Migliori biciclette elettriche: quale comprare? La guida per prezzi e opinioni

Migliori biciclette elettriche: quale comprare? La guida per prezzi e opinioni

Quali sono le migliori biciclette elettriche sul mercato, quali prezzi hanno e come scegliere quella più adatta a seconda delle esigenze.

Mezzo di trasporto funzionale ed ecologico o supporto per un’attività sportiva amatoriale, le bici elettriche sono sempre più usate e la disponibilità di modelli e tipologie adatte a ogni tipo di esigenza è in costante aumento. Abbiamo fatto un po’ di ricerche per voi e selezionato tre modelli di city-bike elettriche e tre di e-mountain bike con caratteristiche e prezzi diversi tra loro. Prima però capiamo bene cosa prevede la normativa europea in termini di biciclette a pedalata assistita e quali sono i fattori da tenere presenti quando dobbiamo scegliere il modello migliore.

Cosa sono le bici elettriche e cosa prevede la normativa

Spesso note anche come e-bike o pedelec, la definizione più corretta è “bicicletta a pedalata assistita”: sono bici a tutti gli effetti ma con un piccolo motore che aiuta il ciclista con una spinta, spesso regolabile secondo diversi livelli di assistenza. Un’apposita normativa europea ne determina le caratteristiche e definisce i parametri entro i quali sono assimilabili alle biciclette e non ai ciclomotori. Questa è infatti la caratteristica principale delle biciclette elettriche: pur avendo un motore non sono considerate ciclomotori e quindi non hanno bisogno di bollo e assicurazione e i loro conducenti non hanno limiti di età o necessità di patente. Neppure il casco è obbligatorio, ma permetteteci di consigliarvelo comunque, così come per le bici non elettriche.

Attenzione, però: per soddisfare queste caratteristiche la bici elettrica deve avere un motore con una potenza limitata e una velocità massima di 25 Km/h. In commercio esistono anche modelli con motori di potenza superiore, ma rientrano nella categoria delle Super Pedalec e dal 2017 sono equiparate ai ciclomotori a due ruote, sottostando quindi alle stesse regole di questi. I suggerimenti di questa piccola guida rientrano tutti nella categoria delle biciclette con pedalata assistita, quindi vi basterà rispettare le norme previste per i ciclisti.

Cosa determina i prezzi delle biciclette elettriche?

I costi sono molto variabili, in linea di massima una bicicletta a pedalata assistita nuova può costare dai 550 ai 1.600 €, ma si trovano modelli fino a oltre 6.000 €. Non è detto che una city bike costi meno di una mountain bike elettrica o che una piccola sia più conveniente di una grande: i fattori che influiscono sul prezzo sono moltissimi e spesso di natura tecnica non facilmente comprensibile per i meno esperti. Proviamo a vedere insieme i due elementi fondamentali delle biciclette elettriche: le migliori scelte emergeranno naturalmente.

Il motore: per essere una bici elettrica a norma di legge il motore non può superare i 250 W di potenza, ma ci sono alcune differenze tra un modello e l’altro. C’è la quantità di livelli di assistenza supportati, il ritardo sulla pedalata, la possibilità di attivazione da manubrio, etc.

La batteria: oggi sono quasi tutte al litio. A variare è l’autonomia, il numero di Ah, la velocità di caricamento e la sua capacità di resistenza al tempo, all’utilizzo e alle ricariche.

In questi casi, indipendentemente dalle dichiarazioni del produttore, è sempre consigliabile controllare le recensioni degli utenti per avere un quadro più completo e realistico. Ovviamente sul prezzo di una bici elettrica intervengono anche tutti i fattori di una bici classica: qualità del telaio, tipo di freni e cambio, accessori inclusi…

Migliori biciclette elettriche: quale comprare? La guida per prezzi e opinioni
Le biciclette elettriche sono una delle novità tech più interessanti degli ultimi anni

Quali caratteristiche considerare per scegliere una bici elettrica?

La prima domanda da farsi nel momento di acquistare una bicicletta elettrica riguarda l’utilizzo che se ne vuole fare. Se il vostro scopo è guadagnare tempo sugli spostamenti e muovervi rapidamente in città è ovvio che dovrete orientarvi su una city bike: la pedalata assistita sarà allora la vostra migliore amica nel tragitto dopo una stancante giornata di lavoro. Esistono diversi modelli di biciclette elettriche pieghevoli, nel caso aveste bisogno di trasportarla in macchina o in treno. Se invece l’e-bike vi serve per il tempo libero, per passeggiate fuori città, magari anche in zone montuose, quello che di cui avete bisogno è una mountain bike elettrica. In questo caso diventano determinanti il cambio, la tipologia di freni e la dimensione delle ruote.

Acquistare una bicicletta elettrica online: a cosa fare attenzione?

Su Amazon si trova una vastissima scelta di bici elettriche: modelli di tutti i tipi e prezzi molto diversi. Anche le recensioni degli utenti sono generalmente positive, i costi online sono indubbiamente più vantaggiosi rispetto ai rivenditori fisici. A seconda delle vostre capacità e competenze, dovete  considerare alcuni fattori meno importanti quando si compra in negozio: il montaggio del mezzo e l’assistenza sul lungo periodo.

Per quanto riguarda il montaggio, la scelta dipende anche dalla vostra abilità tecnica. Tenete presente che nessuna bici viene spedita già plug-and-play: alcune sono già assemblate in molte parti, mentre altre hanno bisogno di maggior lavoro. Per capire il livello di impegno che richiede il montaggio delle biciclette elettriche le opinioni degli acquirenti sono fondamentali: leggendo tra le recensioni degli utenti avete modo di capire tutto anche sull’accuratezza dei manuali di istruzioni.

Venendo invece all’assistenza, le bici elettriche vendute in Europa hanno tutte una garanzia di due anni per legge, ma è sempre necessario verificare se e come questa è applicabile. Comunque sia, ci sono alcuni rivenditori che prestano un’ottima assistenza cliente, rapida, precisa e molto competente anche a distanza (e spesso anche in più lingue). Se non siete molto pratici e non avete un tecnico di riferimento, vi conviene scegliere tali produttori. Altro dato importante da controllare sono i pezzi di ricambio: sono disponibili? A quali costi? Siete in grado di sostituirli da soli? Anche in questo caso le opinioni dei clienti possono aiutarvi a selezionare le migliori biciclette elettriche per le vostre esigenze e capacità.

La redazione consiglia Argento Performance Pro:

NCM Milano: affidabilità e alto rendimento

Un design ricercato e uno stile degno del suo nome vanno di pari passo con l’affidabilità e la sicurezza garantite dal suo produttore, NCM, marca tedesca di cui abbiamo già parlato. Oltre a una linea raffinata che ammicca alle “bici di una volta”, Milano ha una definizione tecnica, prestazioni e accessori di talmente alto livello da essere giudicata, dalla quasi totalità dei recensori, la migliore bicicletta elettrica da città per rapporto qualità prezzo. L’aspetto forse più notevole è la batteria che permette un’autonomia notevole: dichiarata dal produttore 120 km in modalità ECO, ma garantita dagli utenti mai sotto i 70 – anche in salita e con il massimo livello di assistenza alla pedalata. Altra caratteristica fondamentale di questa batteria è quella di essere ricaricabile anche quando rimossa dalla bici. Ottima l’uscita USB che vi permette di caricare altri dispositivi durante gli spostamenti. Una di quelle “piccole cose” che ti danno l’impressione che il produttore cerchi il benessere dei suoi ciclisti anche nei più piccoli particolari. La bici elettrica Milano, inoltre, arriva praticamente montata con solo manubrio e pedali da agganciare. Ha il prezzo più alto di tutte le e-bike da città della nostra selezione, ma su Amazon la si trova a 1.599 € con quindi con un buono sconto rispetto al prezzo di listino. Le opinioni dei possessori garantiscono per lei.

X5 Nilox: city bike perfetta per brevi percorsi cittadini

Di Nilox e della sua X5 vi abbiamo già parlato: produttori italiani, affidabili e precisi che offrono e-bike a prezzi incredibilmente convenienti. La X5 è una bici elettrica perfetta per la città e ottima soprattutto sui percorsi pianeggianti. La batteria al litio, 36v 8ah, ha un’autonomia dichiarata di 55 km che si riduce molto se viene utilizzato il più alto livello di assistenza in percorsi in salita. Se acquistata online arriva parzialmente da montare ma con un kit di strumenti completo. Il manuale di istruzioni non sembra essere però molto preciso. Il prezzo di listino è di 1099,95 € ma su Amazon si trova anche a 549 € (metà prezzo!). La resistenza del telaio e la selezione di accessori sempre di alta qualità, seppur basici (come nel caso del cambio Shimano), la rendono una city bike elettrica con un incredibile rapporto qualità-prezzo.

E-Bike 20 di Moma Bikes: pieghevole e confortevole

La E-Bike 20 è forse una tra le migliori biciclette elettriche pieghevoli: motore da 250 W che consente i 25 km/h massimi regolamentari, con 3 livelli di assistenza e cambio Shimano. Facile da piegare e riporre (meglio se dopo aver rimosso la batteria), è molto comoda per gli spostamenti cittadini dei pendolari. La batteria, 36 V 16 ah, ha un’autonomia dichiarata di 80 km, che ovviamente si riduce in base al tipo di utilizzo ma sembra soddisfacente per la maggior parte dei clienti. Su Amazon le recensioni degli acquirenti sono variabili: chi l’ha amata dal primo momento e ne ha apprezzato tutte le funzioni e chi, invece, ha avuto problemi di funzionamento e non sempre ha trovato il giusto supporto nel produttore. La bici viene consegnata parzialmente da montare, il lavoro di assemblaggio non è semplice ed è necessario registrare il cambio: tutte le recensioni sembrano concordare sul fatto che il manuale di istruzioni non sia ben fatto. Moma Bikes è un produttore di biciclette spagnolo e, secondo alcune recensioni degli utenti Amazon, non garantisce sempre massima affidabilità nel supporto in caso di problemi. La E-Bike 20 ha un costo di listino di 1.350 € ma su Amazon si trova anche a 699 €.

Cooshional: mountain bike elettrica dal costo estremamente basso

Cooshional è una Mountain bike elettrica in lega di alluminio e solo 20 kg di peso. La dimensione delle ruote la rende comoda sia per uomini che per donne. Monta un classico motore da 250 W e una batteria al litio da 36 V 8 ah con un tempo di ricarica dichiarato di 4-6 ore. Non possiamo però nascondere alcune perplessità a proposito di questo prodotto: non si trovano riferimenti chiari al produttore o anche al rivenditore su Amazon. Inoltre molti utenti lamentano una grandissima difficoltà a reperire i pezzi di ricambio nei negozi fisici e l’alto costo degli stessi se acquistati su Amazon. Qualità dei freni e della batteria non sembrano molto alte, soprattutto se paragonate ad altre e-bike, ma il costo di Cooshional è oggettivamente molto basso per una mountain bike elettrica e a detta di diversi utenti su Amazon (dove il costo di acquisto è di 545 €) è veramente un ottimo affare.

Argento Performance Pro: e-mountain bike italiana di qualità

Il modello Performance Pro di Argento è una mountain bike elettrica di produzione italiana e apparente grande affidabilità. Monta accessori di qualità, come il cambio Shimano a 7 rapporti, pneumatici Kendra, sella di produzione italiana, batteria Samsung 36V 10,6 ah con un’autonomia dichiarata di 80 km. Di recente produzione non si trovano ancora recensioni di clienti, ma produttore e specifiche sembrano classificarla tra le mountain bike elettriche di buona qualità adatte a ciclisti che intendono farne un uso frequente anche al di fuori dei percorsi cittadini. Il prezzo, 1.399 € su Amazon, è in linea con la tipologia di prodotto e l’alta qualità dei materiali scelti.

Mountain bike elettrica Ancheer: entry level di ottima qualità

La bicicletta elettrica da montagna di Ancheer ha le caratteristiche base di molti altri modelli: ruote da 26’’, motore 250W, cambio Shimano a 21 velocità, freni anteriori e posteriori a disco, telaio in lega di alluminio. La batteria, al litio 36 V 8ah, non è ricaricabile se rimossa dalla bici e dichiara un’autonomia di 50 km alla massima velocità. Date le caratteristiche “di base” non è consigliabile per un fuoristrada eccessivo, ma riesce a gestire discreti dislivelli e sentieri non troppo dissestati. Il produttore è Ancheer, ditta californiana di grande esperienza nella produzione di attrezzi e  strumenti per il fitness. Il costo di listino di questa e-mountain bike è di 635 dollari e su Amazon si trova a 605,99 € per la distribuzione europea. Date funzionalità, materiali montati e rendimento è sicuramente un prodotto conveniente e sicuro per chi sta cercando la sua prima mountain bike elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *