziana non farà fatica ad utilizzare la lavatrice SanGiorgio semi-meccanica più economica disponibile in catalogo. Amazon la vende a 286 €, con spedizione gratuita.

SanGiorgio S4810B: meccanica a risparmio energetico

Insistiamo sulle meccaniche, con un modello che cancella qualsiasi componente elettronico. La lavatrice SanGiorgio S4810B ha l’inconveniente di essere un po’ più ingombrante e di rumoreggiare più della media. Siamo sugli 80 dB, che non sono un problema se la lavatrice la si posiziona in una stanza isolata o su una veranda. È il prezzo da pagare per il motore a spazzola, che assicura performance e resistenze maggiori all’usura. È catalogata A+, ma ha un consumo di acqua ed elettricità ridotte al minimo! 185 kWh, con una media di 0,84 kWh per ciclo. Il consumo annuale di acqua è limitato a 11000 litri, per una 50ina cada ciclo. Una doccia, per intenderci, ne spreca molti di più. I controlli sono la vera forza della lavatrice SanGiorgio S4810B, perché completi e settabili dall’utilizzatore. È possibile stabilire la variazione della centrifuga (disattivabile manualmente), la temperatura, l’antischiuma e il risciacquo. Che bellezza le meccaniche di una volta! Per acquistarla, consigliamo il rivenditore di Amazon, con prezzo fisso a 500 €.

SanGiorgio SENS812D: scheda elettronica, grandi performance!

Il modello è sempre vecchiotto, ma va che è una bomba. La lavatrice SenS812D è un’elettronica di alta qualità. Oltretutto la scheda (la componente più delicata) è garantita per 5 anni, mentre l’intera macchina per 24 mesi con assistenza o sostituzioni delle parti difettose gratuita. Ha prestazioni molto interessanti: è una A+++ che significa risparmiare su bollette luce e acqua. 1200 giri al minuto di centrifuga e 8 chili di capienza del cestello. Semplice il montaggio (ricordatevi di togliere le viti del trasporto!), semplice l’utilizzo, con programmi fissi ma decisamente completi. Curioso come Amazon abbia due prezzi molto differenti: quello di listino è alto: 520 € in questa scheda prodotto. La si trova a 280 € QUI ed è un super-affare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *